http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Articoli filtrati per data: Gennaio 2019 - Radio L'Aquila 1

L'AQUILA - "La Lega condanna duramente le frasi dal tono minaccioso e sessista rivolte da alcuni utenti facebook contro la giornalista Lilli Mandara e Teresa Nannarone. Quest'ultima, in occasione del comizio di Matteo Salvini a Sulmona, aveva esposto uno striscione per contestare l'operato del Ministro degli Interni, adottando una forma di protesta democratica e pacifica che noi rispettiamo. Le frasi che in seguito alcuni utenti facebook hanno rivolto a lei e alla giornalista Lilli Mandara, frasi vergognose e denigranti, ci disgustano e cogliamo l'occasione per esprimere massima solidarietà alle due donne coinvolte. Con la speranza di non dover assistere più a questi episodi che nulla hanno a che fare con il confronto democratico". Così la Lega Abruzzo in una nota.

Pubblicato in Politica

ROMA - “Il governo faccia la sua parte fino in fondo. Di Maio risolva questa vertenza immediatamente, dedichi le sue attenzioni alle emergenze in Abruzzo ed eviti sgradevoli passerelle elettorali. Intervenga, quindi, per garantire la salvaguardia dei posti di lavoro delle aziende Call&call e Olisistem Start dell’Aquila, soprattutto in riferimento a territori dove la crisi economica e le calamità naturali, inficiano il tessuto sociale e la sostenibilità delle famiglie”. Lo chiede Stefania Pezzopane, deputata del Partito democratico, con un’interrogazione al presidente del Consiglio, al ministro del Lavoro e a quello dello Sviluppo economico.

“Da articoli di stampa - spiega - risulta essere attivo un tavolo presso il Ministero del Lavoro sulla vertenza di Olisistem Start de L’Aquila. L'incontro al Ministero che si è svolto in data 29 gennaio è stato interrotto e rinviato al 31 gennaio con convocazione alle ore 10. Le organizzazioni sindacali hanno preso parte al tavolo insieme al Presidente Vicario della Regione Abruzzo Giovanni Lolli, alle aziende Call&call e Olisistem Start. I posti di lavoro a rischio sono 34 e, a mio avviso, la situazione è dovuta a una non corretta applicazione della clausola sociale, facente riferimento al comparto Acea Idrico nel quale le due aziende operavano. La clausola sociale deve tener conto della territorialità in relazione al sito dove la commessa è stata gestita antecedentemente. Nel bando di Acea8cento viene declinata la parte relativa alla sede di lavoro, nella quale viene richiesto di dichiarare, in sede di offerta, i luoghi di lavoro che devono essere ricompresi nel territorio delle Regioni Lazio e/o nelle Regioni limitrofe, entro comunque un limite massimo di 200km in linea d'aria dalla sede di Acea Spa sita in Piazzale Ostinese 2, ovvero un'altra distanza inferiore indicata sempre in sede di offerta. Qualora venga indicata un'unica sede, in sede di offerta, riceverà un punteggio maggiore e questo, di fatto, fa venir meno la possibilità del rispetto del principio di territorialità anche rispetto ai luoghi presso i quali la commessa è stata gestita antecedentemente”.

“La clausola deve puntare a promuovere la stabilità occupazionale del personale impiegato. Qualora effettivamente applicato alla vertenza in corso rischia di creare un grave precedente che potrebbe incidere negativamente in termini occupazionali anche per altri bandi in scadenza”, conclude.

Pubblicato in Politica

L'AQUILA - Associazioni, enti, comitati, organizzazioni e più in generale tutti i cittadini desiderosi di prendere parte attivamente al grande progetto di partecipazione messo in campo dall'Urban Center L’Aquila possono inoltrare la loro richiesta di ammissione via email all'indirizzo segreteria@urbancenterlaquila.it, al quale possono essere rivolte anche tutte le eventuali richieste di chiarimenti e informazioni.

Sul sito www.urbancenterlaquila.it è possibile scaricare il modulo di adesione.

Il contributo di tutti è fondamentale per far vivere questo progetto, che dall'anno scorso si sta organizzando, strutturando e contemporaneamente sta mettendo in campo le prime importanti iniziative occupandosi di centro storico, di mobilità e di processi partecipativi. Quest'anno i percorsi iniziati si struttureranno e altri progetti verranno intrapresi, e a tal proposito maggiori saranno il contributo di idee presentate e le forze messe in campo dagli associati, maggiori saranno le ricadute positive sulla vita della città e del comprensorio.

Pubblicato in Varie

L'AQUILA - "In qualità di Presidente del Consiglio comunale dell'Aquila, a titolo personale e come collega del Foro aquilano, esprimo tutta la mia solidarietà all'avvocata Simona Giannangeli, presidentessa del Centro Antiviolenza 'Donatella Tellini'.

Si è trattato di un gesto spregevole e meschino messo in atto proprio fuori il Palazzo di Giustizia nei confronti di una professionista che ogni giorno, al suo interno, mette in campo competenze e dedizione per contrastare fenomeni violenti e discriminatori nei confronti delle donne".

Così l'avvocato Roberto Tinari, presidente del consiglio comunale dell'Aquila.

Pubblicato in Cronaca
Mercoledì, 30 Gennaio 2019 16:20

Andi: sabato ad Avezzano congresso scientifico

L'AQUILA - Sabato 2 febbraio presso la sala Montessori del complesso E. Fermi ad Avezzano si terrà il congresso dal titolo "Focus su patologie emergenti: il coinvolgimento di medici ed odontoiatri nella ricerca della salute. La chirurgia-maxillo Facciale di Laquila tra clinica e tecnologia 4.0".

Questo evento culturale, che gode del patrocinio del comune di Avezzano e dell’Università dellAquila, fortemente voluto da Matteo Perondi, presidente Andi LAquila e da Tommaso Cutilli direttore del dipartimento di Chirurgia maxillo-Facciale di LAquila è atto a creare una rete di collaborazione sul territorio tra medici di base, odontoiatri e il dipartimento ospedaliero per cercare di intercettare e risolvere il più precocemente possibile le patologie del distretto cranio facciale. La tempestiva intercettazione di tali patologie, tra cui il tumore del cavo orale che rappresenta la quinta causa di morte tra i pazienti oncologici.

Ancora una volta, i dentisti Andi si dimostrano sensibili alle esigenze del proprio territorio e si preoccupano di formare figure professionali sempre più orientate alla salute orale e distanti dagli aspetti merceologici che stanno inquinando la professione odontoiatricaafferma Perondi.

Saranno presenti oltre 70 dentisti e 40 studenti delluniversità dellaquila.

 

Pubblicato in Eventi

L'AQUILA - Una serie di eventi elettorali per incontrare gli elettori del comprensorio aquilano: la annunciano i candidati di CasaPound Italia alle elezioni regionali Marco Mancini e Claudia Pagliariccio.

“Il nostro movimento - spiega Mancini - riparte dal risultato delle scorse Politiche, superiore alla media nazionale sia nel Comune dell’Aquila, con più dell’1,5%, sia nella provincia. È nostra intenzione accrescere il nostro radicamento non solo in città, ma in tutto il territorio del ‘Contado’ aquilano, dalle zone in cui CasaPound è storicamente più presente a quelle in cui la sua strutturazione è ancora agli inizi”.

“In questa campagna elettorale - aggiunge Claudia Pagliariccio - i nostri candidati stanno visitando tutti i territori della provincia aquilana, compresi la Marsica, la Valle Peligna e l’Alto Sangro. Nel caso specifico del comprensorio aquilano stiamo coprendo con un fitto calendario di appuntamenti tutti i quadranti, da Scoppito a Rocca di Mezzo, da Tornimparte a Secinaro, dall’Alto Aterno fino alla Piana di Navelli”.

“Per questo - conclude Pagliariccio - vogliamo ringraziare tutti i nostri militanti e simpatizzanti, ma anche e soprattutto gli elettori che mostrano interesse verso le nostre iniziative e partecipano agli incontri”.

Ecco il calendario degli eventi previsti per questa settimana: venerdì 1° febbraio, ore 18.30; Scoppito (AQ), Sala "Talenti" presso Galleria Commerciale "Pegaso"; sabato 2 febbraio, ore 18.00 a Forcelle di Tornimparte (AQ), Bar Feliciangeli; domenica 3 febbraio, ore 18.00 a Secinaro (AQ), scuola primaria.

Pubblicato in Politica

L'AQUILA - Il Ministero dell’Interno di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, con la legge di bilancio 2019 approvata il 30 dicembre 2018, ha stabilito un contributo per le province italiane pari a 250mila euro per il finanziamento dei piani di sicurezza a valenza pluriennale per la manutenzione di strade e scuole.

In particolare alla Provincia dell’Aquila sono state concesse somme pari a 6.568.949,49 euro.

Un risultato soddisfacente ottenuto grazie al lavoro svolto dall’Upi - Unione delle Province d’Italia - nella persona del Presidente nazionale Achille Variati che in questi mesi ha ribadito al governo l’importanza e il ruolo primario svolto sul territorio dalle Province, anche dopo la legge 56/2014 “Delrio”, che di fatto ha lasciato senza risorse le scuole e le strade di competenza.

Di risultato straordinario parla il Presidente dell’Upa - Unione Province Abruzzesi - nonché Presidente della  Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso, che - dichiara - raccoglie i frutti di una intensa azione politica svolta nella direzione di un riconoscimento delle priorità per i territori che hanno bisogno urgente di investimenti nei settori dell’edilizia scolastica e manutenzione della rete stradale. Un ringraziamento particolare ai parlamentari Abruzzesi e in particolare all’Onorevole Luigi D’Eramo per l’impegno profuso. Ora l’Ente potrà programmare interventi importanti nei prossimi mesi e finalmente contribuire a rendere le nostre scuole e strade più sicure e moderne. Soddisfatti anche i consiglieri che stanno già lavorando per programmare il futuro della nostra Provincia.

Pubblicato in Politica

L'AQUILA - White Relief 2019 è stata un’esercitazione d’intervento in pubblica calamità che ha visto impiegato il battaglione multifunzione Vicenza nell’area abruzzese.

Organizzata dal 9° reggimento alpini, l’esercitazione ha simulato l’impiego di squadre soccorso a causa di eccezionali nevicate, ha visto schierati sul campo oltre 200 uomini e donne dell’Esercito e dell’Associazione Nazionale Alpini coordinati dal Dipartimento Regionale della Protezione Civile.

L’obiettivo della “White Relief” è stato quello di integrare gli assetti militari specialistici con la componente di Protezione Civile. Nel corso dell’esercitazione è stato testato il sistema operativo con personale di istituzioni e organizzazioni diverse che ha lavorato gomito a gomito con procedure sempre più comuni. La conoscenza reciproca, infatti, l’abitudine a lavorare assieme riduce i tempi d’intervento e massimizza l’efficacia in caso di emergenze.

Schierati sul terreno gli alpini del battaglione “Vicenza” unità nata nel 2017 per avere anche nell’arco appenninico, assetti di pronto impiego.

Terreno dell’esercitazione, i comuni di Lucoli (AQ) e Rocca di Cambio (AQ), dove hanno operato, accanto al personale del Vicenza, anche militari provenienti dal reggimento Nizza Cavalleria 1°, dal 28° reggimento “Pavia”, dal 41° reggimento trasmissioni “Cordenons”, dall’8° reggimento Guastatori Paracadutisti supportati dagli elicotteri del 3° reggimento elicotteri per operazioni speciali.

Assieme a loro le squadre di protezione civile e sanità dell’Associazione Nazionale Alpini sezione Abruzzi e il reparto operativo di emergenza del Corpo Militare del Sovrano Ordine di Malta.

Le esercitazioni tra gli assetti dell’Esercito e gli altri soggetti che, in caso di pubbliche calamità sono chiamati ad intervenire, hanno lo scopo di mettere in pratica le procedure d’intervento per ridurre al minimo i tempi di risposta ed assicurare alla cittadinanza forze preparate ed in grado di agire in maniera congiunta.

Pubblicato in Cronaca
Mercoledì, 30 Gennaio 2019 12:18

Palazzo dell’Emiciclo su Gazzetta dello Sport

L’AQUILA - La foto di Palazzo dell’Emiciclo illuminato di rosa è stata scelta dalla Gazzetta dello Sport e inserita nel gruppo di sole dieci foto rappresentative delle Città di Tappa del Giro d’Italia 2019.

A pagina 30 del quotidiano rosa, titolata Apoteosi Rosa, fa bella mostra di se Palazzo dell’Emiciclo. La sede del Consiglio Regionale è stato scelto, dal comitato del Giro d’Italia, come monumento rappresentativo della città dell’Aquila per la tappa del capoluogo del 17 maggio 2019. 

“Il riconoscimento della bellezza e della suggestione di Palazzo dell’Emiciclo, da parte del prestigioso quotidiano sportivo nazionale, è un inizio importante per la tappa dell’Aquila”- ha detto l’assessore allo Sport del Comune dell’Aquila, Alessandro Piccinini - “Ringrazio la Regione Abruzzo e i suoi lavoratori per le attività realizzate per questo primo evento legato al Giro. Sono certo che l’impegno del comitato e di tutti i collaboratori assicurerà numerosi eventi per portare L’Aquila all’attenzione del grande pubblico. La tappa del 17 maggio celebrerà l’arrivo del Giro e, anche, di un grande lavoro corale per onorare la città e il decennale del terremoto”- conclude l’assessore Piccinini. 

Pubblicato in Eventi

L’AQUILA - “Il grido d’allarme lanciato dal segretario regionale dell’Anaoo Assomed conferma la drammaticità della situazione del sistema sanitario delle aree interne e l’ormai non più prorogabile necessità di urgenti interventi strutturali in grado di garantire il diritto alla salute dei cittadini”.

Lo dichiara il sindaco del capoluogo e presidente del Comitato ristretto dei sindaci della Asl della provincia dell’Aquila, Pierluigi Biondi.

“L’annunciata disponibilità allo spostamento di specialisti ospedalieri nelle zone più disagiate del territorio, formulata dal sindacato dei medici e dirigenti sanitari, è un primo passo che va accolto con favore e soddisfazione, ma deve rappresentare lo stimolo affinché vengano attuati percorsi annunciati e attivate politiche virtuose che consentano di superare problematiche ormai strutturali” spiega Biondi.

“Sia dato seguito a quanto annunciato dalla Regione e dal suo assessore alla sanità e si proceda affinché il piano assunzionale trovi concretezza per colmare le croniche carenze di personale che costringono gli operatori a fare i salti mortali per continuare a garantire il servizio di assistenza alla popolazione. – sottolinea il presidente del Comitato – Va necessariamente coperto, ad esempio, il posto vacante del medico che si rende disponibile a visitare e intervenire nelle strutture situate nelle zone più disagiate”.

“Contestualmente è importante arrivare al più presto a una integrazione tra i territori e le eccellenze che questi esprimono, affinché competenze e specialità siano a disposizione degli utenti di tutte le aree interne, e potenziare i presìdi di frontiera anche dal punto di vista tecnologico. Le opportunità fornite dalla telemedicina, per esempio, sono ancora tutte da sfruttare proprio in un’area dove la sperimentazione del 5G offre proprio la possibilità di effettuare attività diagnostica a distanza”.

“Il riequilibrio dell’offerta sanitaria con le zone costiere, infine, passa anche per il ripristino di risorse adeguate per le cure riabilitative nelle aree interne, dove la condizione di affanno sta inesorabilmente trasformandosi in emergenza che rischia di compromettere l’accesso alle cure e intensificare il processo di spopolamento già, purtroppo, in atto”.

Pubblicato in Politica

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
11 Marzo 2019 12:07:03

Una legge per risarcire i familiari delle vittime dei terremoti 2009 e 2016

in Cronaca
ROMA - Una proposta di legge che intende dare finalmente una risposta a tutte le famiglie…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
right_3_1
right_0_1

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Find us on Facebook
Follow Us