Stampa questa pagina
Martedì, 08 Ottobre 2019 16:00

Sottoservizi L'Aquila, Gsa: "Entro il mese di ottobre sarà chiuso il cantiere su via del Guastatore"

L'AQUILA - Proseguono i lavori dei sottoservizi a L'Aquila su via del Guastatore. Il cantiere sarà suddiviso in due fasi per causare il minor disagio possibile alle attività presenti, si inizia da corso Vittorio Emanuele II, su via del Guastatore chiusa per due terzi, dopodiché riaprirà questo tratto per lavorare sull’ultima fase verso piazzetta Nove Martiri. Il cantiere sarà chiuso entro il mese.

E’ quanto comunica l’Ufficio tecnico di Gran Sasso Acqua spa in relazione ai lavori dei sottoservizi.

Per quel che riguarda via Fortebraccio, si procederà con lo smontaggio dei ponteggi sullo Sdrucciolo dei Poeti, per garantire un percorso alternativo ai residenti, per il quale dovrà essere predisposta un’ordinanza. Subito dopo avrà inizio la prima fase dei lavori nella parte compresa tra Porta Bazzano e piazza Bariscianello, l’intervento, come anticipato dai tecnici, è stato pianificato su cinque fasi di lavorazioni.

Su via delle Grazie/via Crispomonti sono stati smontati i ponteggi ed è allo studio il programma dei lavori che dovrebbero seguire a via Fortebraccio.

Si avviano a conclusione quelli su via Bominaco, a breve sarà asfaltata e riaperta la strada nella parte che incrocia corso Vittorio Emanuele II e che costeggia il Museo di Santa Maria dei Raccomandati. Su Chiassetto del Campanaro sono invece in corso le indagini archeologiche.

Intanto proseguono i lavori sull’ultimo tratto di via Bafile, nell’intersezione tra via Cascina e via dell’Annunziata.

Le aree da ultimare per il primo lotto dell’appalto riguardano la zona di via San Martino, quella di via Sant’Amico e di via delle Tre Spighe ed ancora via Donadei e via del Carmine.

Letto 77 volte
Find us on Facebook
Follow Us