http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Lunedì, 15 Aprile 2019 10:37

All’Aquila cerimonia di giuramento degli Allievi Marescialli deI 90° corso della GdF “Monte Cimone II”

L’AQUILA – di Nando Giammarini - Il giuramento di fedeltà alla Repubblica, atto solenne con il quale gli appartenenti alle forze armate confermano i loro doveri e la loro fedeltà alle Istituzioni statali,  rappresenta sempre un momento  ad alta intensità emotiva sia per giurandi che per i loro genitori, amici e parenti.

Questo clima particolare, in cui l’emozione si toccava con mano, si respirava lo scorso venerdì 12 aprile nel campo sportivo della Scuola Ispettori e Sovrintendenti della GdF di Coppito quando i 639 allievi marescialli, accolti anche da un mite clima primaverile, hanno solennemente giurato fedeltà alla Repubblica. Un meraviglioso traguardo raggiunto dai neo marescialli in un contesto di soddisfazione e gioia collettiva salutato anche dalla presenza di più di 3000 i genitori che sono stati coprotagonisti dello spettacolare evento.

La suggestiva cerimonia militare, che ha segnato il primo traguardo della carriera dei ragazzi, che avevano varcato i cancelli dell’Istituto lo scorso 27 novembre, si è svolta alla presenza del Comandante Generale del Corpo, Gen. C.A. Giorgio Toschi; dell’Ispettore per gli Istituti di Istruzione, Gen. C.A. Carlo Ricozzi;del Generale comandante della scuola Gianluigi Miglioli. Oltre a tanti altri alti gradi della gloriosa GdF, un’Istituzione che da 245 serve il Pese con orgoglio ed umiltà perseverando i grandi sentimenti di giustizia, altruismo, generosità e solidarietà, erano presenti rappresentanti  di altri corpi civili e militari.  I Carabinieri, la Marina, i VVUU, i massimi vertici degli Alpini, gli stendardi della Regione Abruzzo, la Provincia ed il Comune dell’Aquila, i Medaglieri e Labari I’Associazzione nazionale Finanzieri d’Italia. Tra questi l’on. Stefania Pezzopane, il Sindaco Biondi, il cardinale Giuseppe Petrocchi.

Proprio in  questa manifestazione, le Fiamme Gialle, hanno ricordato come si mantiene viva la memoria di quei valori: spirito di sacrificio, senso del dovere, dedizione, attaccamento alle Istituzioni, valori fondanti che ancora oggi animano il loro quotidiano operare. Sia in territorio nazionale che in tutti i paesi del mondo in cui svolgono la loro preziosa ed operosa attività. Il 90 corso denominato” Monte Cimone II” prende il nome da una vicenda storica risalente  ai giorni tra il 2 ed il 4 luglio 1916, allorquando, in due distinti assalti, 50 Finanzieri del V Battaglione “Bologna”  tentarono  di conquistare la cima del Monte Cimone, cercando di sorprendere le sentinelle nemiche in modo da fare da battistrada ad altri Reparti italiani. Particolare testimone d’eccezione dell’evento è stato il Ten. Col. E.I. Gianfranco Paglia, Medaglia d’Oro al Valor Militare per l’eroica attività prestata in Somalia, che nel suo intervento a tratti toccante  intervento ha  messo in evidenza l’altissimo valore morale della cerimonia, ponendo in evidenza come i militari costituiscano una delle migliori risorse della Nazione e debbano essere sempre all’altezza, giorno dopo giorno, dell’impegno di fedeltà ed onore assunto nei confronti della collettività.

Nel suo discorso di saluto il comandante della scuola, Generale di Divisione  Gianluigi Miglioli, ha ribadito agli allievi le responsabilità connesse ai compiti che li attendono. Esse   presuppongono onestà, disciplina, motivazione e professionalità quindi l’importanza di una formazione orientata alla preparazione dei prossimi ispettori del Corpo, affinché siano nelle condizioni di adempiere al meglio i propri doveri operando sempre guidati dai profondi sentimenti di umanità e solidarietà che caratterizzano la vocazione sociale della Guardia di Finanza.  A seguire il cappellano Militare della GdF, don Antonio Pozzi ha letto la preghiera del Finanziere.

La cerimonia si è  conclusa con il toccante   intervento del Comandante  Generale delle Fiamme Gialle, Generale di C.A. Giorgio Toschi, il quale  ha ricordato agli allievi che da oggi fanno parte a pieno titolo “di una moderna forza di polizia economico-finanziaria” e  ciò comporta  l’intima adesione ad un peculiare sistema di valori comportamentali e di principi etici, senza i quali non si può comprendere il significato profondo della missione del corpo al servizio degli altri . Egli inoltre ha ricordato-rivolgendo un pensiero alle vittime innocenti del terremoto - che la scuola ”nel solco delle migliori tradizioni del meraviglioso popolo abruzzese  è un tempio di solidarietà ed impegno a favore dei cittadini   e suscita rispetto non perché incute paura ma fiducia “. Un grandissimo in bocca al lupo ai ragazzi e le ragazze che si cimentano, con orgoglio ed onestà, in questo delicato compito al servizio del paese.

Letto 192 volte

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
24 Agosto 2016 16:34:20

L'Aquila: Perdonanza, annullati tutti gli eventi in segno di lutto. Resta forma ridotta del Corteo Storico e apertura Porta Santa

in Cronaca
L'AQUILA: - La giunta comunale, anche sulla scorta del parere della Conferenza dei…
right_3_1
right_0_1

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Find us on Facebook
Follow Us