http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Articoli filtrati per data: Novembre 2019 - Radio L'Aquila 1

TERAMO - Secondo appuntamento programmatico annuale per il mondo del laicato nella Diocesi di Teramo-Atri. Dopo il convegno dello scorso 9 marzo sul tema “La vocazione e missione dei laici nella Chiesa e nella società”, nella giornata di domani, venerdì 29 novembre 2019, tutti i laici – ciascuno in base alla propria esperienza di lavoro quotidiana – saranno chiamati a riflettere sul tema “Una nuova cultura della prevenzione per il territorio”.

Anche in questa occasione la conferenza si terrà nei locali della chiesa del Risorto, a Colleatterrato Basso. L’inizio dei lavori è fissato alle ore 18.30 con l’introduzione e la preghiera del nostro Vescovo Monsignor Lorenzo Leuzzi. A seguire la relazione di Roberto Veraldi, professore di Sociologia Generale all’Università “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara. Quindi si costituiranno nove gruppi di lavoro suddivisi per competenze occupazionali, guidati da professionisti che hanno svolto o svolgono la loro attività in quel settore e da un sacerdote che è coinvolto pastoralmente in quel settore. Le aree saranno le seguenti: istituzioni e professioni; scuola, sport e tempo libero; realtà produttive; realtà socio-sanitarie; comunicazione; università; realtà economico-finanziarie; turismo e paesaggi culturali.

“C’è davvero bisogno di una nuova cultura della prevenzione per il territorio. È un’esigenza, un bisogno al quale dobbiamo dare risposte senza più rimandarle” afferma il direttore dell’Ufficio diocesano per il Laicato Leonardo Di Battista. “Prevenire – prosegue Di Battista – significa avere cura e attenzione verso giovani e adulti chiamati ad affrontare una società sempre più complessa e apparentemente senza vie d’uscita”.

Pubblicato in Varie

L’AQUILA - Sarà Ornella Muti la protagonista degli ultimi due giorni della tredicesima edizione del L'Aquila Film Festival.

La grande attrice romana, infatti, sarà ospite nei giorni venerdì 29 e sabato 30 novembre del festival aquilano, sempre alle ore 21:00 all'Auditorium del Conservatorio "A. Casella", all'interno dell'iniziativa "Dialoghi sul Cinema" come ospite nel primo giorno e in qualità di madrina del Festival nel secondo.

Il giorno venerdì 29 sarà intervistata dal critico cinematografico Piercesare Stagni che ne ripercorrerà la lunga carriera, costellata di grandi successi e di grandi collaborazioni; Ornella Muti, infatti, ha lavorato con tutti i più grandi registi e attori quali Carlo Verdone, Marcello Mastroianni, Dino Risi, Ugo Tognazzi, Alberto Sordi, Sergio Rubini, Vittorio ed Alessandro Gassman, Castellano e Pipolo, Marco Ferreri, Giancarlo Giannini, Paolo Virzì, Sergio Castellito, Enrico Montesano, Renato Pozzetto, Nino Manfredi, Ettore Scola, Mario Monicelli, Lucia Bosè, Ugo Tognazzi, Michele Placido, Adriano celentano, Damiano Damiani, Francesco Nuti, Pasquale Festa Campanile, Luca Argentero, Davide Marengo e davvero tanti altri ancora, senza dimenticare le produzioni internazionali con le quali ha avuto modo di lavorare con o per mostri sacri quali Woody Allen, Klaus Kinski, Alain Delon, Michel Piccoli, Gerard Depardieu ed altri ancora.
Il L'Aquila Film Festival le ha dedicato una breve retrospettiva con tre dei suoi film "Stasera a casa di Alice" di Carlo Verdone, "Tutta colpa del Paradiso" di Francesco Nuti e "La moglie più bella" di Damiano Damiani e con le musiche di Ennio Morricone, film d'esordio dell'attrice romana che sarà proiettato al termine dell'incontro la stessa sera di venerdì.
Alla chiacchierata con l'attrice interverranno anche la figlia Naike Rivelli e il regista di origini aquilane Carlo Roberti, filmmaker guru dell'underground romano, co-autori di un piccolo cortometraggio commerciale commissionato dalla società dHw System sul tema della sicurezza sismica che, per l'occasione, sarà proiettato in anteprima assoluta e del quale Ornella Muti è protagonista.

Ornella Muti, quindi, sarà protagonista anche della serata conclusiva di sabato 30 novembre al fianco dell'attore Giuseppe Ragone (proprio in questi giorni in tv con la serie "Imma Tataranni" e al cinema insieme ad Edoardo Leo e Fabio De Luigi con 'Gli uomini d'oro') e la giornalista aquilana Germana D'Orazio; sarà una serata molto ricca e dal gran ritmo: interverranno i registi vincitori del L'Aquila Film Festival, compresi come ormai di consueto ospiti internazionali, e saranno proiettati i cortometraggi vincitori e clip dei migliori film del concorso. Lo stesso Giuseppe Ragone regalerà una piccola sorpresa per il pubblico aquilano.
Sarà, insomma, una serata di Cinema con un piccolo tocco di glamour, così come si conviene per la cerimonia finale di un Festival importante.

Pubblicato in Arte e Cultura

TERAMO ‒ Sarà Dacia Maraini, autrice, scrittrice e saggista, l’ospite della giornata inaugurale delle attività 2019/2020 della Scuola di legalità e giustizia dell’Università di Teramo che si terrà lunedì 2 dicembre alle ore 10.30 nell’Aula Magna Benedetto Croce.

All’incontro ‒ dal titolo Intellettuali, memoria e impegno civile ‒ parteciperanno il rettore Dino Mastrocola, la coordinatrice della Scuola di legalità e giustizia Fiammetta Ricci e gli studenti e i dottorandi che animeranno il dibattito.

La Scuola di legalità e giustizia dell’Università degli Studi di Teramo nasce nell’anno accademico 2017/2018, in convenzione e collaborazione con l’Associazione “Falcone e Borsellino”, per favorire la promozione culturale, la riflessione e il dibattito sui temi della legalità e del contrasto alle mafie.

La Scuola ‒ che mette in dialogo «percorsi e linguaggi di educazione alla legalità» ‒ ha l’obiettivo di sviluppare proposte e costruire progetti e percorsi educativi in tema di legalità ed è rivolta innanzitutto agli studenti delle ultime classi degli Istituti superiori di secondo grado ma anche agli studenti universitari.

Pubblicato in Varie

L’AQUILA - Il Network Europeo delle Polizie Stradali "TISPOL" ha programmato nel periodo dal 9 al 15 dicembre 2019 l'effettuazione della campagna europea congiunta denominata "Alcohol and Drugs" (Alcool e Droghe).

TISPOL è una rete di cooperazione tra le Polizie Stradali, nata nel 1996 sotto l'egida dell'Unione Europea, alla quale aderiscono tutti i Paesi Membri, tranne la Grecia e la Slovacchia, oltre alla Svizzera, la Serbia, la Turchia e la Georgia.

L'Italia è rappresentata dal Servizio  Polizia  Stradale  del  Ministero  dell'Interno,  che ha tenuto la Presidenza operativa fino al mese di aprile 2019 ed attualmente ricopre la Presidenza onoraria.

L'Organizzazione intende sviluppare una cooperazione operativa tra le Polizie Stradali europee per ridurre il numero di vittime della strada e degli incidenti stradali, in adesione al Piano d'Azione Europeo 2011-2020, attraverso operazioni internazionali congiunte di contrasto delle violazioni e campagne "tematiche" in tutta Europa all'interno di specifiche aree strategiche.

L'obiettivo e quello di elevare gli standard di  sicurezza  stradale,  armonizzando l’attività   di   prevenzione,    informazione    e   controllo,   anche   attraverso   campagne   di comunicazione  e operazioni  congiunte  i  cui  risultati  vengono  poi  monitorati  dal  Gruppo Operativo TISPOL.

Lo scopo della campagna "Alcohol and Drugs" è di effettuare controlli per l’accertamento della guida in stato di ebrezza o sotto l’influenza di sostanze stupefacenti.

A tal fine la Polizia Stradale ha predisposto, sull'intero territorio nazionale, l’effettuazione, per tutto il periodo in questione di mirati controlli con precursori ed etilometri, con particolare attenzione anche ai conducenti di veicoli pesanti e commerciali.  

Pubblicato in Cronaca

GIULIANOVA (TE) - E’ grande il dolore del Sindaco Jwan Costantini e dell’Amministrazione Comunale per la scomparsa dell’arciprete Don Domenico Panetta, ex parroco di San Flaviano.

“Per quarant’anni Don Domenico non è stato per questa comunità solo un buon pastore – afferma il Sindaco Jwan Costantini - ma una guida spirituale capace di guidare tanti cuori grazie alle innate doti di umanità ed altruismo. Il suo posto è sempre stato tra la gente e per la gente la sua missione. Negli anni del suo sacerdozio a Giulianova, iniziato nel giugno del 1976, ha condiviso con i suoi parrocchiani momenti di gioie e di dolori e ha riportato a nuova luce il culto del Santo patrono della città, San Flaviano. Nel 1984 si è prodigato per il restauro di uno dei capolavori del Barocco in Abruzzo, la chiesa di Sant’Antonio. Sotto il suo operato ha preso vita anche il progetto del Presepe Vivente che, da ben 20 anni, in occasione del Santo Natale, richiama nel Centro Storico di Giulianova migliaia di visitatori. Un parroco amato da tutti, un punto di riferimento inestimabile per la città e che, quando dovette salutarla per trasferirsi nella parrocchia di Ornano nell’ottobre del 2017, lasciò tanta tristezza nei cuori di tutti”.

“Il legame con Giulianova, però, è rimasto indissolubile, tanto che proprio in questi giorni, in occasione dei festeggiamenti di San Flaviano, è tornato in città ed ha preso parte, insieme a Don Enzo Manes, suo degno successore nella guida spirituale della sua adorata parrocchia, ad iniziative culturali e religiose, dalla messa serale del 24 novembre al concerto finale del Festival “La Rocca Barocca”, fino allo spettacolo teatrale su Celestino V. Proprio nel pomeriggio di ieri Don Domenico si trovava a Giulianova per celebrale la santa messa nella Chiesa di San Rocco, per la ricorrenza della Madonna della medaglia miracolosa. A Giulianova ha trascorso gli ultimi istanti della sua vita. E’ inutile ribadirlo, una perdita grandissima per tutti noi. Per cui, come prevede la normativa in materia ho immediatamente attivato la procedura per la proclamazione del lutto cittadino, tramite l'Ufficio Cerimoniale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, al fine di ottenere la relativa autorizzazione. Siamo in attesa di risposta ma, sarebbe un gesto molto significavo e di grande sensibilità sospendere, domani e nel giorno fissato per i funerali, che si celebreranno a San Gabriele dell’Addolorata sabato 30 novembre alle ore 9.30 e a cui saremo presenti con il gonfalone cittadino, ogni iniziativa ludico-ricreativa, pubblica e privata, in segno di immenso rispetto nei confronti di un sacerdote così amato e presente per la nostra comunità”.

Con la richiesta del lutto cittadino, il Sindaco ha deciso di annullare, tra le iniziative istituzionali, la convocazione del Forum dei Cittadini sulla “Riqualificazione di Piazza Dalmazia”, prevista per domani sabato 30 novembre, al Kursaal. Annullata anche la conferenza stampa per la presentazione del calendario di manifestazioni natalizie “Giulia Eventi Natale 2019”, prevista per domani mattina, alle ore 11, in Sala Consiliare al Comune di Giulianova. Presto verrà comunicata una nuova data per l’istituzione del Forum e della conferenza stampa.

Pubblicato in Cronaca

TERAMO - Domani venerdì 29 novembre, alle ore 19 presso la Casa del Popolo di Teramo in via Nazario Sauro al civico 52, vi sarà il consueto appuntamento con "Laboratorio di Espressione Corporea". A seguire, dopo un break e aperitivo, sperimenteremo la "JAM Session".

La "Jam Session" è uno spazio-tempo dove ognuno ha l'opportunità di provare nuovo materiale musicale e mettere alla prova la proprie abilità di ballo improvvisando in confronto con altri.

In contesti metropolitani l'incontro di musicisti, lo scambio di idee e le competizioni danzanti sono divenute occasioni che hanno avviato importanti collaborazioni.

L’ obiettivo di "Jam Session" è quindi quello di far divenire la casa del popolo di Teramo un luogo dove poter esprimere le proprie potenzialità.

Pubblicato in Varie

L’AQUILA - Verrà presentato sabato 30 novembre alle ore 17:30 il primo libro di poesie dell’autrice aquilana Selene Luise.

 ‘Io sono Selene’ è la prima raccolta di poesie dell’autrice che nel 2015 ha pubblicato il suo primo libro, ‘Il tocco del rovo’, edito da Montedit e nel 2018 ‘La terza identità’, pubblicato da Bertoni Editore.

Luise, recensionista e membro stabile della Compagnia dei Poeti dell’Aquila, nonostante la giovane età, è prolifica e talentuosa scrittrice e sarà introdotta per l’occasione dalla prof.ssa Roberta Placida, docente di lettere e fine conoscitrice del genere poetico.

L’evento, che si terrà presso la libreria Mondadori della galleria commerciale Meridiana, vedrà la partecipazione dell’attore Alessandro Scafati, che leggerà dei brani tratti dal libro, pubblicato dalla Daimon Edizioni.

Sarà presente l’editore, la poetessa e giornalsta Alessandra Prospero.

Pubblicato in Varie

L’AQUILA -  Il Presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso, è intervenuto con i vertici dell’ANAS, compartimento Abruzzo e Molise, per conoscere lo stato dell’avanzamento dei lavori sulla Strada Statale n. 17, in particolare nel tratto di strada che interessa il Comune di Roccapia che, da diversi mesi, è oggetto di lavori di manutenzione e consolidamento dei viadotti Colle delle Piche, di Acquafredda, di San Giovinale e di Valle Gentile. In effetti già in data odierna è stato riaperto il tratto di Acquafredda mentre gli altri a breve. Si dovranno attendere altri 15 giorni per la  percorribilità a doppio senso di marcia di "Piano delle Caldarelle", ovvero il viadotto che si trova appena dopo l’uscita dalla provinciale per Roccapia, in direzione Sulmona.

Ricordiamo che l’ammontare complessivo dei lavori su questo asse sono stati superiori ai 5 milioni di euro. Dunque una buona notizia – dichiara il Presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso, che rassicura non solo gli automobilisti, che quotidianamente percorrono la strada, ma anche gli operatori turistici dell’Alto Sangro nell’imminente apertura della stagione invernale. Ringrazio Anas, a partire dall’Ing Antonio Marasco, per la costante disponibilità e tutti i dirigenti e funzionari che hanno contribuito alla realizzazione degli interventi, utili alla migliore percorribilità in sicurezza dell’arteria, altrimenti a rischio di chiusura, una strada fondamentale per l’economia dei territori dell’Alto Sangro e della Valle Peligna.

Pubblicato in Politica

ROMA - “Modificare le regole procedurali previste dalla delibera CIPE n.26/2018, al fine di reimpiegare  tempestivamente le economie di gara per fronteggiare tempestivamente gli eventi calamitosi”: è la richiesta del Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, posta in discussione, questa mattina a Roma, al tavolo della Conferenza delle Regioni

“La Regione Abruzzo, gravemente colpita dalle ultime mareggiate che hanno devastato l’intera costa nei giorni 12 e 13 del novembre scorso - spiega Marsilio nella lettera inviata al Presidente della Conferenza, Bonaccini - dispone di economie di gara risultanti da interventi finanziati ex FSC 2014-2020, il cui utilizzo, anche in misura parziale, potrebbe essere destinato proprio per fronteggiare il gravissimo dissesto idrogeologico e garantire quelle funzioni pubbliche che, per loro stessa natura, vanno adempiute senza indugio in presenza delle necessarie risorse finanziarie ed il il cui utilizzo va assicurato prontamente. Si manifesta, dunque, la necessità di promuovere ogni utile iniziativa per addivenire urgentemente alla modifica del punto 2.2 del deliberato CIPE n.26/2018, attraverso una nuova regola che consenta alle Regioni l’utilizzo immediato delle economie accertate, derivanti soprattutto dai ribassi di gara degli interventi ex FSC 2014-2020, al fine di fronteggiare il grave dissesto idrogeologico che, evidentemente, non può attendere una eccessiva burocratizzazione delle procedure, ossia l’obbligo di attendere il 90% di avanzamento dei lavori delle opere dalle quali derivano i risparmi. Questa previsione correttiva non solo appare oggi irrinunciabile per le condizioni in cui versa il nostro territorio, ma avrebbe anche il merito di accelerare fortemente lo stato procedurale degli interventi ex FSC 2014-2020, condizionati nella realizzazione al rispetto di regole rigide e generaliste non supportate da un’adeguata ratio giustificatrice. Ringrazio la Conferenza delle Regioni- conclude Marsilio- che oggi ha accolto la mia sollecitazione e inviato l’argomento alle commissioni competenti per formalizzare una proposta comune da rappresentare al Governo”. 

Pubblicato in Politica

L’AQUILA - La quinta Commissione consiliare, Garanzia e controllo del Comune dell’Aquila, riunitasi stamani, ha eletto presidente il consigliere Giustino Masciocco. La votazione è avvenuta all’unanimità.

“Questa commissione – ha dichiarato il consigliere Masciocco – rappresenta un occhio sull’attività dell’amministrazione comunale, a tutela e garanzia della veridicità e legalità dei percorsi. Una lente di ingrandimento che non ha colore politico e non è contro qualcosa ma, al contrario, vuole essere a favore della città. Un controllo vigile ma sereno e imparziale, al riparo da qualsiasi strumentalizzazione”.

Pubblicato in Politica

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
11 Marzo 2019 12:07:03

Una legge per risarcire i familiari delle vittime dei terremoti 2009 e 2016

in Cronaca
ROMA - Una proposta di legge che intende dare finalmente una risposta a tutte le famiglie…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
right_3_1
right_0_1

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo