http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Articoli filtrati per data: Novembre 2019 - Radio L'Aquila 1

ROMA - “In ragione degli eventi sismici registrati nei mesi di agosto e ottobre 2016 nei territori del Centro Italia, il MIUR, su sollecitazione della Conferenza delle Regioni, ha disposto un aumento pari a 512 mila euro per i fondi integrativi destinati alle borse di studio in Abruzzo”, lo ha comunicato il Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ai margini dei lavori della Conferenza delle Regioni, tornata a riunirsi questa mattina a Roma.

“Un’ottima notizia per gli studenti abruzzesi più meritevoli che per il 2019 potranno contare così su un totale complessivo di 7.995.410 euro di fondi per le borse di studio - ha commentato Marsilio - Si tratta inoltre di un ulteriore riconoscimento al rinnovato impegno e alla costanza con la quale la Presidenza della Regione Abruzzo sta seguendo i rapporti Stato Regioni, perorando con determinazione, su tutti i tavoli, le istanze dei cittadini abruzzesi”.

Pubblicato in Politica

L’AQUILA - Continuano a fare scuola i restauri e messa in sicurezza sismica, del Palazzo dell'Emiciclo, sede del consiglio regionale d'Abruzzo, e del confinante palazzo ex Gil, sede del rettorato del Gran Sasso Science Institute a L'Aquila. Con cantieri esemplari dal punto di vista della prevenzione degli infortuni, e della qualità dell'ambiente di lavoro.

Mercoledì 4 dicembre, i due interventi che hanno caratterizzato la ricostruzione 2009, saranno infatti al centro del seminario di formazione in programma, a partire dalle ore 17.30, ad Udine, nell'auditorium del Centro edile per la per la formazione la sicurezza (Cefs).

Il momento formativo per addetti ai lavori, è stato organizzato dal Cefs, in partnership con l'Ente scuola edile (Ese)-Comitato paritetico territoriale (Cpt), della provincia dell'Aquila, che è l'ente paritetico costituito dall'Associazione nazionale costruttori edili (Ance), e dalle organizzazioni sindacali Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil.

Ad illustrare nel dettaglio la natura e le caratteristiche tecniche dei due interventi, saranno i due progettisti, gli ingegneri Riccardo Vetturini e Giacomo Di Marco. Saranno presenti il vice presidente dell’Ente paritetico, Luigi Di Donato, affiancato dal direttore dell'Ese-Cpt e Ance L’Aquila, Lucio Cococcetta.

All’importante evento parteciperà con i suoi collaboratori anche Walter Franco Rosa, titolare dell'impresa Rosa Edilizia, che ha eseguito i lavori di recupero.

“Le complesse fasi dei lavori di recupero dell’imponente intervento edilizio sono stati seguiti in termini di sicurezza sul lavoro con numerosissimi sopralluoghi in cantiere da parte dei tecnici del Cpt - spiega Cococcetta - mentre tutte le maestranze sono state adeguatamente formate dall’Ente scuola edile, ed addestrate con procedure di emergenza in caso di sisma, evento che si è verificato nel corso dei lavori, proprio con gli eventi tellurici dell'agosto e ottobre 2016".

Il costo complessivo dei lavori del cantiere, ex Gil più Emiciclo, è stato pari ad 8,4 milioni di euro. 

Il palazzo ex Gil è stato inaugurato a novembre 2017, il palazzo dell'Emiciclo a giugno 2018, dopo appena due anni di lavori a ritmi serrati.

Ai due edifici strategici, e dal grande valore storico ed architettonico, è stata garantita la massima sicurezza sismica, grazie all'isolamento della base dal terreno con un sistema costituito complessivamente da 107 dispositivi di tipo elastomerico, a cui si affiancano 90 appoggi scorrevoli multidirezionali, cioè slitte. 

Nel palazzo ex Gil l'opera di restauro ha consentito di recuperare l'originale pavimento marmoreo all'interno delle sale principali della struttura e anche gli infissi delle porte interne, decorati con capitelli lignei, riportati alla bellezza autentica. 

A caratterizzare l'intervento su palazzo dell'Emiciclo la rifunzionalizzazione degli spazi, nel segno delle più avanzate innovazioni tecnologiche, la realizzazione di un auditorium ipogeo, di un giardino interno, il ripensamento della navata centrale, di quello che è stato un ex convento, con la vetrata artistica del maestro Franco Summa, il ricongiungimento urbano dell'edificio, sede istituzionale, con il parco urbano della Villa comunale, e con la città. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in occasione dell'inaugurazione, lo ha definito "un simbolo potente della ricostruzione".

Pubblicato in Eventi

L’AQUILA - Si è riunita oggi la prima commissione in Consiglio Regionale d’Abruzzo presieduta dal leghista Vincenzo D'Incecco, che in una nota scrive: "Abbiamo voluto portare in commissione bilancio, con lo stimolo del Consigliere Americo Di Benedetto, la questione ‘Euroservizi’, società partecipata della Provincia dell'Aquila".

Auditi in Commissione il Presidente della Provincia dell'Aquila Angelo Caruso, il commissario liquidatore avv. Alessandro Piccini, il Segretario Generale dell'ente, le rappresentanze sindacali e il direttore del personale della Regione Abruzzo Fabrizio Bernardini.

"Da anni - spiega il Presidente D'Incecco - la società Euroservizi aspetta dalla Regione Abruzzo una risposta che sia definitiva e che garantisca un futuro certo ai dipendenti della partecipata provinciale. Il Governo regionale ha intenzione di risolvere entro l'anno il problema ed intende farlo anche con l'aiuto delle opposizioni, che siamo sicuri manterranno un atteggiamento di responsabilità nei confronti delle azioni amministrative che la Giunta ed il Consiglio adotteranno".

"Questa mattina - aggiunge il consigliere provinciale dell'Aquila Francesco De Santis (Lega) - abbiamo partecipato alla commissione convocata in Regione sulla questione "Euroservizi", in sostegno al Presidente Caruso e ai dipendenti della società partecipata dalla Provincia. Ringrazio il Consigliere Di Benedetto ed il Presidente D'Incecco (Lega), i quali hanno portato all'attenzione del Consiglio Regionale l'emergenza che vive la società e i disagi dei lavoratori che rischiano di perdere il posto di lavoro se non si interviene immediatamente. Siamo sicuri - conclude De Santis - che con l'aiuto del Vice Governatore Emanuele Imprudente e dell'Assessore Guido Liris il centro destra potrà dare una risposta definitiva ai lavoratori di Euroservizi che da mesi non percepiscono stipendio".

Pubblicato in Politica

L’AQUILA - Il Settore Politiche per il Cittadino e Personale rende noto che sono state sottoscritte le convenzioni tra il Comune dell’Aquila e il Patronato ACLI e CAF ACLI per l’attivazione dei servizi di erogazione di prestazioni di natura previdenziale e fiscale presso le Delegazioni di Paganica e Sassa.

Gli accordi raggiunti con il Patronato rappresentano un ulteriore importante risultato nell’ambito del consolidamento del progetto intersettoriale “Delegazione Amica”, che ha l’obiettivo di trasformare le delegazioni comunali di Paganica e di Sassa in veri e propri sportelli polifunzionali.

Il progetto, a cura del Settore Politiche per il Cittadino e Personale, è stato avviato a novembre 2017, potenziando i servizi offerti presso le due delegazioni comunali, tra cui l’attivazione del protocollo informatico, il rilascio delle carte di identità elettroniche e la stampa, su richiesta dei cittadini, della modulistica inerente le diverse istanze da presentare all’Ente. Nelle sedi interessate, inoltre, l’Ufficio Tributi ha attivato già da tempo il servizio di sportello per l’assistenza ai cittadini.

Il rapporto di collaborazione ora instaurato con le principali sigle sindacali che operano sul territorio comunale prevede l’apertura, a partire dal mese di dicembre, di uno sportello del CAF ACLI Service presso la Delegazione di Sassa e del Patronato ACLI presso la Delegazione di Paganica, secondo i seguenti orari:

- Martedì 10:00 – 12:00 – sportello del Patronato ACLI L’Aquila presso la Delegazione di Paganica

- Mercoledì 10:00 – 12:00 – sportello del CAF ACLI Service L’Aquila presso la Delegazione di Sassa

Pubblicato in Varie

L’AQUILA – Padrino d’eccezione per il “Viaggio con la storia del calcio” dell’Associazione Italiana Cultura Sport, sabato 30 Novembre alle 17.30 all’Aquila, sarà Totò Schillaci. Il capocannoniere e tacchetto simbolo di Italia ’90 farà calare il sipario sulla quindicesima e ultima tappa del tour itinerante del Museo del calcio internazionale, promosso da AiCS in tutta Italia e donato all’Abruzzo per una “tappa gioiello” nel decimo anniversario del tremendo terremoto del 2009.

Schillaci sarà accompagnato nella sua visita dal giornalista e scrittore Gianmarco Menga e dal campione europeo di Atletica leggera Roberto Donati. Con loro si parlerà nell’evento di chiusura del Museo: “IL GIOCO DELLA VITA, inseguendo un gol”, insieme a Gianni Padovani, Presidente di AiCS L’Aquila e all’Assessore allo Sport del Comune dell’Aquila, Vittorio Fabrizi dell'importanza dello sport per la (ri)costruzione di un territorio. Approfittando della presenza di Donati, attuale Consigliere comunale di Rieti con delega allo Sport, si discuterà di città Europea dello Sport, visto che Rieti lo sarà nel 2021 e L’Aquila si è candidata per diventarlo nel 2022.   

Tra i tanti visitatori del Museo del calcio internazionale, anche grandi ospiti d’eccezione, a partire da Riccardo Ferri, difensore dell’Inter e della Nazionale tra la fine degli anni Ottanta e l’inizio degli anni Novanta, per arrivare a Margherita Granbassi, schermitrice medagliata olimpica. E ancora: Marco Ianni collaboratore dello staff di Sarri alla Juventus, Federico Dionisi arbitro di serie A, Lorenzo del Pinto giocatore del Benevento in serie B, Damiano Zanon ex calciatore di serie A con il Pescara, Marcel Vulpis giornalista di Sporteconomy.it e la Nazionale italiana di rugby femminile. Ad accoglierli sempre il nostro Presidente di AiCS L’Aquila, Gianni Padovani, che, assieme all’associazione L’AQUILA Young, ha curato l’ospitalità della mostra nella città dell’Aquila.

Intanto, sono già oltre 1.400 le persone che, dal 7 novembre scorso, hanno fatto visita alla prestigiosa esposizione allestita nel centrale Palazzo Iacobucci in C.so Federico II n.48/50 tra i complessi più prestigiosi recentemente recuperati in centro storico dopo il sisma di 10 anni fa.

Cimeli unici esposti dal Museo del calcio internazionale a L’Aquila. Il museo diffuso più grande d’Italia che raccoglie pezzi unici, come i modelli di palloni e gli scarpini dal 1930 ad oggi, e le maglie originali dei campioni del calibro di Cruijff, Maradona, Pelé, Falcao, Platini, Ronaldo, Totti, Buffon e molti altri.

AiCS – Associazione Italiana Cultura Sport è tra i primi enti di promozione sportiva del Paese. Forte di oltre un milione di soci, conta ad oggi circa 12mila sodalizi affiliati e 140 comitati territoriali, tra provinciali e regionali. E’ presieduta da Bruno Molea, anche presidente della Confederazione mondiale dello sport amatoriale.

Pubblicato in Sport
Giovedì, 28 Novembre 2019 17:13

Riunione commissione consiliare

L’AQUILA - La terza Commissione consiliare, Politiche sociali, culturali e formative, presieduta dalla consigliera Elisabetta De Blasis, si riunirà domani, venerdì 29 novembre, alle ore 9.30 (seconda convocazione ore 10), nella sala "Eude Cicerone" della sede comunale di Villa Gioia.

L'ordine del giorno della seduta prevede la discussione su: "Gioco d'azzardo, il punto sull'azione dell'amministrazione. Ripresa dei lavori per ulteriori audizione e dibattito".

Pubblicato in Politica
Giovedì, 28 Novembre 2019 17:07

Turismo esperienziale: accordo tra CNA e Airbnb

PESCARA – Una grande piattaforma internazionale su cui scommettere per lanciare anche in Abruzzo il “turismo esperienziale”. E’ l’obiettivo dell’accordo sottoscritto dalla CNA con il portale Airbnb.it, colosso mondiale dell’offerta turistica. E domani un primo gruppo di operatori fortemente specializzati in questo nuovo filone dell’offerta turistica, fondato soprattutto sui gusti e le passioni dei turisti (sport, cultura, arte, eco-gastronomia, archeologia, natura, solo per citare alcuni esempi) e sulle offerte loro riservate, proverà a mettere a punto alcuni primi tasselli di questo percorso. Un settore, quello del “turismo esperienziale”, che prende sempre più piede nel nostro Paese, ed è destinato non solo ad attirare nuove fette di visitatori, ma anche ad allargare le occasioni di business del mondo delle imprese.

I contenuti dell’accordo e le ricadute potenziali sull’Abruzzo saranno illustrati, nel corso di una conferenza stampa in programma domani a Pescara alle ore 10,30 nella sede regionale di CNA Abruzzo, in via Cetteo Ciglia 8. All’incontro prenderanno parte, con il presidente e il direttore regionale della confederazione artigiana, Savino Saraceni e Graziano Di Costanzo, il responsabile nazionale di CNA Turismo, Cristiano Tomei, il presidente e il coordinatore regionale CNA Turismo, Claudio Di Dionisio e Gabriele Marchese.

Nel pomeriggio, invece, una cinquantina di operatori saranno protagonisti, sempre nella sede di CNA Abruzzo, di un importante momento formativo, dedicato appunto all’individuazione di percorsi e proposte: vi prenderà parte il Market Manager Experiences Airbnb, Marco Marini

 

Pubblicato in Cronaca

L’AQUILA - Sabato 30 novembre alle ore 16,30  presso  il  CSVAQ – Casa del Volontariato in Via G. Saragat – L’Aquila, si svolgerà la Festa Sociale 2019 dell’Atletica L’Aquila. L’evento premierà gli atleti che maggiormente si sono distinti nella  stagione sportiva appena conclusa, ma  sarà anche  un resoconto dell’attività sociale e culturale e delle manifestazioni organizzate in città. Quest’anno la Festa è particolarmente sentita, in quanto l’Atletica L’Aquila ricorda anche i quarant’anni di attività sportiva. Fondata nell’anno 1979, quando alcuni corridori  della domenica e dei pomeriggi post  lavorativi,  non più giovani atleti, si ritrovavano per passare insieme alcune ore all’aria aperta praticando la corsa, a livello amatoriale, attraverso le vie della nostra città. Nacque così il gruppo sportivo dei “Liberi Podisti Aquilani”.

Di questo primo gruppo dirigente faranno parte : Florio Panti, Tarquinio Tarquini, Giorgio Lucente, Mario Centi, Tiberio Tiberi, Pierino Di Francesco, Alfredo Martinelli. Alla fine del 1980  il gruppo di atleti, volle ufficializzare la propria identità con regole statutarie e  la creazione di uno staff dirigenziale. Furono scelti come colori sociali il verde ed il nero ed il primo sponsor fu  la ditta aquilana Idrotermosanitari Martini. Presidente in virtù della sponsorizzazione, venne nominato Mario Martini. Le scelte programmatiche del gruppo riguardarono da subito: la divulgazione e la cura del patrimonio culturale e storico della città e della provincia aquilana. Il 31 agosto 1980 nasce la prima manifestazione dell’Atletica L’Aquila, la Campestrina della Perdonanza,  ideata da  Florio Panti, Tarquinio Tarquini e Padre Quirino Salomone, all’epoca  Rettore della Basilica di Collemaggio. Il 28 agosto 1980 si verifica un evento altrettanto significativo per la  storia dell’Associazione e per la città. Presso l’eremo di Sant’Onofrio al Morrone, Padre Quirino Salomone, benedice il 1° Fuoco del Morrone. La fiaccola giunse nel tardo pomeriggio al Piazzale di Collemaggio scortata dagli atleti dei Liberi Podisti Aquilani, ultimo tedoforo l’atleta Pierino Di Francesco. Così all’epoca Florio Panti: “Questo è stato il nostro primo atto posto in essere per la rinascita della Perdonanza ”.

Al Fuoco del Morrone, che continua  oggi il suo cammino attraverso il Movimento Celestiniano, L’Atletica L’Aquila è sempre rimasta spiritualmente e fisicamente molto vicina, collaborando con i suoi atleti durante le diverse tappe. Dal 1982 al 1990 Florio Panti,  sarà alla presidenza dell’Atletica L’Aquila. Nell’arco di questi anni vengono gettate le importanti basi fondative del sodalizio. Preme ricordare anche le atlete come Annamaria Tomei, Maria Grazia Stringini, le sorelle D’Alessio, Tilde Egizi, Rossi  Luciana, le prime donne in pantaloncino e canottiera,  che con la loro corsa e la loro passione, hanno dato un valido contributo alla crescita della società.

Nel 1984  nasce il Palio dei Quarti Aquilani in onore di Celestino V, per risvegliare le antiche rivalità rionali,  nel 1986 è la volta del  I° Trofeo Arrigo Leoni, manifestazione di corsa campestre, voluta da Corrado Fischione, che l’Atletica L’Aquila dedica ad una figura mitica nel panorama dell’atletica cittadina. Nel 1985 la società si apre anche all’attività agonistica e giovanile. Cambia  così denominazione in Athletics Team L’Aquila. Entra a far parte dei quadri sociali Corrado Fischione, all’inizio come responsabile tecnico della società.  Nell’anno 1987 c’è un altro cambio di  denominazione in  DIVAL Athletics Team L’Aquila, poi  in Dival Atletica L’Aquila,  con l’intento di incorporare  la fusione con la Polisportiva 80 L’Aquila. Ma questa unione durerà poco, in quanto alla fine del 1988 fallì la collaborazione con lo sponsor Dival. La società non si perse d’animo, non tralasciò mai l’attività giovanile e l’organizzazione delle manifestazioni.

Nel 1990 Florio Panti lascia la presidenza della società per motivi di lavoro e subentra a lui Celso Cioni, che guiderà il sodalizio fino all’anno 1993. Poi la presidenza  passa a Fabio Andreassi, quest’ultimo rimarrà presidente fino all’anno 1999. Nel 1995 nasce il  1° Memorial Alessando Frastani De Ritis, per ricordare il fratello di un nostro atleta venuto a mancare per un tragico incidente sul lavoro. Nel 1997 la società vince il Campionato Italiano Master a squadre di Corsa su strada.

Intanto dall’anno 2000  Florio Panti riprende la guida del sodalizio fino al 2012  affiancato dagli infaticabili Arnaldo Faraone e Corrado Fischione che intanto sono rimasti sempre attivi a fianco della società.

Nell’anno 2000  viene riproposto sotto impulso di Corrado Fischione,  il Trofeo delle Gazzelle,  e nel maggio dello stesso anno la 1^ edizione del Trofeo Corri-Salta Lancia, manifestazione riservata ai bambini e bambine delle scuole elementari cittadine che vedrà il coinvolgimento di  duemilacinquecento bambini.

Il 2009 è l’anno del terremoto, sono momenti difficili per l’Atletica L’Aquila che nonostante la disgregazione del gruppo disperso tra le tendopoli e la costa, malgrado le tendopoli presenti in città  e nel comprensorio, trova la forza di rialzarsi grazie agli amici del Club Atletico Centrale di Roma. Nell’ottobre del 2009  si svolge a L’Aquila la 1^ edizione della Corsa di Miguel che dall’anno 2010 diventerà  anche di Michela a ricordare Michela Rossi, che ci ha lasciato la notte del terremoto del 6 aprile 2009. L’Atletica L’Aquila vive l’esperienza della nuova temporalità  scandita da dopo  il sisma, con l’organizzazione della Primavera dell’Atletica  a Murata Gigotti, in collaborazione con la Proloco di Coppito, un contenitore di manifestazioni, con all’interno il convegno sull’attività sportiva giovanile Giovani atleti, lunghe strade e contemporaneamente nasce il Corrilaquila con Noi, altro contenitore di eventi con all’interno il Meeting Nazionale Città dell’Aquila, la Staffetta delle Scuole Medie dell’Aquila e del comprensorio legata al Palio dei Quarti e la Campestrina della Perdonanza  che finalmente rientra all’interno dei programmi della Perdonanza Celestiniana. Nel 2014 la società fonda  la rivista Quaderni in Mutazione, rivista socio-culturale che raccoglie le mutazioni socio-territoriali avvenute nel post-sisma e le gata al Convegno L’Aquila città mutata, che si svolge in collaborazione con l’Università degli Studi dell’Aquiula Laboratorio Cartolab. Direttore responsabile della rivista è  la giornalista Angela Ciano, direttore Paola Aromatario, Vicepresidente dell’Atletica L’Aquila.

Nel 2014 nasce il progetto Atleticamenteinsieme dedicato ai ragazzi con disabilità intellettivo e relazionale, segue l’affiliazione del sodalizio anche al Comitato Italiano Paralimpico e alla F.I.S.D.IR. Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali. Negli ultimi dieci anni sono stati conquistati quattro titoli italiani individuali nel settore agonistico ed un titolo italiano individuale con l’attività paralimpica. L’ultimo prestigioso risultato è quello di Leonardo Puca, allenato da Corrado Fischione, convocato in nazionale, e giunto quarto ai  Campionati Europei under 20 di Boras in Svezia a luglio di quest’anno. Un risultato considerevole, la ciliegina sulla torta che festeggia i primi quarant’anni dell’Atletica L’Aquila, dedicati tutti alla nostra città, ai nostri giovani, alla nostra storia.   

Pubblicato in Sport

L'AQUILA - Martedì 3 dicembre, alle ore 11:30 nella Sala Rivera a Palazzo Fibbioni, si svolgerà la conferenza stampa per la presentazione dell’assegnazione alla città dell’Aquila dei mondiali giovanili di Skyrunning per il 2020.

Saranno presenti il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, l’assessore comunale allo sport, Vittorio Fabrizi, l’assessore regionale allo Sport, Guido Quintino Liris, e il vice presidente della Fisky Cristiano Carpente.

Pubblicato in Sport

PESCARA – La difesa delle donne vittime di violenza in Abruzzo ora è ancora più concreta, forte e ampia. Tutto questo grazie al protocollo d’intesa sottoscritto ieri, lunedì 25 novembre 2019 in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, tra lo sportello Mobbing e Stalking della Uil e il Centro Antiviolenza Ananke.

Se il primo, in particolare, nel tempo ha acquisito anche una specifica competenza nella violenza sui posti di lavoro, il secondo è il punto di riferimento per tutte le violenze di genere: grazie al protocollo sottoscritto da Angela Di Canio, responsabile centro di ascolto Uil, e Doriana Gagliardone, presidente Ananke, ora queste competenze andranno a integrarsi in maniera più netta, a tutto vantaggio delle donne.

In particolare, i responsabili dei centri di ascolto Uil Abruzzo si impegnano ad inviare le donne che subiscono violenza non legata al posto di lavoro, o comunque non relativa al fenomeno del mobbing, al Centro Antiviolenza Ananke, le operatrici di quest’ultimo s'impegnano ad interpellare lo sportello Uil per le situazioni di violenza sul posto di lavoro o comunque per fenomeni di mobbing, e Ananke potrà rivolgersi ai centri Uil per aiutare le donne che subiscono violenza sul posto di lavoro oppure per il disbrigo di pratiche assistenziali di patronato od operazioni fiscali.

“Si tratta – dicono le sottoscrittrici del protocollo – di un documento che sancisce un’alleanza concreta e fattiva tra due protagonisti del mondo della difesa delle donne. In questo modo, assisteremo alla crescita qualitativa della nostra vicinanza alle vittime, in un contesto particolarmente complesso come quello attuale”.

Lo sportello Mobbing e Stalking della Uil si trova Via Tirino, 14 e Pescara: telefono 085 6922611 - mail abruzzo-mobbing@uil.it - http://www.uil.it/mobbing/

Il Centro Antiviolenza Ananke si trova in via Tavo n. 248 e Pescara: telefono 085 4283851 - mail info@centroananke.it – www.centroananke.it

Pubblicato in Cronaca

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
11 Marzo 2019 12:07:03

Una legge per risarcire i familiari delle vittime dei terremoti 2009 e 2016

in Cronaca
ROMA - Una proposta di legge che intende dare finalmente una risposta a tutte le famiglie…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
right_3_1
right_0_1

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo