http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Articoli filtrati per data: Novembre 2019 - Radio L'Aquila 1

L'AQUILA - Lo zafferano dell’Aquila e l'innovativa linea cosmetica biotecnologica di alta gamma Tindora Cosmetics, saranno protagonisti dell'evento “Call to the arts”, in programma da domani al 4 dicembre prossimo all’interno del palazzo dell’Emiciclo, uno dei simboli della rinascita dell'Aquila, città ferita dal sisma del 6 aprile 2009.

L'evento, organizzato dalla Confederazione nazionale dell'Artigianato e della piccola e media impresa (Cna), dedicato ad artigiani, artisti e manager delle aziende di filiera nel settore dell’artigianato e delle pmi, ha l’obiettivo, a dieci anni dal sisma, “di mettere in luce le eccellenze del territorio e raccontare le storie di cambiamento, di passione e le sfide degli imprenditori che hanno voluto credere nella forza del territorio”. Proprio come accaduto con Tindora Cosmetics creata all’Aquila su iniziativa di una famiglia di imprenditori che hanno deciso investire di nuovo nel territorio creando una linea che vede le creme di punta nella cosmesi a base dell’oro rosso, ottenendo già un ottimo successo nazionale ed internazionale.

Lunedì 2 dicembre, alle ore 17 nella sala Ipogea dell'Emiciclo si svolgerà il workshop "Il benessere arriva dal territorio", un momento di riflessione sulle potenzialità delle qualità dei prodotti tipici locali, e in particolare dello zafferano Dop dell'Aquila, coltivato sull'Altopiano di Navelli. L’evento richiamerà nomi importanti del settore cosmetico.

All'evento interverranno: l'imprenditrice aquilana Fiorella Bafile, General Manager di Tindora Cosmetics; Matteo Locatelli, vice presidente dell'associazione cosmetica italiana; Simona Antonini, responsabile Ricerca e Sviluppo del Cosmoprof, kermesse dedicata alla bellezza e alla cura della persona tra le più importanti al mondo; Piero Priore della Cooperativa Altopiano di Navelli e alcuni rappresentanti del settore benessere e sanità della Cna.

"È la prima volta che in Abruzzo l'Associazione cosmetica italiana e la responsabile Ricerca e Sviluppo del Cosmoprof partecipano a un'iniziativa di questo genere per un'azienda del territorio. Per me è davvero un grande onore avere i riflettori nazionali ed internazionali puntati sulla nostra linea e sulla nostra terra - ha spiegato la Bafile -. Siamo partiti dal territorio e, a poco più di un anno dall'evento di presentazione del nostro progetto, siamo riusciti ad essere una realtà conosciuta a livello nazionale ed internazionale grazie alla nostra linea biotecnologica di alta gamma, basata sulle propietà dello zafferano Dop dell'Aquila".

Non solo bellezza, ma anche un impulso all'economia del territorio: Il progetto, infatti, nasce per valorizzare l'Abruzzo e il territorio dell'Aquila, incentivando l'occupazione e promuovendo la produzione locale tra i giovani produttori che hanno deciso di investire su questa spezia.

Parte del ricavato di ciascuna confezione venduta va a finanziare l'acquisto di bulbi di zafferano che la Cooperativa Altopiano di Navelli fornisce a titolo di prestito d'onore a giovani produttori.

"La nostra mission principale resta quella di valorizzare sempre l'oro rosso d'Abruzzo, utilizzando le sue qualità per la bellezza della pelle, e incentivando la produzione stessa sostenendo la Banca dello zafferano Dop dell'Aquila", sottolinea ancora la General Manager di Tindora Cosmetics.

Per tutto il corso dell'evento, l'azienda sarà presente con uno stand nella navata principale dell'Emiciclo in cui saranno in mostra tutti i prodotti della linea "Zafferano" di Tindora.

Inoltre, lunedì alle ore 19, è in programma un aperitivo cenato e una degustazione di zafferano Dop dell'Aquila, con Fabrizio Pupi Aqustic che curerà l'intrattenimento musicale all'interno del Giardino d'inverno del palazzo, sede del Consiglio regionale d'Abruzzo.

 

Pubblicato in Eventi

L'AQUILA - Lunedì 2 dicembre, alle ore 17.30, presso la club house del campo da rugby di Piazza d’Armi, si terrà la conferenza stampa di presentazione dell’"Eni L’Aquila Cup…a 10 anni dal sisma", torneo nazionale organizzato e promosso dall’asd Rugby Experience.

La manifestazione, che ha ottenuto il riconoscimento della Federazione Italiana Rugby, si svolgerà a L’Aquila domenica 8 dicembre e vedrà la partecipazione di 12 squadre under 14 provenienti da sei regioni italiane.

Pubblicato in Sport

L'AQUILA - Oggi la Deputata Dem Stefania Pezzopane ha partecipato ad una affollata conferenza stampa al Nerocaffe a L’Aquila, per raccontare a cittadini ed amministratori le iniziative comprese nel Decreto sisma appena approvato alla Camera. Hanno partecipato Sindaci ed amministratori e numerosi cittadini. Presente anche Massimo Cialente.

“Il Decreto da molte risposte - ha dichiarato Stefania Pezzopane relatrice del provvedimento - e passa dai 9 iniziali articoli a ben 50 articoli. Ognuno è una risposta ad un problema. Felicissima per la soluzione al blocco degli aumenti dei pedaggi. Il mio emendamento era solido come il Gran Sasso! E non è caduto ne’ di fronte agli attacchi strumentali e nemmeno con il giochetto del subemendamnto della Lega che toglieva le coperture e quindi avrebbe prodotto la bocciatura. Ho vinto una battaglia che portavo avanti da anni con tanti sindaci e cittadini".

"Il Decreto nella versione originaria - spiega l'onorevole -, si occupava del terremoto 2016/17, ora sono compresi tutti gli eventi sismici e le relative ricostruzioni. Si istituisce finalmente il Coordinamento di tutti i terremoti presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, si prorogano tutti i precari per tutto il 2020, si salvano i 700.000 del mancato Festival Incontri, si liberano 48 milioni di euro nei comuni del cratere 2009 grazie al mio emendamento sui sottoservizi e sulle opere nei comuni, si stanziano 1 milione e 500 mila euro per i bilanci dei comuni e si autorizza il Comune dell’Aquila per 1 milione di euro alle deroghe per assunzione del personale precario, si proroga la durata degli impianti di sci in Abruzzo e per il cratere 2016/17 ci sono oltre alle 200 assunzioni da fare ancora, altri 2 milioni di euro per assunzioni nuove di personale amministrativo contabile, 100 milioni dei risparmi della Camera sono assegnati sia ai Comuni che ad un Programma di sviluppo modello 4% anche per il terremoto del CentroItalia".

"E poi - aggiunge Pezzopane - proroga dello stop ai mutui di enti e cittadini fino al 2021, proroga per il dimensionamento scolastico fino al 2023, misure per gli imprenditori agricoli, autocertificazione per la ricostruzione privata e programmi regionali per le piccole conformità, 2 milioni art bonus per il CentroItalia, fondo di garanzia per le piccole imprese, eliminata l’Imu per gli immobili inagibili, abbattuta al 40% la somma delle tasse sospese e da restituire, 50 milioni per contratti di sviluppo e tanto altro".

"Altro che! Si stanno dando le risposte concrete che si attendevano da tempo. Ora - termina - per me ci sono tre obiettivi: la legge quadro ricostruzione, la legge per i familiari vittime e Tavolo straordinario per le risorse umane della ricostruzione presso il Ministero della Funzione Pubblica per proroghe e stabilizzazioni“.

Pubblicato in Politica

L'AQUILA - "Alla notizia dell'ennesimo femminicidio in Abruzzo, è ora di dire basta. Basta alle promesse vuote di chi a parole vuole combattere la violenza di genere, ma poi nei fatti taglia fondi e chiude strutture. Basta alle operazioni di facciata, basta alle passerelle, ai tavoli e tavolini istituzionali che servono solo, nel migliore dei casi, a lavarsi la coscienza. Eravamo in tante e tanti a gridarlo, lo scorso 23 novembre a Roma, in migliaia da ogni parte d'Italia, per dire basta", è quanto viene riportato in una nota dai componenti di Collettivo FuoriGenere L'Aquila

 
Nella nota il Collettivo ha elencato una serie di richieste: "Abbiamo il diritto di vivere le nostre vite da persone libere e per questo:
 
1. Vogliamo una casa rifugio per le donne a L'Aquila.
 
2. Vogliamo che il 25 novembre si faccia a meno, in futuro, di attestazioni formali, luci colorate e solidarietà sbandierata, e che si mettano in campo azioni concrete.
 
3. Vogliamo che convegni su tematiche operative non siano relegati al 25 novembre ma occupino altri spazi: quelli del lavoro quotidiano e costante.
 
4. Vogliamo che il 25 novembre sia il momento per concentrarsi sulle cause della violenza di genere, sul fatto che esistono diverse tipologie di violenza, sull'importanza dell'aspetto educativo e culturale che è la radice del problema".
 
Il Collettivo è fermamente convinto che la violenza contro le donne sia un fenomeno strutturale, e per comprenderlo e contrastarlo in modo efficace vada considerato necessariamente il contesto delle norme sociali e culturali in cui si sviluppa.
"Per questo vogliamo anche un'educazione alle relazioni e ai sentimenti sin dalle scuole primarie, come primo e fondamentale passo per combattere la violenza di genere.
 
Non tolleriamo più il lassismo e lo scaricabarile, tipico di questa amministrazione, sull'assegnazione definitiva di un immobile come Casa Rifugio per donne vittime di violenza (più dell'80% dei femminicidi infatti avviene in famiglia), a fronte di fondi già stanziati da tempo. Vogliamo tempi certi ed inderogabili: Basta speculare sulle nostre vite. Basta chiacchiere" conclude la nota.
Pubblicato in Politica

GIULIANOVA (TE) - Sarà il pilota giuliese Gabriele Tarquini, ad aprire i lavori del convegno su Sport, alimentazione e prevenzione dei tumori che si terrà martedì 3 dicembre, alle ore 21.00 nella sala Buozzi a Giulianova alta.

Tarquini, pilota automobilistico  - campione mondiale turismo è infatti il testimonial  della maratonina PercorriAmo Giulianova, gara competitiva organizzata dall’Asds Turismo Podismo, la stessa  che ha promosso il convegno informativo aperto a tutti.

 “Il convegno rappresenta lo step di avvicinamento alla gara podistica del 15 dicembre, dice il presidente dell’organizzazione Luca Delli Compagni, “e vuole accendere i riflettori su un tema di grande attualità che riguarda tutti noi, non solo gli sportivi”.

Al convegno, che vedrà anche la testimonianza del sindaco Jwan Costantini, interverranno Gabriella Lucidi Pressanti direttore del dipartimento dei servizi della Asl di Teramo, Fabrizio Capone, medico responsabile dello screening della mammella della Asl, Patrizio Riparti – responsabile centro universitario di medicina dello sport di Chieti e Bianca Canaletti – nutrizionista sportiva. Interverranno inoltre  l’assessore alle manifestazioni Marco Di Carlo e l’assessore allo sport Federico Taralli.

“Lo stato di salute di ogni persona è influenzato dallo stile di vita”, dice Fabrizio Capone, “lo sport serve prima, per evitare sovrappeso o diabete che possono aumentare il rischio di ammalarsi, ma anche se ci si è ammalati di cancro, durante e dopo le terapie (se le condizioni fisiche lo permettono), l’attività fisica può migliorare in maniera significativa i sintomi e la qualità della vita dei pazienti oncologici. Le ricerche ci dicono anche che la dieta ha una grande importanza nel mantenimento della salute e nella prevenzione di varie malattie e patologie oncologiche”, aggiunge Capone, “si stima che in occidente il 30% dei tumori sia connesso alla dieta, e così l'alimentazione si pone al secondo posto tra i fattori di prevenzione, subito dopo il non fumare”.

Pubblicato in Varie

L'AQUILA - La Jamrock Records annuncia la seconda edizione del contest on-line per mc emergenti: #StayJamrock Contest.

Se sei un MC o fai parte di una Crew, mettiti in gioco per vincere uno dei due beat originali prodotti da Ju Frenz, mix e master, videoclip e la promozione del tuo singolo. Un’opportunità da non perdere.

Quest'anno ci sarà una giuria d'eccellenza a giudicare le vostre rime: Danno (Colle der Fomento), Claver Gold e Frenk (vincitore della precedente edizione dello #StayJamrock Contest).

Partecipare è semplicissimo: metti un “Mi Piace” sulla pagina Facebook ufficiale di Jamrock Records; segui su Instagram Jamrock Records; scarica i beat dal link che trovi in basso su questa pagina; registra un selfie video in presa diretta mentre rappi le tue 16 barre (sicuramente sarà più apprezzato se inserisci anche un ritornello); condividi il tuo video su Facebook o su Instagram taggando la pagina Jamrock Records Creative Lab, e mettendo l’hashtag #stayJamrock.

Non è consentito usare un microfono per registrare. Tutti i video dovranno essere registrati in presa diretta.

I premi in palio: rec/mix/master della traccia presso i nostri studi; realizzazione del videoclip ufficiale del singolo; promozione del singolo a cura del nostro ufficio stampa.

Pubblicato in Musica e Spettacolo

L'AQUILA - Nello scorso anno, complessivamente, la Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila ha effettuato 21.605 esami tra mammografia, colon e cervicocarcinoma (tumore del collo dell'utero), 5.300 in più rispetto al 2017.

I controlli, per i quali la Asl invia una lettera a domicilio convocando l’utente in ospedale o in altra struttura, interessano la fascia d’età 50-69 anni (per mammella e colon) e 25-64 per il cervicocarcinoma.

Screening: la Asl ha attivato un numero verde  per stabilire un filo diretto con l’utenza. L’iniziativa, avviata dalla direzione dell’azienda sanitaria, ha l’obiettivo di sensibilizzare ulteriormente la popolazione sulla necessità di fare prevenzione e sottoporsi ai controlli periodici. Il numero verde 800169326 è gratuito da rete fissa mentre se, si chiama dal cellulare, un avviso indirizza la telefonata al fisso 0862368702 che prevede un costo in base al gestore prescelto. Il filo diretto con la Asl è attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle 14.00, e dalle ore 15.00 alle 17.00. Agli operatori che rispondono si possono chiedere tutte le informazioni su come quando e dove fare gli accertamenti.

Modalità per i singoli screening.

Per i controlli della mammella e del collo dell’utero la Asl invia lettere a domicilio dell’utente, fissando un appuntamento e indicando la struttura a cui rivolgersi. Per la mammografia l’esame si effettua in ospedale mentre per il cervicocarcinoma occorre rivolgersi ai consultori familiari presenti sul territorio provinciale. Nello screening del colon, invece, è lo stesso utente che provvede al prelievo delle feci tramite una provetta spedita dalla Asl a domicilio insieme a una lettera in cui spiega come eseguire l’operazione e a chi consegnare il materiale organico (centri di raccolta che si trovano nei distretti sanitari). E’ il cosiddetto esame di primo livello a cui seguono ulteriori accertamenti solo nel caso in cui l’analisi delle feci risulti positivo, cioè riveli delle anomalie. Allo screening del colon sono invitate a sottoporsi persone tra i 50-69 anni, così come per quello della mammella: in entrambi i casi i controlli  vanno ripetuti ogni 2 anni. La prevenzione del cervicoarcinoma (tumore collo dell’utero) riguarda invece la fascia anagrafica 25-64 anni e l’intervallo di tempo in cui rifare l’esame varia da 5 o 3 anni a seconda dell’età della donna. L’obiettivo della Asl, con scadenze diversificate in base alla programmazione, è controllare una popolazione di oltre 200 mila persone su tutto il comprensorio della provincia. Nello scorso anno, come totale dei tre tipi di screening, la Asl ha effettuato 21.605 esami, 5.300 in più rispetto al 2017.

Al numero verde 800169326, oltre alle informazioni sullo screening, si possono chiedere anche appuntamenti per fare la vaccinazione nell’area di L’Aquila.

 

Pubblicato in Cronaca

L'AQUILA - E’ stato firmato il contratto d’appalto per l’affidamento dei lavori di manutenzione straordinaria del corpo stradale per la messa in sicurezza della SP 23 “Dell’Alto Liri” e la SP 89 “Palentina”.

L’importo contrattuale ammonta a 171.827,02 euro al netto dell’iva ed è stato sottoscritto dalla Società Costruzioni Vitale srl con sede a Caivano (NA), che avrà 90 giorni  per ultimare tutti i lavori in appalto dalla data di consegna dei lavori.

Il delegato alla viabilità, Gianluca Alfonsi, si dice "soddisfatto per tutti i lavori che stanno interessando il territorio della Marsica, che nell’ultimo mese ha impegnato oltre 1.500.000 di euro, frutto del lavoro di programmazione svolto negli ultimi due anni. Fra qualche giorno partiranno anche i lavori sulla SP 20 'Marruviana dir. Borgo incile' per oltre 170.000 euro, con ulteriori fondi stanziati, sulla stessa arteria, per oltre 3.000.000 di euro. Ringrazio per il grande lavoro svolto dal settore della viabilità della provincia, il dirigente, Nicolino D’Amico e il responsabile d’area, Giuseppe di Bernardini".

Il Presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso, ringrazia i consiglieri della Marsica, Gianluca Alfonsi e Roberto Giovagnorio per l’impegno e il lavoro profuso, per quanto fatto e  programmato nel piano triennale delle opere pubbliche.

"Siamo restituendo alle comunità - dichiara il Presidente Caruso - un sistema viario percorribile in sicurezza certi che, il futuro della nostra Provincia, possa ripartire da questi importantissimi investimenti".

Pubblicato in Politica

L'AQUILA - Oggi, sabato 30 novembre alle ore 16,30 presso il CsvAq - Casa del Volontariato a L’Aquila, si svolgerà la Festa Sociale 2019 dell’Atletica L’Aquila. L’evento premierà gli atleti che maggiormente si sono distinti nella stagione sportiva appena conclusa. Quest’anno la Festa è particolarmente sentita, in quanto l’Atletica L’Aquila celebra anche i quarant’anni di attività sportiva. Fondata nel 1979 con il nome di Liberi Podisti Aquilani, denominazione che con il tempo è mutata in Atletica L’Aquila.

Ricco è il bottino dei risultati dell’attività agonistica, su tutti spicca il quarto posto ai Campionati Europei Under 20 di Boras, in Svezia, dell’azzurro Leonardo Puca nei m.400 ad ostacoli e la medaglia d’oro ai Campionati Italiani Universitari sempre nei m. 400 ad ostacoli. Altri importanti medaglie, sono arrivate da Sharif Kharimou, medaglia d’argento ai Campionati Italiani Fisdir outdoor nei m. 200 e 400 piani di Macerata e medaglia di bronzo nei m. 400 piani ai Campionati Italiani F.I.S.D.I.R. indoor di Ancona.

Dopo Leonardo Puca, l’Atletica L’Aquila sta sfornando tante giovani promesse come Larcinese Francesco, campione regionale nei m. 1500 piani ctg. Allievi e Marco Iacobucci, campione regionale nei m. 1200 siepi Cadetti. In campo regionale si è ben distinta tutta la squadra conquistando nove titoli regionali individuali, di cui quattro in campo femminile, sette medaglie d’argento e cinque di bronzo. A questi risultati si aggiungono quelli di squadra, con due titoli regionali nelle staffette 3x1000 Cadetti e nel Cross a Squadre Cadetti, due medaglie di bronzo nella staffetta 4x400 Allievi e nella staffetta 3x1000 Cadette. Tre atleti hanno ottenuto il minimo di partecipazione ai Campionati Italiani nelle categorie Cadetti ed Allievi.

L’attività sportiva dell’Atletica L’Aquila, comprende anche quella paralimpica del Cip (Comitato Italiano Paralimpico) dedicata ai ragazzi diversamente abili, con disabilità intellettiva e relazionale. La squadra paralimpica del progetto Atleticamenteinsieme ha conquistato: 7 titoli regionali, 4 medaglie d’argento e 2 di bronzo, oltre a un titolo regionale nella staffetta 3x50/100/150 femminile e una medaglia d’argento e una di bronzo nella staffetta 3x50/100/150 maschile. Gli atleti paralimpici, hanno preso parte anche ai Campionati Italiani Fisdir area promozionale a Padova, riportando lodevoli risultati individuali e di squadra. Da segnalare il 9° posto nel salto in lungo da fermo di Mattia Curtacci, il 9° posto nel lancio della palla getto Kg.1 di Federica Nardecchia, il 7° posto nella staffetta 4x50 maschile con De Angelis Pietro, Colaiuda Federico, Curtacci Mattia e Curtacci Mirco. Un riconoscimento andrà anche ai bambini della categoria esordienti che svolgono attività in palestra, ma comunque tutti i soci riceveranno un premio per l’attività svolta con il sodalizio nell’anno 2019. Per l’anniversario dei quarant’anni è stata realizzata una t.shirt con un logo speciale, ricco di simboli e di colori, che racchiudono la storia dell’Atletica L’Aquila sino ad oggi. In questi quarant’anni di attività, l’Atletica L’Aquila è stata insignita della stella di bronzo e stella d’argento al merito sportivo, dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano, nel 2004 ha ricevuto il premio Panathlon e nel 2019 il premio Fondazione Carispaq per la Solidarietà, quest’ultimo attribuito, per l’attività sportiva svolta nei confronti delle persone diversamente abili.

 

Pubblicato in Sport

L’AQUILA – Domani, domenica 1 dicembre 2019, a L’Aquila, presso il Ridotto del Teatro Comunale (Piazza del Teatro 1), alle ore 18, si terrà l’evento "Le Quattro Stagioni Americane", il famoso concerto per violino e orchestra d'archi realizzato dal compositore Philip Glass appositamente per il violino di Robert McDuffie e nel quale il sintetizzatore prende il posto del clavicembalo. Il concerto vedrà protagonista proprio il rinomato violinista, affiancato dall'ensemble strumentale La Verdi Barocca, diretta dal maestro Ruben Jais.

Partita per la prima volta da Toronto, in Canada, nel 2012, la tournée arriva finalmente in Italia, in numerose città dello Stivale. Infatti, il tour ha già toccato le città di Milano, Lecco, Campobasso, Pescara e Teramo e, dopo L'Aquila, si chiuderà a Roma il 3/12.

La tournée è promossa dal CIDIM - Comitato Nazionale Italiano Musica (IMC - ONG internazionale in partnership ufficiale con l'UNESCO) in collaborazione con il Rome Chamber Festival, unico festival di musica da camera della Capitale fondato da McDuffie stesso. La data de L'Aquila è organizzata dall'Ente Musicale Società Aquilana dei Concerti B. Barattelli. All'iniziativa prenderanno parte numerose realtà musicali dei territori. La musica sarà protagonista e messaggera nella tournée, portando anche un messaggio sociale e di speranza per i territori: oltre a riservare dei biglietti a persone che di norma non possono permettersi di entrare a teatro, infatti, vi sarà una particolare attenzione per le zone dell'Abruzzo colpite dal terremoto. Da anni ormai l'ensemble Rome Chamber Festival coinvolge al suo interno giovani musicisti dei territori terremotati rappresentando la rinascita e la speranza di cui la musica è portatrice.

Robert McDuffie, candidato più volte al Grammy Award, si è esibito come solista con le più prestigiose orchestre sinfoniche del mondo e ha collaborato con vari artisti, tra cui Greg Allman, Chuck Leavell, storico tastierista e direttore artistico dei Rolling Stones, e l'attrice e drammaturga Anna Deavere Smith. Oltre a essere il fondatore del Rome Chamber Music Festival, nella sua città natale di Macon in Georgia, McDuffie ha dato vita al Robert McDuffie Center for Strings, un centro musicale all'avanguardia, presso la Mercer University. Suona un violino Guarneri del Gesù del 1735, conosciuto come il "Ladenburg". Attualmente vive a New York City.

L'Ensemble Strumentale La Verdi Barocca è nata nel 2008 dalla volontà del suo direttore Ruben Jais di costituire un gruppo di musicisti specializzati nella prassi esecutiva del periodo barocco per esplorarne i capolavori e portarne alla luce rarità dimenticate. Di anno in anno, insieme all'Ensemble Vocale diretto da Gianluca Capuano, l'Ensemble Strumentale ha potuto arricchire il proprio repertorio, che comprende composizioni del primo barocco (tra cui Selva morale e spirituale, Vespro della Beata Vergine di Monteverdi) estendendosi sino ad opere del classicismo settecentesco.

Ruben Jais, nato a Milano, è Direttore Residente e Responsabile delle Attività Artistiche della Fondazione Orchestra Sinfonica e Coro Sinfonico di Milano Giuseppe Verdi. Il suo repertorio spazia dai grandi capolavori della musica barocca a quelli della musica classica, nonché alla riscoperta di brani meno conosciuti di compositori dal XVI al XIX secolo.

Pubblicato in Musica e Spettacolo
Pagina 1 di 69

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
11 Marzo 2019 12:07:03

Una legge per risarcire i familiari delle vittime dei terremoti 2009 e 2016

in Cronaca
ROMA - Una proposta di legge che intende dare finalmente una risposta a tutte le famiglie…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
right_3_1
right_0_1

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo