http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Articoli filtrati per data: Maggio 2019 - Radio L'Aquila 1

L’AQUILA - Il sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi ha disposto, attraverso un’ordinanza, la proroga dell’accensione degli impianti di riscaldamento fino al 13 maggio negli edifici pubblici e privati di tutto il territorio comunale.

La disposizione si è resa necessaria alla luce delle condizioni meteorologiche, con temperature al di sotto della media stagionale e che non garantiscono sufficienti temperature interne. Il Dpr 74/2013 prevede che nei comuni della stessa fascia climatica dell’Aquila i termosifoni possano essere tenuti in funzione dal 15 ottobre al 15 aprile, salvo diverse disposizioni dei sindaci in ragione di situazioni meteorologiche come quelle che si stanno verificando in città.

L'ordinanza sindacale è pubblicata nella pagina "Provvedimenti/Provvedimenti organi di indirizzo politico" dell'area "Amministrazione trasparente" del sito internet del Comune, all'indirizzo raggiungibile cliccando qui sotto, su "maggiori informazioni".

Pubblicato in Varie

L’AQUILA – L’ufficio elettorale del Comune dell’Aquila rende noto che gli elettori disabili e quelli anziani che vivono soli o che comunque sono impossibilitati a raggiungere autonomamente i seggi elettorali nel giorno delle elezioni Europee, domenica 26 maggio, avranno a disposizione un servizio di trasporto gratuito. Per  poterne usufruire, occorre compilare e inoltrare allo stesso ufficio Elettorale una richiesta entro giovedì 23 maggio. Il modulo per presentare la domanda e le informazioni sui soggetti che possono ottenere tale beneficio, nonché le modalità di svolgimento del servizio, sono riportate nell’avviso pubblicato nella pagina del sito internet del Comune dell’Aquila, a questo indirizzo .

Sempre l’ufficio Elettorale rende noto che, da oggi e fino a venerdì 24 maggio, è possibile comunicare la disponibilità a ricoprire l?incarico di presidente di seggio in occasione delle elezioni Europee, nel caso in cui i presidenti nominati dalla Corte d’Appello fossero impossibilitati a svolgere tale funzione. Per rendere nota tale disponibilità, occorre compilare un modulo pubblicato, unitamente all’avviso nel quale sono riportate tutte le condizioni per poter assumere tale ruolo, sul sito internet del Comune, a questo indirizzo.

Pubblicato in Varie

L’AQUILA - Organizzato dal Rotary Club L’Aquila si terrà giovedì 9 Maggio alle ore 9.00 presso la Sala Sericchi Pal. BPER in Via Pescara, 2 il convegno "L'Aquila fra sfide e opportunità".

La manifestazione, organizzata nell’ambito delle attività per il decennale del terremoto dell’Aquila vuole essere una “sfida”. Quella, partendo dalla città reale con le sue attuali ferite e con i segni rilevanti di ricostruzione, di coinvolgere tutte le parti interessate per ricomporre il mosaico di una realtà cittadina frammentata e in continua metamorfosi.  

Il Rotary Club L’Aquila ha voluto organizzare d’intesa con le istituzioni cittadine e associative un incontro che parte dal ricordo della solidarietà internazionale che ha permesso la ricostruzione di una parte della Facoltà di Ingegneria dell’Università dell’Aquila. Tale vicenda straordinaria rappresenta il simbolo della importanza dell’Istituzione l’Universitaria intesa come comunità di studenti, docenti e personale tecnico amministrativo, inserita nel tessuto sociale della città, che ha rappresentato e rappresenta il pilastro fondamentale della resilienza cittadina.

La presenza di settori di eccellenza industriale, quali il polo farmaceutico ed aerospaziale, è garanzia di prospettive occupazionali per i giovani, in parallelo alla necessità di sostenere le piccole medie imprese in crisi per gli effetti del sisma. Non solo ricostruzione degli edifici e degli spazi urbani quindi. Il sisma ha promosso spinte innovative con la costituzione di nuove istituzioni, quali il Gran Sasso Science Institute, che sta creando una sorprendente atmosfera internazionale per la presenza di giovani studiosi che si cimentano in progetti di ricerca innovativi che possono dare il via a possibilità lavorative di alta rilevanza specialistica. Anche il sottosuolo è sede di un tesoro che farà dell'Aquila una città “intelligente", grazie a progetti innovativi ed ai sottoservizi che daranno una nuova dimensione urbana e sociale alla città.

Inoltre, verrà affrontata una realtà che sta molto a cuore agli aquilani: il centro storico. Il ritorno degli abitanti vecchi e nuovi nel centro storico sarà la premessa di una ripresa economica per tutti coloro che desiderano investire in servizi e nel commercio e contribuirà a configurare una città ’‘non come un museo spopolato e fantasma” ma, come realtà vivace nella sua rinnovata vita quotidiana per la presenza di una popolazione che potrà riacquisire insieme ai turisti il diritto di ammirare i beni culturali, artistici ed architettonici che stanno di nuovo risplendendo, riservandoci nel restauro la riscoperta di opere dimenticate. Il convegno non risolverà questioni così complesse, già affrontate nel presente e nel passato, ma intende proporre grazie agli autorevoli interventi l’elaborazione di una visione ampia del futuro di una città "diversa", che vuole rafforzare i legami con una efficace mobilità urbana tra centro storico e le periferie e i nuovi insediamenti nati nel dopo sisma in una visione policentrica, senza dimenticare i rapporti della città con il resto del mondo.

Questo nel dettaglio il programma del convegno:

- Ore 9.00 - Registrazione partecipanti

- 9.30 - Saluti: Rossella Iannarelli, Presidente ROTARY Club L’Aquila, Leonardo Scimia, Presidente Rotaract L’Aquila; Gabrio filonzi, Governatore Distretto 20 90; Pierluigi Biondi, Sindaco dell’Aquila; Paola Inverardi, Rettrice Università degli Studi dell’Aquila; Alessandra Vittorini, Soprintendente ABAP Città dell’Aquila e Comuni del cratere Guido Quintino Liris, Assessore al Bilancio Regione Abruzzo, Emanuele Imprudente, Vice presidente Regione Abruzzo.

Modera Angelo De Nicola.

Sono previsti i seguenti interventi:

- Ore 10:30 - IL ROTARY NEL TERREMOTO – Giorgio Splendiani,  Past Governor ROTARY Distretto 2090,

- Ore 10:45 - UNIVAQ ED IL RUOLO NELLA COMUNITA – Paola Inverardi, Rettrice Università degli Studi dell’Aquila,

- Ore 11:00 - LA GESTIONE DELL’EMERGENZA E IL RUOLO DELLE INFRASTRUTTURE -  Sergio Basti, Past Governor Rotary Distretto 2090

- 11:15 - TERREMOTO E BENI CULTURALI DAL DANNO ALLA RISCOPERTA DEI BENI NASCOSTI -  ANTONIO DI STEFANO ,  Architetto MIBAC AQ  -  ROTARY Club L’Aquila

- Ore 11:30 - IMPATTI ECONOMICI NEI DISASTRI NATURALI – Marco Modica, Ricercatore di Economia Regionale GSII 

- Ore 11.45 - ASPETTI ECONOMICI NELL’AREA COLPITA DAL SISMA -  Valter Di Giacinto, Banca d’Italia sede L’Aquila, 

- Ore 12.00 - LA FILIALE DELLA BANCA D’ITALIA DELL’AQUILA NEL CUORE FERITO DELLA CITTA’. Dall’emergenza al post sisma – Serena Sambenedetto, Consigliere a capo della Divisione Segreteria della Filiale Banca d’Italia sede L’Aquila,

- Ore 12.15 - RESILIENZA INDIVIDUALE IN UNA COMUNITA’ RESILIENTE – Massimo Casacchia - Prof. Emerito di Psichiatria Univaq - ROTARY Club L’Aquila, 

- Ore 12.30 - VERSO LA CITTA’ INTELLIGENTE  -  Fabio Graziosi, Professore di Telecomunicazioni UNIVAQ,

- Ore 12.45 - UNA VISIONE PER IL RILANCIO DELL’AQUILA – Raffaele Marola, Rotary L’Aquila,

- Ore 13.00 - CONCLUSIONI -  Gabrio Filonzi,  Governatore Distretto 2090    ROTARY.

Pubblicato in Eventi
Lunedì, 06 Maggio 2019 11:58

Incidente A-14, traffico bloccato a Vasto

VASTO (CHIETI) - Traffico bloccato in A14 al km 445 tra i caselli di Vasto Nord e Vasto Sud nel territorio di Vasto in direzione Bari per un incidente stradale che ha visto coinvolti un mezzo pesante e un furgone nei pressi di un cantiere. Nell'impatto una persona è rimasta ferita, le sue condizioni non dovrebbero essere gravi. Autostrade per l'Italia ha disposto la chiusura del tratto dove si è formata una coda di un chilometro. E' stata disposta l'uscita obbligatoria a Vasto Nord con rientro in autostrada a Vasto Sud dopo aver percorso la viabilità ordinaria. In direzione di Bologna si sono formati due chilometri di coda ed il traffico scorre su una sola corsia. Sul posto sono presenti il personale di Autostrade per l'Italia, i sanitari del 118 e gli agenti della Polizia Stradale della sezione di Vasto sud. (ANSA)

Pubblicato in Cronaca

L'AQUILA - Martedì 7 maggio, alle ore 16, presso la Sala Benedetto Croce del Consiglio Regionale d'Abruzzo (L'Aquila, via Michele Iacobucci), nell'ambito delle attività dell'Università per la Terza Età, Goffredo Palmerini terrà la conferenza "Racconti di viaggio spigolando il Grand Tour".

Quella dello scrittore e giornalista aquilano, che dell'Università per la Terza Età nel 1982 fu uno dei soci fondatori, sarà una conversazione sul suo ultimo libro "Grand Tour a volo d'Aquila" (One Group Edizioni, 2018) nel quale numerosi sono i racconti di viaggio alla scoperta del Belpaese (Capitanata e Gargano, Basilicata e Matera, Calabria jonica, Garda bresciano, Salento leccese, Trieste e Gorizia, Piemonte occitano,) i reportage di missioni all'estero (New York e il Columbus day, Washington, Mons e Marcinelle) e soprattutto le annotazioni sugli intriganti borghi e le meraviglie del nostro Abruzzo. Nel corso della conferenza scorreranno sullo schermo le belle immagini che corredano le 352 pagine del volume.

Uscito in dicembre 2018, il libro sta conoscendo un significativo apprezzamento dei lettori, in Italia e all'estero, e già si va esaurendo la prima ristampa.

Francesca Pompa, presidente One Group, annota nel risvolto di copertina: “Grand Tour a volo d’Aquila, un invito ad attraversare territori, a visitare luoghi e borghi, a scoprire scrigni d’arte, a conoscere persone, a vivere gli avvenimenti fino a sentirsi parte di questo universo in continuo divenire con al centro una città non più semisconosciuta, ma evocata in tutto il mondo e diventata patrimonio universale dopo quanto le accadde nel 2009. E’ l’abilità del vero narratore quella di farti viaggiare, come fa Goffredo Palmerini, attraverso la scrittura che diventa racconto e, pagina dopo pagina, apre a nuovi scenari. Le storie prendono forma e lasciano scorrere immagini che riflettono il tempo di cui sono protagoniste, oggi ma ancor più domani. Infatti, è nel tempo che libri come questo acquistano sempre più valore, quando la memoria diventa patrimonio della propria identità e restituisce, come un fiume in piena, l’apice di una Italia tratteggiata nelle sue peculiarità, nella sua capacità di meravigliare e di essere un’eterna avvincente scoperta”.

 

 

Pubblicato in Arte e Cultura

L'AQUILA - Fare il punto su quanto è stato realizzato in materia di progettazione accessibile e su quanto si potrà fare per il futuro in un territorio devastato dal terremoto del 2009, il possibile ruolo del disability manager e le strategie da implementare per un utilizzo costante della progettazione accessibile: verterà su questo il convegno organizzato per il 7 maggio all’Aquila dalla Sidima (Società Italiana Disability Manager), che darà ulteriore sostanza al protocollo d’intesa siglato lo scorso anno da tale organizzazione con l’Usrc (Ufficio Speciale per la Ricostruzione dei Comuni del Cratere).

Era già stata protagonista l'anno scorso la Sidima (Società Italiana Disability Manager), nelle zone dell’Abruzzo colpite dal terremoto del 2009, grazie al protocollo d’intesa siglato con l’Usrc (Ufficio Speciale per la Ricostruzione dei Comuni del Cratere), organismo con sede a Fossa (AQ), istituito alla fine del 2012, dopo la chiusura dello stato di emergenza conseguente al sisma di tre anni prima, che fornisce l’assistenza tecnica alla ricostruzione pubblica e privata, ne promuove la qualità, effettua il monitoraggio finanziario e attuativo degli interventi e cura la trasmissione dei relativi dati al Ministero dell’Economia e delle Finanze, seguendo - come ambito di competenza - i 56 Comuni del cratere sismico (esclusa la città dell’Aquila) e gli oltre 100 Comuni “fuori cratere”.

A febbraio 2019 è stato firmato un importante protocollo d'intesa tra l'Università degli Studi dell'Aquila e Sidima che prevede l'organizzazione di Master e Corsi di alta formazione sul tema del disability manager, la cooperazione nelle attività di progettazione della didattica per gli studenti, lo sviluppo di momenti pubblici di confronto riguardanti l'inclusione sociale e la condivisione di contenuti modelli e strumenti formativi nel supporto agli enti e alle aziende che intendono adottare modelli innovativi di gestione delle risorse umane.

A dare ulteriore sostanza a quell’iniziativa, sempre la Sidima promuoverà per la mattinata del 7 maggio all’Aquila, presso la Sala Ipogea nell’Emiciclo della Regione Abruzzo, il convegno intitolato Il sisma dell’Aquila. L’opportunità di ricostruire un territorio accessibile per tutti. progetti pilota di Universal Design - Il ruolo del disability manager - Obiettivi e strategie d’azione.

"Per l’occasione - spiega Rodolfo Dalla Mora, presidente della Sidima, che interverrà all’incontro - si farà il punto su quanto è stato realizzato in materia di progettazione accessibile e su quanto si potrà fare per il futuro in questo territorio devastato dal sisma di dieci anni fa, e anche su quale potrà essere, a tal proposito, il ruolo del disability manager e le strategie da implementare per un utilizzo costante della progettazione accessibile. Il convegno servirà inoltre, da parte nostra, per gettare le basi di un’auspicabile collaborazione con la Regione Abruzzo in àmbito di politiche sanitarie e urbanistico edilizie, di Disability Management e di accessibilità universale. Molto atteso, per questo, sarà l’intervento di Nicola Campitelli, assessore regionale all’Urbanistica e al Territorio dell’Abruzzo, sulla possibilità di inserire la progettazione accessibile come criterio di premialità nella nuova Legge Regionale Urbanistica che è in fase di preparazione".

In apertura interverranno Marco Marsilio, presidente della Regione Abruzzo, Pierluigi Biondi, sindaco dell’Aquila, la rettrice dell'Università dell'Aquila Paola Inverardi, Francesco Di Paolo, coordinatore dei Sindaci del Cratere e la Fish (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap) sarà rappresentata dall’universal designer Fabrizio Mezzalana, che proporrà alcuni esempi di buone prassi sul tema trattato durante la giornata, i presidenti degli Ordini degli Ingegneri Pierluigi De Amicis e degli Architetti Edoardo Compagnone, oltre ai titolari degli Uffici Speciali della Ricostruzione del Comune dell'Aquila Salvo Provenzano e dei Comuni del Cratere Raffaello Fico, Adriano Perrotti come rappresentante della Regione Abruzzo della della Sidima e Massimo Prosperococco del coordinamento associazioni disabili che affronterà lo stato della ricostruzione accessibile a L'Aquila vista dalle persone con disabilità.

 

Pubblicato in Eventi

L'AQUILA - Splendida partita allo "Iovenitti" con il Paganica che supera l'Arvalia Villa Pamphili con il punteggio finale di 24 a 12.

Partono con decisione i rossoneri ben motivati come al solito da coach Rotellini e decisi a riscattare la sconfitta di Catania. Bastava guardare in volto ragazzi al momento del loro ingresso in campo per capire che ce l'avrebbero messa tutta. E così è stato.

Nel primo tempo il Paganica esercita una forte pressione e gestisce al meglio il possesso della palla creando diverse occasioni e costringendo gli avversari al fallo. Con le trasformazioni di Stefano Rotellini e un drop di Fabio Rotellini il primo tempo si chiude sul 9 a 0.

Sebbene dal 20° del primo tempo il Paganica sia ridotto a 14 giocatori, torna in campo ancora più determinato e viola al quinto la metà avversaria con Lorenzo Zugaro al termine di una splendida azione e aumenta il vantaggio con un piazzato di Stefano Rotellini.

A questo punto il Villa reagisce e accorcia le distanze con una meta non trasformata. Ma il Paganica non lascia il campo agli avversari e nel giro di pochi minuti realizza un’altra splendida meta con Andrea Colaiuda ma la realizzazione di Rotellini si infrange sul palo. Nell'ultima fase dell'incontro rimane da registrare una meta del Villa e l’esordio in prima squadra del giovane Marino Zaccagnini che ha ben figurato.

Pubblicato in Sport

L'AQUILA - Si concludono nel week end i due campionati della serie cadetta e dell’under 16.

I ragazzzi della serie C chiudono ottimamante, con una vittoria tra le mura amiche del Centi Collela contro la Lazio Rugby per 20 a 18.

La partita iniziata con 2 mete degli ospiti che avrebbero potuto segnare il solco nel risultato, sono bravi invece i ragazzi di Marozzi e Vicini a reagire e a risalire la china poco alla volta, fino alla meta della vittoria realizzata sugli sviluppi di una mischia ai 5 metri.

Rimane la soddisfazione di aver chiuso il campionato in crescendo con 20 punti nelle ultime 5 partite frutto di 4 vittorie (contro la seconda e la terza del campionato) e una sconfitta.

Questo finale più che positivo getta le basi per la prossima stagione in cui con una programmazione oculata e più attenta si potrà pensare ad un campionato più interessante dal punto di vista della classifica.

Ultima giornata di campionato anche per l'under 16 dell'Unione Rugby L'Aquila, che cede sul campo del Frascati Rugby Club 2015, non riuscendo a fronteggiare lo strapotere fisico degli avversa emerso inevitabilmente nella seconda parte dell'incontro.

Soddisfatti i tecnici Parisse e Piacentini per la crescita rugbystica dei ragazzi e per il gioco espresso durante tutto il campionato, arrivando inaspettatamente ad un soffio dalla qualificazione alle fasi finali del campionato di categoria.

Pubblicato in Sport
L'AQUILA - di Elio Ursini - In mattinata cielo molto nuvoloso con qualche locale schiarita e possibilità di qualche sporadica precipitazione. Nel pomeriggio condizioni meteo in miglioramento con ampie schiarite e termine delle precipitazioni.
VENTI: Moderati prevalentemente da Nord (raffiche 20km/h).
TEMPERATURA: Massima prevista 12 gradi.

CAMPO IMPERATORE - Oggi e in serata cielo coperto con qualche locale schiarita. In mattinata saranno possibili nevicate con quota neve in aumento indicativamente da 850m s.l.m. di questa mattina ai 1200 metri di ora di pranzo.  Nel pomeriggio, localmente, si potrebbe verificare ancora qualche sporadica nevicata residua.  In serata ampie schiarite.
VENTI: Moderati prevalentemente da Nord (raffiche 25km/h).
TEMPERATURA: Massima prevista 0 gradi.
 
CAMPO FELICE - Oggi cielo molto nuvoloso con nevicate al mattino. La quota della neve sarà in aumento indicativamente da 850 metri di questa mattina ai 1300 metri di ora di pranzo. Nel pomeriggio, localmente, si potrebbe verificare ancora qualche sporadica nevicata residua. In serata ampie schiarite.
VENTI: Moderati prevalentemente da Nord (raffiche 25km/h).
TEMPERATURA: Massima prevista 4 gradi.
 
PROTEZIONE CIVILE - BOLLETTINO CRITICITA' ABRUZZO:
ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO (ALLERTA GIALLA):
Bacino dell'Aterno, Marsica, Bacini Tordino Vomano, Bacino del Pescara, Bacino Alto del Sangro, Bacino Basso del Sangro.
 
ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO TEMPORALI (ALLERTA GIALLA):
Bacini Tordino Vomano, Bacino del Pescara, Bacino Basso del Sangro.
 
Pubblicato in Varie

L'AQUILA - L’Ufficio Speciale per la Ricostruzione dell’Aquila nei prossimi giorni e nelle prossime settimane sarà impegnato in una serie di convegni e seminari per diffondere le buone pratiche della ricostruzione aquilana e per acquisire ulteriori elementi di conoscenza da poter offrire al territorio in cui è chiamato ad operare.

Dopo la brillante esperienza all'Università degli Studi della Campania, dove l’architetto Proietti ha presentato il lavoro dell'Usra nell'ambito del seminario organizzato dalla Società Italiana degli Urbanisti, adesso è la volta dell’Università Roma Tre, dove, oggi, 6 maggio avrà luogo un seminario dedicato esclusivamente alla ricostruzione aquilana. In questa occasione il titolare dell'Ufficio, l’ingegner Baldassarre e l'architetto Proietti presenteranno un report dal titolo "Buone pratiche e sfide aperte nella ricostruzione de L'Aquila dopo il terremoto del 2009".

Martedì 7 l’ufficio sarà presente al convegno organizzato dalla Sidima (Società Italiana Disability Manager) per ricostruire un territorio accessibile a tutti. In questa occasione il titolare e l’ingegner Fanale manifesteranno la piena disponibilità dell’Ufficio rispetto ai temi della progettazione accessibile, anche firmando un protocollo d’intesa.

L’11 maggio prossimo sarà la volta di Arquata del Tronto, dove l’ingegner Sulpizii parteciperà ad una tavola rotonda sulla ricostruzione partecipata, portando le esperienze di ricostruzione partecipata e trasparente adottate dall’Ufficio.

Questa prima serie di incontri, in attesa del convegno di fine giugno dell’associazione dell’Ingegneria Sismica Italiana patrocinato dall’Ufficio, si concluderà il prossimo 14 maggio nella prestigiosissima vetrina del ForumPa alla “Nuvola di Fuksas” dell’Eur a Roma, dove gli ingegneri Provenzano e Di Clemente sono stati invitati a raccontare la piattaforma Webgis di monitoraggio della ricostruzione che tanto interesse sta riscuotendo nel mondo istituzionale ed accademico, in Italia e all’estero.

Pubblicato in Varie

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
11 Marzo 2019 12:07:03

Una legge per risarcire i familiari delle vittime dei terremoti 2009 e 2016

in Cronaca
ROMA - Una proposta di legge che intende dare finalmente una risposta a tutte le famiglie…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
right_3_1
right_0_1

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo