http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Articoli filtrati per data: Giugno 2018 - Radio L'Aquila 1
Venerdì, 01 Giugno 2018 10:04

L'Italia ha un Governo

ROMA - Dopo 88 giorni di trattative, polemiche e preoccupazioneprende forma il 'governo del cambiamento'. Alle 16 di oggi, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e i suoi 18 ministri giureranno al Quirinale dando l'avvio ufficiale al 65° esecutivo della Repubblica. Al termine di settimane tesissime e nel mezzo della crisi istituzionale più grave nella storia d'Italia, Luigi Di Maio e Matteo Salvini - entrambi ministri e vicepresidenti del Consiglio - chiudono quindi con una sofferta vittoria un percorso iniziato all'indomani del 4 marzo. Qualche ora prima del giuramento, alle 10.30, Conte sarà intanto ricevuto alla Camera dal presidente Roberto Fico.

La svolta era arrivata nel pomeriggio di ieri, dopo una giornata all'insegna dei colpi di scena, quando i due leader - a un passo dal ritorno alle urne - hanno finalmente trovato l'accordo per un governo politico. Poi la rinuncia all'incarico di Carlo Cottarelli - "La formazione di un governo politico è di gran lunga la migliore soluzione per il Paese", ha spiegato nella conferenza stampa al termine dell'incontro con Mattarella - e il via libera del Colle, che ha annunciato la conclusione di "un complesso itinerario" che ha visto il presidente della Repubblica al centro di estenuanti trattative, rinunce, accuse di alto tradimento seguite alla richiesta di impeachment.

Ma il giuramento di oggi è solo il primo passo, l'esecutivo diventerà infatti operativo a partire da lunedì prossimo con il voto di fiducia prima al Senato e poi alla Camera. Basso il margine di seggi in Parlamento per la maggioranza gialloverde di Lega e M5S: 6 a Palazzo Madama e 31 a Palazzo Chigi.

"Lavoreremo intensamente per realizzare gli obiettivi politici anticipati nel contratto di governo, lavoreremo con determinazione per migliorare la qualità della vita di tutti gli italiani", le prime parole del neo premier Conte, che oggi terrà a battesimo il primo governo della Terza Repubblica. (ADNKRONOS)

Pubblicato in Politica
L'AQUILA - In mattinata cielo sereno. Nel pomeriggio e in serata cielo poco nuvoloso.
VENTI: Deboli prevalentemente da Ovest.
TEMPERATURA: Massima prevista 27 gradi.

CAMPO IMPERATORE - In mattinata cielo sereno. Nel pomeriggio e in serata cielo poco nuvoloso.
VENTI: Deboli prevalentemente da Ovest.
TEMPERATURA: Massima prevista 16 gradi.

CAMPO FELICE - In mattinata cielo sereno. Nel pomeriggio e in serata cielo poco nuvoloso.
VENTI: Deboli prevalentemente da Ovest.
TEMPERATURA: Massima prevista 22 gradi.
Pubblicato in Varie

TERAMO - Si terrà oggi pomeriggio venerdì 1° giugno alle ore 18,  alla Sala Polifunzionale di Via Comi a Teramo, l'attesa presentazione del volume L'osservatorio astronomico d'Abruzzo firmato da Roberto Buonanno per Ricerche&Redazioni. Insieme all'autore - direttore dell'Osservatorio Astronomico d'Abruzzo - il Vescovo di Teramo-Atri, Lorenzo Leuzzi e lo storico Luigi Ponziani, direttore emerito della Biblioteca Dèlfico di Teramo.

 

Il volume di Buonanno ripercorre l'affascinante storia dell'Osservatorio Astronomico d'Abruzzo, dalla sua fondazione, voluta dal teramano Vincernzo Cerulli, fino ai più recenti sviluppi che hanno portato nella sua orbita anche la stazione osservativa di Campo Imperatore.

L'astronomia in Abruzzo ha basi solide che, a partire dall'Ottocento, si intrecciano con la Storia del nostro Paese e, in particolare, con quella della città di Roma. A questi rapporti si deve la promozione degli studi astronomici e, in ultima analisi, la nascita oggi dell'Osservatorio Astronomico d'Abruzzo.

In un quadro nel quale straordinari nuovi strumenti teorici vengono resi disponibili alla comunità scientifica, Vincenzo Cerulli, un giovane studioso teramano, affronta il percorso della sua formazione scientifica e entra in immediata sintonia con Lorenzo Respighi che dirige l'Osservatorio del Campidoglio.

L'esperienza romana di Cerulli gli permette di avere chiare tre cose: la prima è che l'astronomia moderna richiede strumenti osservativi di primo ordine, la seconda che questi strumenti sono costosi e, infine, che i vari Governi che si succedono nell'Italia post-unitaria non sono in condizioni di programmare investimenti nello studio dell'astronomia.

L'unica soluzione che appare palese a Cerulli è quella di investire le sue fortune personali per costruire un vero e proprio Osservatorio Astronomico.
Da qui parte una storia lunga un secolo che permette all'Osservatorio di Collurania di rimanere l'unico riferimento astronomico di tutta la fascia adriatica che va dalle Puglie fino al Veneto.

Una storia che continua oggi con la nascita dell'Osservatorio d'Abruzzo. Una storia lunga e bellissima che, per questo, non va dimenticata.

 

Roberto Buonanno è Professore Ordinario di Astronomia e Astrofisica e ha ricevuto il titolo di Docens Turris Virgatae. È Direttore dell'Osservatorio Astronomico d'Abruzzo e membro della European Academy of Sciences and Arts. È stato Presidente della Società Astronomica Italiana. È stato Visiting Professor presso molti Istituti di ricerca e Università all'estero, fra cui: Yale (USA); ESO (D); Kaptein Sterrenwacht (NL); Institute of Astronomy (UK); Center for Astrophysics (MA-USA); University of British Columbia (CA); Pulkovo Observatory (Russia); Max-Plank Institut fur Astrophisik (D); Universidad de Granada (SP); Instituto de Astrofisica de Canarias (SP). Le sue ricerche riguardano l'età dei sistemi stellari più antichi, l'origine e la formazione della Galassia e l'abbondanza della materia oscura. Ha pubblicato oltre 350 lavori su riviste internazionali e diversi libri e monografie.

Pubblicato in Eventi

VENEZIA - Torna dal 10 al 14 luglio “Cortina tra le Righe”, la quarta edizione della settimana dedicata al giornalismo e al dibattito sul mondo dell'informazione organizzata dall'Ordine dei Giornalisti del Veneto con il Comune di Cortina e la Fondazione Cortina 2021.

Numerosi gli eventi in programma - tutti gratuiti - parte dei quali già accreditati nell'ambito del programma di Formazione Professionale Continua (FPC) e altri in corso di organizzazione, il cui calendario sarà comunicato al più presto. Dal 5 giugno in piattaforma i primi appuntamenti accreditati.


L'edizione 2018 di “Cortina tra le Righe” è dedicata all'informazione digitale, con l'obiettivo di stimolare una riflessione e un dibattito sui principali fenomeni in atto: dalle fake news al linguaggio d'odio sui social; dai problemi connessi alla privacy a quelli della sicurezza in Rete. Nella consapevolezza del sempre più rilevante ruolo del giornalismo nell'opporsi alla dilagante tendenza alla spettacolarizzazione delle notizie e nell'incrementare il livello qualitativo attraverso il ricorso ad inchieste e approfondimenti; un giornalismo preciso, puntuale, autorevole, capace di dare tutte le notizie, anche quelle più "scottanti", rispettando la dignità delle persone oggetto delle cronache.

Prosegue anche la collaborazione con Google Italia. Venerdì 13 luglio in programma il Google Day.

Per favorire la permanenza dei colleghi che decideranno di fermarsi per più giornate a Cortina per partecipare ai seminari di formazione, saranno proposti da alcune strutture dei pacchetti di ospitalità, oltre a convenzioni siglate con ristoranti e altri esercizi. Prezzi hotel a partire da 70,00 euro a notte. Per info e prenotazioni contattare l’Associazione Albergatori scrivendo all’indirizzo info@hotels-cortina.com oppure telefonando al numero 0436 860750.

Tutti gli eventi formativi della mattina e del pomeriggio si svolgeranno presso la sala convegni dell’Alexander Girardi Hall, in via Marangoni 1.
Gli eventi tardo pomeridiani saranno invece ospitati dalle più rinomate strutture alberghiere di Cortina.

Le iscrizioni si apriranno sulla piattaforma Sigef a partire dal 5 giugno.

Martedì 10 luglio
14.30 / 16.30
Alexander Girardi Hall
Hacker Etici | Raoul Chiesa: “Privacy, democrazia e controlli massivi digitali”

Mercoledì 11 luglio
10.00 / 12.00  
Alexander Girardi Hall 
In redazione | Isaia Invernizzi: “Il data journalism in una redazione tradizionale? Si può fare”
14.30 / 16.30
Alexander Girardi Hall
Hacker Etici | Filippo Cavallarin: “Scoprire informazioni e non farsi scoprire”

Giovedì 12 luglio
10.00 / 12.00
Alexander Girardi Hall 
Diritto e Rete | Paolo Moro: “Fake news, verità e diritto all’informazione nell’era digitale” 
14.30 / 16.30
Alexander Girardi Hall 
Denuncia | Giovanni Ziccardi: “L’odio on line. Violenza verbale e ossessioni in Rete”

Venerdì 13 luglio
10.00 / 12.00
Alexander Girardi Hall 
Ricerca| Gianluca Pericoli: “Open source intelligence, la raccolta di informazioni mediante fonti di pubblico accesso”
14.30 / 16.30
Alexander Girardi Hall 
Diritto e Rete | Giorgio Battaglini: “Diritto all’immagine, privacy e giornalismo. Deontologia”

Pubblicato in Eventi

L'AQUILA - Seconda riedizione di un festival storico per la città dell'Aquila, in occasione del 40ennale della Legge 180 che sancì la chiusura dei manicomi in Italia, torna anche quest'anno a giugno Follie d'Estate. Una tre giorni di dibattiti, spettacoli teatrali e concerti, preceduta oggi, venerdì 1° giugno, dall'evento di raccolta fondi "Aspettando Follie d'Estate" che si terrà a Casematte, all'interno del parco dell'ex manicomio di Collemaggio.

La serata si aprirà alle ore 18 con il dibattito "L'ex Ospedale Psichiatrico di Collemaggio per la città: cosa è stato fatto e cosa ancora si può fare" e proseguirà alle 20 con la cena. A partire dalle 21:30 l'attrice Giovanna Di Matteo allieterà il pubblico con delle letture in cui presenterà "alcune figure di donna che vivono sul labile confine tra patologia e normalità". L'iniziativa si concluderà con Amunepi live - jam session/open stage e dj set.
Pubblicato in Eventi
Pagina 71 di 71

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
11 Marzo 2019 12:07:03

Una legge per risarcire i familiari delle vittime dei terremoti 2009 e 2016

in Cronaca
ROMA - Una proposta di legge che intende dare finalmente una risposta a tutte le famiglie…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
right_3_1
right_0_1

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Find us on Facebook
Follow Us