http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Mercoledì, 09 Ottobre 2019 18:20

Aric, Pettinari: "Dopo il commissario arrivano due poltrone per i sub, Marsilio ha scambiato Regione per un bancomat"

Domenico Pettinari Domenico Pettinari

L'AQUILA - “Ancora un aumento di costi in casa Aric. Il Presidente Marsilio, che da romano sembra completamente disinteressato all’Abruzzo, forse ha preso le casse di Regione Abruzzo come un bancomat. Infatti dopo aver aggiunto il compenso per il commissario Aric, pari al 50% di quello previsto per il Direttore Generale, (ricordiamo che prima la mansione era svolta da un dirigente interno alla struttura senza costi aggiuntivi per l’Ente) istituisce non uno ma ben due sub commissari, che questa volta dovrebbero essere retribuiti con il 40% del compenso previsto per il Direttore generale. Questo ennesimo ruolo a pagamento è stato sancito con delibera di Giunta n. 582 del 4 ottobre”.

A renderlo noto è il vice presidente del Consiglio regionale Domenico Pettinari.

“Il centro destra continua ad aumentare gli stipendi dei dirigenti e dove non esistevano compensi addirittura li crea aggiungendo ben 3 ruoli a pagamento, come nel caso Aric. L’Azienda - spiega Pettinari - si dovrebbe occupare dell’informatica e della committenza, ovvero dovrebbe svolgere anche la funzione di centrale unica per l’acquisto di Regione Abruzzo, un ruolo centrale per ottenere sostanziali risparmi di soldi pubblici. Ma invece di renderla operativa al 100% si pensa prima di tutto a stabilire quante poltrone dovranno essere pagate in caso di assenza del dirigente. L’Aric, se gestita bene, potrebbe far risparmiare molti soldi all’Ente Regione soprattutto per quanto riguarda le centrali uniche di acquisto, per esempio, delle Asl: una centrale d’acquisto che racchiuda gli ordini di tutte 4 le Asl potrebbe abbattere notevolmente i costi che oggi si affrontano facendo 4 ordini separati per ogni azienda sanitaria. Ma è evidente che le priorità di questa Giunta sono altre, dopo il clamoroso e ingiustificato aumento degli stipendi dei direttori generali proprio in ambito sanitario, dopo la creazione della figura del commissario, oggi arrivano anche i sub-commissari. Se non fosse una tragedia per le tasche dei cittadini verrebbe da riderci su”, conclude Pettinari.

Letto 58 volte

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
11 Marzo 2019 12:07:03

Una legge per risarcire i familiari delle vittime dei terremoti 2009 e 2016

in Cronaca
ROMA - Una proposta di legge che intende dare finalmente una risposta a tutte le famiglie…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
right_3_1
right_0_1

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo