Stampa questa pagina
Giovedì, 11 Luglio 2019 15:57

Comune L’Aquila: V Commissione raddrizza barra azione amministrativa

- Carla Mannetti. - Carla Mannetti.

L’AQUILA – “La V Commissione del Comune dell’Aquila nella seduta di questa mattina ha potuto certificare di aver ottenuto il risultato auspicato, quello di raddrizzare la barra dell'azione amministrativa, inducendo la stessa ad assumere una linea condivisa e conciliante nei riguardi della RSU.

Ieri il Sindaco, a seguito delle sollecitazioni mosse con la relazione da me presentata e approvata all'unanimità nella precedente seduta, ha convocato una riunione con la RSU nella quale i toni si sono distese le tensioni.”

E’ quanto fa sapere la Presidente della Commissione consiliare Garanzia e Controllo Elisabetta Vicini.

“È – continua Vicini - un precedente importante: il Sindaco, che in un primo momento si era mostrato indispettito dal coinvolgimento della Commissione, ne ha poi riconosciuto l'utilità e questo ha consentito un esame più aperto dei fatti e un'analisi compiuta degli atti, anche in presenza dell'assessore Carla Mannetti. Quest'ultima si è impegnata, per il futuro, ad una maggior trasparenza e alla condivisione con i dipendenti di quelle scelte amministrative i cui effetti incidano sulle professionalità da coinvolgere nei diversi progetti.”

“L'attività di Garanzia e Controllo – conclude la presidente Vicini - sta raccogliendo diversi concreti e positivi riscontri (la correzione dell'operato sull'acquisizione quote del Cogesa; le conferme dell'ANAC circa l'incompatibilità della nomina dell'avv. de Nardis come "commissario" del CTGS; quelle sull'inconferibilità dell'amministratore Paolo Federico in ASM, l'adeguamento delle tariffe per il trasporto Taxi, e così via. Questo conferma la validità di un operato che intende aggiungere, alla ferma opposizione, anche la capacità di farsi interprete di istanze propositive e costruttive che, quando colte dall'amministrazione attiva, possono contribuire al miglior governo della città.”

Letto 120 volte