http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Venerdì, 19 Aprile 2019 10:05

L'Inps 'trolla' i suoi utenti

L'AQUILA - Il reddito di cittadinanza non decolla. In compenso, a farlo 'volare' pensano i social media manager di 'Inps per la Famiglia', pagina Facebook ufficiale dell'Istituto di previdenza che vanta più di 220mila seguaci, che si è scusata per i toni e le risposte che qualcuno avrebbe potuto considerare offensivi.

"La ringraziamo per aver condiviso la sua riflessione con noi. Ma per questi aspetti deve rivolgersi a chi ha fatto la legge non a Inps che la applica", rispondono a chi si lamenta di esser stato chiamato a lavorare, ma scartato perché non percepisce il reddito di cittadinanza.

"Perché invece di ripetere le stesse cose non va sul sito Inps e richiede il Pin che ci vogliono 5 minuti!!??", "Basta richiederlo a Poste o a Inps. Oppure è troppo impegnata a farsi i selfie con le orecchie da coniglio?" e, ancora, "Ma insomma!!! Deve avere Spid e Pin che non ha richiesto nonostante glielo abbiamo detto 1.000 volte", sono invece le risposte che sempre da Facebook hanno dato a una ragazza che si lamentava di non poter accedere alla sua pagina.

Ma le risposte irriverenti non finiscono qui: "Non rispondete al posto nostro o dobbiamo bloccarvi", "Grazie per aver condiviso la sua esperienza con noi", continuano a rispondere.

LE SCUSE - "Inps si scusa per alcuni toni utilizzati per la gestione della pagina Facebook 'Inps per la Famiglia', che non rispecchiano i valori e la missione dell'Istituto. Obiettivo di Inps, e della Pubblica Amministrazione in generale, deve essere quello di creare un dialogo costante e trasparente per avvicinarsi ai cittadini". Lo dice il presidente Inps, Pasquale Tridico. "L'Istituto comprende il disappunto che la vicenda può aver creato. Pertanto, s'impegna a predisporre il necessario affinché quanto accaduto non si possa ripetere in futuro. Al tempo stesso voglio precisare che stanno girando molti post assolutamente falsi, cui non prestare fede. Sostenere le famiglie in difficoltà puntando all'inclusione sociale ed al reinserimento lavorativo: questo l'obiettivo del Reddito di Cittadinanza e della Pensione di Cittadinanza", prosegue ribadendo come l'Inps abbia già elaborato l'85% delle istanze.

I POLITICI - "Dopo aver illuso milioni di italiani e aver fatto leva sulla loro disperazione promettendo il reddito di cittadinanza, sembrerebbe che qualcuno, attraverso l'account 'Inps per la Famiglia', che si definisce pagina istituzionale e quindi fa parte della nuova gestione a trazione grillina, si sia anche permesso di prenderli in giro con sberleffi o insulti. Sono diverse infatti le testimonianze di utenti che, dopo aver chiesto informazioni su come ottenere il sussidio di Stato, sarebbero stati derisi dopo essere stati, sembrerebbe, addirittura 'spiati' sui propri profili social", dichiara il capogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida, sulla questione.

"Come Fratelli d'Italia depositeremo a breve un'interrogazione parlamentare al ministro competente per vederci chiaro. Intanto chiediamo che il servizio venga immediatamente chiuso in attesa che venga fatta chiarezza", conclude il deputato.

E' intervenuto anche Nicola Fratoianni, deputato di LeU e segretario di Sinistra italiana, che, dai suoi account social ci ha tenuto a dire la sua. "No, non si può fare. L’interfaccia di un’istituzione pubblica non può prendere in giro persone in condizione di bisogno, di difficoltà e con scarsi mezzi culturali. Ci vuole rispetto, sempre". (ADNKRONOS)

Letto 109 volte

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
24 Agosto 2016 16:34:20

L'Aquila: Perdonanza, annullati tutti gli eventi in segno di lutto. Resta forma ridotta del Corteo Storico e apertura Porta Santa

in Cronaca
L'AQUILA: - La giunta comunale, anche sulla scorta del parere della Conferenza dei…
right_3_1
right_0_1

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Find us on Facebook
Follow Us