http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Lunedì, 15 Aprile 2019 15:51

Nella nazionale della Lega Italiana Sbandieratori 2019 atleti anche dall'Abruzzo

L'AQUILA - Quest’anno sono settantasette gli elementi che compongono la Nazionale della Lega Italiana Sbandieratori. Si sono appena chiuse le selezioni che hanno visto partecipare un numero come sempre elevato di giovani atleti provenienti da tutta la Penisola. Oltre centoventi gli aspiranti che ambivano ad indossare la divisa e che sono stati attentamente esaminati dai due CT Stefano Giovannetti (per i musici) e Marco Barcherini (per gli sbandieratori).

I candidati - divisi tra sbandieratori, tamburi, rullanti e chiarine - fanno parte delle oltre quaranta compagnie che aderiscono alla LIS, che conta più di 1.500 iscritti e si sono presentati lo scorso fine settimana a Chianciano Terme, in provincia di Siena.

Per accedere alle selezioni hanno studiato gli esercizi obbligatori preparati dai due commissari tecnici chiamati a giudicare le loro performance nel corso della due giorni chiancianese.

La nuova Nazionale si presenta con molti innesti giovani e un abbassamento dell’età media. In totale si contano 41 sbandieratori e 36 musici, di cui 21 tamburi, 11 chiarine e 4 rullanti.

“È stata una selezione particolarmente emozionante per tutti, specie per i giovani che sono riusciti ad entrare nella rosa della Nazionale LIS 2019 - dichiara Katia Astesano, presidente della Commissione manifestazioni ed eventi della Lega - che continua a rappresentare un fiore all’occhiello della Lega. Questo è un progetto che abbiamo seguito con particolare attenzione nei nostri tre anni di mandato e abbiamo rilanciato brillantemente, con numeri che ci danno ragione, e che quindi riconsegneremo con persone motivate. Cuore, passione e determinazione sono tre parole che contraddistinguono questa Nazionale, poiché sono i fattori che abbiamo riconosciuto in tutti gli atleti entrati in rosa che si dedicano con l’anima a questo sport, lo vivono con passione e vogliono raggiungere un obiettivo che va al di là della competizione e delle gare, ma diventa una sfida soprattutto con se stessi che si traduce nell’orgoglio di far parte della Nazionale LIS”.

“In occasione dell’ultimo anno del nostro mandato - spiega Marco Barcherini - abbiamo deciso di alzare un po’ l'asticella tecnica e quindi abbiamo giudicato i ragazzi guadando anche il minimo particolare: dalla tecnica al portamento, dalla memoria al tipo di sbandierata, annotando perciò anche il più piccolo errore. Per questo le selezioni sono state molto più rigide per tutti, vecchi membri e nuovi iscritti, ragazzi molto giovani che si sono comportati bene alle selezioni. In quei pochi che sono passati si è visto chiaramente chi tiene veramente alla Nazionale”.

Soddisfatto della componente musici anche l’altro ct, Stefano Giovannetti. “I ragazzi hanno rispettato tutte le nostre aspettative - commenta - sono stati al passo e, sebbene la selezione sia stata lunga e difficile, la maggioranza di loro è riuscita a superarla. Molte le conferme della vecchia rosa di musici e abbiamo avuto un avuto un ottimo riscontro dai nuovi immessi, che hanno studiato con cura le musiche e gli spartiti che avevamo fornito loro alcune settimane fa”.

Nella nuova Nazionale sono ben sei le compagnie umbre: Amelia (7 elementi), Città della Pieve (8), Foligno (6), Giove (4), Montefalco (11) e Orvieto (1). Seguono il Lazio con tre: Soriano nel Cimino (4), Pilastro (2) e Viterbo (6), quindi tutte le altre regioni rappresentate da atleti di una sola compagnia: l’Abruzzo con L’Aquila (7), la Basilicata con Avigliano (10), la Lombardia con Legnano (3), la Puglia con Lucera (4) e la Toscana con Calenzano (2). Al conteggio finale si aggiungono 2 singoli soci.

Il primo appuntamento è fissato per i giorni 11 e 12 maggio quando si svolgerà il consueto Raduno a Corinaldo, in provincia di Ancona, dove ha sede la nazionale LIS. Sbandieratori e musici provenienti da formazioni diverse proveranno i nuovi pezzi con la nuova formazione al completo, compresi gli esercizi implementati.

Letto 66 volte

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
24 Agosto 2016 16:34:20

L'Aquila: Perdonanza, annullati tutti gli eventi in segno di lutto. Resta forma ridotta del Corteo Storico e apertura Porta Santa

in Cronaca
L'AQUILA: - La giunta comunale, anche sulla scorta del parere della Conferenza dei…
right_3_1
right_0_1

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Find us on Facebook
Follow Us