http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Mercoledì, 27 Marzo 2019 19:07

De Santis (IdV): "Il sindaco Biondi torna e la maggioranza se ne va"

Lelio De Santis Lelio De Santis

L'AQUILA - "Come ampiamente previsto, il sindaco Pierluigi Biondi ha ritirato le dimissioni, nonostante che non sia stata superata la principale causa delle stesse: il Decreto di concessione dei 10 milioni per il bilancio comunale da parte del Governo, che ancora non c’è".

Così Lelio De Santis, capogruppo Italia dei Valori-Avanti Abruzzo al consiglio comunale dell’Aquila.

"Era evidente - spiega - che ci fossero ragioni politiche, incomprensioni fra gruppi consiliari e, soprattutto, la consapevolezza delle notevoli difficoltà nella gestione di diversi settori dell’attività amministrativa.

La nomina ad assessore del dirigente fino a pochi mesi fa Vittorio Fabrizi, da tutti apprezzato per competenza e serietà professionale, è la riprova che il settore della ricostruzione privata e quello dello sport fossero in sofferenza e fuori controllo.

La nuova giunta comunale sembra più tecnica e di fiducia del sindaco che politica e rappresentativa delle forze politiche consiliari, alcune delle quali hanno subito preso le distanze in modo chiaro e preoccupante".

"Saluto con fiducia - aggiunge De Santis - il ritorno alla funzionalità piena del Sindaco e della nuova giunta comunale, stante la gravità dei tanti problemi che aspettano di essere affrontati, ma noto che questo nuovo esecutivo rischia di essere debole per la mancanza di una coesa e convinta maggioranza consiliare.

Il dato politico evidente è che la coalizione di centrodestra che ha vinto le elezioni nel 2017 e che ha vinto le recenti regionali non esiste più nel Comune dell’Aquila, a seguito di operazioni di trasformazione dei gruppi e di cambiamenti di casacca".

"Ma il sindaco - termina Lelio De Santis - ha il diritto ed il dovere di governare anche in queste mutate condizioni politiche, avendo preso degli impegni precisi con la comunità aquilana ed il consiglio comunale deve essere messo in condizione di esercitare il suo ruolo di indirizzo e di controllo, cosa che finora non è stato in grado di fare, spesso per mancanza di atti e di proposte dell’esecutivo".

 

Letto 135 volte

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
11 Marzo 2019 12:07:03

Una legge per risarcire i familiari delle vittime dei terremoti 2009 e 2016

in Cronaca
ROMA - Una proposta di legge che intende dare finalmente una risposta a tutte le famiglie…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
right_3_1
right_0_1

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo