http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Giovedì, 14 Marzo 2019 16:30

Pezzopane (PD): "In Abruzzo anno scolastico a rischio", interrogazione a ministro Bussetti

Stefania Pezzopane Stefania Pezzopane

ROMA - “Le misure contenute nell’ultima legge di Bilancio mettono seriamente a repentaglio il regolare svolgimento dell’anno scolastico in Abruzzo, in particolare nella provincia dell’Aquila”. A denunciarlo è la depuatta del Pd Stefania Pezzopane, componente la commissione Ambiente della Camera che ha presentato al ministro dell’Istruzione Marco Bussetti una interrogazione urgente.

“Ho chiesto al ministro Bussetti - ha aggiunto Pezzopane - se non intenda avviare un piano di assunzioni che preveda la copertura di maggiori posti per il personale docente e per il personale ausiliare tecnico e amministrativo al fine di garantire il diritto allo studio nella mia regione, l’Abruzzo, che deve fare i conti anche con l'aggravarsi dello spopolamento delle aree interne”.

Pezzopane ha ricordato al ministro che “lo scorso 12 marzo le segreterie regionali di Flc Cgil, Cisl Scuola e Uil Scuola Rua della regione Abruzzo, hanno avanzato richieste ben precise a sostegno del comparto scuola: una fase transitoria in cui stabilizzare il lavoro dei docenti già abilitati o con 3 anni di servizio; soluzioni alla vertenza dei diplomati magistrali; stabilizzazione nell’organico di diritto di tutti i posti autorizzati tra organico di fatto e deroghe sul sostegno”.

“Inoltre - ha aggiunto ancora Pezzopane - per effetto delle ulteriori cessazioni dal servizio, in Abruzzo, alle 433 domande di pensione che erano state già presentate si sono aggiunte oltre 500 richieste di pensionamento con 'Quota 100' e con i problemi irrisolti in materia di reclutamento, l’anno prossimo la situazione tenderà ad aggravarsi”.

La parlamentare del Pd ha pertanto sollecitato il ministro Bussetti “a pensare anche ad un piano di stabilizzazione straordinario degli organici ed in particolar modo dell’organico di sostegno e del personale ausiliare, tecnico e amministrativo”.

“Tengo a sottolineare che anche la scuola - ha concluso Pezzopane - si inserisce nel processo di deprivazione che colpisce soprattutto i paesi di montagna, dove stanno chiudendo scuole elementari ma anche ambulatori medici e negozi. Nostro compito - ha concluso la parlamentare del Pd - è di arginare tale fenomeno”.

Letto 123 volte

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
24 Agosto 2016 16:34:20

L'Aquila: Perdonanza, annullati tutti gli eventi in segno di lutto. Resta forma ridotta del Corteo Storico e apertura Porta Santa

in Cronaca
L'AQUILA: - La giunta comunale, anche sulla scorta del parere della Conferenza dei…
right_3_1
right_0_1

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Find us on Facebook
Follow Us