Stampa questa pagina
Venerdì, 21 Dicembre 2018 17:15

Consiglio regionale: risparmiati 10 milioni di euro

L'AQUILA - Il Presidente Giuseppe Di Pangrazio nel tracciare il consueto bilancio annuale ha indicato alcuni dati di sintesi riguardanti l’intera legislatura 2014-2019.

Nel periodo 2014-2018 il Consiglio ha tenuto 92 sedute, 207 sono le leggi approvate, mentre la Conferenza dei Capigruppo si è riunita 134 volte di cui 28 sedute con audizioni. In termini di fabbisogno del Consiglio regionale il prossimo triennio 2019-2021 si segnala per un’ulteriore sforbiciata ai costi della politica facendo registrare una cospicua diminuzione pari a 918.150 euro.

Nel complesso il fabbisogno del Consiglio regionale è passato dai 25.806.500 euro del 2014 ai 24.600.000 euro del 2018, facendo registrare una diminuzione di fabbisogno pari a 1.206.500 euro. All’interno dei rispettivi fabbisogni annuali (dal 2014 al 2018) il Consiglio regionale ha generato ulteriori economie pari 9.005.438 euro che sommati alla riduzione del fabbisogno netto assegnato dalla Regione Abruzzo come trasferimento, hanno consentito il reimpiego/risparmio per investimenti pari a 10.211.983 euro.

Economie che hanno consentito di investire dal 2014 al 2018 in numerosi interventi sia per il territorio regionale (borse di studio per percorsi universitari post laurea per studenti Abruzzesi, interventi a favore del pendolarismo studentesco abruzzese, interventi a sostegno di attività economiche del cratere) che per il complesso dell’Emiciclo (nuovi sistemi informatici a supporto dell’attività legislativa, chiusura lavori e collaudo della nuova sala mensa, nuovo impianto di condizionamento, realizzazione rete wireless del Consiglio e rete di telefonia mobile, nuovo impianto fotovoltaico sede L’Aquila, nuovo impianto gestione delle sedute dell’Aula consiliare).

Da segnalare il recupero degli immobili danneggiati dal sisma del 2009 con una spesa complessiva pari a 12.200.000 di euro inerente i lavori a Palazzo dell’Emiciclo e dell’Ex Gil. Sono stati inoltre spesi 2.660.000 euro per la realizzazione dei lavori concordati con il comune dell’Aquila e previsti nel Masterplan Abruzzo.

Letto 154 volte
Find us on Facebook
Follow Us