http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Giovedì, 04 Ottobre 2018 15:41

Art1 Mdp: "La favola della volpe e l’uva in salsa aquilana, la città usata e presa in giro da Biondi e la sua maggioranza"

Lì'AQUILA - "Malgrado il disperato tentativo di strappare la candidatura a Presidente della Regione, il Sindaco Biondi ha ricevuto un secco no dal centrodestra abruzzese e dal suo partito di appartenenza, Fratelli d'Italia. Non commentiamo neanche le dichiarazioni di 'circostanza' di Giorgia Meloni o quelle dello stesso Sindaco secondo le quali la scelta di restare alla guida dell'Amministrazione Comunale sarebbe dettata da un gesto di amore e di responsabilità verso la città. Non lo facciamo per rispetto dell'intelligenza degli aquilani, che conoscono benissimo la verità e che hanno assistito increduli a un vero e proprio tentativo di fuga dalle proprie responsabilità e dalle proprie incapacità che non avrebbe avuto precedenti nella storia del nostro Paese, se soltanto si pensa che Biondi è stato eletto appena un anno fa e se si considera la situazione in cui versa la nostra città". E' quanto si legge in una nota di Art1 Mdp.

"E' evidente - prosegue la nota - come il Sindaco esca delegittimato ed ulteriormente indebolito nel suo ruolo di guida dell'amministrazione del Capoluogo di Regione, ed è purtroppo altrettanto evidente, ed è questo che ci sta a cuore, che ad uscirne indebolita è anche e soprattutto L'Aquila, paralizzata da un totale immobilismo amministrativo, totalmente dimenticata sui temi della ricostruzione dal governo gialloverde a livello nazionale ed utilizzata dai suoi attuali amministratori esclusivamente come trampolino di lancio per le proprie carriere politiche e personali.

Nei prossimi giorni il quadro sarà ancor più chiaro nella sua drammaticità, quando la 'fuga' non riuscita al Sindaco sarà messa in atto dal vicesindaco, da assessori e consiglieri di maggioranza.

A pochi mesi dal decennale del terremoto, L'Aquila avrebbe bisogno di un governo cittadino che davvero pensasse esclusivamente a questa comunità, ad una "normalità" ancora da conquistare ed un futuro ancora tutto da programmare e da scrivere. Occorre prendere atto che non è così, e che l'unico vero gesto di amore non finto o ipocrita verso la città, da parte del sindaco e della sua maggioranza, sarebbe quello di dimettersi".

"Chi oggi è all'opposizione ha il dovere di rilanciare un'alternativa credibile. Come Art1 Mdp - termina la nota - ci impegneremo con ancora più energia per questo, facendo in modo che gli aquilani possano al più presto tornare al voto per scegliere un'amministrazione degna di questo nome, all’altezza delle sfide che L’Aquila deve affrontare e che soprattutto non utilizzi e prenda in giro i cittadini".

Letto 168 volte

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
11 Marzo 2019 12:07:03

Una legge per risarcire i familiari delle vittime dei terremoti 2009 e 2016

in Cronaca
ROMA - Una proposta di legge che intende dare finalmente una risposta a tutte le famiglie…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
right_3_1
right_0_1

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Find us on Facebook
Follow Us