http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Mercoledì, 03 Ottobre 2018 12:15

Giovani e lavoro, incontro possibile: nella Marsica percorso che avvicina studenti, imprese, sindacati e istituzioni

COLLARMELE (AQ) - 3 ottobre 2018 – Una modalità semplice e coinvolgente per accompagnare i gli studenti dell’ultimo anno delle superiori della Marsica nell’affascinante ma impegnativo percorso di ingresso del mondo del lavoro. È il senso del progetto “Giovani in un mondo diffuso”, nato da un’idea del consigliere comunale Sara D’Agostino, da tempo impegnata nel mondo del sindacato, del lavoro e dei giovani, e promosso dal Comune e dalla Consulta Giovani Collarmele.

Il progetto mira a favorire negli studenti delle superiori una conoscenza approfondita di cosa le aziende si attendono da loro una volta terminati gli studi, cosa richiedono in fase di selezione del personale, e come affrontare al meglio e con convinzione questo decisivo passaggio. Per fare questo, saranno coinvolti nel progetto i protagonisti dell’imprenditoria locale, il mondo del sindacato, le istituzioni e le agenzie del lavoro Manpower, Open Job Metis, Adecco, Gi Group, che durante l’anno scolastico incontreranno gli studenti nelle scuole che aderiranno al progetto, dove terranno lezioni e workshop.

La presentazione di “Giovani in un mondo diffuso” è in programma giovedì 11 ottobre 2018 alle 17.00 nella sala Eduardo De Filippo a Collarmele con un incontro al quale parteciperanno personalità di rilievo. Dopo i saluti introduttivi di Antonio Mostacci e Sara D’Agostino, rispettivamente sindaco e consigliere comunale di Collarmele, interverranno Sergio Galbiati, vice chairman di Lfoundry, Rocco Palombella, segretario nazionale Uilm, e Giovanni Lolli, presidente vicario della Regione Abruzzo. A seguire, i responsabili delle agenzie di lavoro Manpower, Open Job Metis, Adecco e Gi Group presenteranno l’offerta formativa che sarà sviluppata negli incontri nelle scuole nei prossimi mesi. Coordinerà il giornalista Piergiorgio Greco. All’incontro è prevista la partecipazione dei dirigenti scolastici e dei sindaci del territorio. Il progetto si concluderà a giugno con un convegno finale sempre a Collarmele nel corso del quale si effettuerà un resoconto su quello che è stato fatto durante l’anno e su quello che ancora si può migliorare.

“Si tratta – commenta Antonio Mostacci, sindaco di Collarmele – di un importante percorso di analisi e studio che parlerà agli studenti del mondo del lavoro e di quanto sia importante avere delle prospettive e delle competenze giuste. Ringrazio il referente del progetto, Sara D'Agostino, e tutti coloro che hanno accolto l'invito a collaborare. È molto importante il confronto tra le varie anime del mondo del lavoro in un periodo di grande difficoltà dal punto di vista economico, sociale, ma anche della produzione normativa. Oggi, infatti, è complicato per un giovane approcciare il mondo del lavoro in maniera consapevole, e quindi è necessario che la scuola, il sistema datoriale, il sindacato e la politica forniscano strumenti per aiutarli”.

Letto 210 volte

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
11 Marzo 2019 12:07:03

Una legge per risarcire i familiari delle vittime dei terremoti 2009 e 2016

in Cronaca
ROMA - Una proposta di legge che intende dare finalmente una risposta a tutte le famiglie…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
right_3_1
right_0_1

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Find us on Facebook
Follow Us