Stampa questa pagina
Giovedì, 09 Agosto 2018 12:25

L'Aquila Rugby Club, i ringraziamenti di Tinari: "Termina la società ma non la squadra neroverde"

Roberto Tinari Roberto Tinari

L'AQUILA - "Ringrazio, a nome mio e del Consiglio Comunale, i ragazzi dell’Aquila Rugby Club, lo staff tecnico di allenatori, preparatori atletici, medici, i dirigenti, il capitano, i tifosi che hanno seguito la squadra, per la volontà, la caparbietà e la passione con cui hanno scolpito nella leggenda di questo sport risultati importanti e riconosciuti che hanno fatto la storia del rugby italiano". Lo scrive in una nota Roberto Tinari, presidente del consiglio comunale dell’Aquila.

"Cessare l’attività e rinunciare al campionato di serie A all’apice di una maturità rugbistica conclamata - aggiunge - rappresenta una sconfitta per l’intera città ma il grande patrimonio tecnico, sportivo e di esperienze non può e non deve essere disperso. Termina la società ma non la squadra neroverde composta da molti giovani aquilani che hanno ancora tanto da dare alla città dell’Aquila ed ai suoi tifosi.

Lo sport del rugby per ogni aquilano ha da sempre incarnato valori importanti come rispetto, lealtà, senso di responsabilità, spirito di sacrificio, altruismo. Ora bisogna riflettere, stare vigili ed attenti, dare continuità a quanto fatto fino ad ora, è necessario quindi continuare a sostenere uno sport che è il simbolo di una città intera storicamente vocata al gioco del rugby".

"Alla nuova società chiamata a rappresentare L’Aquila e a tutte le squadre dell’Aquilano impegnate nei vari campionati di rugby, va il più sentito in bocca al lupo da parte di tutti noi per una stagione ricca di successi", termina Tinari.

 

Letto 170 volte
Find us on Facebook
Follow Us