http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Articoli filtrati per data: Giugno 2019 - Radio L'Aquila 1

L'AQUILA - Nella sala Rivera di palazzo Fibbioni, lunedì 3 giugno alle ore 11,00 avrà luogo la conferenza stampa per la presentazione delle celebrazioni e degli eventi culturali previsti per i festeggiamenti nella ricorrenza di San Massimo d’Aveia, patrono della città di L’Aquila e dell’Arcidiocesi aquilana.

Il periodo interessato, con una serie di iniziative pensate per onorare il santo e richiamare gli aquilani, va dal 7 al 12 giugno prossimi.

Alla conferenza stampa saranno presenti, oltre ai rappresentanti dell’Arcidiocesi e del Comune, anche i rappresentanti delle istituzione che contribuiranno alla realizzazione dei vari eventi e gli sponsor ufficiali dei festeggiamenti.

Il dettaglio del programma e delle celebrazioni religiose sarà illustrato durante la conferenza stampa.

Pubblicato in Eventi

ROMA - Il 2 giugno Poste Italiane parteciperà a Pescocostanzo a “Voler bene all’Italia”, la festa nazionale dei piccoli Comuni promossa in occasione della festa della Repubblica italiana.

“Voler bene all’Italia”, nata nel 2004 per iniziativa di Legambiente, oltre che a Pescocostanzo si svolgerà in 100 piazze d’Italia con l’obiettivo di valorizzare le piccole comunità che promuovono il buon governo dei territori, la capacità di innovare e di essere competitivi, generando investimenti per il futuro.

L’attenzione e la vicinanza di Poste Italiane verso la comunità di Pescocostanzo si è realizzata attraverso l’installazione del servizio del Wi-Fi gratuito nell’ufficio postale.

Il 2 giugno in tutte le 100 piazze sarà possibile spedire una cartolina indirizzata al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per condividere i valori della festa nazionale dei piccoli Comuni.

L’iniziativa è coerente con la strategia delineata dal piano strategico Deliver 2022 di Poste Italiane, volta a valorizzare le potenzialità del territorio facendo leva sulla capillarità e sul radicamento della propria rete distributiva, nell’ambito del programma in 10 punti presentato lo scorso novembre dall’ad Matteo Del Fante ad oltre 3.000 sindaci.

Oltre che a Pescocostanzo, il 2 giugno Poste Italiane sarà a Calitri, Cineto Romano, Mandatoriccio, Berceto, San Massimo, Galliate Lombardo, Giurdignano, Pomaretto, Joppolo Giancaxio e Sant’Angelo Muxaro.

Poste Italiane, con i suoi 157 anni di storia, una rete di oltre 12.800 Uffici postali, circa 134mila dipendenti, 514 miliardi di euro di attività finanziarie totali e 35 milioni di clienti rappresenta una realtà unica in Italia per dimensioni, riconoscibilità, capillarità e fiducia con l’obiettivo di creare valore per i cittadini, la pubblica amministrazione e le imprese, accompagnando e favorendo lo sviluppo sostenibile del Paese.

Pubblicato in Eventi

L'AQUILA - “Berardino Morelli e Marcello Dundee sono due persone di specchiata correttezza e Giorgio De Matteis é una persona dall'importante personalità che con la sua esperienza potrebbe solo essere in questa fase, un valore aggiunto”. Così il capogruppo di Forza Italia in Consiglio comunale a L’Aquila, Maria Luisa Ianni, in merito alle nuove adesioni nel partito.

“Il gruppo consiliare di Forza Italia trova un nuovo equilibrio e una ritrovata dimensione ma personalmente, non sono stata contattata né dal senatore Nazario Pagano, nostro coordinatore regionale né dall'onorevole Antonio Martino quale coordinatore comunale.

Quale che sia il significato di questa ennesima mancanza di considerazione - prosegue -, continuo a trovarlo di poco gusto e poco rispettoso della mia persona sia come Capogruppo, che fino ad ora ha comunque mantenuto una presenza di Forza Italia in Comune e in Consiglio comunale, difendendo la posizione anche del Presidente del Consiglio, sia come donna. Certo è che il futuro nessuno lo conosce ma mi auguro che tutti i forzisti siano attenti al contenuto.

Dal canto mio - conclude il capogruppo - do il benvenuto ai nuovi Consiglieri certa che tale passaggio sarà sinonimo di coerenza e correttezza nei confronti di quanti si aspettano una Forza Italia rinnovata che lavori per gli interessi di questo territorio e non di altri, almeno per quanto riguarda l'amministrazione della città e la sua rinascita, perché rinascere per L'Aquila significa tenere alta l'attenzione”.

Pubblicato in Politica

L'AQUILA - Usare modalità innovative per intervenire sui problemi sociali delle aree urbane. E' il tema del workshop che si svolgerà il 4 e il 5 giugno prossimi presso il Gran Sasso Science Institute dell'Aquila.

Organizzato dai ricercatori dell'area Social Sciences della scuola di studi avanzati che ha sede nel capoluogo abruzzese, l'incontro si focalizzerà soprattutto sulle criticità delle città del Sud Europa e sulle possibili soluzioni innovative.

"La peculiarità delle città mediterranee rispetto a quelle nordeuropee", spiega Alessandro Coppola, ricercatore Gssi e tra gli organizzatori del convegno, "è per esempio che hanno più alti tassi di disoccupazione e di povertà e strutture urbane più articolate, con classi sociali diverse che risiedono in una stessa area, oltre che di frequente governi più deboli. Queste caratteristiche condizionano le esperienze di innovazione sociale rispetto a quelle messe in campo altrove".

Al Gssi si confronteranno dunque ricercatori che hanno sperimentato o monitorato forme di innovazione sociale soprattutto in città italiane e spagnole: Milano, Palermo, Barcellona, Madrid, Roma, Napoli.

In particolare verranno illustrati casi di successo messi in opera a Bologna e Napoli. Nel capoluogo emiliano con la gestione collaborativa dei beni comuni e la partecipazione civica che permette la partecipazione diretta di migliaia di cittadini a decisioni finanziarie e ad altri atti importanti di programmazione. Nel rione Sanità, invece, la cooperativa La Paranza che ha creato opportunità di occupazione di qualità per i giovani locali, sostenendo il rilancio del turismo e la rigenerazione urbana di quell'area del capoluogo partenopeo.

E non mancheranno esempi di innovazione sociale realizzati all'estero. Per esempio l'esperienza neo-municipalista di Madrid, dove la nuova amministrazione ha promosso un sistema per la partecipazione diretta dei cittadini alle decisioni e una strategia per lo sviluppo dell'economia cooperativa.

A fare da collante fra tutti questi casi anche il tema della crisi e dell'austerità che ha colpito duramente l'Europa del Sud drammatizzando diseguaglianze e problemi sociali e spingendo gli attori sociali a rispondere in modo nuovo a questa sfida.

Pubblicato in Eventi
Pagina 68 di 68

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
11 Marzo 2019 12:07:03

Una legge per risarcire i familiari delle vittime dei terremoti 2009 e 2016

in Cronaca
ROMA - Una proposta di legge che intende dare finalmente una risposta a tutte le famiglie…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
right_3_1
right_0_1

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Find us on Facebook
Follow Us