http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Giovedì, 06 Dicembre 2018 11:20

Sparagna e Servillo in “Fermarono i cieli”, Canzoncine spirituali di S. Alfonso Maria de’ Liguori

- Ambrogio Sparagna e Peppe Servillo. - Ambrogio Sparagna e Peppe Servillo.

L’AQUILA  - Il cartellone della Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli” entra nella magia e nella suggestione propria del Natale con un appuntamento che trova insieme due straordinari artisti, noti al grande pubblico, legati al mondo della tradizione popolare e della canzone d’autore: Ambrogio Sparagna e Peppe Servillo, storica voce degli Avion Travel.

Presso il Ridotto del Teatro Comunale, domenica 16 dicembre Ambrogio Sparagna (voce, organetto, zampogna) con il suo ensemble formato da Erasmo Treglia (ciaramella, ghironda, torototela), Marco Tomassi (zampogna gigante: uno strumento di straordinarie proporzioni, alto circa due metri, diffuso nel Regno di Napoli verso la fine del XVIII secolo), Marco Iamele (zampogna melodica, ciaramella) portano a L’Aquila un progetto particolare, divenuto un CD, dedicato alle Canzoncine spirituali di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori. E dato che si parla di tradizioni popolari legate alla città di Napoli, ecco che interviene la partecipazione straordinaria di Peppe Servillo. Siamo nel ciclo settecentesco delle opere dedicate alle festività natalizie elaborate da Ambrogio Sparagna conservandone lo spirito originario con cui queste antiche preghiere popolari cantate furono composte. Intorno alla metà del Settecento, infatti, Alfonso Maria de' Liguori, fondatore dell'Ordine dei Padri Redentoristi, iniziò ad arricchire il suo lavoro pastorale fra i poveri del Regno di Napoli, con la pratica di alcune canzoncine spirituali composte sia in dialetto che in italiano. Si trattava di canti semplici che traevano spunto da temi popolari, facendoli diventare protagonisti di cerimoniali liturgici mediante la creazione di appositi gruppi di preghiera. Molte Canzoncine erano legate al ciclo delle festività natalizie e fra queste alcune sono diventate famosissime come Tu scendi dalle stelle ovvero Quanne nascette ninno e Fermarono i cieli. In breve questo repertorio si diffuse dovunque diventando protagonista dei tanti rituali del ciclo dell’Avvento e favorendo la formazione di un genere musicale specifico caratterizzato da ninna nanne, pastorali per zampogne, canti agiografici, canti di questua che sono tuttora in uso in ambito popolare.

Due gli appuntamenti per questo spettacolo: alle ore 11,30 la matinée particolarmente adatta ad un pubblico di giovani e giovanissimi (prenotazione consigliata) e un altro alle ore 18 (appuntamento tradizionalmente rivolto ad abbonati e pubblico fino ad esaurimento posti).

Letto 59 volte

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
24 Agosto 2016 16:34:20

L'Aquila: Perdonanza, annullati tutti gli eventi in segno di lutto. Resta forma ridotta del Corteo Storico e apertura Porta Santa

in Cronaca
L'AQUILA: - La giunta comunale, anche sulla scorta del parere della Conferenza dei…

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Find us on Facebook
Follow Us