http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Articoli filtrati per data: Febbraio 2019 - Radio L'Aquila 1

L'AQUILA - Domenica 3 febbraio alle 11.30 presso la sede elettorale di Antonio Del Corvo, in Via Veneto 74 ad Avezzano, si terrà una conferenza stampa alla quale sarà presente, oltre a Fabiana Donadei candidata di Pratola Peligna per il Consiglio Regionale, l’Europarlamentare Barbara Matera.

Eletta nella circoscrizione Italia meridionale (che comprende i collegi di Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata e Calabria), Barbara Matera ha raccolto 130.490 preferenze, seconda solo a Silvio Berlusconi.

Attualmente ricopre i seguenti incarichi presso il Parlamento Europeo: v icepresidente Commissione per i diritti della donna e l'uguaglianza di genere, membro Commissione per i bilanci, delegazione alla commissione parlamentare mista UE-Turchia, membro sostituto Commissione per lo sviluppo regionale, delegazione per le relazioni con il Parlamento panafricano.

Antonio Del Corvo e Fabiana Donadei, insieme all'onorevole Matera, affronteranno il tema dei fondi europei.

Pubblicato in Politica

L'AQUILA - L’Amministrazione Provinciale dell’Aquila ha pubblicato sulla homepage del sito della Provincia dell’Aquila e sull’Albo Pretorio dell’Ente, nella sezione “Atti, Avvisi e Bandi diversi”, un avviso pubblico esplorativo al fine di individuare un immobile per la ricollocazione dell’Ufficio Scolastico Regionale e Provinciale.

Nella comunicazione vengono definiti i requisiti e le modalità di presentazione delle manifestazioni di interesse che possono essere avanzate a far data dal 30 gennaio 2019.

Le domande dovranno essere inviate all'Amministrazione Provinciale dell'Aquila, via Monte Cagno 3, 67100 L'Aquila entro e non oltre il quindicesimo giorno dalla pubblicazione dell’avviso sul sull'Albo Pretorio e sul sito internet dell'Amministrazione Provinciale mediante raccomandata a/r, ovvero mediante Pec all’indirizzo urp@cert.provincia.laquila.it.

Pubblicato in Varie

L’AQUILA - “Confermare ed estendere, nel più breve tempo possibile, il progetto della partoanalgesia, parto indolore, a tutti gli altri presidi della provincia dell’Aquila”. E’ la sintesi del sollecito che il Presidente del Consiglio regionale Giuseppe Di Pangrazio ha mandato, in una nota, al Direttore Generale dell’azienda sanitaria locale Rinaldo Tordera.

“Chiedo - si legge nella nota - di darmi pronta conferma istituzionale, relativa alle tempistiche di attuazione del progetto di partoanalgesia rilevante sia per l’Ospedale di Avezzano - in considerazione del grande numero di parti - sia per l’Ospedale di Sulmona vista la particolare caratteristica di ubicazione montana della struttura, requisito che ne ha determinato la salvaguardia del Punto nascita”.

La nota al direttore è stata anche l’occasione per ribadire che deve essere assicurato il servizio di emergenza 24 ore su 24 ore al Pronto Soccorso presso gli Ospedali di Pescina e Tagliacozzo e potenziati i Presidi ospedalieri di Sulmona e Castel Di Sangro per le funzioni che svolgono in un’area particolarmente delicata.

Pubblicato in Politica

L'AQUILA - Martedì 5 febbraio, alle ore 12 nella sala Rivera a Palazzo Fibbioni, verrà sottoscritto l’accordo attuativo del protocollo d’intesa interistituzionale del 6 dicembre 2017, finalizzato alla razionalizzazione d’uso, valorizzazione e dismissione di alcuni immobili pubblici presenti nel territorio comunale, con particolare riferimento alla Caserma Rossi.

Saranno presenti il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, e rappresentanti del ministero della Difesa, del Provveditorato interregionale alle Opere pubbliche Lazio Abruzzo e Sardegna, Regione e Agenzia del Demanio.

Interverrà il sottosegretario alla Difesa Angelo Tofalo.

Pubblicato in Varie

L'AQUILA - I candidati al Consiglio regionale Pierpaolo Pietrucci e Patrizia Masciovecchio hanno incontrato gli elettori in un evento all’Auditorium del Parco, all’Aquila. La risposta è stata una fortissima partecipazione. Nel corso del dibattito moderato da Germana D’Orazio, introdotto dal segretario del Pd dell’Aquila Stefano Albano e le cui conclusioni sono state affidate al presidente vicario della Regione Giovanni Lolli, i candidati hanno avuto l’opportunità di intervallare le considerazioni sulla situazione politica a quelle sul loro programma, la cui presentazione è in corso e proseguirà con proposte e progetti (di cui quattro specificatamente per le aree interne) fino alla fine della campagna elettorale.

Pietrucci ha parlato di “un’atmosfera bellissima, è stato un azzardo volere organizzare una iniziativa pubblica qui, in questa fase storica, in cui le persone fanno più fatica a schierarsi. Ma sapevamo che saremmo stati ripagati, che la nostra proposta avrebbe incontrato il vostro appoggio e il vostro sostegno”. Poi parlando della figura di Giovanni Legnini, ha sottolineato che con lui "potremo recuperare quello che in questi anni è forse a volte mancato, l'umiltà. Veniamo ingiustamente additati come il partito dei garantiti, dobbiamo stare in mezzo alla gente, la sinistra deve essere forza sociale". Riferendosi ai parlamentari della maggioranza che vengono dal territorio, in contrapposizione al grande impegno di Stefania Pezzopane, ha detto: "Ci hanno abbandonato per sette mesi" e poi che "la ricostruzione è ferma, ecco quello che ci stanno lasciando". Poi ha sintetizzato così il senso del suo impegno: "Voglio che all'Aquila e nelle aree interne si possa costruire un progetto di vita".

Masciovecchio ha detto: “Questo territorio ha bisogno di essere accudito, metto a disposizione le mie conoscenze, l’esperienza che ho acquisito nella mia carriera di medico, e la mia buona volontà. In queste elezioni regionali c’è la possibilità di votare un uomo e una donna, ma vedo che spesso viene interpretata nel modo sbagliato e le donne si riducono a fare le ancelle. Io e Pierpaolo invece stiamo correndo insieme”.

Pubblicato in Politica

L'AQUILA - A quaranta giorni dal Natale del Signore domani, sabato 2 febbraio, la Chiesa celebra la Festa della Presentazione di Gesù al Tempio tradizionalmente detta la Candelora per l’accensione delle candele benedette simbologia di Cristo luce delle genti.

Nella chiesa di S. Maria del Suffragio le Sante Messe solenni, con il rito di benedizione e accensione delle candele, saranno al mattino alle ore 11,00 e al pomeriggio alle ore 18,00.

Il giorno successivo, domenica 3 febbraio, quarta domenica del Tempo Ordinario, al termine delle celebrazioni delle ore 10,00, 11,00 e 18,00 al Suffragio, e delle ore 12,00 e 20,00 a San Giuseppe Artigiano, si procederà al rito di benedizione della gola in considerazione della ricorrenza della festa di San Biagio, vescovo e martire del IV secolo, invocato come protettore della gola.

 

Pubblicato in Varie

L'AQUILA - "No a idee megalomani e costose lanciate come spot; sì a soluzioni a portata delle persone. E quindi sì a impianti ecosostenibili, funzionali e funzionanti, gestiti da esperti e da professionisti. Lo sport dev’essere al centro delle scelte e delle azioni della politica, che deve occuparsi delle esigenze reali dei cittadini. L'Abruzzo è una regione di sportivi, dai più piccini agli anziani e ha espresso da sempre grandi atleti in varie discipline; ma è arrivato il momento di non accontentarsi, mettere a sistema le vocazioni e promuovere il professionismo anche nello sport". Così in una nota Paola Federici, vice presidente dell'associazione centri sportivi italiani (Acsi) dell'Aquila e candidata della lista Più Europa per Giovanni Legnini Presidente.

"Con il voto del 10 febbraio - spiega - l’Abruzzo ha l'opportunità di fare un salto di qualità e incentivare il cambiamento culturale per avere una comunità sana e felice. Per questo i tre temi fondamentali per i quali voglio impegnarmi sono quelli che fanno da sempre parte della mia vita personale e di professionista: impiantistica sportiva sostenibile; sviluppo e promozione dello sport di base; professionalizzazione dello sport.

Ritengo che sia prima di tutto necessario recuperare l'impiantistica sportiva esistente in un'ottica di ecosostenibilità ambientale e di risparmio energetico, perché possa dare risposte al bisogno delle persone di esercitare un sano sport. Occorre a tale scopo favorire la nascita di reti fra enti locali che possano unire le forze e le risorse per individuare le peculiarità e le vocazioni sportive dei propri territori e incentivarle, razionalizzando i costi.

Non è, per esempio, sempre necessario costruire una piscina, un campo sportivo o un palazzetto ex novo in ogni piccolo Comune o rione, al solo scopo di creare consenso e con il rischio che poi diventino strutture impossibili da sostenere. L'Abruzzo è già pieno di opere abbandonate, oppure mai entrate in funzione dopo la realizzazione a causa dei costi di gestione elevati. Invece, è più proficuo, sulla base del censimento delle opere esistenti in Abruzzo, andare a individuare strutture condivisibili tra i centri abitati limitrofi. Ho avuto modo di confrontarmi su questo tema con il presidente del Coni, Giovanni Malagò, che in occasione della presentazione del censimento delle strutture sportive in regione nel luglio del 2017, disse: 'Il Coni ci mette esperienza e know how ma gli amministratori locali devono avere buon senso e logica per mantenere e gestire gli impianti. Il monitoraggio è strategico e si deve partire dal presupposto che molti impianti esistenti vanno eventualmente riqualificati. Si tratta di un passaggio chiave per capire come e dove intervenire, attraverso le valutazioni e l'apporto delle varie professionalità. In questo la Regione si sta muovendo nella direzione giusta'".

"Come indicato già dal 'Libro bianco sullo sport' promulgato dall'Unione europea nel 2007 - aggiunge Federici -, la pratica motoria e sportiva è un bene comune e ha un valore sociale e sanitario. Come evidenziato da parecchi studi scientifici, lo sport di base, praticato adeguatamente e sotto l’occhio di un professionista dello sport, garantisce un sano sviluppo fisico delle persone, stimola la socializzazione a tutte le età, aiuta a superare momenti di disagio psicologico e sociale, è un mezzo per la propria 'felicità' quotidiana. Non solo: è uno strumento fondamentale di prevenzione per una salute forte e una lunga prospettiva di vita.

Tutto questo ha una ricaduta positiva anche sul sistema sanitario, perché una comunità sana non si ammala.

Lo sport, non solo quello agonistico, come siamo abituati a pensare, dev’essere praticato con l’accompagnamento di esperti qualificati, che lo sportivo deve poter riconoscere. Ma quali strumenti hanno i cittadini per verificare se gli operatori di piscine, palestre, campi sportivi, ecc. hanno le abilità, le conoscenze e le competenze necessarie? Per fare un esempio, se abbiamo bisogno di un medico, di un avvocato o di un architetto ci accertiamo che siano almeno iscritti a un albo professionale: ma dove verificare le certificazioni dei professionisti dello sport.

Anche per questo importantissimo settore della nostra vita, dobbiamo pretendere che coloro che ci guidano nella pratica sportiva abbiano requisiti certi e verificabili, e che si formino e si aggiornino costantemente. 

Forse in pochi sanno che proprio per tutelare gli sportivi è stata approvata la norma tecnica Uni 11475 della cui rivisitazione sono stata anche io parte attiva. Si tratta di una norma che definisce, appunto, la preparazione delle figure professionali che operano 'nell’ambito del movimento umano razionale attivo comunque finalizzato al miglioramento del benessere psicofisico della persona, anche in condizione di disabilità, e/o all'ottenimento di un'adeguata preparazione atletica e sportiva' (il chinesiologo, il tecnico chinesiologo, l’assistente chinesiologo e l’operatore chinesiologo)".

"La Regione Abruzzo - termina Paola Federici - ha l’occasione di diventare capofila di una rivoluzione culturale dotandosi di una legge che finalmente metta ordine nel caos delle professioni sportive".

 

 
Pubblicato in Politica
Venerdì, 01 Febbraio 2019 09:50

Meteo L'Aquila e dintorni, oggi piove

L'AQUILA - di Elio Ursini - Oggi cielo coperto con piogge a tratti moderate durante l'intero arco della giornata.
VENTI: Intensi prevalentemente da Sud-Ovest (raffiche 40km/h).
TEMPERATURA: Massima prevista 12 gradi.

CAMPO IMPERATORE - Oggi cielo coperto con precipitazioni a tratti moderate durante l'intero arco della giornata (quota neve 1900 metri di altitudine).
VENTI: Intensi prevalentemente da Sud-Ovest (raffiche 60km/h).
TEMPERATURA: Massima prevista 3 gradi.
PERICOLO VALANGHE (METEOMONT): 3 marcato
 
CAMPO FELICE - Oggi cielo coperto con precipitazioni a tratti moderate durante l'intero arco della giornata (quota neve 1900 metri di altitudine).
VENTI: Intensi prevalentemente da Sud-Ovest (raffiche 60km/h).
TEMPERATURA: Massima prevista 7 gradi.
PERICOLO VALANGHE (METEOMONT): 3 marcato
 
PROTEZIONE CIVILE - BOLLETTINO CRITICITA' ABRUZZO:
ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO (ALLERTA GIALLA):
Bacino dell'Aterno, Marsica, Bacino del Pescara, Bacini Tordino Vomano, Bacino Alto del Sangro.

 

 
Pubblicato in Varie

L'AQUILA - Apple è al lavoro per correggere il bug del sistema iOS che consente l'accesso al microfono e alla fotocamera frontale dello smartphone prima ancora che la chiamata venga accettata. Lo conferma un portavoce dell'azienda di Cupertino mentre è diventato virale un post sui social media che mostra il problema legato a FaceTime, il servizio di chat audio e video di Apple. Grazie a questo bug chi effettua una chiamata può ascoltare l'audio e vedere l'immagine del ricevente prima che questi risponda alla telefonata, con gli inevitabili imbarazzi e problemi di privacy.

"Siamo a conoscenza di questo problema e abbiamo identificato una correzione che verrà rilasciata in un aggiornamento del software entro questa settimana", ha detto all'agenzia Dpa il portavoce di Apple. (ADNKRONOS)
Pubblicato in Varie

L'AQUILA - Un blitz della Guardia di Finanza di Palermo in un centro Caf della Cgil di Palermo ed esplode il primo caso dei 'furbetti' del reddito di cittadinanza. ll controllo è arrivato dopo la denuncia fatta sui social dal vicepremier Luigi Di Maio che segnalava presunte irregolarità nel Caf, in vista della richiesta del reddito di cittadinanza. Durante la trasmissione di Giletti 'Non è l'Arena' era infatti andato in onda un servizio in cui un dipendente suggeriva ai cittadini come fare per potere aggirare la legge.

"E' scandaloso che il dipendente di un Caf suggerisca come eludere i paletti del reddito di cittadinanza - ha detto Di Maio in un video su Facebook prima che scattasse il blitz della finanza -. Ammesso che questi consigli funzionino, direi di evitare di ascoltarli perché, come si dice dalle mie parti, questi consulenti che ti consigliano come eludere la legge fanno passare un guaio alle persone che si convincono di quello che hanno detto i consulenti''. 

Durante il blitz nella sede Caf le fiamme gialle hanno sequestrato documenti e hanno identificato il dipendente ripreso nel servizio della trasmissione di Giletti. L'uomo è stato sospeso e nei suoi confronti, ha fatto sapere la Cgil, sarà avviata una procedura disciplinare. "Chi fa il furbo paga - ha spiegato Di Maio in un secondo post -. Il dipendente del Caf che avevo denunciato è stato sospeso per aver consigliato a un cittadino come aggirare i paletti sul Reddito di Cittadinanza. Pensava di farla franca... povero illuso! Grazie alla Guardia di Finanza per l'azione tempestiva! I furbetti avranno vita breve. Questo che abbiamo beccato, come vedete dalla foto, sembra che fosse un consigliere comunale del PdAbbiamo ricevuto segnalazioni da altri Caf. Siamo al lavoro. Avanti il prossimo".

"Comportamenti personali contrari ai valori della Cgil - hanno affermato i segretari generali di Cgil Sicilia e Cgil Palermo, Michele Pagliaro e Enzo Campo - e alle modalità operative che fanno dei nostri servizi ai cittadini dei servizi di eccellenza, non possono e non saranno tollerati soprattutto quando questi vanno contro la legge". "Caf e Patronati - hanno aggiunto Pagliaro e Campo - sono strutture di servizio importanti che consentono la partecipazione e l'esercizio di democrazia dei cittadini nei confronti dello Stato". (ADNKRONOS)

Pubblicato in Economia

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
11 Marzo 2019 12:07:03

Una legge per risarcire i familiari delle vittime dei terremoti 2009 e 2016

in Cronaca
ROMA - Una proposta di legge che intende dare finalmente una risposta a tutte le famiglie…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
right_3_1
right_0_1

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo