http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Mercoledì, 30 Ottobre 2019 17:09

Giorno Unità Nazionale e Giornata Forze Armate: appuntamenti di lunedì 4 novembre:

- Raffaele Daniele. - Raffaele Daniele.

L’AQUILA - Caserma “Pasquali”, Comando Provinciale dei Carabinieri e Scuola Allievi Sottufficiali della Guardia di Finanza dell’Aquila saranno aperti al pubblico lunedì 4 novembre, in occasione della Giorno dell’Unità nazionale e Giornata delle Forze Armate.

Il programma di “Caserme aperte” è stato illustrato stamani nella caserma Pasquali – sede del 9° Reggimento Alpini, cittadino onorario dell’Aquila – dal Comandante Militare dell’Esercito per l’Abruzzo, Colonnello Marco Iovinelli, dal Comandante del 9° Reggimento Alpini, Colonnello Paolo Sandri, dal Comandante della Compagnia dei Carabinieri dell’Aquila, Maggiore Luigi Balestra e dal Capitano Giuseppe Bavaro, della Scuola Allievi Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza. E’ intervenuto anche il Vice Sindaco dell’Aquila, Raffaele Daniele, che ha sottolineato “il legame storico e solido tra il capoluogo d’Abruzzo e le Forze Armate”, definendo queste ultime “un punto di riferimento assoluto per i cittadini aquilani, in ragione della professionalità e della capacità dei militari che operano in città, a tutela della sicurezza della collettività in ogni campo, senza trascurare l’immagine che forniscono in virtù delle benemerite missioni di pace che essi hanno svolto e svolgono in diversi Paesi del mondo, spesso in condizioni di estrema pericolosità”.

Il Colonnello Iovinelli ha sottolineato come la ricorrenza rievoca e onora la memoria di tutti coloro che si sono spinti fino all’estremo sacrificio della vita per il bene dell’Italia (lunedì saranno 101 anni dalla vittoria della prima Guerra Mondiale), “ma il 4 novembre – ha aggiunto – è un appuntamento importante di incontro tra le istituzioni e soprattutto tra i militari e la popolazione. Un’opportunità di dialogo, di approfondimento e di conoscenza reciproca che permette ai cittadini di valorizzare la presenza militare. In questo modo – ha aggiunto – si favorisce un’unità di intenti tra istituzioni, comunità e forze vive della nazione e delle collettività locali. Un legame che è particolarmente profondo in Abruzzo, dove le nostre Forze Armate e i Corpi dello Stato sono stati sempre presenti per aiutare i cittadini, in particolare in occasione degli eventi calamitosi”. Lo stesso Iovinelli ha poi ricordato le varie operazioni di controllo e di gestione delle crisi internazionali che hanno visto in prima fila i militari di stanza all’Aquila.

Per quanto riguarda nello specifico “Caserme aperte”, lunedì 4 Novembre tra le 9 e le 17 il 9° Reggimento Alpini offrirà a tutti coloro che vorranno partecipare un’esperienza interattiva presso la caserma Pasquali. La giornata – cui hanno già aderito 300 alunni delle scuole cittadine – sarà organizzata con diverse aree tematiche e coloro che parteciperanno potranno fare diverse esperienze. Innanzitutto quella storica, con l’accesso alle sale museali del reparto, e quella della specialità e della verticalità: gli Alpini, in sostanza, dimostreranno le loro capacità di operare in arrampicate, su neve e ghiaccio, in condizioni avverse.

Ci sarà la possibilità di vedere e di partecipare (per i minori è richiesta naturalmente una dichiarazione liberatoria) a delle dimostrazioni pratiche tecnico-alpinistiche da parte della Squadra di Soccorso Alpino Militare. Si potrà assistere ad alcune prove pratiche di soccorso in parete, di discesa e di recupero di persone in situazioni che possono essere speleologiche, urbane e possono essere assimilate ad emergenze che vanno al di là della montagna, come potrebbe accadere in occasione di un’emergenza legata al terremoto.

Inoltre si potrà vedere dal vivo un’esibizione pratica di applicazione delle capacità alpinistiche con utilizzo di corde. Accanto ci saranno due aree tematiche, una dedicata a chi vorrà provare il gatto delle nevi, il BV206, che opera in contesti artici, ma applicabile in qualsiasi contesto, come nel 2017 si è distinto a causa dell’abbondante nevicata, e l’altra ai materiali, con equipaggiamenti delle Truppe Alpine e i mezzi del Battaglione “Vicenza”. I visitatori avranno la possibilità di indossare i capi d’abbigliamento in dotazione alle squadre AIB “Antincendio Boschivo” e vedere come opera la stazione Meteomont.

Al comando provinciale dei Carabinieri, i militari dell’Arma effettueranno delle dimostrazioni multidimensionali, tra l’altro con simulazioni di interventi in condizioni di emergenza, esporranno mezzi (in particolare quelli utilizzati per il soccorso in montagna) e faranno comprendere l’importanza delle regole preventive da seguire per poter effettuare escursioni nelle condizioni di massima sicurezza.

La scuola della Guardia di Finanza di Coppito è stato il punto di riferimento essenziale nella gestione dell’emergenza all’Aquila e nel territorio dopo il terremoto del 6 aprile 2009, ospitando anche il G8 nel luglio dello stesso anno. Il 4 novembre, oltre a una mostra fotografica e alla possibilità di visitare un museo storico, le Fiamme Gialle illustreranno ai visitatori la giornata tipo degli allievi, i luoghi in cui si svolgono le lezioni, i centri di aggregazione che sono all’interno della struttura e così via. Verranno inoltre illustrate le iniziative che si sono svolte nella Scuola fino a quando è stata sede delle varie istituzioni nel dopo terremoto.

Alla presentazione di stamani ha partecipato anche il Capitano di Fregata Aldo Ioppolo, della Capitaneria di Porto di Pescara (in rappresentanza della Marina Militare), che ha illustrato le iniziative che si terranno a Pescara – con la cerimonia alle 10 in piazza Garibaldi, l’apertura ininterrotta della Capitaneria di porto dalle 8:00 alle 20:00 e la possibilità di salire sulle motovedette ancorate, a Ortona e a Montesilvano, dove verranno allestiti degli stand insieme con le altre Forze Armate.

Letto 108 volte

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
11 Marzo 2019 12:07:03

Una legge per risarcire i familiari delle vittime dei terremoti 2009 e 2016

in Cronaca
ROMA - Una proposta di legge che intende dare finalmente una risposta a tutte le famiglie…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
right_3_1
right_0_1

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo