http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Martedì, 13 Agosto 2019 16:56

La "rimpatriata" della Famiglia abruzzese e molisana in Piemonte e Valle d'Aosta

L'AQUILA - Si è svolta lunedì 12 agosto fra Rocca Calascio, San Pio delle Camere e Bominaco la "rimpatriata" della Famiglia abruzzese e molisana in Piemonte e Valle d'Aosta (Fampv) che raggruppa da circa mezzo secolo abruzzesi e molisani fuori sede che vivono per lavoro nell'Italia del nord-ovest, ma che restano sempre fieri ed attaccati alle tradizioni e alla cultura della terra d'origine.

L'Associazione organizza il sentito evento di successo ogni anno dal 1975 in un centro d’Abruzzo o del Molise, iniziativa alla quale partecipano anche rappresentanti delle associazioni consorelle, per conservare e rinnovare quello spirito di appartenenza che si caratterizza non solo nell’organizzazione di eventi, ma anche facendosi promotori di iniziative di solidarietà nel caso delle calamità naturali che hanno purtroppo colpito negli ultimi anni l'Abruzzo e il Molise, come ad esempio la raccolta di fondi e materiali per San Giuliano di Puglia nel 2002 e  per il sisma aquilano del 2009 che ha permesso di acquistare due Fiat Panda 4x4, donate poi ai Comuni di Barisciano e Navelli.

La "Famiglia abruzzese e molisana in Piemonte e Valle d'Aosta", il cui attuale direttivo è formato dal Presidente Carlo Di Giambattista (premiato in questi giorni a Montesilvano col premio "Dean Martin" come abruzzese distintosi per la sua attività fuori regione), dal Vice Presidente Francesco Cocciolito, e da Giuseppe Silla, Giovanni D’Onofrio, Fiorenzo Marrone, Elvira D'Amicone, Roberta D’Onofrio, Luigi Marrone, Patrizia De Caro e Antonio Lanci, organizza inoltre conferenze a tema culturale, divulgativo o sanitario, tenute da relatori di alto profilo presso sedi prestigiose, ma, anche serate teatrali, con compagnie di spettacolo provenienti d'Abruzzo e Molise, con le quali s’intende promuovere la cultura, il dialetto locale, senza dimenticare la parte ludica con serate di svago o gite culturali in località regionali o extraregionali. Tra tutte le attività spicca il premio "Giorgio Cavallo", intitolato all'ex Rettore dell'Università di Torino con cui si è voluto sottolineare l'impegno e riconoscere il successo che la gente d'Abruzzo e Molise ha saputo raggiungere in terra sabauda.

La "Rimpatriata 2019" della Famiglia abruzzese e molisana in Piemonte e Valle d’Aosta, si è svolta con visita mattiniera al castello di Rocca Calascio, uno dei più alti d'Europa e set di diversi film internazionali di successo, dopo il saluto istituzionale dell'Amministrazione di Calascio del Sindaco Ludovico Marinacci, a seguire il pranzo a San Pio delle Camere presso l'azienda agrituristica del Sindaco Pio Feneziani con piatti a base di zafferano e infine, nel pomeriggio la visita nel Borgo medievale di Bominaco frazione di Caporciano con il Castello e la splendida chiesa di Santa Maria dell'Assunta.

I convenuti hanno potuto acquistare delle confezioni di zafferano aquilano, prodotto tipico del territorio visitato, perché la "Rimpatriata" oltre ad essere un modo per restare attaccati alla propria terra d'origine, è anche un mezzo  per intavolare dei rapporti commerciali e culturali.

Letto 68 volte

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
11 Marzo 2019 12:07:03

Una legge per risarcire i familiari delle vittime dei terremoti 2009 e 2016

in Cronaca
ROMA - Una proposta di legge che intende dare finalmente una risposta a tutte le famiglie…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
right_3_1
right_0_1

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Find us on Facebook
Follow Us