http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Articoli filtrati per data: Aprile 2019 - Radio L'Aquila 1
Martedì, 30 Aprile 2019 19:05

Meteo L'Aquila, vincono nuvole e piogge

L'AQUILA - di Elio Ursini - In serata e durante la notte nubi alternate a schiarite con possibilità di qualche pioggia residua. Domani mattina nubi alternate a schiarite. Nel pomeriggio di domani addensamenti nuvolosi con piogge che potranno assumere carattere di rovescio.
Venti durante la notte e nella giornata di domani deboli prevalentemente da Nord.
Temperatura minima prevista 5 gradi, massima di domani 16 gradi.
Pubblicato in Varie

L'AQUILA - Un terremoto di magnitudo 3.1 è stato registrato in Abruzzo, localizzato dalla sala sismica Ingv con epicentro 3 km a ovest di Collelongo (L'Aquila) alle 15:42, a una profondità di 15 km. Le località entro i 10 km dall'epicentro sono Villavallelonga, Civita d'Antino, Trasacco, San Vincenzo Valle Roveto, Morino, Ortucchio, Balsorano, Luco dei Marsi, tutti in provincia di L'Aquila. (ANSA)

Pubblicato in Cronaca

RAIANO (L'AQUILA) – La scuola di osteopatia AbeOS, da sempre caratterizzata da un forte know-how in ambito sportivo, continua ad affermarsi in questo campo avviando un protocollo d'intesa con la Nazionale di Canottaggio rumena. Una grande opportunità per i nostri studenti e per la scuola stessa di continuare ad affermare la propria presenza e la propria competenza in ambito osteopatico-sportivo anche ad alti livelli agonistici.

Tutto è iniziato quando Antonio Colamonici, CT della nazionale di canottaggio rumena, cercava di introdurre all'interno del suo staff osteopati professionisti in grado di fornire aiuto e assistenza ai suoi atleti.  Così, a partire da Ottobre 2018, il Direttore della scuola Marcello Luca Marasco ha messo in campo una squadra di studenti ed ex studenti che si sono occupati di fornire assistenza osteopatica agli atleti della nazionale di canottaggio rumena, in maniera costante e quotidiana.  Tra questi, sicuramente fondamentale il contributo degli ormai osteopati Gianluca Cavalli e Luca D'Agostini e dello studente all'ultimo anno di formazione full time, Francesco Senigagliesi che sono più volte partiti in direzione del Lago di Snagov (Bucarest) e poi sul Lago di Piediluco (provincia di Terni). La scuola e soprattutto i suoi studenti si sono impegnati per fornire aiuto e soprattutto supporto per migliorare le prestazioni degli atleti in gara, trattando disfunzioni e problematiche varie dovute al grande carico di lavoro e stress a cui sono sottoposti costantemente.

Grazie a questa grande opportunità di poter mettere l'osteopatia a servizio di atleti olimpionici, il Dipartimento di Ricerca AbeOS ha avviato un interessante studio scientifico, progettato da Angelo Luca Del Vecchio, Responsabile Ricerca e Tesi nella scuola AbeOS e coordinato da Federica Di Bacco e Manuela Di Vito. Prossimi Obiettivi: Europei, Mondiali e ma soprattutto le olimpiadi di Tokyo 2020!

Nella foto tutti gli atleti con le due bandiere che verranno portate a Tokyo firmate da tutti i presenti, i trofei di Piediluco, lo staff tecnico, logistico, i fisioterapisti e gli osteopati di AbeOS sul Lago di Piediluco.

Pubblicato in Varie

ANCONA - In occasione dell’operazione stazioni sicure, ieri 29 aprile il Compartimento Polizia Ferroviaria per le Marche, l’Umbria e l’Abruzzo con sede ad Ancona ha intensificato i servizi istituzionali effettuando numerosi controlli di viaggiatori, bagagli e stazioni prive del presidio fisso di Polizia Ferroviaria, avvalendosi anche, del contributo delle unità cinofile.

Questo il bilancio: 81 operatori impiegati, 227 le persone identificate, 96 i bagagli controllati, 30 gli scali ferroviari, 2 indagati in stato di libertà.

In particolare, nella stazione FS di Avezzano (AQ), gli operatori della Polizia Ferroviaria, durante l’attività di controllo dei viaggiatori, traevano in arresto un cittadino italiano che doveva scontare 5 anni di reclusione per il reato di rapina commesso nella provincia di Reggio Emilia.

Pubblicato in Cronaca
Martedì, 30 Aprile 2019 17:30

A new project of Luca Parisse

L'AQUILA - Un progetto fotografico che pone l'attenzione e la riflessione sull'abbandono di alcune zone del territorio aquilano rimaste da anni nella desolazione.

Non si tratta solo di location distrutte dal terremoto del 2009 ma anche di strutture precedentemente realizzate e abbandonate tutt'ora.
 
Il progetto non nasce come critica alla ricostruzione, bensì vuole mantenere alto l'interesse verso spazi del nostro territorio che non meritano di essere lasciati nell'incuria e nella distruzione che li ha colpiti. 
Tanto è stato fatto per quanto riguarda la ricostruzione post terremoto ma tanto c'è ancora da fare per dare dignità a tutto il nostro territorio.
 
Il taglio che è stato dato al progetto, ha coinvolto il Campione Italiano di Trial Bike 2018 Renatas Salichovas, lituano di nascita e teramano di adozione.
 
Avere davanti un grande ostacolo che blocca il cammino, studiarlo, analizzarlo e superarlo. Questo è il senso del Trial Bike, questo è il senso del progetto. 
Saltare l'ostacolo e proiettarsi verso il futuro, senza mai perdere d'occhio il passato: questo è il nostro motto.
 
Luca Parisse, fotografo specializzato in fotografia sportiva e di grandi eventi, ha ideato un concept nato dall'esigenza personale di lanciare un messaggio positivo che possa mantenere alta l'attenzione su ciò che ancora c'è da fare per il territorio a cui è fortemente legato. 
 
Ricordi, emozioni, rispetto, rabbia sono alcune delle sensazioni provate durante gli scatti in ognuna delle location scelte. 
Un progetto complesso nell'idea quanto nella realizzazione.
 
La direzione artistica, l'immagine e la produzione esecutiva è curata dal 70200 Collective Studio, un lab creativo specializzato nella cura dell'immagine e della comunicazione di cui Luca Parisse è  Co-fondatore insieme a Pietro Rossi, Co-Fondatore e Project Manager e Roberto Parisse, Co-fondatore e VideoMaker  (70200studio.com)
 
La mostra fotografica racconterà il lavoro, l'idea e il dietro le quinte di questo progetto che, dopo l'inaugurazione a L'Aquila, verrà proposto in altre città italiane durante tutto l'anno.
 
Fotografie stampate in varie dimensioni, suoni originali ripresi durante le giornate di shooting per enfatizzare i momenti più emozionanti e un video dei protagonisti che racconta più nel dettaglio il progetto, accoglieranno i visitatori della mostra.
 
La mostra è ospitata da Frame Photography Studio, partner del progetto e luogo particolarmente sensibile ad accogliere performance ed esibizioni d'arte. 
La sala è dotata di un impianto audio e video all'avanguardia che permette il coinvolgimento a 360 gradi dei visitatori.
 
Per il video, che sarà proiettato durante la mostra, la ALTI Records ha realizzato una colonna sonora originale, perfettamente in linea con il mood del progetto. 
 
In occasione dell'evento, domenica 5 maggio, alle 18.00, Federico Fontana e Luigi Tarquini, Fondatori di ALTI, terranno un incontro nel quale racconteranno cosa c'è dietro la realizzazione di una produzione musicale originale per un video.
 
 
Inaugurazione, venerdì 3 maggio alle 18.30 presso Frame Photografy Sudio. Palazzo Cappa Cappelli
Corso Vittorio Emanuele II, 23 L'Aquila
 
Domenica 5 maggio allee 18.00 presso Frame Photografy Sudio. incontro con ALTI Records con
"Il dietro le quinte di una produzione musicale originale per video"
 
Lunedì 6 maggio alle 18.00 presso Frame Photografy Sudio, presentazione dei corsi di Fotografia Frame Photography Studio e 70200 Collective Studio.
 
Sarà possibile visitare la mostra fino a martedì 7 maggio. Per info: info@70200studio.com
Pubblicato in Arte e Cultura

L'AQUILA - "Maggiore pulizia e decoro, più vigilanza e controlli e interventi migliorativi per la circolazione stradale. Questi i punti principali dell’ordine del giorno che ho depositato stamani per il prossimo Consiglio comunale che si riunirà, in seduta aperta, martedì 7 maggio per discutere sulle problematiche e sulle prospettive del centro storico dell’Aquila". Lo anticipa con una nota alla stampa Roberto Junior Silveri, consigliere comunale dell’Aquila (capogruppo Gruppo Misto).

"Si tratta - spiega - della sintesi di un lavoro che ho cominciato fin dall’inizio del mandato e che è culminato in un incontro con la cittadinanza promosso tempo addietro da Carlo Ferdinando de Nardis (ex coordinatore cittadino dei giovani di Forza Italia). Proprio in quella occasione raccogliemmo molte proposte per il centro storico, la cui fattibilità è stata verificata con diversi soggetti, tra cui nostri tecnici di riferimento.

Gli interventi realizzabili sono contenuti in questo ordine del giorno, che si compone di due parti: quelli che possono essere attuati a breve termine (immediato) e quelli che potranno essere svolti a medio termine (fine mandato), con l’obiettivo di restituire la necessaria vivibilità al centro storico.

Con tale documento, in particolare, propongo, nel breve termine, di programmare e calendarizzare la pulizia di strade e caditoie tramite il supporto dell’Asm Spa, di consentire l’ingresso e l’uscita dal centro cittadino di mezzi pesanti solo orari stabiliti e di permettere la sosta dei veicoli con massa inferiore alle 3,5 tonnellate solo negli spazi indicati da segnaletica orizzontale e con disco orario, per 90 minuti al massimo.

Ulteriore proposta è quella di istituire delle tariffe agevolate per il parcheggio di Collemaggio per i mezzi delle aziende che operano nei cantieri del centro, con un servizio di bus navetta".

"A mio avviso, inoltre - aggiunge -, andrebbero dedicati due agenti della polizia municipale per il controllo del traffico, dei posteggi e delle aree di risulta dei cantieri e dovrebbero avere degli incentivi fiscali le attività che installano impianti di videosorveglianza certificati.

A medio termine, invece, propongo, con l’ordine del giorno, di promuovere e calendarizzare eventi e manifestazioni spalmati sull’intero anno, di allestire iniziative nelle scuole primarie e secondarie per favorire la conoscenza della storia della città nonché quella del suo immenso patrimonio artistico (con uscite mirate alla riappropriazione del centro da parte dei bambini, anche in maniera ludica) e di dare priorità alla ricostruzione pubblica per gli edifici e luoghi di aggregazione. Inoltre, dovrebbe essere incentivata e finanziata la progettazione per la costruzione di nuovi parcheggi interrati, col minimo impatto per la bellezza e la godibilità della città".

 

Pubblicato in Politica

L'AQUILA - "Apprendiamo con sgomenta incredulità, carte alla mano, che l’ingegner Daniele Pignatelli, figlio dell’amministratore unico del Ctgs Dino Pignatelli, è stato nominato dal direttore di esercizio Pier Paolo Grassi quale suo sostituto. Una possibilità che il decreto ministeriale del 18 febbraio 2011 concede 'previo benestare dell'azienda esercente', nella fattispecie dunque dell'amministratore unico. Appare pertanto del tutto evidente come tale nomina risulti gravemente inopportuna e in palese conflitto di interesse, dal momento che siamo in presenza di una società pubblica, interamente partecipata dal Comune, gestita con fondi pubblici". Così i consiglieri comunali dell'Aquila Stefano Palumbo (capogruppo Pd) e Paolo Romano (capogruppo Il Passo Possibile).

"Aggiungiamo, per completezza di informazione, che lo stesso Grassi, nominato direttore di esercizio degli impianti sciistici del Gran Sasso ad ottobre dello scorso anno (quindi sotto la presidenza dell'ingegner Dino Pignatelli), solo un mese prima, cioè a settembre, partecipava, in partnership con lo stesso Pignatelli, ad una gara per la progettazione di una seggiovia da realizzare nel Comune di Roccamorice. Ci domandiamo - aggiungono - come il sindaco dell’Aquila possa essere all'oscuro di tutti questi particolari, di cui certamente il Consiglio comunale, che pure ha l’obbligo di esercitare un’azione di controllo sulle società partecipate, non è mai stato informato".

"Per parte nostra - affermano ancora Palumbo e Romano - riteniamo doveroso, alla luce degli inquietanti fatti finora emersi, investire della questione la quinta Commissione consiliare, Controllo e Garanzia, e inviare una segnalazione all’Anac, l’Autorità nazionale anticorruzione, per le opportune valutazioni di merito. Ricordiamo che il Ctgs, già in precedenza, aveva presentato situazioni che avevamo rilevato come anomale e in conflitto di interesse, quando l’allora dirigente comunale del settore Valorizzazione e Controllo delle società partecipate, avvocato Domenico De Nardis, era stato nominato dal sindaco Biondi commissario dello stesso Centro turistico del Gran Sasso, in pratica, al contempo, controllore e controllato".

"Questa volta però - terminano i consiglieri di opposizione - si è andati addirittura oltre, dato il rapporto di stretta parentela tra due cariche apicali all’interno di una società a controllo pubblico, circostanza che rappresenta un incredibile inedito in città".

 

Pubblicato in Politica

L’AQUILA - Con il Decreto n. 6 del 25.03.2019 il Presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio, in qualità di Commissario Straordinario Delegato al Dissesto Idrogeologico (ex art. 7, comma 2, del D.L. n. 133/2014) ha provveduto a dare attuazione ai disposti del Decreto del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare MATTM n. 585 del 21.12.2018.

Nello specifico si tratta di risorse economiche per complessivi Euro 4.478.974,87 da destinare alla progettazione, sino al livello esecutivo, di interventi di mitigazione del rischio da frana e di mitigazione del rischio alluvionale, estratti dal sistema ReNDiS (Repertorio Nazionale degli Interventi per la Difesa del Suolo) con riferimento ai criteri di selezione di cui al D.P.C.M. 28 maggio 2015.

Le risorse programmate discendono dal Fondo per la progettazione degli interventi contro il dissesto idrogeologico istituito presso il Ministero per l’ambiente e la tutela del territorio e del mare con la Legge 28 dicembre 2015, n. 221 al fine di permettere alle Amministrazioni periferiche proponenti di dotarsi di un parco progetti esecutivi ed immediatamente cantierabili.

Come statuito nel medesimo Decreto n. 6 sono stati individuati quali soggetti attuatori delle opere di mitigazione del rischio da frana, relativamente alla sola progettazione esecutiva, i Comuni nei cui territori ricadono gli interventi programmati.

In ragione di quanto sopra nella giornata di domani 30 aprile 2019, si procederà alla sottoscrizione delle Convenzioni di finanziamento con i soggetti Attuatori individuati, al fine di dare il rapido avvio alle procedure per la progettazione, sino al livello esecutivo, degli interventi di mitigazione programmati.

Sarà invece demandato al Direttore del Dipartimento Infrastrutture e Trasporti il coordinamento delle attività di progettazione, sino al livello esecutivo, relativamente agli interventi di mitigazione dal rischio alluvioni attraverso il ricorso ai Servizi dei Geni Civili regionali, competenti territorialmente, individuati quali soggetti attuatori delle citate progettazioni, in virtù dei disposti di cui alla L.R. n. 36/2015, allegato A. 

Nella  tabella è riportato l’elenco degli interventi finanziati con il Decreto sopra citato.

 

Pubblicato in Politica

L'AQUILA - "Esprimiamo grande soddisfazione per l'ottimo risultato dell'Unione rugby L'Aquila, che battendo la capolista Capitolina ha conquistato una meritata permanenza nel campionato di serie A".

Lo dichiarano il sindaco dell'Aquila, Pierluigi Biondi, e l'assessore allo Sport, Vittorio Fabrizi.

"Un traguardo importante per la società e la tradizione rugbistica di questa terra, che nella palla ovale riconosce uno dei suoi simboli identitari. Allo staff tecnico e dirigenziale e ai giocatori, che sul campo hanno dato tutto loro stessi in questa stagione, giungano le più vive e sincere congratulazioni".

Pubblicato in Sport

PESCARA - E’ stato celebrato prima delle festività pasquali, presso l’hotel Promenade di Montesilvano (PE), il SIPE – Seminario Istruzione Presidenti Eletti – del Distretto 2090 del Rotary International con un focus specifico sulla formazione dei dirigenti che si apprestano ad assumere l’incarico per l’anno rotariano 2019/2020 e per i soci che vogliono impegnarsi nelle attività di servizio rotariane.

L’evento formativo, organizzato in collaborazione con i Rotary Club di Pescara, Pescara Nord, Pescara Ovest D’Annunzio e Vestini – Loreto – Penne, ha visto i numerosi partecipanti approfondire il significato del nuovo tema presidenziale “Il Rotary connette il mondo” che guiderà l’azione del DGE Basilio Luigi Ciuccia partire dal prossimo primo luglio.

“Il SIPE è un momento di grande importanza per la vita associativa rotariana – sottolinea il futuro Governatore Basilio Luigi Ciucci – aiuta chi avrà ruoli di responsabilità ad organizzare meglio il proprio lavoro. La giornata formativa è stata utile per focalizzare ed incrementare il servizio umanitario dei rotariani, migliorare la consapevolezza e l’immagine pubblica del Rotary International e rafforzare e sostenere i Club nelle loro azioni di servizio verso le comunità locali e internazionali. I principi del Rotary rimangono invariati, tuttavia, il modo di vivere il Rotary deve adeguarsi ai tempi con più flessibilità nelle riunioni, maggiore apertura verso la famiglia e i giovani, nuove forme di Club”. – conclude Ciucci.

Il Distretto 2090 del Rotary International comprende le regioni di Abruzzo, Marche, Molise e Umbria ed è costituito da 68 Club che ogni anno condividono idee e risorse per promuovere la pace, combattere le malattie, fornire acqua e servizi igienici, proteggere madri e bambini, sostenere l’istruzione e sviluppare le economie locali. Per maggiori informazioni sugli eventi e le attività del Distretto 2090 del Rotary International è possibile cliccare qui.

Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 66

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
24 Agosto 2016 16:34:20

L'Aquila: Perdonanza, annullati tutti gli eventi in segno di lutto. Resta forma ridotta del Corteo Storico e apertura Porta Santa

in Cronaca
L'AQUILA: - La giunta comunale, anche sulla scorta del parere della Conferenza dei…
right_3_1
right_0_1

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Find us on Facebook
Follow Us