http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Giovedì, 31 Ottobre 2019 18:33

Contact center Inps, Cisal Comunicazione: "Gli esuberi erano una bufala, dal 2 dicembre tutti assunti da Comdata"

Venanzio Cretarola Venanzio Cretarola

L'AQUILA - "Tutto il personale del Contact Center Inps dell’Aquila verrà assunto da Comdata a partire dal 2 dicembre prossimo, compresi i 27 lavoratori in somministrazione. E’ quanto emerso dalla riunione odierna al Ministero del Lavoro con Inps, aziende uscenti e subentranti e sindacati nazionali in cui è stato definito finalmente il numero degli aventi diritto alla garanzia occupazionale". E' quanto riferisce Venanzio Cretarola, segretario nazionale Cisal Comunicazione.

"Come Cisal - ricorda - abbiamo sempre detto che gli allarmi lanciati da Cgil, Cisl, Uil e da istituzioni e politici aquilani nei giorni scorsi erano del tutto infondati. Lo sciopero indetto per venerdì scorso in tutte le 10 sedi della commessa era originato, nella migliore delle ipotesi, a fenomeni di allucinazione di massa. Bastava leggere con attenzione le lettere di Comdata per rendersene conto".

"Che a L’Aquila, sia in Lavorabile che in Transcom, tutti i lavoratori fossero garantiti dalla clausola sociale noi lo sappiamo e lo diciamo da due anni e Comdata lo aveva già confermato il 25 luglio scorso. Il 93 % dei dipendenti di Lavorabile infatti - aggiunge Cretarola - lo hanno capito perfettamente e non hanno partecipato ad uno sciopero surreale indetto forse solo per far finta di Aver risolto un problema inesistente. La battaglia per la garanzia occupazionale era stata in realtà già vinta, prima della emanazione del Bando di Gara Inps, dall’associazione Lavoriamo per L’Aquila e poi dalla Cisal Comunicazione sostenuta dalla quasi totalità del personale. Come abbiamo sempre sostenuto, per L’Aquila si tratta a L’Aquila, dopo tre incontri nazionali del tutto inconcludenti dai quali siamo stati finora illegittimamente esclusi. Al contrario Ministero del Lavoro e Inps ci hanno sempre convocato negli incontri decisivi, quale quello di oggi, nel quale noi Cisal eravamo gli unici aquilani presenti.

"Come abbiamo da tempo previsto abbiamo ottenuto che Comdata assumerà tutti i 500 operatori dell’Aquila applicando ai 230 delle Cooperative sociali il Contratto delle Telecomunicazioni, previa trattativa sulle differenze di trattamento attuale. A seguito delle nostre richieste - termina il sindacalista -  già martedì prossimo si svolgerà a L’Aquila un incontro per affrontare finalmente i temi mai trattati fonora dalle altre sigle sindacali dell’organizzazione del lavoro (profili orari, turistica e armonizzazione dei contratti di lavoro). Ci sono infatti ancora da decidere aspetti decisivi per il futuro dei nostri lavoratori, una volta confermato il diritto alla prosecuzione del rapporto di lavoro senza alcuna interruzione".

 

Letto 1136 volte

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
11 Marzo 2019 12:07:03

Una legge per risarcire i familiari delle vittime dei terremoti 2009 e 2016

in Cronaca
ROMA - Una proposta di legge che intende dare finalmente una risposta a tutte le famiglie…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
right_3_1
right_0_1

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo