http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Giovedì, 28 Febbraio 2019 09:46

Spazio Arte a Firenze per il 500° di Leonardo da Vinci

L’AQUILA - Con l’intervento del critico d’arte aquilano, Emidio Di Carlo, iniziano a Firenze i festeggiamenti per il 500° Anno dalla morte di Leonardo da Vinci. Al Palazzo del Pegaso, dal 1* al 14 marzo, si tiene la mostra internazionale d’arte contemporanea, “Leonardo. Maestro genio e regolatezza”.

Non è la prima volta che la Regione Toscana chiama in causa le presenze e i testi critici del critico e storico aquilano. Si possono ricordare gli interventi in occasione delle mostre “L’arte a Palazzo” del 2014 (“Rosso fiorentino, i tintori del 1400”), del 2016 (Dai Tintori ai Battiloro”. Si può anche risalire al 1996 quando venne riservato un invito speciale per la presentazione a Palazzo Strozzi della mostra “Gli ingegneri del Rinascimento dal Brunelleschi a Leonardo da Vinci”, con il “Codice del volo degli uccelli” e il “Disegno dei carri falcati”.

Nel nuovo intervento in Firenze, il critico aquilano ha affrontato il suo excursus storico su Leonardo su un tema di scottante attualità, già oggetto d’attenzione sulla ‘diversità’ migratoria: quella odierna segnata dalla povertà verso i paesi europei, quella che, nel tempo ha interessato gli artisti producendo bellezza e vantaggi economici anche per il futuro.

In Firenze, ora si vuole sottolineare Leonardo nei panni del migrante nel suo tempo. Da Firenze a Milano, a Roma e ad Amboise (in Francia), dove Francesco I gli assegnò la dipendenza del Castello reale e in cui l’artista italiano trascorse i suoi ultimi sette anni di vita, lasciandovi i primi modellini dell’aeroplano, dell’automobile, dell’elicottero, del paracadute, del ponte girevole, del carro armato, della mitragliatrice, ecc..,

Il nuovo appuntamento in Firenze è anche l’occasione per il critico aquilano, in quanto direttore artistico del Circolo Culturale Spazio Arte di parlare agli amici di Firenze del gran lavoro della ricostruzione in atto nel capoluogo abruzzese e delle sue realtà culturali che non hanno mai rinunciato alla corrente vitalità anche a seguito dei grandi danni procurati dal sisma nell’aprile 2009.

Letto 242 volte

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
11 Marzo 2019 12:07:03

Una legge per risarcire i familiari delle vittime dei terremoti 2009 e 2016

in Cronaca
ROMA - Una proposta di legge che intende dare finalmente una risposta a tutte le famiglie…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
right_3_1
right_0_1

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo