http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Martedì, 30 Ottobre 2018 11:42

Fino al 30 novembre si possono ancora votare "I luoghi del cuore", ecco la classifica provvisoria dei più votati in Abruzzo

L'AQUILA - Manca un mese al termine della nona edizione del censimento nazionale dei luoghi da non dimenticare organizzato dal FAI - Fondo Ambiente Italiano in collaborazione con Intesa Sanpaolo. Ancora 30 giorni per votare i luoghi più amati e contribuire a tutelarli, valorizzarli o salvarli da degrado e abbandono con un gesto concreto.

Sono oltre un milione i voti ricevuti finora per più di 35.000 differenti “luoghi del cuore”, ma migliaia di persone si stanno ancora mobilitando per raccogliere firme a favore delle realtà territoriali a loro più care, con 224 comitati che a oggi si sono registrati sul sito www.iluoghidelcuore.it. Si tratta di dati parziali, visto che di solito negli ultimi giorni del censimento vengono consegnate al FAI molte raccolte voti, spesso in grado di ribaltare la classifica finale che verrà comunicata nel mese di febbraio 2019.

Doppio l’obiettivo che stimola a partecipare a questa iniziativa davvero unica e a compiere un gesto d’amore verso luoghi d’arte e natura bisognosi di cure e protezione: la realizzazione di un intervento diretto sulla base di specifici progetti d’azione per i primi 3 luoghi classificati, a cui verranno destinati rispettivamente 50mila, 40mila e 30mila euro, e per il bene vincitore della speciale classifica dei “luoghi d’acqua” a cui saranno assegnati fino a 20mila eurola visibilità ottenuta dai luoghi votati durante il censimento che, oltre a sensibilizzare la popolazione sull’importanza del proprio patrimonio e sulla necessità di una sua tutela e valorizzazione, può portare in alcuni casi alla nascita di collaborazioni virtuose tra società civile, associazioni e istituzioni del territorio e trainare così lo stanziamento di ulteriori contributi.

I luoghi che riceveranno almeno 2.000 voti potranno inoltre presentare una richiesta per un intervento sostenuto da FAI e Intesa Sanpaolo, secondo le linee guida che verranno diffuse nel 2019 dopo l’annuncio dei risultati e sulla base delle quali verranno selezionati i beneficiari di contributi economici fino a un massimo di 30mila euro. In totale, nel 2019, verranno messi a disposizione 400.000 euro.

Ecco i luoghi che in Abruzzo sono, per il momento, ai primi posti della classifica provvisoriaTrabocco turchino, Marina di San Vito (CH); Chiesa di San Panfilo, Villagrande di Tornimparte (AQ); Chiesa di Santa Maria in Valleverde, Celano (AQ).

C’è tempo fino al 30 novembre 2018 per votare i propri “luoghi del cuore”: un’occasione unica per esprimere il proprio amore per l’Italia e condividerlo con chi riconosce nelle bellezze del nostro Paese la propria identità. Ecco le modalità di partecipazione al censimento: sul sito www.iluoghidelcuore.it; raccolta voti su moduli cartacei (scaricabili dal sito www.iluoghidelcuore.it); nelle filiali del Gruppo Intesa Sanpaolo.

Dal 2004 Intesa Sanpaolo affianca il FAI in questa iniziativa a favore della tutela e della valorizzazione delle bellezze artistiche e naturali del Paese, ambito che vede il Gruppo impegnato in prima persona. A questo si aggiunge la capillare diffusione sul territorio italiano che asseconda la presenza ben distribuita della Banca in tutte le regioni italiane al servizio dei suoi oltre 12 milioni di clienti. Presso le filiali del Gruppo, come detto, tutti possono votare il loro “luogo del cuore” favorendo così l’opportunità di ricevere un’ulteriore assegnazione di 5.000 euro al luogo più votato in una filiale. Intesa Sanpaolo partecipa attivamente alla vita culturale del Paese: nel 2017 è stato insignito del titolo di Mecenate del XXI secolo nell’ambito dei Corporate Art Awards.

Il censimento è realizzato con il Patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e dell’Anno europeo del patrimonio culturale 2018.

Si ringrazia il Gruppo Editoriale Gedi per la concessione gratuita di spazi pubblicitari, che ci aiutano a diffondere l’iniziativa e la missione del Fai.

Rai è main media partner anche dell’edizione 2018 de “I Luoghi del Cuore” con Rai1 che ha promosso l’iniziativa con spazi dedicati in Uno Mattina Estate e con Radio1 che ha attivato un’ampia copertura con programmi del canale e servizi nei Gr.

Ulteriori informazioni sulle classifiche e sui beni votati sul sito www.iluoghidelcuore.it.

I luoghi in abruzzo ai primi posti della classifica provvisoria:

Trabocco turchino, Marina di San Vito (CH)

Il Trabocco turchino a Marina di San Vito (CH), antica macchina da pesca tipica delle coste garganiche, molisane e abruzzesi, completamente realizzata in legno, prende il nome dal vicino promontorio ed è uno dei più belli della costa di San Vito. Di proprietà comunale, del trabocco Turchino parla anche D'Annunzio nel suo Trionfo della morte. A due anni dal crollo, avvenuto nella notte tra il 26 e il 27 luglio 2014, il restauro eseguito ne ha consentito la rinascita. Tuttavia, oltre alla manutenzione della struttura lignea, è oggi importante conservare l’ambiente circostante dai fenomeni erosivi e il clivo tra la spiaggia e la strada sovrastante, che costituisce la via d'ingresso al trabocco. È inoltre necessario migliorare l'accessibilità del luogo, per consentirne una migliore fruibilità. Per queste ragioni, il comitato locale “Promozione Turchino” sta sostenendo la raccolta voti a favore del bene. 

Chiesa di San Panfilo, Villagrande di Tornimparte (AQ)

Di impostazione romanica la Chiesa di San Panfilo a Villagrande di Tornimparte (AQ) risale al XV secolo. La facciata è preceduta da un vasto sagrato delimitato da un portico affrescato; l'interno è asimmetrico e si presenta diviso da tre coppie di colonne in quattro navate con ingresso e zona absidale decentrati. Nell’abside si trova il grandioso ciclo di affreschi con storie della vita e della passione di Cristo del pittore abruzzese, Saturnino Gatti (1463-1518), seguace di Botticelli e allievo del Verrocchio, realizzato intorno al 1495. La volta dell'abside ospita la scena della Gloria di Dio: interessante il cartiglio con un rigo musicale, le cui note ripropongono perfettamente il canto gregoriano del Gloria in Excelsis Deo. Il ciclo di affreschi presenta ampissime zone di distacco, probabilmente causa dei lavori di consolidamento post sisma del 1985 e il colore degli affreschi è stato gravemente compromesso da un incendio negli anni ’60. Il comitato che si è attivato per la chiesa cerca di sensibilizzare sulla necessità di un restauro conservativo urgente.

Chiesa di Santa Maria in Valleverde, Celano (AQ)

La Chiesa di Santa Maria in Valleverde a Celano (AQ) è un esempio di edificio rinascimentale francescano della Marsica. Iniziata a metà del quattrocento, fu terminata e arricchita sotto i Piccolomini nel 1508, con il suo annesso convento dei Riformati di S. Giovanni da Capestrano, che arrivò ad ospitare fino a 50 frati, fino alla sua soppressione nel 1809. Sull'architrave del portale è l'Agnus Dei con stendardo dei Piccolomini e iscrizione con data 1508, nella parte alta della facciata emerge lo stemma dei sovrani di Aragona-Castiglia. L'interno è ad unica navata, con tre cappelle laterali affrescate e volta a crociera. Sulla parete destra sono esposte le due belle pale d'altare: quella della Natività di scuola umbro-senese dei primi decenni del '500; quella di Gesù e il Cireneo che è stata attribuita al famoso Giovanni Antonio Bazzi detto "il Sodoma" e datata al 1525-1530. I terremoti del 2009 e 2016 hanno fortemente danneggiato gli apparati pittorici, il comitato attivo per questo luogo pone l’attenzione sulla necessità di intervenire presto perché questi si conservino nel tempo.

 

Letto 235 volte

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
11 Marzo 2019 12:07:03

Una legge per risarcire i familiari delle vittime dei terremoti 2009 e 2016

in Cronaca
ROMA - Una proposta di legge che intende dare finalmente una risposta a tutte le famiglie…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
right_3_1
right_0_1

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Find us on Facebook
Follow Us