Stampa questa pagina
Lunedì, 29 Ottobre 2018 15:44

Quinta edizione di "Libriamoci" all’Amedeo d’Aosta dell'Aquila

L'AQUILA - Un’edizione di Libriamoci ricca di lettori ospiti si è tenuta all’istituto superiore Amedeo d’Aosta dal 24 al 26 ottobre 2018. Tre giornate di letture ad alta voce, durante le quali performer, attori, autrici e scrittori, professori hanno letto per gli studenti brani di classici della letteratura sui tre temi proposti: 200 anni: buon compleanno Frankenstein, Lettura come libertà; 2018 Anno europeo del Patrimonio culturale.

I lettori e le lettrici hanno intrattenuto i ragazzi dell’istituto con letture tratte da Buzzati, Brown, Asimov, Pennac, Gaber, Campanile, Bartezzaghi, M. L. King e N. Mandela, Stevenson in una tre giorni animata, vivace e coinvolgente. Tra i lettori ospiti: Mario Villani, Franca Fulgenzi, Bice Sabatini, Franca Bergamotto, Claudia Muzi, Ugo Capezzali, Giuliana Pica Alfieri, Paola Retta, Bruna Marcantonio e le Donne di Carta dell’omonima associazione. L’edizione di quest’anno, per quel che riguarda l’istituto Amedeo d’Aosta si intitola Duettando insieme. I lettori hanno condiviso i testi alternandosi nella lettura interpretativa e dialogando tra loro e con la platea di studenti.

In apertura l’assessore alla cultura e al turismo del comune dell'Aquila Sabrina Di Cosimo ha dialogato con gli studenti e ha sottolineato l’importanza della lettura e la necessità di conoscere storie, avventure, saperi che i libri racchiudono.

Libriamoci è una iniziativa finalizzata a stimolare l’interesse per la lettura e la curiosità per i libri di ogni genere; per l’istituto superiore d’Aosta questa edizione è stata curata dalle professoresse Sonia CiuffetelliValentina Cusella.

Letto 401 volte
Find us on Facebook
Follow Us