http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Articoli filtrati per data: Luglio 2019 - Radio L'Aquila 1

L'AQUILA - Match 4.0, Digital Innovation Hub Abruzzo, prosegue la concretizzazione delle proprie attività volte a mettere a disposizione delle imprese servizi per introdurre tecnologie 4.0, sviluppare progetti di trasformazione digitale, accedere all’ecosistema dell’innovazione a livello regionale, nazionale ed europeo.

Ciò, in primis, attraverso l’attivazione del network territoriale dell’innovazione composto da Università, Player industriali, Centri di ricerca, Parchi scientifici e tecnologici, Competence Center, Cluster, Poli di Innovazione, Incubatori di Start-up, Spin-off, FabLab, Fondazioni, Investitori, Enti locali, e rappresentando quindi la cinghia di trasmissione dell’innovazione tra l’ecosistema dell’offerta e della domanda, rappresentata dalle PMI del territorio.

 

“Per sviluppare e orientare le traiettorie di sviluppo del tessuto imprenditoriale locale" afferma il Presidente di Match 4.0, Agostino Ballone, anche Presidente di Confindustria Abruzzo, "intendiamo studiare a fondo le capacità delle imprese territoriali, intercettare le risorse tecnologiche e le opportunità offerte dalle misure di finanziamento dei bandi regionali, nazionali ed europei sul tema Industria4.0. Lo faremo con l’attuazione di tre progetti fondanti dell’attività del DIH Abruzzo:

– Osserva 4.0 – Osservatorio permanente su risorse disponibili, tecnologie abilitanti, tendenze di mercato;

– Matura 4.0 – Misurazione della maturità digitale delle imprese (assessment digitale) sia in senso unitario che di appartenenti a filiere merceologiche;

– Forma 4.0 – Formazione continua per aziende e risorse umane in modo orizzontale (diffusione della cultura digitale) e verticale (su filiere e domini tecnologici).

 

In questi giorni inoltre, nell’ambito del progetto AMa-DIH, nato dalla collaborazione tra Federmanager e Confindustria, Match 4.0 ha pubblicato sul proprio sito (http://www.match40.net/blog/2019/07/26/selezione-n-2-innovation-manager/) un bando di selezione per inserire nella propria squadra 2 innovation manager dotati delle competenze necessarie (il profilo completo richiesto è a disposizione nel sito del DIH Abruzzo). Le figure manageriali dovranno mettere a disposizione competenze in tema di:

– tecnologie 4.0 e casi d’uso delle stesse;

– coinvolgimento e attivazione degli stakeholders dell’innovazione (competence center, università, centri di ricerca pubblici e privati ecc.), sia a livello locale che nazionale e internazionale;

– promozione dell’innovazione e coinvolgimento delle imprese;

– valutazione della maturità digitale dell’impresa e approfondire le opportunità di diversificazione e/o evoluzione del modello di business aziendale;

– definizione di un percorso di sviluppo digitale dell’impresa;

– individuazione delle più opportune fonti di finanziamento e/o di agevolazione per la crescita digitale dell’impresa.”

 

Gli interessati dovranno inviare il loro curriculum completo entro il giorno 26 agosto 2019, a mezzo mail, all’indirizzo: info@match40.net.

Pubblicato in Economia
Lunedì, 29 Luglio 2019 11:29

Perdonanza, edizione 725

L'AQUILA - E' l'edizione 725 e a dieci anni dal terremoto che devastò L'Aquila, il 6 aprile 2009, la 'Perdonanza Celestiniana' ha un respiro particolare. Dal 1294 ogni anno il 28 e il 29 agosto all'Aquila si rinnova il rito solenne dell'indulgenza plenaria perpetua che Celestino V concesse, la sera dell'incoronazione a pontefice, ai fedeli di Cristo. Indulgenza fino ad allora riservata solo ai crociati e ai pellegrini diretti alla Porziuncola di Assisi. All'Aquila il Perdono, rinnovato annualmente, sarebbe stato concesso da quel momento anche a poveri e diseredati.

Quest'anno la Perdonanza avrà i volti di Sara Luce Cruciani, la 'Dama della Bolla', e di Federico Vittorini, 'il 'Giovin Signore'; 17 anni lei, 24 lui, "figli dell'Aquila, testimoni della spensieratezza macchiata, ma anche dell'energia pura che non ci ha mai lasciato". Così li ha definiti il sindaco, Pierluigi Biondi, presentando una parte di questo evento che scandisce l'estate aquilana.

Il volto di Sara Luce bambina fece il giro del mondo, rappresentato in una foto ANSA insieme a quello della mamma Stefania, ferita, nelle ore immediatamente successive il sisma; Federico, che sotto le macerie di quel tremendo 6 aprile 2009 ha perso la mamma e la sorellina, in questi anni, accanto al padre Vincenzo, stimato chirurgo, è diventato appassionato musicista. Il corteo della Bolla, che sfilerà il 28 agosto per le strade della città, sin dalle origini accompagna solennemente la Bolla dell'indulgenza celestiniana.

Le autorità sono accompagnate da circa mille figuranti in costume d'epoca, in rappresentanza anche di gruppi storici provenienti da località legate alla storia medievale aquilana e di città europee gemellate con L'Aquila. Sara Luce e Federico "sono consapevoli di non partecipare solo a una 'sfilata' - ha detto ancora il sindaco - bensì a un rito comunitario di 'riconciliazione'. Sanno che le vie del centro, da palazzo Fibbioni a Collemaggio, si animeranno intorno a loro. Recheranno un tesoro: la Bolla del Perdono, rivoluzionario documento che ci vale il primo giubileo al mondo, la storia dell'Aquila, la gioventù e la speranza". Tra pochi giorni sarà diffuso il programma delle manifestazioni allestite, in vista dell'apertura della Porta Santa di Collemaggio, dal 23 al 29 agosto 2019; e si attende dicembre, quando la Perdonanza Celestiniana, inserita nella rosa finale degli elementi candidati a bene immateriale dell'Unesco, sarà valutata dal Comitato internazionale riunito in Colombia, a Bogotà. (amsa.it)

Pubblicato in Arte e Cultura

L'AQUILA - "Sei un amante del buon cibo e ami andare alla scoperta di nuovi sapori. Per te l'esperienza di un territorio passa anche attraverso il gusto e durante il tuo viaggio preferisci assaporare prodotti e ricette che raccontino una storia legata alla tradizione". E' il profilo 'tasty' che emerge dal test "Che turista sei?" sottoponendosi al quale si potrà partecipare all'estrazione di due voucher: ciascuno darà diritto a un soggiorno in Abruzzo per due persone, a settembre, in una località della costa e in una montana. E' una delle iniziative del Dipartimento Turismo, Cultura e Paesaggio della Regione per promuovere le località abruzzesi. Per partecipare c'è tempo fino al 20 agosto. Il profilo 'tasty' è solo uno di quelli delineati dal test al termine del quale si può scaricare un'utile guida in .pdf. In questo caso il tour di tre giorni proposto prevede tappe a Vasto e Costa dei Trabocchi, Guardiagrele, Navelli, Santo Stefano di Sessanio, Castel del Monte, Penne, Campli e Giulianova. (ansa.it)

Pubblicato in Varie

L’AQUILA – La settimana politica all’Emiciclo inizia domani 30 luglio con la seduta della Conferenza dei Capigruppo convocata per le ore 12.00 nella sala “Ignazio Silone” per discutere dei seguenti punti: ordine del giorno prossima seduta consiliare; Giornata degli abruzzesi nel mondo-Ambasciatori d’Abruzzo.  Sempre il 30 luglio alle ore 15.00  è convocata la Quinta Commissione “Sanità” con il seguente ordine del giorno: esame “Provvedimento Amministrativo” n. 4/2019 di iniziativa Giunta Regionale “Decreto Ministeriale 30 aprile 2019 di riparto delle risorse stanziate sul Fondo per le politiche della famiglia dell’anno 2019. Proposta al Consiglio Regionale di approvazione del Piano regionale integrato di interventi in favore della famiglia per l’anno 2019”.

Sul punto è prevista l’audizione del Dirigente del Servizio “Politiche per il Benessere Sociale – Dipartimento Salute e Welfare” della Regione Abruzzo.

La seduta prosegue con un’altra audizione, quella della Cgil Provincia dell’Aquila e della FP Cgil Provincia dell’Aquila in merito alle problematiche riguardanti la ASL 1 (Avezzano - Sulmona - L’Aquila) per le carenze di personale, per la nomina del Direttore Generale e per il Punto nascita di Sulmona.

La giornata del 30 luglio prosegue con la Prima Commissione “Bilancio” che alle 15.30 esamina il seguente ordine del giorno: esame di una serie di progetti di legge  di iniziativa Giunta Regionale per il “Riconoscimento di diversi debiti fuori bilancio derivanti da sentenze esecutive e da altri titoli esecutivi”. Sul punto è prevista l’audizione del Direttore del Dipartimento Salute e Welfare della Regione Abruzzo.

La giornata del 30 luglio si chiude con la convocazione alle ore 16.00 della Commissione Speciale per “l’attuazione e le modifiche dello Statuto, per le modifiche alla legge elettorale e per lo studio del regionalismo differenziato” che provvede all’elezione dell’Ufficio di Presidenza della stessa Commissione. Giovedì 1 agosto alle ore 10.00 è convocata la Commissione di Vigilanza con il seguente ordine del giorno:  “Cooperativa Croce Gialla di Lanciano” con le audizioni di: Giulietta Capocasa (Direttore Asl 02), Nicoletta Verì (Assessore Salute, Famiglia e Pari Opportunità).

Si prosegue con il punto sul “Ciapi” (Centro Interaziendale Addestramento Professionale) e le audizioni di: Paolo Cacciagrano (Direttore del Ciapi), Piero Fioretti (Assessore Lavoro). Altro punto all’ordine del giorno è quello su “ARAP - Problematiche afferenti tassazione nuclei industriali provincia di L’Aquila” con le audizioni di: Antonio Sutti (Direttore generale ARAP), Giampiero Leombroni (Presidente ARAP), Rappresentanti delle associazioni Confindustria – CNA – Casartigiani - Sede L’Aquila.

Si prosegue con il punto sulla “TUA: Approfondimento sulle modalità e procedure seguite nell’Assemblea dei Soci del 28.06.2018 circa il rinnovo degli organi nella Società Unica Abruzzese di Trasporto (TUA) S.p.A. Unipersonale” e le audizioni di: Gianfranco Giuliante (Presidente TUA), Umberto D’Annuntiis  (Sottosegretario Giunta regionale con delega ai Trasporti). Sempre giovedì 1° agosto alle ore 15.00 si riunisce la Terza Commissione “Agricoltura”, con il seguente ordine del giorno: progetto di legge “Norme per il sostegno economico alle micro e piccole imprese commerciali ed artigiane operanti nel territorio della Regione Abruzzo interessato dai cantieri per la realizzazione di opere pubbliche”; progetto di legge di  modifiche al Testo unico in materia di commercio e interpretazione autentica dell’art. 94, comma 1, lett. d) della legge regionale 23/2018.

La giornata di giovedì 1 agosto si chiude alle 15.30, nella sala “Gabriele D’Annunzio” con la convocazione della Commissione speciale “Fenomeni immigratori e lavoro sommerso” che elegge l’Ufficio di Presidenza in seno alla stessa Commissione.

Pubblicato in Politica

L'AQUILA - Dal 3 agosto all'8 settembre, si terrà una importante rassegna per il decennale del sisma, con una serie di eventi un tutti i paesi della Baronia: concerti, spettacoli teatrali, presentazioni di libri, trekking con gli asinelli e tanto altro, alla scoperta di Castel del Monte, Calascio, Santo Stefano di Sessanio e Villa Santa Lucia.

Nel mezzo, ovviamente, la consueta "Rassegna degli ovini" a Campo Imperatore il 5 agosto oltre al concerto della "Officina Musicale" del maestro Orazio Tuccella che eseguirà in chiave classica "Wish you were here" dei Pink Floyd.

Pubblicato in Eventi
Lunedì, 29 Luglio 2019 10:30

Carenza di sangue, appello della Cri

L'AQUILA - Grave carenza di sangue in Abruzzo, in particolare il gruppo zero negativo in provincia dell'Aquila.
Per far fronte alla situazione le associazioni del territorio invitano a donare. La Croce Rossa rivolge un appello a donatori abituali e potenziali affinché contribuiscano a incrementare le scorte di sangue. Informazioni sul portale realizzato con il ministero della Salute www.donailsangue.salute.gov.it. Per donare occorre un'età tra 18 e 65 anni, peso maggiore di 50 kg e non aver assunto farmaci antinfiammatori negli ultimi 5 giorni, antibiotici e antistaminici negli ultimi 15 giorni. Si può donare anche dopo aver fatto una colazione leggera, un'ora prima del prelievo. "I pazienti purtroppo non vanno in vacanza" sottolinea Paolo Monorchio, portavoce del Civis, coordinamento Associazioni e Federazioni nazionali dei donatori nonché referente nazionale della Croce Rossa. Per informazioni: Unità di Raccolta Sangue della Cri L'Aquila 0862-766365, centroraccoltasangue@abruzzo.cri.it .(ansa.it)

Pubblicato in Cronaca
L'AQUILA - di Elio Ursini - In mattinata cielo per lo più sereno. Nel pomeriggio addensamenti nuvolosi con rischio di locali precipitazioni che potrebbero assumere anche carattere di rovescio.
VENTI: Deboli prevalentemente da Nord-Ovest.
TEMPERATURA: Massima prevista 30 gradi.

CAMPO IMPERATORE - In mattinata cielo per lo più sereno. Nel pomeriggio addensamenti nuvolosi con rischio di locali precipitazioni che potrebbero assumere anche carattere di rovescio.
VENTI: Deboli prevalentemente da Nord-Ovest.
TEMPERATURA: Massima prevista 19 gradi.
 
CAMPO FELICE - In mattinata cielo per lo più sereno. Nel pomeriggio addensamenti nuvolosi con rischio di locali precipitazioni che potrebbero assumere anche carattere di rovescio.
VENTI: Deboli prevalentemente da Nord-Ovest.
 
PROTEZIONE CIVILE - BOLLETTINO CRITICITA' ABRUZZO:
ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA GIALLA:
Bacino dell'Aterno, Marsica.
Pubblicato in Varie

L'AQUILA - "Il bluff delle elezioni regionali è finito. Il governo attuale, che ha vinto sulle contraddizioni territoriali tra costa ed entroterra e sul necessario riequilibrio territoriale, ha mostrato il suo volto e lo ha fatto su uno dei temi fondamentali del regionalismo italiano: la sanità. Basta guardare gli allegati al documento di ridefinizione della rete ospedaliera ai sensi del Dm 70/2015 per comprendere che il presidente Marsilio vuole spostare il baricentro della sua politica non già su un rilancio delle aree interne, ma su un ulteriore potenziamento delle zone costiere". Così in una nota l'ex consigliere regionale del Partito Democratico, Pierpaolo Pietrucci.

"Per fare un Dea di secondo livello - spiega - occorrono 75.000 accessi appropriati al Pronto Soccorso: L'Aquila ne ha poco più di 45.000. Deve essere sede di discipline complesse e quindi servirebbe cardiochirurgia che ha sede a Teramo. Ma il punto è che, con la suddivisione delle specializzazioni, sostanzialmente il Dea di secondo livello L’Aquila-Teramo già esiste. Si tratta di costruire, nelle sedi deputate e coinvolgendo i rappresentanti istituzionali di riferimento (perché non tornare a convocare il comitato allargato dei sindaci?), un dibattito serio in cui si possa rilanciare un ruolo di primo piano per le aree interne, per arrivare a una strategia complessiva che non penalizzi nessuno, ma salvaguardi e migliori le eccellenze dell’ospedale e dell’Università dell’Aquila. Con Teramo si possono studiare forme di compensazione per la nostra città, possiamo metterle a punto e proporle assieme ai medici, alle associazioni, ai rappresentanti politici, ai sindacati, agli operatori dei due territori di riferimento".

"Quando si è trattato di combattere - termina Pietrucci - non c’è stato colore politico di appartenenza, ma solamente l’obiettivo di creare un adeguato sviluppo delle aree interne. Non chiedo che si ripeta lo scontro che mi ha visto protagonista con l’allora governatore D’Alfonso, ma mi aspetto che i tanti eletti della provincia dell’Aquila possano far valere le ragioni del territorio che li ha scelti come rappresentanti".

Pubblicato in Politica

L'AQUILA - L’Università degli Studi dell’Aquila esprime perplessità e preoccupazione in relazione alle notizie diffuse dalla stampa locale circa una possibile difformità di trattamento nell'iter programmatico ed istitutivo dei Dea di secondo livello di Chieti-Pescara e L’Aquila-Teramo.

La Rettrice Paola Inverardi e il Rettore eletto Edoardo Alesse in una nota ricordano che "l’Università degli Studi dell’Aquila è una delle due sedi abruzzesi che eroga formazione medica e sanitaria e collabora in regime convenzionale con la Regione per la gestione della sanità, ed esprimono un forte dissenso rispetto alla sopradetta ipotesi che penalizzerebbe ulteriormente le aree interne ancora impegnate a fronteggiare gli eventi catastrofici verificatisi nell'ultimo decennio.

L’Ateneo aquilano, che eroga numerosi corsi di studio di area sanitaria, triennale, specialistica e a ciclo unico, come Medicina e Chirurgia, Odontoiatria, Infermieristica da sempre concorre in termini quantitativi e qualitativi alla gestione della sanità abruzzese ed ha negli anni investito una quota rilevante di risorse proprie sia per il reclutamento di nuovi ed eccellenti operatori della sanità che per la progressione in carriera di professionisti con elevato profilo già presenti in ruolo".

"Tutto ciò - aggiungono - a vantaggio dell’assistenza nelle aree interne che gravitano nelle due Asl, Asl 1 Avezzano-Sulmona-L’Aquila e Asl 4 Teramo con le quali l’Università dell’Aquila opera in regime di convenzione. Questo importante impegno economico dell’Ateneo, volto a migliorare le performance assistenziali, oltre che quelle di didattica e ricerca potrebbe essere fortemente penalizzato da scelte della governance regionale non ponderate e condivise con i principali attori territoriali".

"Pertanto - terminano Inverardi e Alesse - il vertice dell’Ateneo aquilano, a tutela dei propri interessi istituzionali e di quelli dell’intera area interna si associa alla richiesta che l’iter istitutivo dei due presidi di secondo livello di Chieti Pescara e L’Aquila-Teramo avvenga in parallelo e proceda quanto più rapidamente possibile, nel rispetto di un generale principio di uguaglianza dei territori e delle loro necessità".

Pubblicato in Varie

MONTESILVANO (PE) - Lunedì 29 luglio alle ore 11,30 in Largo Venezuela (curva Grandi Alberghi) a Montesilvano si svolgerà la presentazione del 12° Premio Internazionale Dean Martin, in programma mercoledì 7 agosto al Teatro del Mare di Montesilvano.

Nel corso della conferenza stampa verrà consegnato il Premio Dean Martin alla cantante e musicista Simona Molinari.

Durante la presentazione verranno annunciati tutti i nomi dei vincitori del 2019, che si sono distinti nella loro professione, nelle attività culturali, politiche e sociali nei luoghi in cui risiedono. Interverranno: il presidente della Provincia di Pescara Antonio Zaffiri, il sindaco di Montesilvano Ottavio De Martinis, l’assessore comunale alle Manifestazioni Deborah Comardi, la presidente del Premio Dean Martin Alessandra Portinari.

Nata a Napoli, ma cresciuta in Abruzzo, la cantautrice e musicista jazz Simona Molinari è tra le artiste più apprezzate del panorama musicale italiano. Ha collaborato e duettato con artisti di fama mondiale tra i quali citiamo Al Jarreau, Gilberto Gil, Peter Cincotti, Andrea Bocelli, Ornella Vanoni, Lelio Luttazzi, Renzo Arbore, Massimo Ranieri, Fabrizio Bosso, Franco Cerri, Stefano Di Battista, Dado Moroni, Roberto Gatto, Roy Paci e Danny Diaz. In Italia è maggiormente nota al pubblico per la hit radiofonica In cerca di te e per le due partecipazioni al Festival di Sanremo nel 2009 con il brano Egocentrica e nel 2013 in coppia con il jazzista newyorkese Peter Cincotti con il brano La Felicità che ha raggiunto il Disco d’Oro. L’artista è stata inoltre coinvolta nella colonna sonora del Film “Tiramisù” di Fabio De Luigi ed è stata impegnata in una lunga tournée che ha superato 100 concerti in Italia e nel mondo: dal Blue Note di New York  al Teatro Estrada di Mosca, dall’Arena di Umbria Jazz  al Premio Tenco solo per citarne alcuni.

Pubblicato in Musica e Spettacolo

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
11 Marzo 2019 12:07:03

Una legge per risarcire i familiari delle vittime dei terremoti 2009 e 2016

in Cronaca
ROMA - Una proposta di legge che intende dare finalmente una risposta a tutte le famiglie…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
right_3_1
right_0_1

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo