http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Articoli filtrati per data: Luglio 2019 - Radio L'Aquila 1
Mercoledì, 03 Luglio 2019 10:25

Meteo, che tempo fa oggi a L'Aquila e dintorni

L'AQUILA - di Elio Ursini - In mattinata e nel primo pomeriggio cielo sereno.
Nella seconda parte del pomeriggio, localmente, possibile formazione di nubi con rischio di qualche temporale di calore.
VENTI: Deboli prevalentemente da Ovest.
TEMPERATURA: Massima prevista 34 gradi.

CAMPO IMPERATORE - In mattinata e nel primo pomeriggio cielo sereno.
Nella seconda parte del pomeriggio, localmente, possibile formazione di nubi con rischio di qualche temporale di calore.
VENTI: Deboli prevalentemente da Ovest.
TEMPERATURA: Massima prevista 23 gradi.
 
CAMPO FELICE - In mattinata e nel primo pomeriggio cielo sereno.
Nella seconda parte del pomeriggio, localmente, possibile formazione di nubi con rischio di qualche temporale di calore.
VENTI: Deboli prevalentemente da Ovest.
TEMPERATURA: Massima prevista 29 gradi.
Pubblicato in Varie

AVEZZANO (AQ) - I finanzieri della Compagnia di Avezzano hanno individuato una società di Scurcola Marsicana (AQ) che ha impiegato, irregolarmente, per circa un anno, un notevole numero di lavoratori in attività di volantinaggio e di conduzione di vele pubblicitarie.

Nell’organico aziendale della società controllata sono state riscontrate 42 posizioni irregolari, su un totale di 44 controllate. In particolare sono stati scoperti 37 lavoratori che, sebbene formalmente inquadrati in un rapporto di lavoro occasionale, di fatto operavano nell’ambito di un rapporto subordinato. Ulteriori 5 contratti, relativi ad altrettanti lavoratori subordinati, sono stati artatamente trasformati dall’azienda in contratti di lavoro occasionale.

Le violazioni accertate sono state segnalate agli Enti di competenza ossia all’INPS, all’INAIL ed all’Agenzia delle Entrate.

Dall'inizio del corrente anno le Fiamme Gialle Marsicane hanno individuato e segnalato alle autorità competenti un numero complessivo pari a 63 lavoratori in nero e/o irregolari scoperti nel corso delle attività ispettive condotte nei confronti di diverse realtà economiche, quali bar, ristoranti, discoteche/disco pub nonché attività operanti nel commercio di legname e di frutta e verdura.

L’economia sommersa ed irregolare, oltre ad alterare le regole del mercato, danneggia, direttamente, i lavoratori e gli imprenditori onesti.

L’azione ispettiva si inquadra nel complesso delle attività ed iniziative che la Guardia di Finanza ha da tempo avviato per contrastare le più gravi forme di sfruttamento in danno dei lavoratori, specialmente di quelli che versano in condizioni di particolare debolezza o bisogno, a tutto vantaggio, tra l’altro, degli imprenditori onesti e che rispettano le regole.

Pubblicato in Cronaca

L'AQUILA - Si terrà oggi, mercoledì 3 luglio, alle 15 nella sala Rivera di palazzo Fibbioni, in via San Bernardino all'Aquila, la presentazione della 12esima 'Granfondo Alte cime d'Abruzzo'.

Saranno presenti gli organizzatori che illustreranno il programma della gara, alla quale sarà annesso un weekend di sport, turismo e diversi eventi collaterali e il sindaco di Castel del Monte Luciano Mucciante.

A organizzare l'evento è la Polisportiva Castel del Monte con il sostegno del Comune e la collaborazione della Provincia dell'Aquila, un evento che vede coinvolte tante altre associazioni e cittadini del territorio.

"La granfondo di domenica 7 luglio è un appuntamento ormai consolidato", spiega il sindaco di Castel del Monte. "Da 12 anni i ragazzi della Polisportiva organizzano un evento che è diventato un'occasione importantissima per fare arrivare centinaia di ciclisti da tutto Abruzzo e dal Centro Italia nei Comuni più belli dell'Appennino aquilano, ai piedi del Gran Sasso e sulla piana di Campo Imperatore. A dieci anni dal terremoto abbiamo bisogno di dimostrare che questi borghi sono tornati a nuova vita, ricostruiti in sicurezza, ma rischiano di restare meravigliosi luoghi deserti. La ricostruzione a Castel del Monte, per esempio, è arrivato al 72% del suo percorso, pur fra mille difficoltà, ci auguriamo entro la fine dell'anno di riuscire a fare aprire tutti i cantieri rimanenti".

Diverse le novità messe in campo dagli organizzatori della 'Granfondo Alte cime d'Abruzzo' per l'edizione 2019. Due i percorsi previsti: al circuito unico per la gara competitiva di 97 chilometri, che punta a valorizzare il territorio con un dislivello totale di oltre 1.600 metri, si aggiunge un percorso cicloturistico di 50 km, altrettanto paesaggistico, con partenza entrambi da Viale della Vittoria a Castel del Monte.

"La 'Granfondo alte cime d'Abruzzo' fa parte del circuito 'Centro d'Italia' e del campionato Acsi, è una gara attesa da tutto il territorio" commenta il portavoce della polisportiva, Luca Tuccella,  "con una media di iscritti di circa 400 persone che arrivano ogni anno dalla provincia dell'Aquila, dall'Abruzzo e dalle regioni limitrofe. Da ricordare che il termine ultimo per iscriversi con quota agevolata è giovedì 4 luglio".

Per altre informazioni e per consultare il regolamento della gara: www.polisportiva-casteldelmonte.it

Pubblicato in Eventi

L'AQUILA - "Il ministro del Lavoro Di Maio faccia in modo che sia rispettata la clausola sociale e quindi che tutti i 2500 lavoratori - di cui 560 a L'Aquila - lav impiegati nella passata gestione al Contact Center Multicanale Inps-Equitalia vengano assorbiti e assunti dalla Comdata". Lo dichiara Stefania Pezzopane, deputata del Partito democratico.

"La bocciatura da parte del Tar – spiega – dei ricorsi presentati dai raggruppamenti concorrenti, rappresenta un via libera per Comdata, che per l'erogazione dei servizi dovrà procedere alle assunzioni di chi è operativo. In virtù di una legge fatta approvare dal Pd nella precedente legislatura, queste non potranno però prescindere, come previsto dal bando, dalla clausola sociale. Questo significa che i 2500 lavoratori impiegati dalla precedente gestione dovranno essere riassunti da Comdata, ai medesimi livelli occupazionali e salariali, senza procedere a trasferimenti in altre sedi".

"Chiediamo per questo a Luigi Di Maio di rispettare gli impegni assunti nel contesto del tavolo con la società, le Regioni e le sigle sindacali e si adoperi affinché venga applicata la clausola sociale. Se così non fosse, ci troveremmo davanti, oltre che a una gravissima penalizzazione per i lavoratori, a un atto illecito e sicuramente ad una rivolta sociale "conclude.

Pubblicato in Politica

L'AQUILA – Dopo una breve malattia, si è spento prematuramente, Giuseppe Rotellini, fondatore e componente storico del Coro della Portella dell'Aquila.

Il triste annuncio è sato dato da Vincenzo Vivio direttore del coro stesso.

"Per tutti 'Peppaccio' per via di un atteggiamento duro e censorio da finto burbero, aveva in realtà un carattere buono e gentile, pronto a sciogliersi in un larghissimo sorriso, ben sottolineato dai caratteristici baffi - si legge nella nota - Portatore di una serietà antica, da autentico  uomo di montagna, è stato per 37 anni il più assiduo e puntuale dei cantori, quello su cui si può sempre contare e che ti invidiano tutti i maestri di coro del mondo. Insomma, sembra ombra di retorica, un vero punto di riferimento per tutto il coro, di cui incarnava orgogliosamente l'anima più profonda". 

"Sembra persino impossibile che se ne sia andato così, in una calda notte d'estate, con la sua solita riservatezza e senza far rumore, ad infoltire il gruppo dei cantori già passati a miglior vita. A noi rimane il privilegio di averlo conosciuto e di aver goduto lungamente della sua schietta e rara amicizia, condividendo insieme una bellissima e indimenticabile avventura", conclude la nota. 

Il Direttore di Radio L’Aquila 1, Giovacchino D’Annibale, lo ricorda come persona veramente solare e sempre disponibile ai tempi del G.S. Paganica Calcio (anni 1976/1979) del quale era grande appassionato e sempre al seguito della squadra.

Dalla direzione e da tutto lo staff di Radio L’Aquila 1 giungano le più vive condoglianze alla famiglia.

Pubblicato in Cronaca

L'AQUILA - Sono state consegnate questa mattina, alla presenza del Presidente della Provincia dell'Aquila, Angelo Caruso e del funzionario del settore edilizia scolastica e pubblica, Gianni Pappalepore, le case cantoniere di Gioia dei Marsi  e Pescasseroli alla Cooperativa Castel Mancino

L'iniziativa rientra nell'ambito delle procedure del piano delle alienazioni e valorizzazione dei beni immobiliari di proprietà della provincia dell'Aquila, triennio 2018-2020 quando, lo scorso anno, furono individuate alcune case cantoniere, non più utilizzate dall'Ente per i servizi di supporto alla viabilità, che potevano essere disponibili per un impiego diverso e compatibile con progetti di rivitalizzazione e sviluppo delle aree interne.
Le case cantoniere, indicate nel decreto del Presidenziale del 26 marzo 2018, sono state tutte assegnate, dichiara il consigliere delegato alla viabilità,  Gianluca Alfonsi,  e oggi, il recupero di queste strutture, avranno una destinazione che garantisce nuove possibilità lavorative, originando sviluppo e nuovi percorsi ai turisti che cercano esperienze compatibili con la natura e il rispetto dell'ambiente. Così facendo abbiamo ottenuto di tutelare il patrimonio immobiliare di proprietà dell'Ente e creare nuova occupazione, ma anche garantire fondamentali presidi di sicurezza, come nel caso dell'assegnazione della struttura di Roccaraso alla Guardia di Finanza. "Ringrazio la commissione edilizia scolastica e pubblica e il dirigente di settore, Stefania Cattivera, per il lavoro svolto che ci ha consentito di ottenere questo importante risultato atteso da anni" ha dichiarato Gianluca Alfonsi.
 
Nelle prossime settimane saranno consegnate anche gli altri immobili:
-Casa cantoniera di Capistrello assegnata al  Comune di Capistrello (Aq);
-Casa cantoniera di Pacentro  assegnata al Comune di Pacentro (Aq);
-Casa cantoniera di Roccaraso-Aremogna assegnata alla Guardia di Finanza
 
Il Presidente della Provincia dell'Aquila, Angelo Caruso, ringrazia il consigliere delegato alla viabilità, Gianluca Alfonsi, per l'impegno e il lavoro svolto e, l'assegnazione odierna, dimostra tutte le capacità di programmazione che questo governo riesce a indirizzare su settori di marginale competenza dell'Ente, frutto di una politica attenta alle esigenze dei territori e dei cittadini. Finalmente riusciamo a valorizzare il nostro patrimonio immobiliare nella giusta prospettiva di favorire nuovi investimenti e nel contempo preservare beni appartenenti alla collettività.    
Pubblicato in Politica

L'AQUILA - Si è svolta oggi, presso la Sede Sociale, l’Assemblea della Confcommercio Comprensoriale Aquilana che, di fatto, coincide, con tutti i Comuni del Cratere Sismico del 2009 per il rinnovo del Consiglio Direttivo.

Risultano eletti nel nuovo Consiglio:

Alberto Capretti, Adolfo Bonura, Giorgio Carissimi, Grazia Colantoni, Mario Corrente, Antonino Fallanca, Agostino Galgani, Roberto Maccarrone, Ugo Mastropietro, Riccardo Muzi, Concezio Nardecchia, Natalia Nurzia, Gianluigi Santeusanio, Daniele Stratta e cooptati nel medesimo Organo Sociale:

Lucio Marinangeli, Silvia Di Pompeo e Armenuhi Passayan.

 

Alla Guida del Consiglio è stato eletto l’imprenditore Angelo Liberati, che gestisce da anni la ultra cinquantennale attività di famiglia con il fratello Gianfranco, lo storico Supermercato CONAD adiacente allo Stadio Fattori nel centro cittadino del Capoluogo.

Al neo eletto Presidente ed a tutti i membri del nuovo Consiglio Direttivo sono giunte le più vive congratulazioni del Presidente e del Direttore Regionali di Abruzzo Confcommercio Roberto Donatelli e Celso Cioni, che hanno presenziato ai lavori assembleari.

Nei prossimi giorni verrà reso noto il programma che sarà illustrato in un incontro pubblico con gli Organi d’Informazione.

Numerosi e calorosi i messaggi di felicitazioni giunti al neo Presidente Liberati da autorevoli esponenti Nazionali di Confcommercio e della FIDA (Federazione Italiana Dettaglianti dell’Alimentazione), di cui è membro di Giunta Nazionale.

Un particolare ed affettuoso abbraccio è stato riservato al neo eletto da parte del Presidente uscente Alberto Capretti che per lunghi anni ha guidato l’Organismo Comprensoriale ed al quale tutti i vertici di Confcommercio hanno riservato un lungo e meritato applauso per ringraziarlo del suo laborioso e proficuo impegno dedicato alla crescita dell’Associazione di Categoria.

 

Pubblicato in Cronaca
L'AQUILA - di Elio Ursini - In serata condizioni meteo in rapido miglioramento.
Durante la notte cielo limpido.
Domani mattina cielo per lo più sereno.
Domani pomeriggio localmente possibilità di addensamenti nuvolosi con rischio di temporali di calore.
Venti nella notte e nella mattianta di domani deboli da Ovest.
Temperatura minima prevista 16 gradi, massima di domani 34 gradi.

 

Pubblicato in Varie

L'AQUILA - Fin dalla seconda edizione Abruzzo Circuito Spettacolo dà il proprio apporto alla New Italian Dance Platform 2019, alla sua quinta edizione, considerata universalmente la più importante vetrina di danza italiana.

Si tratta un evento dal respiro internazionale rivolto ai distributori, festival ed enti teatrali italiani ed esteri, sottolineando alcune particolari adesioni come quella del Canada e del Québec grazie alla presenza di due delegazioni culturali, l’attiva partecipazione del network internazionale Aerowaves attraverso il progetto Springback Academy, la presenza tra i commissari di Li Ming, Vice Presidente del Center for Shanghai International Arts Festival che è il primo degli scambi culturali inseriti in un accordo di collaborazione con il Festival di Shanghai, firmato in occasione della II Assemblea del Forum Culturale Italia – Cina nel marzo scorso.

27 spettacoli, 8 locations, 1450 ore di danza: si presenta così la quinta edizione di NID - New Italian Dance Platform, che si terrà dal 10 al 13 ottobre 2019a Reggio Emilia, organizzata da ATER, Circuito Regionale Multidisciplinare, Fondazione Nazionale della Danza e Fondazione I Teatri in collaborazione con Rete Anticorpi in stretta collaborazione con il Mibac - Ministero dei Beni e delle Attività Culturali.

Alla NID Platform partecipano come promotori 31 tra i più importanti enti italiani di promozione dell’attività coreutica affiliati ADEP e ACS è tra questi “Siamo molto contenti di partecipare a questo importante evento, progetto speciale del MiBac, insieme a tanti colleghi in tutta Italia” dichiara Eleonora Coccagna Direttore ACS “Ritroviamo tra i nomi delle eccellenze italiane tanti professionisti che in questi anni hanno portato i loro lavori a Teramo e in Abruzzo nei teatri da noi programmati e a Teramo con il Festival Interferenze, perché ACS da sempre è attenta alla distribuzione dell’eccellenza, e stiamo lavorando per poter portare anche nella nostra Regione, tra qualche anno, un evento così importante e qualificante, attivando così un eccezionale strumento di rilancio dell’immagine regionale, un volano per l’intero comparto culturale e turistico”.

Il programma di NID 2019 presenta il meglio della danza nazionale grazie ad una attenta opera di selezione della Commissione che per il 2019 ha scelto 15 titoli dei 202 spettacoli candidati.

Il programma vedrà in scena:

AVALANCHE (Marco D’Agostin - Associazione Culturale VAN); BAD LAMBS (Michela Lucenti- Associazione Culturale Balletto Civile); BERMUDAS (Michele di Stefano - mk ); DE

RERUM NATURA (Nicola Galli - TIR Danza Associazione Teatrale); FULL MOON (Mauro Astolfi - Spellbound Contemporary Ballet); SEEKING UNICORNS (Chiara Bersani - Associazione Culturale Corpoceleste); GRACES (Silvia Gribaudi - Associazione Culturale Zebra); HARLEKING (Ginevra Panzetti e Enrico Ticconi - Associazione Culturale VAN); INTRO (Andrea Costanzo Martini - Balletto di Roma); JOIE DE VIVRE (Simona Bertozzi - Compagnia Simona Bertozzi | NEXUS); KOKORO - site specific version (Luna Cenere - Associazione Culturale Körper); LA MORTE E LA FANCIULLA (Michele Abbondanza e Antonella Bertoni, Compagnia Abbondanza/Bertoni); UN/DRESS - site specific version (Masako Matsushita, Nanou Associazione Culturale); VN (Cristina Kristal Rizzo, CAB 008); WRECK – LIST OF EXTINCT SPECIES (Pietro Marullo - Associazione Culturale Chiasma).

Oltre alla presentazione di spettacoli compiuti, una delle novità più significative dell’edizione 2019 è rappresentata dagli Open Studios, una nuova sezione che intende offrire a compagnie affermate e ad artisti emergenti un’ulteriore opportunità di partecipare alla piattaforma, con progetti coreografici in via di sviluppo e che non abbiano ancora debuttato: OPACITY#5 (Salvo Lombardo, Associazione Culturale Chiasma); HOME (Daniele Albanese - Stalker, Nanou Associazione Culturale); GRAND PRIX (Giuseppe Vincent Giampino, TIR Danza Associazione Teatrale); PUNK. KILL ME PLEASE (Francesca Foscarini e Cosimo Lopalco, VAN Associazione Culturale); PASTORALE (Daniele Ninarello, Compagnia Daniele Ninarello/CodedUomo); LES MISERABLES (Carlo Massari, C&C Company); ELEGIA (O DELLE COSE PERDUTE) (Stefano Mazzotta, Zerogrammi); ANNOTAZIONI PER UN FAUST/EVOCAZIONI (Tommaso Monza e Claudia Rossi Valli – Natiscalzi DT, Compagnia Abbondanza/Bertoni).

Il programma degli spettacoli e degli eventi collaterali è consultabile on line su https://www.nidplatform.it/

Pubblicato in Eventi

L'AQUILA - Strada dei Parchi, concessionaria dei tratti autostradali abruzzesi e laziali della A-24 e A-25, ha avviato un’indagine per verificare “come sono andati i fatti nel dettaglio” dopo la pubblicazione di un video che “circola sulla rete e che mette in dubbio il funzionamento degli estintori sotto il Gran Sasso.”

“Il video si riferirebbe all’incendio di un’auto nella galleria Gran Sasso di sabato scorso" si legge nella nota.

Strada dei Parchi ci tiene a giustificare di come l’incendio sia stato segnalato in tempo reale dai sensori, che hanno attivato la struttura antincendio.

“Struttura che fa capo alla sala controllo del Gran Sasso, dove operano due addetti che analizzano il traffico nelle 24 ore sugli oltre 250 monitor installati nelle due gallerie. Sabato al momento dell’allarme è stato subito bloccato con semaforo rosso il traffico in entrata alle gallerie, anche se diversi automobilisti lo hanno ignorato e hanno continuato a entrare" spiega la nota di Strada dei Parchi.

"Al contempo, è stato avviato immediatamente il sistema di abbattimento dei fumi per mantenere alta la visibilità”.

"Sabato l’intervento della squadra antincendio di Strada dei Parchi è bastato a domare rapidamente l’incendio dell’auto. Tanto che i Vigili del Fuoco al loro arrivo hanno provveduto al raffreddamento della carcassa che è stata immediatamente rimossa dagli addetti alla viabilità” conclude la nota.

Pubblicato in Cronaca

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
11 Marzo 2019 12:07:03

Una legge per risarcire i familiari delle vittime dei terremoti 2009 e 2016

in Cronaca
ROMA - Una proposta di legge che intende dare finalmente una risposta a tutte le famiglie…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
right_3_1
right_0_1

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo