http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Articoli filtrati per data: Marzo 2019 - Radio L'Aquila 1

PESCARA - Si terrà venerdì 29 marzo, alle ore 18.00, presso l’Auditorium Petruzzi, Museo delle Genti d’Abruzzo in Via delle Caserme a Pescara, l’assemblea regionale di Fratelli d’Italia dal titolo “Dall’Abruzzo all’Europa”. Una manifestazione aperta ad iscritti e simpatizzanti del partito di Giorgia Meloni per fare una analisi delle elezioni regionali e per lanciare la sfida delle europee, anche alla luce dell’entusiasmante risultato della competizione che ha visto vincere Marco Marsilio.

“Il costante aumento del consenso di Fratelli d'Italia dimostra come il partito stia diventando sempre più un punto di riferimento per l'elettorato di centrodestra. Vogliamo continuare su questa strada, incentivando l'allargamento dei confini del partito lavorando su programmi e progetti con tutti coloro che hanno a cuore le sorti del nostro territorio” ha dichiarato Etelwardo Sigismondi, Coordinatore regionale di Fratelli d’Italia che ha sottolineato come sia “importante accompagnare questa fase di crescita del partito con un costante confronto interno per condividere il percorso dell’amministrazione della Regione Abruzzo e per avviare il cammino verso le elezioni europee”.

Oltre ai dirigenti abruzzesi di FdI, saranno presenti gli amministratori locali, regionali e il Presidente della Regione Marco Marsilio.

Pubblicato in Politica

L’AQUILA - Domani, venerdì 29 marzo, l’artista anglo-americana Linda Karshan donerà un’opera (“Soundings, Croce Greca per L’Aquila e la torre di libri”) alla biblioteca “Giuseppe Bolino” di Palazzo dell’Emiciclo.

L’evento, in programma alle ore 10, si svolge in occasione del convegno nazionale “Ance giovani” e rientra nel progetto “Nove artisti per la ricostruzione”, di cui il primo intervento è stato l'amphisculpture di Parco del Sole di Beverly Pepper.

“La biblioteca per L’Aquila” di Linda Karshan, è il secondo intervento di “Nove artisti per la ricostruzione" progetto ideato e curato da Roberta Semeraro nell’anno 2010 e proposto dall’associazione culturale RO.SA.M. sul tema della ricostruzione nel territorio aquilano per ricostruire un’identità collettiva.  La donazione si compone di sei disegni acustici eseguiti da Karshan in collaborazione (per la parte sonora) con la filmaker Candida Richardson  e di un disegno con la Croce Greca per L’Aquila e l’opera sit specific “La torre di libri” che l’artista realizzerà nella biblioteca di Palazzo dell’Emiciclo, proprio domani, insieme agli studenti delle università.

In occasione dell’evento sostenuto dal comitato giovani Ance L’Aquila e dai partner del Regno Unito come Adam Prindeaux, è stato stampato un libro dedicato contenente una stampa, a tiratura limitata, del disegno della Croce Greca per L’Aquila, e sarà prodotto dall’associazione culturale RO.SA.M. il film documentario “Dalla biblioteca di Ashurbanipal alla biblioteca per L’Aquila di Linda Karshan” con la regia di Marco Agostinelli, che partendo dalla famosa collezione di tavolette assire con scritture cuneiformi conservate al Bristih Museum, metterà in luce attraverso l’installazione di Karshan per la biblioteca dell'Aquila, l’importanza che ha avuto e continua ad avere la cultura nelle politiche sociali a favore della crescita dei popoli e delle loro Nazioni. La donazione di Karshan alla biblioteca dell'Emiciclo è patrocinata dal Consiglio regionale d'Abruzzo, dal Comune dell’Aquila e dall’Ambasciata degli Stati Uniti a Roma.

Pubblicato in Arte e Cultura
L'AQUILA - di Elio Ursini - Cielo per lo più sereno durante l'intero arco della giornata.
VENTI: Moderati prevalentemente da Nord-Est (raffiche 20km/h).
TEMPERATURA: Massima prevista 14 gradi.

CAMPO IMPERATORE - Cielo per lo più sereno con possibilità di qualche nube innocua durante la giornata.
VENTI: Moderati prevalentemente da Nord-Est (raffiche 25km/h).
TEMPERATURA: Massima prevista 2 gradi.
PERICOLO VALANGHE (METEOMONT): 1 debole
 
CAMPO FELICE - Cielo per lo più sereno con possibilità di qualche nube innocua durante la giornata.
VENTI: Moderati prevalentemente da Nord-Est (raffiche 25km/h).
TEMPERATURA: Massima prevista 6 gradi.
PERICOLO VALANGHE (METEOMONT): 1 debole
Pubblicato in Varie

L'AQUILA - Il Club Ex Ciclisti Aquilani e il G.S.Aquilotti, organizzano per sabato 13 aprile, presso il ristorante “Arcobaleno” a L’Aquila, un pranzo sociale per ciclisti e familiari, per preparare al meglio, in vista della tappa aquilana del Giro d’Italia del 17 maggio 2019, il “museo del ciclismo aquilano”.

Il museo, organizzato in collaborazione con il Panathlon Club dell’Aquila, già inserito nel calendario delle manifestazioni per il decennale del terremoto aquilano dal Comitato Tappa del Giro d’Italia, sarà aperto in città, probabilmente in Corso Federico II, da domenica 5 maggio fino a domenica 19 maggio.

Tra le cose più interessanti del museo, figureranno: la bici con la quale Vito Taccone vinse 5 tappe al Giro del 1963, la bici con la quale Vittorio Marcelli vinse il Campionato del Mondo nel 1968, la bici con la quale gareggiava negli anni 50 l’aquilano Pio Quaianni; maglie con le quali vinse i titoli mondiali ed europei Alessandra D’Ettorre negli anni 1996 e 2000; maglie con le quali vinse i mondiali ed il record su pista Gianluca Capitano nel 1970; foto ed articoli di stampa riguardanti il ciclismo aquilano; pezzi di antiche bici ed attrezzi per le riparazioni. Inoltre, saranno proiettati ininterrottamente, video che ricordano ciclo scampagnate degli aquilani negli anni 1978-79-80, le 3 tappe aquilane del Giro d’Italia delle piste degli anni 1999-2000-2001, l’esibizione di Marco Pantani sul velodromo dell’Aquila il 25 agosto 1998 e varie gare ciclistiche svoltesi in città, nel passato.

Tutti i ciclisti per motivi organizzativi devono prenotarsi entro il 10 aprile ai signori Roberto 3383741949, Renato 3297481112, Enrico 3336582101.

 

Pubblicato in Sport

L'AQUILA - La Sezione di L’Aquila della Lega Nazionale per la Difesa del Cane organizza il 1° Corso di Volontari di canile, che partirà il prossimo 30 marzo.

Si tratta di un’importante iniziativa a cui l’Associazione tiene in modo particolare: la finalità, infatti, è quella di avvicinare le persone al mondo dell’attivismo, dedicato alla cura e alla tutela degli animali in difficoltà.

Il Corso si articolerà su 3 giornate, due in aula (presso la Casa del Volontariato, in via Saragat) e una di pratica (nel Rifugio LNDC, a Paganica).

A tenere le lezioni sarà Cristian Evangelista, Istruttore Cinofilo SIUA FICSS e parte attiva di Lega del Cane, per la quale si occupa del benessere degli ospiti con la coda della struttura di Paganica, anche e soprattutto per aumentarne l’indice di adottabilità.

Gli argomenti trattati durante le lezioni teoriche saranno relativi al concetto di benessere nel cane, il cane in canile, l'etogramma del cane e la comunicazione del cane.

Durante la teoria, invece, ci si orienterà sulla gestione del cane in canile e sicurezza.

“Siamo molto felici di essere riusciti a organizzare questa importante iniziativa, a cui pensavamo da tempo” dichiara Caterina Bonati Fagioli, Vicepresidente di Lega del Cane “riteniamo, infatti, che il volontariato vada svolto con gli strumenti adeguati, per poter garantire gli alti standard qualitativi a cui aspiriamo”.

Il Corso è riservato ai Soci di Lega del Cane: chi non lo è ancora dovrà versare una quota di 20,00 euro di iscrizione, per poter partecipare. Alla fine del Corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione a quanti avranno frequentato tutte e 3 le lezioni. I posti sono limitati, pertanto la prenotazione è obbligatoria.

Per info info@cuccefelici.com - 3299064859.

Pubblicato in Varie

L'AQUILA - Sabato 30 marzo, dalle 20.30 alle 21.30, sarà spenta la Fontana Luminosa.

Il Comune dell’Aquila infatti ha aderito all’iniziativa “Earth Our-L’ora della Terra”, promossa dal Wwf e sostenuta - in Italia - dall’Anci. Alle stesse ore, a seconda dei vari fusi orari, saranno spente le luce di monumenti ed edifici in varie parti del mondo.

L’iniziativa viene svolta da diversi anni e ha lo scopo “di evidenziare - sottolinea una nota dell’Anci - l’urgenza e la necessità di contrastare e arrestare il cambiamento climatico, che sta producendo effetti devastanti”.

“La partecipazione all’iniziativa - riporta un’altra nota del Wwf - si fonda sulla semplicità ma, nello stesso tempo sulla significatività di un gesto: spegnere la luce di una casa, di un edificio, di un monumento, l’illuminazione di una strada o di una particolare area di una città per un’ora, vuol dire partecipare ad un’iniziativa di forte valenza simbolica, un’occasione per rendere esplicita la volontà di sentirsi uniti nella sfida globale al cambiamento climatico che nessuno può pensare di vincere da solo”.

Pubblicato in Eventi

L'AQUILA - "La Lega - scrive in una nota il Vice Capogruppo Francesco De Santis -  sta lavorando alla presentazione della sua proposta in Consiglio Comunale per affrontare i problemi dei commercianti in centro storico: viabilità, parcheggi, decoro, agevolazioni, disagi.

Stiamo costruendo una proposta politica ed amministrativa condivisa con i commercianti che hanno già avuto modo di confrontarsi con l'On. Luigi D'Eramo e se ci sono forze consiliari che vogliono dare il proprio contributo in Consiglio siamo pronti a discuterne per presentare un'azione il più incisiva e condivisa possibile in Consiglio Comunale".

"L'Aquila lavora, vive e cresce solo se le frazioni, la periferia ed il centro storico si sviluppano alla stessa velocità: per questo la Lega continuerà ad affrontare i problemi del territorio nella loro interezza.

Salvaguardare e promuovere il lavoro dei commercianti in centro storico, in questo particolare momento storico, deve essere una priorità per l'Amministrazione di centrodestra", termina.

Pubblicato in Politica

L'AQUILA - "Come ampiamente previsto, il sindaco Pierluigi Biondi ha ritirato le dimissioni, nonostante che non sia stata superata la principale causa delle stesse: il Decreto di concessione dei 10 milioni per il bilancio comunale da parte del Governo, che ancora non c’è".

Così Lelio De Santis, capogruppo Italia dei Valori-Avanti Abruzzo al consiglio comunale dell’Aquila.

"Era evidente - spiega - che ci fossero ragioni politiche, incomprensioni fra gruppi consiliari e, soprattutto, la consapevolezza delle notevoli difficoltà nella gestione di diversi settori dell’attività amministrativa.

La nomina ad assessore del dirigente fino a pochi mesi fa Vittorio Fabrizi, da tutti apprezzato per competenza e serietà professionale, è la riprova che il settore della ricostruzione privata e quello dello sport fossero in sofferenza e fuori controllo.

La nuova giunta comunale sembra più tecnica e di fiducia del sindaco che politica e rappresentativa delle forze politiche consiliari, alcune delle quali hanno subito preso le distanze in modo chiaro e preoccupante".

"Saluto con fiducia - aggiunge De Santis - il ritorno alla funzionalità piena del Sindaco e della nuova giunta comunale, stante la gravità dei tanti problemi che aspettano di essere affrontati, ma noto che questo nuovo esecutivo rischia di essere debole per la mancanza di una coesa e convinta maggioranza consiliare.

Il dato politico evidente è che la coalizione di centrodestra che ha vinto le elezioni nel 2017 e che ha vinto le recenti regionali non esiste più nel Comune dell’Aquila, a seguito di operazioni di trasformazione dei gruppi e di cambiamenti di casacca".

"Ma il sindaco - termina Lelio De Santis - ha il diritto ed il dovere di governare anche in queste mutate condizioni politiche, avendo preso degli impegni precisi con la comunità aquilana ed il consiglio comunale deve essere messo in condizione di esercitare il suo ruolo di indirizzo e di controllo, cosa che finora non è stato in grado di fare, spesso per mancanza di atti e di proposte dell’esecutivo".

 

Pubblicato in Politica

ASSERGI (AQ) - Il 30 marzo torna l’Ora della Terra (Earth Hour), la più grande mobilitazione globale dei cittadini e delle comunità di tutto il Pianeta per la lotta al cambiamento climatico, promossa dal WWF Internazionale e giunta alla sua undicesima edizione.

Earth Hour (Ora della Terra) è un inno collettivo alla bellezza e alla fragilità del Pianeta e un grido per fermarne la distruzione.

Il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga aderisce all’iniziativa, che si fonda sulla semplicità e significatività di un gesto, spegnendo per un’ora tutte le luci delle sedi dell’Ente.

Questa iniziativa, che nell’edizione dello scorso anno ha registrato la partecipazione di ben 188 Paesi al mondo con quasi 18.000 tra monumenti e luoghi simbolici spenti, ha una forte valenza simbolica per rendere esplicita la volontà di sentirsi uniti nella sfida globale al cambiamento climatico che minaccia gli ecosistemi e la biodiversità sulla Terra dai quali derivano il nostro benessere, la nostra salute, la nostra sicurezza e il nostro sviluppo.

Quest’anno le luci di tutte le sedi del Parco si spegneranno sabato 30 marzo per un’ora dalle ore 20.30 alle 21.30 per sensibilizzare sulla lotta ai cambiamenti climatici, partecipando in questo modo a un evento internazionale, simbolo della lotta per la sostenibilità.

Il Parco intende cogliere l’occasione per dichiararsi “Parco amico del Clima”, adottando un’azione per affrontare la crisi climatica e contribuendo con questa e altre azioni all’obiettivo di azzerare le emissioni di anidride carbonica.

“La Comunità identitaria del Parco partecipa convintamente a questa azione globale di sensibilizzazione sui cambiamenti climatici” - dichiara il Presidente del Parco Tommaso Navarra - ed effettivamente la funzione propria di un Parco, con la sua straordinaria biodiversità, è quella di rappresentare un modo altro e alto di possibilità di vita in simbiosi con la natura. Spegnere le luci e risparmiare energia è un dovere per il nostro futuro, per il futuro delle nostre generazioni, per il nostro straordinario patrimonio ambientale”.

Pubblicato in Varie
Mercoledì, 27 Marzo 2019 18:59

Civeta: Paolucci replica a Febbo e Campitelli

L’AQUILA - “In merito alla vicenda del Civeta – afferma il capogruppo del Pd Silvio Paolucci – l’unica cosa da sottolineare è che la Giunta di centrodestra, riunitasi per la prima volta a ben 45 giorni dal voto, non ha avanzato una sola proposta allo stato che eviti l’aumento delle tariffe per i cittadini. Questo è il vero tema. E nella passerella fatta nel Vastese non ha trovato il tempo di fare tappa presso il Civeta, l’attuale vera emergenza.

Mauro Febbo e Nicola Campitelli – aggiunge Paolucci - dovrebbero essere intellettualmente onesti e non fare chiacchiere da bar. Il commissariamento del Civeta, così come degli altri due consorzi rimasti, si rese necessario come atto dovuto in applicazione della legge sull’Agir: riforma voluta dal centrodestra. Così come i componenti dell’attuale Giunta regionale sanno che la Regione ha autorizzato conferimenti extra-consortili e non extra regionali. E una verifica puntuale agli enti preposti veniva sollecitata con nota del presidente della Regione Luciano D’Alfonso del 17 gennaio dello scorso anno. Quanto al ruolo dell’Agir – precisa l’esponente del Pd - la Giunta è a conoscenza che il Presidente dell’Assemblea è l’attuale sindaco de L’Aquila mentre tra i componenti del cda proprio per il Vastese ne fa parte il Sindaco di S. Salvo. Quanto a Febbo ed alla scomparsa del Pd – conclude Paolucci  -  fossi in lui mi preoccuperei dell’8 per cento di Forza Italia.”

Pubblicato in Politica

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
11 Marzo 2019 12:07:03

Una legge per risarcire i familiari delle vittime dei terremoti 2009 e 2016

in Cronaca
ROMA - Una proposta di legge che intende dare finalmente una risposta a tutte le famiglie…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
right_3_1
right_0_1

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Find us on Facebook
Follow Us