http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Articoli filtrati per data: Marzo 2019 - Radio L'Aquila 1

L’AQUILA - È stato approvato in Consiglio comunale dell’Aquila, con il voto della maggioranza dei presenti, l’ordine del giorno, che ho presentato come firma del vice capogruppo della Lega, per l’introduzione del Daspo urbano nel regolamento della Polizia municipale.

“Con il voto di ieri il Consiglio Comunale ha ribadito l’importanza della lotta all’illegalità ed al degrado che questa amministrazione, ed in particolare la Lega, sta portando avanti da mesi. A differenza di quello che la sinistra aquilana vuole far credere, il Daspo urbano non è nient'altro che un'opportunità per il sindaco di tutelare i cittadini che ogni giorno subiscono pressioni e minacce da parte di chi pratica l'accattonaggio molesto e dai parcheggiatori abusivi, oltre che da spacciatori ed extracomunitari che popolano durante la notte i nostri parchi pubblici.” Scrive in una nota Francesco De Santis, consigliere comunale della Lega.

Pubblicato in Politica
L'AQUILA - "Sono profondamente addolorato per la prematura e dolorosa scomparsa di Roberto Rossi". Lo dichiara il sindaco dell'Aquila, Pierluigi Biondi.
 
"Ci univa un sentimento di reciproca stima e simpatia. Mancheranno il suo sorriso e la sua disponibilità verso il prossimo. Nell'unirmi al cordoglio della comunità, civica e rugbistica, paganichese giungano ai famigliari tutti di Roberto le più sentite condoglianze personali e della municipalità aquilana".
Pubblicato in Cronaca

AVEZZANO (AQ) - L'amministrazione comunale di Avezzano, con l'assessorato alla Cultura di Pierluigi Di Stefano organizza per domenica 3 marzo una grande festa di per bambini e ragazzi.

L'appuntamento è a partire dalle 15.30 in Piazza Risorgimento dove musica, animazione, festoni e coriandoli coloreranno il pomeriggio dei bambini mascherati.

Tante le attrazioni in agenda: la sfilata delle principesse Disney; la baby dance con le Mascotte dei cartoni animati; Il laboratorio di bolle di sapone con la fatina Bollicina che insegnerà ai bambini la magia delle bolle; le sculture di palloncini. Il laboratorio sarà ripetuto alle 16 e alle 18; 

Un regalo che l'amministrazione fa ai cittadini più piccoli che, insieme a genitori e nonni, potranno vivere un pomeriggio ricco di gioia e di sorrisi con quel clima di festa che solo il Carnevale sa offrire!

Pubblicato in Varie
Venerdì, 01 Marzo 2019 09:45

FdI: inaugurazione Circolo Amiternum

L’AQUILA - Lunedì 4 marzo, presso la Sala Talenti del centro commerciale “Pegaso” a Scoppito, alle ore 18:30, ci sarà l’inaugurazione del Circolo “Amiternum” di Fratelli d’Italia

All’iniziativa parteciperanno il coordinatore regionale del partito, Etelwardo Sigismondi, il commissario provinciale, Pierluigi Biondi e il il portavoce del circolo “99” dell’Aquila, Michele Malafoglia, Interverrà il dirigente nazionale e Responsabile nazionale per i piccoli Comuni di Fratelli d'Italia, Andrea Putzu

Modererà l’incontro il coordinatore pro tempore del neonato circolo “Amiternum” Christian del Pinto. L’evento sarà aperto all’intera cittadinanza interessata.

Pubblicato in Politica
Venerdì, 01 Marzo 2019 09:30

Meteo L'Aquila e dintorni, Marzo è pazzo

L'AQUILA - di Elio Ursini - In mattinata cielo sereno. Nel pomeriggio aumento della nuvolosità. Dalla serata e durante la notte possibilità di qualche pioggia. Dalle prime ore di domani mattina ampie schiarite.
VENTI: Deboli prevalentemente da Ovest (pomeriggio raffiche 15km/h).
TEMPERATURA: Massima prevista 14 gradi.

CAMPO IMPERATORE - In mattinata cielo sereno. Nel pomeriggio aumento della nuvolosità. Dalla serata e durante la notte possibilità di qualche nevicata (quota neve oltre 1600m s.l.m.). Nella mattinata di domani condizioni meteo in miglioramento.
VENTI: Deboli prevalentemente da Ovest (raffiche 15km/h).
TEMPERATURA: Massima prevista 6 gradi.
PERICOLO VALANGHE (METEOMONT): 1 debole
 
CAMPO FELICE - In mattinata cielo sereno. Nel pomeriggio aumento della nuvolosità. Dalla serata e durante la notte possibilità di qualche nevicata (quota neve oltre 1600m s.l.m.). Nella tarda mattinata di domani condizioni meteo in miglioramento.
VENTI: Deboli prevalentemente da Ovest (raffiche 15km/h).
TEMPERATURA: Massima prevista 11 gradi.
PERICOLO VALANGHE (METEOMONT): 1 debole
Pubblicato in Varie

L'AQUILA - A quasi vent’anni dall’ultima edizione, torna a L’Aquila Cime & Dintorni, prestigiosa rassegna di cinema di montagna realizzata dal Club Alpino dell’Aquila grazie alla preziosa collaborazione del Trento Film Festival, della Cineteca Nazionale del Club Alpino Italiano e dell’Associazione “L’idea di Clevès”.

Grazie al supporto tecnico del Festival del Gran Sasso e L’Aquila Film Festival, i film in calendario – molti dei quali premiati nelle ultime edizioni del Trento Film FestivalL per la loro forza comunicativa e la raffinata realizzazione – saranno proiettati nella sede del Club Alpino dell’Aquila, organizzatore dell’evento, nei martedì del mese di marzo 2019, alle ore 21, in Via Sassa 34.

La Sezione CAI dell’Aquila, con la ripresa della rassegna Cime & Dintorni, vuole dare un segno di rinnovata vitalità e attenzione riguardo alla “settima arte” ma, più in generale, verso gli aspetti culturali impliciti nel vivere la montagna e in montagna, dal punto di vista ricreativo e sportivo, ma anche da quello sociologico e antropologico.

Come accade a volte nelle storie di montagna, l’ascesa può diventare – per scelta o per destino – una discesa dentro se stessi, di fronte alle proprie paure, ai propri dubbi e limiti: in estrema sintesi, salire una cima è, in fondo, una metafora dell’esistenza, una riproposizione dell’eterna necessità umana di superare i propri limiti, tecnici ma soprattutto morali, alla ricerca di un , se non ideale, almeno migliore.

 

Martedì 5 marzo 2019 ore 21.00

 

DHAULAGIRI, ASCENSO A LA MONTAÑA BLANCA

 

Cristian Harbaruk, Guillermo Glass (Argentina/2016/73’)

 

GENZIANA D’ORO MIGLIOR FILM DI ALPINISMO

 

Quattro amici argentini, Guillermo, Christian, Sebastián e Darío, decidono di girare un documentario che racconti la loro ascesa al Dhaulagiri. Ma Darío muore durante il tentativo di raggiungere la vetta in solitaria. Una volta rientrati, Guillermo inizierà a documentare un secondo viaggio, che lo porterà sulle tracce dei suoi compagni di spedizione nel tentativo di rielaborare le domande che hanno continuato a tormentarlo dal giorno dell’incidente e in particolare le scelte che li hanno portati troppo vicino al limite estremo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Martedì 12 marzo 2019 ore 21.00

 

VERTICALMENTE DÉMODÉ

 

Davide Carrari (Italia / 2012 / 18’)

 

GENZIANA D’ORO CAI 2012

 

«Non è la via più difficile del mondo, è semplicemente la via “sportiva” più difficile che ho scalato. Ha una storia lunga e comincia quando mi sono chiesto la prima volta come potevano essere quei luoghi dove ogni sera andava a morire il sole. Eternit, è nascosta proprio lassù, in un ambiente solitario e dimenticato di queste montagne, piccola e “verticalmente demodé”, a metà fra i luoghi dove sono nato e, quelli dove sono vissuto». Con queste parole e con le immagini della roccia della parete e di lui che la sta arrampicando Maurizio Manolo Zanolla racconta le proprie motivazioni ed emozioni ritrovando una via che aveva individuato molti anni prima con la quale aveva a lungo ritenuto impossibile confrontarsi.

 

 

 

DE BALANS

 

Mark Ram (Paesi Bassi / 2012 / 11’)

 

Henderson e Morris sono grandi amici, e stanno scalando una parete legati l’uno all’altro da una corda. Per una svista, Henderson cade. Per fare da contrappeso, Morris salta nel vuoto dall’altro lato del precipizio. Henderson, dopo un volo di venti metri, è appeso nel vuoto, e capisce che l’equilibrio è fragile. Sa che rimarrà appeso fino a che Morris rimarrà appeso. Morris non risponde alle grida di Henderson, è immobile nella sua imbracatura e sembra aver perso i sensi.

 

 

 

FALLET

 

Andreas Thaulow (Norvegia / 2014 / 15’)

 

Agnes e Ragnar, una coppia quasi trentenne, stanno scalando una montagna nel nord della Norvegia. In questa situazione potenzialmente mortale dove la fiducia rappersenta un’assoluta necessità, il rapporto viene messo a dura prova quando Agnes scopre accidentalmente un inquietante segreto di Ragnars.

 

 

 

URUCA II

 

Erick Grigorovski (Brasile, Canada / 2017 / 8’)

 

Hugo e Lipe sono di nuovo in parete, una guglia remota in mezzo ai ghiacciai, per affrontare tutte le sfide dell’arrampicata alpina: roccia ghiacciata e umida, scarsa comunicazione tra loro, demoni interiori, selfie e il tempo gelido e mutevole.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Martedì 19 marzo 2019 ore 21.00

 

MADRE DEI NERVI

 

Mirko Giorgi, Alessandro Dardani (Italia/2018/55’)

 

Alice, Lucia, Hana, Fliutra e Giselle sono ragazze madri con gravi problemi di dipendenza dalla droga. Sono in cura alla Comunità Aurora di Venezia e seguono un protocollo terapeutico rigoroso, in cui sono previste anche attività outdoor come il trekking e l’arrampicata. Esperienze tonificanti, un modo per spezzare la routine e vivere emozioni forti. È qui che conoscono Massimo, l’alpinista educatore che le accompagnerà in questa avventura. Poco alla volta, il rapporto con la montagna si intensifica e dalle semplici escursioni passano alle scalate, con risultati sorprendenti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Martedì 26 marzo 2019 ore 21.00

 

FACINGTHE LIMIT – TAMARA

 

oachim Hellinger, Christian Schmidt (Germania / 2015 / 18’)

 

Nel 2012, Tamara Lunger arriva a vedere la vetta del K2 a 8611 metri: è una quota per il momento ancora troppo alta. La sola vista di quella cima è in grado di incutere timore, e non solo per il fatto che il K2 è uno tra gli Ottomila più pericolosi, dove più di ottanta alpinisti hanno perso tragicamente la vita. Nonostante questo, due anni dopo, la ventottenne decide di ritornare in Pakistan e insieme all’alpinista Nikolaus Gruber si lancia nella sfida più importante della sua carriera alpinistica: raggiungere la vetta del K2 senza ossigeno.

 

 

 

LA CONGENIALITÀ

 

Christian Schmidt (Germania / 2018 / 30’)

 

Nonostante la differenza di età, Simone Moro e Tamara Lunger condividono un obiettivo simile e i loro ruoli sono chiari: lui il mentore saggio, lei la studentessa entusiasta. Ma mentre la squadra si dirige verso il Kanchenjunga per tentare la più alta traversata oltre gli 8000 metri, i loro ruoli iniziano a scambiarsi.

 

Pubblicato in Arte e Cultura

L'AQUILA - "A nome della Federazione Italiana Rugby - Abruzzo, e di tutto il movimento rugbistico abruzzese, esprimo il mio cordoglio per la prematura scomparsa di Roberto Rossi, giovane aquilano già atleta della Polisportiva Paganica.

Siamo vicini al club rossonero, che subisce un altro doloroso lutto, dopo la scomparsa di Mario Coscione.

Alla famiglia di Roberto, agli amici e ai compagni di squadra va l'abbraccio mio e di tutto il movimento ovale regionale", lo ha dichiarato in una nota Giorgio Morelli, Presidente della Fir Abruzzo.

Pubblicato in Varie

L'AQUILA - E' morto Roberto Rossi, 41 anni, imprenditore edile ed ex giocatore del Paganica, conosciuto in tutto l'ambiente rugbistico cittadino e non solo. E' stato colto da malore nel pomeriggio di ieri, nel suo ufficio, lascia la moglie e due figli di 2 e 5 anni.

Roberto era conosciutissimi per le sue qualità altruiste e per le sue numerose attività sociali, sempre pronto in prima linea. Ex giocatore di Rugby del Paganica, volontario della Protezione Civile paganichese e donatore volontario del sangue. Lascia la moglie e due figli.

Tra gli altri giungono le condoglianze alla famiglia da parte del Presidente del Paganica Rugby, Antonio Rotellini, dela Banda musicale "Città di Paganica e del sindaco dell'Aquila Pierluigi Biondi.

Anche l'Unione Rugby L'Aquila, nella persona del suo Presidente Pierfranceso Anibaldi esprime le più  sentite condoglianze per la scomparsa di Roberto Rossi. Alla famiglia Rossi ed al fratello Giuliano, ex giocatore neroverde, va l'abbraccio della società tutta.

Lo staff e la direzione di Radio L'Aquila 1 si unisce al cordoglio della famiglia e della comunità paganichese per la immatura e gravissima perdita del caro Roberto.

Pubblicato in Cronaca
Pagina 71 di 71

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
11 Marzo 2019 12:07:03

Una legge per risarcire i familiari delle vittime dei terremoti 2009 e 2016

in Cronaca
ROMA - Una proposta di legge che intende dare finalmente una risposta a tutte le famiglie…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
right_3_1
right_0_1

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo