http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Mercoledì, 17 Aprile 2019 16:18

TUA SPA:pPrecisazioni in merito al call center

CHIETI – La Società TUA che gestisce il servizio di trasporto pubblico della Regione Abruzzo risponde così in merito allo spostamento a Pescara del call center:

L’internalizzazione del call center di TUA è il tassello che completa il piano di internalizzazione dei servizi già svolti dalla Società Sistema srl posta in liquidazione

Detta società assicurava per TUA tre tipologie di servizi: distribuzione dei biglietti, vendita diretta degli stessi attraverso sei filiali distribuite sul territorio e l’assistenza telefonica alla clientela (call center).

La messa in liquidazione della società Sistema è stata affrontata da TUA, socio di maggioranza, con un piano teso a assicurare senza soluzione di continuità tutti i servizi già resi da detta società.

A partire da luglio 2017 TUA ha internalizzato le prime due attività (distribuzione e vendita) affidando temporaneamente  il call center ad un fornitore esterno di Avezzano in attesa che si realizzassero le condizioni operative, tecnologiche ed organizzative per perfezionare l’internalizzazione anche di tale attività.

Nel frattempo le risorse di Sistema già utilizzate per detto servizio hanno trovato utile occupazione nelle attività di vendita a L’Aquila previa selezione mediante piattaforma ANPAL.

Entro la fine del corrente mese, grazie alla realizzazione della sala unica operativa di Pescara che ospiterà tutte le funzioni connesse alla gestione di tutti i servizi (supervisione e call center), detta attività sarà assicurata da personale di TUA riqualificato altrimenti destinato, causa perdita dei requisiti fisici per le attività di guida, ad essere dichiarato in esubero e posto conseguentemente in libertà.

Grazie all’internalizzazione di tali attività TUA, non solo ha incrementato la produttività del proprio personale, ma si è assicurata, da luglio scorso, un primo consistente risparmio di 600mila euro/anno internalizzando la distribuzione e la vendita dei biglietti, a cui si aggiungeranno dal mese prossimo i 140mila euro/anno per l’internalizzazione del call center.

Un’operazione, dunque, perfettamente in linea con il piano di risanamento che ha visto TUA impegnata dalla fusione ad oggi sul fronte delle riduzione dei costi per acquisti di beni e servizi, così come condiviso con le stesse OO.SS.

Letto 93 volte

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
24 Agosto 2016 16:34:20

L'Aquila: Perdonanza, annullati tutti gli eventi in segno di lutto. Resta forma ridotta del Corteo Storico e apertura Porta Santa

in Cronaca
L'AQUILA: - La giunta comunale, anche sulla scorta del parere della Conferenza dei…
right_3_1
right_0_1

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Find us on Facebook
Follow Us