http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Articoli filtrati per data: Settembre 2019 - Radio L'Aquila 1
Martedì, 10 Settembre 2019 18:55

Meteo, che tempo fa a L'Aquila stasera e domani

L'AQUILA - di Elio Ursini - In serata e durante la notte cielo poco nuvoloso.
Domani cielo per lo più sereno durante l'intero arco della giornata.
Venti durante la notte e nella giornata di domani deboli prevalentemente da Est.
Temperatura minima prevista 10 gradi, massima di domani 28 gradi.
Pubblicato in Varie

PESCARA - Balneazione litorale abruzzese, ancora una volta i dati sono preoccupanti. Il consigliere regionale Barbara Stella commenta “Ho letto in questi giorni che è stata riaperta la balneazione sul litorale di Montesilvano, vietata nei giorni precedenti a causa delle copiose piogge. Ritengo inconcepibile che in una Regione come l'Abruzzo, votata al turismo estivo con i suoi 150 km di costa, gli operatori turistici e i titolari degli stabilimenti balneari debbano sperare in condizioni climatiche favorevoli per salvaguardare la stagione turistica di un intero territorio. Viene da chiedersi cosa sarebbe accaduto se avessimo avuto un'estate caratterizzata da diversi fenomeni temporaleschi – continua il consigliere Stella – probabilmente avremmo dovuto chiudere alla balneazione diversi tratti di costa con ingenti danni, sia agli operatori turistici sia all'immagine della nostra Regione. Le ultime analisi del 4 settembre – incalza - ci raccontano una situazione preoccupante che coinvolge tutte le tre provincie del litorale abruzzese: da Pineto nel teramano passando per Pescara fino ad arrivare a Vasto. I nostri assessori regionali la smettano di fare proclami ma piuttosto pensino a costruire un piano di investimenti consistente e ad ampio raggio, con interventi generalizzati sugli impianti di depurazione e sull'ampliamento della rete fognaria, affinché l'eccessivo afflusso delle acque piovane non vada più ad inficiare la qualità delle acque marine. I cittadini abruzzesi attendono da tempo un’azione politica concreta che metta davvero al centro la salute del nostro mare, il tempo delle parole è finito”. Conclude.

Pubblicato in Politica

PIANELLA (PE) - A Pianella, in provincia di Pescara, il Polo Artistico Culturale e Musicale “G. Puccini”, recentemente impegnato nell’evento culturale “Pierino è nel Borgo…il lupo dov’è?” da un’ulteriore scossa alla cultura locale.

Dal 1° ottobre ripartiranno i corsi di musica, disegno, pittura, lettura e come spiega il Direttore Artistico del Polo, il Maestro Gianluca Planamente, “ investiremo non solo sulla cultura, ma sui giovani, dando modo ai bambini e ragazzi da 3 a 14 anni di partecipare gratuitamente ai nostri corsi musicali e di disegno;”

“Pensiamo che in un momento storico-sociale cosi difficile - continua Planamente - specialmente dal punto di vista culturale, sia necessario intervenire in maniera decisa, e considerata anche la difficile situazione economica che colpisce quotidianamente numerose famiglie, è necessario dar modo a tutti di poter sostenere la formazione extra-scolastica dei propri figli, ed è per questo che i corsi saranno completamente a nostro carico”

“La gratuità dei corsi - conclude - non è sinonimo di scarsa qualità dei corsi, in quanto verranno impiegati docenti titolati per ogni settore d’interesse”

Il Polo Artistico Culturale e Musicale “G. Puccini” si trova presso la sede in Via Umberto I, n 3 a Pianella.

Pubblicato in Arte e Cultura

L’AQUILA – “Se il nuovo ospedale di Teramo città dovesse sorgere a Piano D’Accio sarebbe una buona soluzione. L’importante per Teramo è avere un nuovo nosocomio, moderno e sicuro.  Il Ministero della Salute ha confermato lo stanziamento di 83 milioni di euro, quindi i soldi ci sono e vanno spesi subito”.

E’ quanto dichiara il capogruppo della Lega Salvini Abruzzo Pietro Quaresimale in merito al dibattito in corso sull’ubicazione del nuovo presidio ospedaliero.

“Il nuovo ospedale ci permetterà di avere una sanità all’avanguardia, con nuove strumentazioni e la possibilità di attrarre eccellenze mediche anche da altre regioni. Teramo deve cogliere questa opportunità ed evitare che i fondi vadano ripartiti ad altre province e presidi. Solo con un ospedale di eccellenza possiamo iniziare a combattere la mobilità passiva, vero problema della sanità teramana, assicurando ai nostri cittadini cure e prestazioni di livello elevato senza doversi recare fuori regione. La politica e i territori – conclude Quaresimale - non si dividano sull’esatta ubicazione del presidio, che in ogni caso sarà realizzato nel territorio del comune di Teramo e sarà prioritariamente al servizio dei cittadini del capoluogo.” 

Pubblicato in Politica

GIULIANOVA – Venerdì 13 settembre, alle ore 18 e 30 nella cornice di Sala Buozzi a Giulianova Paese, si terrà la presentazione della silloge poetica “La pazienza dei melograni”, nuova opera letteraria della scrittrice e giornalista Alessandra Angelucci, edita da Controluna. L’iniziativa è a cura della Commissione Pari Opportunità del Comune di Giulianova in collaborazione con l’Amministrazione Comunale.

In questo libro, l’autrice auspica un tempo nuovo, fatto di pazienza e cura nella scelta.

Un animo, quello della scrittrice, che si interroga sulla durezza dell’esistenza ed affronta tematiche sociali di grande importanza, raccontandole con sguardo delicato e allo stesso tempo severo come l'amore, la denuncia sociale, la menzogna, il perdono, la tutela dei bambini e la voce di chi ha subito soprusi e non accetta più l'atteggiamento del "fare finta di niente". In particolare la tutela dei diritti dell’Infanzia è un tema che cuce sottilmente una parte importante delle liriche.  

Un’opera, quella di Alessandra Angelucci, in cui si afferma un tessuto nuovo, fatto di impegno sociale e civile, in cui le parole dei versi si accompagnano alle azioni concrete mosse da Alessandra nella vita di tutti i giorni come docente e come collaboratrice del Premio Nazionale Paolo Borsellino, nella difesa dei valori della legalità.

Parteciperanno alla presentazione il Sindaco di Giulianova Jwan Costantini, la Vice Sindaco ed Assessore alle Politiche dell’Infanzia e Diritti dei bambini Lidia Albani, la Presidente della Commissione Pari Opportunità Marilena Andreani e l’autrice Alessandra Angelucci.

Modera l’incontro letterario la giornalista Azzurra Marcozzi.

 

Pubblicato in Varie

AVEZZANO (AQ) - Il 16 Settembre in Abruzzo riapriranno le scuole ed è arrivato il momento di acquistare i libri. Confartigianato Imprese Avezzano intende informare i propri associati dell’importante opportunità offerta dall’Ente Bilaterale Ebrart Abruzzo per l’acquisto dei libri scolastici per l’anno 2019/2020. Infatti, gli iscritti al suddetto ente, che abbiano almeno un dipendente a cui è applicato il CCNL dell’artigianato, possono richiedere un sussidio per l’acquisto dei testi scolastici di scuola media, superiore e università per un importo fino ad € 200,00 per ciascun figlio.

Il sussidio viene erogato in favore di titolari, soci, collaboratori familiari e loro congiunti, lavoratori dipendenti di aziende artigiane iscritte all’ente e non può essere richiesto da entrambi i coniugi per lo stesso figlio (anche se lavoratori di aziende diverse).

I documenti necessari per inoltrare la richiesta sono: elenco dei testi scolastici rilasciati dall’istituto; visura camerale (per artigiani e collaboratori familiari) o busta paga del mese precedente alla domanda (per i dipendenti); copia ricevuta, scontrino o fattura di acquisto (anche per acquisti presso mercatini di libri usati).

Ebrart è l’ente bilaterale regionale dell’artigianato dell’Abruzzo a cui fanno riferimento i lavoratori e le imprese che applicano i contratti collettivi di lavoro del settore artigiano.

L’impresa, aderendo al sistema bilaterale assolve ogni obbligo in materia contrattuale nei confronti dei propri lavoratori. La contribuzione è raccolta a livello centrale e redistribuita agli enti bilaterali regionali. I lavoratori e le imprese del settore artigiano ricevono o possono ricevere prestazioni e servizi direttamente dagli enti bilaterali regionali della propria area di riferimento (formazione professionale e per la sicurezza sul lavoro, assistenza, indennità, sussidi, borse di studio, credito agevolato, sostegno al reddito).

Per ogni informazione e per ricevere assistenza nell’invio della richiesta di sussidio, è possibile recarsi presso gli uffici di Confartigianato Imprese Avezzano in via S. Donatoni n. 56, contattare i numeri 0863/26282-413713 oppure scrivere una email a info.confartigianatoavezzano@gmail.com

Pubblicato in Varie

L'AQUILA - La Commissione speciale per l’attuazione e le modifiche allo Statuto, per le modifiche alla legge elettorale e per lo studio del regionalismo differenziato, nel corso della seduta di insediamento, ha nominato i Consiglieri Umberto D’Annuntiis, Americo Di Benedetto e Antonella La Porta rispettivamente Presidente, vice Presidente e Segretario della Commissione.

Pubblicato in Politica

L'AQUILA - Il Consiglio comunale dell’Aquila, riunitosi stamani, ha dato parere favorevole al mutamento di destinazione d’uso e alienazione per alcuni terreni di natura demaniale nella frazione di Preturo. Le tre delibere relative sono state votate dopo le interrogazioni discusse in aula sullo “Stato di attuazione e risultati del progetto sperimentale delle Delegazioni Amiche” (firmatari Elia Serpetti e Antonio Nardantonio, Il Passo Possibile) e sulla “Ricostruzione privata nella frazione di Arischia” (Serpetto).

E’ stata ritirata la proposta di delibera riguardante il riconoscimento di alcuni debiti fuori bilancio.

L’Assemblea ha poi approvato all’unanimità un ordine del giorno presentato da Francesco De Santis (Lega) per l’abbattimento del consumo della plastica all’interno degli uffici comunali. Nel documento, vengono indicate campagne di sensibilizzazione tra dipendenti e amministratori, l’installazione di dispenser negli uffici con il coinvolgimento della Gran Sasso Acqua e la possibilità di limitare la vendita all’interno delle strutture pubbliche di bibite e bevande in contenitori di plastica usa e getta. L’ordine del giorno impegna inoltre il sindaco e la Giunta a promuovere una campagna di sensibilizzazione sull’argomento nelle scuole e in città. E’ stato ritirato l’ordine del giorno sull’inserimento di un intervento nel Piano triennale delle opere pubbliche (Serpetti).

Il Consiglio comunale si è sciolto intorno alle ore 13 per mancanza del numero legale. Al momento della votazione sulla mozione di Carla Cimoroni (capogruppo “L’Aquila chiama chi ama L’Aquila”) riguardante la “Disciplina degli orari di funzionamento degli apparecchi di intrattenimento e svago con vincita in denaro”, erano presenti in aula 13 consiglieri, un numero insufficiente per garantire il numero legale, in quanto quella odierna era seduta di prima convocazione.

Pubblicato in Politica

L'AQUILA - “Fuori dalle case popolari chi delinque e gli abusivi e non è uno spot elettorale: la giunta regionale Marsilio ha appena deliberato questo pomeriggio lo stanziamento dei primi 400 mila euro per Pescara e provincia finalizzati a liberare le abitazioni occupate da chi non ne ha titolo e per riassegnarle in tempo reale alle famiglie oneste e perbene da anni in attesa nella graduatoria”.

Ad annunciarlo è il Presidente del Consiglio regionale Lorenzo Sospiri che aggiunge: “Il conto alla rovescia è finito, da questo momento si parte con la fase operativa e ringrazio per l’impegno il Presidente Marsilio e l’assessore Guido Liris”.

“Lo abbiamo promesso e per il centrodestra ogni promessa è debito - ha sottolineato il Presidente Sospiri - sfrattare gli abusivi è una delle richieste più pressanti che ci arrivano dagli inquilini regolari e da coloro che con pazienza attendono che arrivi il proprio turno per vedersi assegnare un alloggio popolare cui hanno diritto. Aspettativa troppo spesso delusa perché quella casa che dovrebbe essere loro concessa viene puntualmente occupata da chi con prepotenza, arroganza e senza scrupolo un giorno decide di sfondare una porta senza troppi complimenti e trasferirsi armi e bagagli nell’alloggio, incurante di aver leso i diritti di altre persone in condizioni di bisogno. Bene, ora possiamo mettere fine a tale situazione di illegittimità: la giunta regionale ha approvato lo stanziamento dei primi 400 mila euro per finanziare le operazioni di sfratto degli abusivi e di chi usa l’alloggio popolare per delinquere, solo nella città di Pescara e nella sua provincia, un fondo importante che ci consentirà di liberare immediatamente le case anche dalle suppellettili degli occupanti senza titolo, effettuare gli interventi più urgenti e tempestivi per rendere abitabile e agibile l’appartamento e fare in modo che nel giorno stesso dello sfratto l’alloggio venga riassegnato in modo legittimo a chi ne ha diritto e si trova in graduatoria. Da questo momento ogni casa dovrà essere libera, ogni casa dovrà essere assegnata a chi si comporta bene e rispetta la legge, mantenendo un nostro preciso impegno”.

“Il nostro invito è ora rivolto a chi in questo momento sta occupando una casa popolare senza averne titolo né diritto: chiediamo a queste persone - conclude Sospiri - di andare via da soli, di riconsegnare le chiavi al Comune o all’Ater, in modo spontaneo, prima che lo faccia il Comune stesso grazie al finanziamento regionale già disponibile”.

Pubblicato in Politica

L'AQUILA - In occasione del decennale del terremoto si svolgerà all’Aquila il Meeting nazionale promosso dal Gruppo italiano discussione risonanze magnetiche (Gidrm) ed organizzato dai docenti professori Marcello Alecci e Angelo Galante (Università degli Studi dell’Aquila, Dipartimento Mesva).

IL Gidrm è un’associazione scientifica non-profit, fondata nel 1974 e che oggi conta oltre 500 soci del mondo accademico e industriale, il cui obiettivo è favorire lo sviluppo, il coordinamento e la diffusione di attività didattiche e di ricerca riguardanti tutti i vari ambiti della Risonanza magnetica.

Il Presidente del Gidrm Marco Geppi, Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale, Università di Pisa, esprime "grande soddisfazione che il XLVIII Meeting nazionale Gidrm si svolga all’Aquila, sia per la presenza di importanti gruppi di ricerca molto attivi nell’ambito della Rm, che per l’affetto che tutta la comunità Gidrm prova nei confronti della città dell’Aquila che ha tanto sofferto per le conseguenze del terribile terremoto dell’aprile 2009".

Il convegno Gidrm si svolgerà dall’11 al 13 settembre presso le aule dell’edifico Alan Turing, polo di Coppito. I lavori saranno inaugurati dalla rettrice Paola Inverardi, dal direttore del Dipartimento Mesva Guido Macchiarelli e dal rappresentante dell’Istituto Cnr-Spin Gianni Profeta.

La rettrice Inverardi esprime “grande soddisfazione e compiacimento al gruppo di ricerca dei professori Alecci e Galante per l’organizzazione di questo importante evento nazionale - che ha raggiunto la considerevole presenza di oltre 120 partecipanti provenienti da Italia, Germania, Inghilterra, Francia, Spagna, Svizzera, Nuova Zelanda, su tematiche di grande attualità scientifica e tecnologica nell’ambito delle risonanze magnetiche, con forti ricadute per il servizio sanitario nazionale e il sistema industriale italiano”.

Il professor Macchiarelli evidenzia “la presenza al convegno di numerose aziende del settore, in ambito nazionale ed internazionale, che presentano strumentazione e servizi tecnologici di ultima generazione utili sia per la ricerca di base che per studi applicativi preclinici e clinici, ricordando che alcuni di questi prodotti sono stati sviluppati a stretto contatto con il mondo accademico locale e nazionale”.

Il professor Profeta ricorda che “recentemente il gruppo dei professori Alecci e Galante - in stretta collaborazione con Carlo Rizza (Dsfc, Cnr-Spin), Marco Fantasia (Mesva) ed Elia Palange (Diiie) - hanno sviluppato una nuova metodologia che promette di rivoluzionare la risonanza magnetica ed il cui contenuto scientifico e tecnologico sarà presentato a livello nazionale, per la prima volta, in occasione del convegno Gidrm dell’Aquila”.

Il convegno Gidrm - afferma Alecci -, “si articola in tre giornate di studio che vedranno la partecipazione di numerosi studiosi italiani e stranieri. Il primo obiettivo del convegno è fare incontrare la comunità italiana che si occupa di strumentazione, metodi ed applicazioni avanzate nel settore della spettroscopia di risonanza magnetica nucleare e dell’imaging di risonanza magnetica sia a basso che ad alto campo magnetico. Sono tematiche che trovano ampie ed importanti applicazioni in ambito chimico, fisico, agro-alimentare, biotecnologico e biomedico. A tal fine i numerosissimi interventi specialistici e le tre sessioni poster permetteranno ai partecipanti di approfondire gli ultimi sviluppi delle conoscenze scientifiche e tecnologiche in risonanza magnetica”.

Galante aggiunge che, “il secondo obiettivo del convegno Gidrm è di stabilire e rafforzare i legami tra il mondo della ricerca accademica e quello delle aziende che operano nel settore della risonanza magnetica. A tal fine è previsto - presso l’edificio Alan Turing di Coppito - un ampio spazio espositivo riservato alle importanti aziende presenti che offrono prodotti e servizi nell’ambito Nmr/Mri. A ciò si aggiunge l’opportunità di far nascere e rafforzare collaborazioni e progetti di ricerca industriale su fondi nazionali ed europei”.

Alecci e Galante - insieme agli altri membri del Comitato organizzativo locale composto da Silvia Colacicchi (Mesva), Tiziana M. Florio (Mesva), Luca Ottaviano (Dsfc), Giulia Fioravanti (Dsfc), e da Marco Fantasia (Mesva), Ilaria Rosa (Mesva), Davide Di Censo (Mesva), Carlo Rizza (Dsfc, Cnr-Spin) - si dicono onorati di ospitare il convegno Gidrm sulle tecniche avanzate Nmr/Mri presso l’Università dell’Aquila e ringraziano gli organi accademici, i dipartimenti Mesva, Dsfc, Diiie e il personale tecnico amministrativo per il pieno supporto all’iniziativa.

Come per altre prestigiose attività che vedono il nostro Ateneo protagonista - afferma la rettrice Paola Inverardi - mi auguro che l’organizzazione del convegno nazionale Gidrm all’Aquila possa contribuire a consolidare e rafforzare il ruolo del nostro Ateneo come sede di formazione e ricerca avanzata di livello nazionale ed internazionale nell’ambito sperimentale della risonanza magnetica - rafforzando ancora di più la già brillante realtà della Clinica radiologica diretta dal professor Carlo Masciocchi (Discab), con importanti ricadute occupazionali per i laureati e positive sinergie nei confronti del tessuto industriale della città e del territorio abruzzese.

 

 

Pubblicato in Eventi

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
11 Marzo 2019 12:07:03

Una legge per risarcire i familiari delle vittime dei terremoti 2009 e 2016

in Cronaca
ROMA - Una proposta di legge che intende dare finalmente una risposta a tutte le famiglie…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
right_3_1
right_0_1

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Find us on Facebook
Follow Us