http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Articoli filtrati per data: Agosto 2018 - Radio L'Aquila 1

L'AQUILA - L’ostensorio ligneo dell’artista Remo Brindisi, di proprietà del Comune dell’Aquila, realizzato nel 1983 per accogliere la Bolla del Perdono, sarà esposto oggi giovedì 23 agosto, a partire dalle ore 16.00, nella navata centrale di Palazzo dell’Emiciclo.

L’esposizione rimarrà all’Emiciclo fino a domenica 2 settembre.

Pubblicato in Eventi

L'AQUILA - La direzione generale infrastrutture stradali del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti ha espresso parere favorevole all’integrazione del quarto stralcio attuativo del programma degli interventi per il ripristino e la messa in sicurezza della rete stradale nelle aree interessate dagli eventi sismici a partire da agosto 2016.

A renderlo noto è la provincia dell'Aquila che in una nota spiega come "L’aggiornamento, ottenuto grazie all’interessamento di questa Provincia con la condivisione dei comuni situati nella Alta Valle dell’Aterno, consentirà di ristabilire le indispensabili e vitali vie di percorrenza nella direzione del versante aquilano e teramano. In particolare il comune di Campotosto rischiava un totale isolamento dovuto alle cattive condizioni di alcuni tratti stradali, comunali, provinciali e statali. In totale saranno 8.336.460 gli euro impiegati per eseguire i lavori necessari a garantire la transitabilità in sicurezza delle carrabili".

Queste le strade provinciali interessate:

- Strada Provinciale n. 2 “del Lago di Campotosto”:
km. 19+400 lavori di sistemazione del ponte e  ripristino del corpo stradale per un importo pari a € 369.875;
km. 18+200 lavori per il ripristino e sistemazione del ponte e del corpo stradale per un importo di € 295.900;
km. 5+200 lavori per il ripristino dei muri di contenimento a seguito di frane e sistemazione del corpo stradale per un importo di €739.750.
- Strada Provinciale n. 30 “di Cascina”:
km. 2+400 demolizione e ricostruzione di un muro con strutture in cemento armato per un importo di € 177.540;
km. 2+700 demolizione e ricostruzione di un muro con strutture in cemento armato per un importo di € 177.540
- Strada Regionale n. 577 “ del Lago di Campotosto”:
km. 2+750 lavori per il ripristino e sistemazione del ponte e del corpo stradale per un importo di € 739.750;
km. 17+300 lavori per la sistemazione e messa in sicurezza del corpo stradale per un importo complessivo di €517.825;
km. 7+750 lavori di  sistemazione e rirpistino delle strutture in cemento armato di un muro di contenimento a seguito di eventi franosi per un importo di € 103.565.
 
"L’ammontare dei lavori sulle strade provinciali - si legge ancora - è pari a 3.121.745 euro, mentre sono previsti interventi sulle strade comunali del comune di Campotosto, in particolare nella borgata Isaia-Ortolano e Sella Pedicate-Mascioni, per 3.358.465 euro. Previsti, inoltre, sulla strada statale n. 80 interventi per 1.856.250 euro. Ente attuatore per il ripristino della viabilità nelle aree interessate dagli eventi sismici del 2016 sarà l’Anas di Protezione Civile".
 
"Il presidente della provincia dell’Aquila Angelo Caruso ha, nel corso di questi ultimi mesi, incontrato più volte il dirigente dell’Anas Fulvio Maria Soccodato per rappresentare le drammatiche condizioni dei paesi dell’Alta Valle dell’Aterno, già gravemente provati dai numerosi eventi sismici che, di fatto, hanno distrutto il tessuto abitativo, economico e compromesso la stessa sopravvivenza delle popolazioni. Un grande passo in avanti - termina la nota della provincia dell'Aquila - per avviare il delicato processo di rivitalizzazione e valorizzazione di una zona tra le più belle e suggestive della Provincia dell’Aquila. Un ringraziamento, infine, doveroso alla struttura della viabilità, al presidente della commissione Gianluca Alfonsi e il consigliere delegato Pierluigi Del Signore".
Pubblicato in Politica

L'AQUILA - Il taglio del nastro con il consigliere regionale Pierpaolo Pietrucci, l'assessore comunale al Commercio Alessandro Piccinini e i consiglieri comunali Luca Rocci e Roberto Santangelo ha dato il via a Switch Off, primo iBar d'Abruzzo, che ha aperto all'Aquila in via Simonetto a pochi passi da Corso Vittorio Emanuele.

L'evento è stato accompagnato dalla voce di Vanni Biordi in diretta su Radio L'Aquila 1, partner ufficiale del locale.

Finalmente svelato l'iBar con il grande bancone interattivo che con un semplice tocco crea forme, colori e interazioni tra le persone.

”Ringrazio la mia famiglia per avermi sostenuto in questa avventura - spiega Andrea Fasciani, ideatore di Switch Off - Dedico questo progetto alla città, che troverà qui uno spazio di socialità e connessione”.

Il cartellone musicale sarà inaugurato domenica 26 agosto dal live al sapore swing dei Crazy Stompin' Club, “un gruppo di scatenati pronti a coinvolgere e a far ballare al ritmo di swing, dixie e lindy hop”.

La parte musicale porta la firma di Radio L'Aquila 1, che curerà la direzione artistica del locale.

“Siamo onorati di essere partner di una realtà così innovativa per la nostra città”, spiega Giovacchino D'Annibale, direttore dell'emittente radiofonica.

Switch Off è anche ballo, con un'ampia zona dedicata ai live, e ristorante, con grandi tavoli sociali. Gli spazi del locale sono stati progettati dall'architetto Giuseppe Cimmino.

Switch Off sarà aperto dal martedì alla domenica, dalle 11.30 alle 15.30 e dalle 18.30 in poi. L'aperitivo sarà caratterizzato da un'ampia varietà di finger food, mentre il ristorante, aperto a pranzo e a cena, si concentrerà su una cucina fusion con prelibati sapori internazionali.

Pubblicato in Eventi

L'AQUILA - Un'altra attività torna nel centro storico dell'Aquila. Sabato 25 agosto, alle 19, in via dell'Arcivescovado 25, riaprirà al pubblico, in una veste inedita e accattivante, la caffetteria ristorante il “Girone dei golosi”. Il locale e i relativi arredi sono stati progettati e realizzati interamente da artisti abruzzesi.

“Abbiamo voluto fortemente il ritorno in centro per contribuire alla rivitalizzazione sociale e ristorativa della città dell'Aquila e del suo cuore pulsante”, hanno dichiarato le proprietarie del Girone dei golosi, Raffaella Cimmino e Tiziana Picuti, “in quindici anni di attività abbiamo accolto e coccolato gli aquilani, con grande attenzione alla qualità e alla professionalità. Un ritorno in centro fortemente volute quanto sacrificati, dovendo riprogettare, per la terza volta in seguito al sisma del 2009, uno spazio che fosse accogliente e potesse garantire l'ospitalità dei clienti con proposte culinarie tradizionali, basate esclusivamente su prodotti stagionali legati al territorio”.

Il progetto è stato curato dall'architetto aquilano, Giuseppe Cimmino, con la collaborazione dell'architetto, Silvia Ricci: “Il Girone dei golosi è stato uno dei primi ristoranti che ho realizzato, in città, nel lontano 2005: l'unica attività che ho riprogettato per ben tre volte, sempre cercando di mantenere uno stile esclusivo, offrendo uno spazio nuovo, comodo, fruibile e genuino, come nella tradizione culinaria che il ristorante propone. Per il ritorno in centro”, prosegue Cimmino, “abbiamo voluto creare uno spazio del tutto diverso, contaminato da arte e design, che si propone in un colore nuovo: il verde petrolio, sinonimo di speranza”.

Il Girone dei golosi si presenta come un caffè artistico, con la presenza di quattro quadri appositamente realizzati dall'artista Srek (Stefano Cencioni), ispirati al Girone dei Golosi, nel Sesto canto dell'Inferno di Dante dove i dannati, sommersi dalla fanghiglia, vengono graffiati da Cerbero, mostro a tre teste.

“Un'ispirazione”, aggiunge Cimmino, “data proprio dal cammino del Girone dei golosi che prosegue e si trasforma in realtà, con la speranza della rinascita che si concretizza nel ritorno in centro storico, a quasi dieci anni dal sisma”.

Pubblicato in Eventi

L'AQUILA - La Apd Real L’Aquila comunica di avere rinnovato l’accordo di affiliazione con la società Ac Perugia Calcio, consolidando la sua posizione nel progetto Perugia Accademy. Voluto fortemente dal responsabile tecnico della scuola calcio Real L’Aquila, Antonio Caracciolo, l’accordo è stato sancito dal presidente Vito Colonna direttamente con il direttore generale del Perugia Calcio.

“La nostra società - spiega il presidente Vito Colonna - fa parte della galassia delle società affiliate al Perugia che vanta ben 92 società affiliate. Potrà godere così di una serie di benefici come la pianificazione e lo sviluppo dell´attività didattica da parte dei Coordinatori dell´Attività di Base del Perugia, la formazione continua dei propri tecnici, l´affiancamento nello sviluppare procedure organizzative efficienti e la possibilità di far valutare i propri tesserati dalla Società umbra, in un´ottica di crescita congiunta”.

Da sempre la Società Real L’aquila punta in maniera decisa sulla crescita umana e sportiva dei propri tesserati e questo rapporto di collaborazione che si consolida sarà sicuramente un salto di qualità sotto questo punto di vista.

La società comunica che presto sarà organizzato un grande evento per inaugurare l’inizio della nuova stagione. Il Real L’Aquila, infatti, ospiterà una squadra del Perugia per una amichevole con i propri tesserati.

A breve, saranno aperte le iscrizioni per il nuovo anno. Le attività inizieranno verso la fine di agosto per le categorie giovanissimi e allievi, i primi di settembre per tutte le altre categorie dell’attività di base.

Pubblicato in Sport

L'AQUILA - "Con la pubblicazione sul Bura del relativo provvedimento si scioglie il Consiglio regionale e si chiude, finalmente, questa parentesi. L’ormai ex presidente D’Alfonso, detto 'il fuggitivo d’Abruzzo', lascia una regione coperta dalle macerie, amministrative e politiche". Lo afferma in una nota stampa il consigliere comunale dell'Aquila Giorgio De Matteis, capogruppo di Fratelli d’Italia.

"Le tante, inutili affermazioni, mai suffragate da atti sostanziali, oggi appaiono ancora di più come parole al vento. Dopo averla maltrattata, D’Alfonso abbandona la Regione Abruzzo, fuggendo a Roma. Primo presidente della nostra Regione a lasciare l’incarico prima della fine del mandato. Se ne va - aggiunge De Matteis - senza aver dato alcun segno della sua presenza: attività produttive al palo, zero investimenti sulle infrastrutture, se non a parole, ma, in compenso, tante conferenze stampa e inutili annunci.

La sua oramai sbrindellata maggioranza resta aggrappata a strapuntini, cercando, con inutili appigli, di prolungare l’agonia. Con il provvedimento pubblicato sul Bura, tuttavia, si chiude questa triste parentesi e si andrà a votare entro la fine dell’anno. Il vice presidente Lolli provveda, con immediatezza, a fissare, come previsto dallo Statuto e dalle leggi, la data delle elezioni, di concerto con la presidente della Corte d’Appello e senza giochi di prestigio".

"Quanto alla nostra città - termina De Matteis -, speriamo che, dopo l’elezione di un governo di centro sinistra che ha bastonato, marginalizzato e ridicolizzato il capoluogo, L’Aquila possa dare un segno di risveglio, mandando a casa chi, a cominciare da D’Alfonso, fino a inconsistenti presenze regionali, ha prodotto solo parole. Sappia, il centro sinistra ormai ridotto ai minimi termini, che il tempo degli onori è terminato per tutti e la Regione, finalmente, è libera".

 

Pubblicato in Politica

L’AQUILA - Lunedì 27 agosto alle ore 18 presso l'Auditorium del Parco dell'Aquila avrà luogo, all'interno di "L'Aquila suona" - 724a Perdonanza Celestiniana, la prima rappresentazione del monologo teatrale "L'uomo di Paglia", interpretato e diretto da Ugo Capezzali su testo di Roberto Capezzali con musica composta ed eseguita dal vivo da Piercesare Stagni.

La parabola di Pietro del Morrone, dalle origini umili fino all'elezione a Pontefice con il nome di Celestino V e alla successiva abdicazione viene ripercorsa da un punto di vista inusuale. La vita, i dubbi, i ricordi, l'eredità di questa figura fondamentale per la Chiesa e per la città dell'Aquila sono sussurrati allo spettatore dalla stessa voce del protagonista.

Il racconto è inframmezzato dalla narrazione delle vicende dell'epoca affidate a forme di linguaggio attualizzate ai giorni nostri, secondo una chiave di lettura originale che unisce lirismo, provocazione e rigorosa contestualizzazione storica.

La storia è accompagnata dall'evocativo tappeto musicale elettronico intessuto da Piercesare Stagni fino alla metaforica rivelazione conclusiva ed alla conseguente chiusura del cerchio.

Pubblicato in Musica e Spettacolo

L'AQUILA - Per esigenze di pubblica incolumità sarà interdetta al traffico veicolare via Acquasanta, nel tratto che conduce dell'altezza della scuola Dante Alighieri fino all'immissione su viale Panella. Lo rende noto il sindaco dell'Aquila, Pierluigi Biondi, che ha effettuato un sopralluogo con gli assessori alla Mobilità Carla Mannetti e alla Protezione civile Emanuele Imprudente.

"A seguito del violento nubifragio dei giorni scorsi, il nono reggimento alpini ha effettuato una verifica di stabilità dei muri perimetrali di sostegno della caserma Rossi, interessando anche il comando provinciale dei Vigili del fuoco. Dopo i controlli sono emerse criticità della struttura che circonda la caserma e si è resa necessaria la chiusura della strada. I militari si sono attivati per realizzare le opere provvisionali di messa in sicurezza" ha dichiarato il sindaco Biondi.

L'accesso e l'uscita per gli uffici del tribunale dei minorenni sarà garantito da via Panella.

Pubblicato in Cronaca

AVEZZANO - La Polizia di Stato del commissariato di Avezzano ha eseguito una misura cautelare in carcere a carico di S.F. di cinquantacinque anni, di origini siciliane ma residente in Marsica.

La misura è stata emessa dal Gip presso il tribunale di Avezzano su richiesta del Pm a seguito di informativa del commissariato con cui erano stati segnalati inadempimenti alle prescrizioni previste per il regime di arresti domiciliari, regime a cui era già in precedenza stato sottoposto perché era stato individuato come autore di alcune rapine avvenute nel 2017 nella Marsica.

Dopo gli adempimenti di rito S.F. è stato tradotto presso la casa circondariale di Avezzano a disposizione della autorità giudiziaria.

Pubblicato in Cronaca

L'AQUILA - In occasione degli eventi legati alla Perdonanza Celestiniana, ovvero la cerimonia di accensione del fuoco del Morrone di oggi 23 agosto, i concerti di Riccardo Cocciante (25 agosto) e Francesco De Gregori (29 agosto), il parcheggio situato all'interno dell'ex ospedale psichiatrico di Collemaggio sarà consentito ai mezzi del personale adibito al pubblico soccorso e sicurezza, agli artisti che si esibiranno davanti la Basilica di Collemaggio e ai relativi staff per consentire il carico e scarico della strumentazione tecnica e ai disabili muniti del relativo contrassegno.

Sul portale istituzionale del Comune, nella sezione “Circolazione stradale, mobilità e disabili” dell’area “Servizi al cittadino” (pagina iniziale del portale stesso), è possibile trovare il link ad una mappa interattiva, scaricare l’ordinanza che apporta le modifiche alla viabilità e consultare gli orari degli autobus dell’Ama (indirizzo http://www.comune.laquila.gov.it/index.php?id_oggetto=11&id_cat=0&id_doc=14&id_sez_ori=0&template_ori=1&&gtp=1 ).

La società comunale di trasporto, infatti, ha organizzato un servizio integrativo rispetto a quello ordinario, con alcune corse che saranno attivate di sera e nelle ore notturne dal 23 al 29 agosto.

Pubblicato in Cronaca

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
11 Marzo 2019 12:07:03

Una legge per risarcire i familiari delle vittime dei terremoti 2009 e 2016

in Cronaca
ROMA - Una proposta di legge che intende dare finalmente una risposta a tutte le famiglie…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
right_3_1
right_0_1

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Find us on Facebook
Follow Us