http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Articoli filtrati per data: Dicembre 2018 - Radio L'Aquila 1

NAVELLI (AQ) - Una vita dedicata alla produzione e diffusione del nostro zafferano, quella di Giovannina Sarra, per tutti Gina, un segno indelebile nella comunità di Civitaretenga e di tutto l’Altopiano di Navelli. Con lei se va un pezzo di storia, intrecciata a quella dell’Oro Rosso dell’Aquila, vissuta prima al fianco del fratello, il compianto Silvio Salvatore Sarra, fondatore nel 1971 della storica Coop. Altopiano di Navelli, e poi tenendo alta la tradizione e portando avanti per altri 10 anni i suoi ideali, mantenendo una porta sempre aperta per amici, turisti, clienti e semplici curiosi che da tutto il mondo arrivano a Navelli e dintorni a scoprire il nostro zafferano, seminando una speranza che le nostre comunità dovranno coltivare nel futuro assieme al nostro zafferano.

I funerali si terranno nella Chiesa di S. Antonio a Civitaretenga domenica 30 dicembre alle ore 14.30.

Alla famiglia di Gina le condoglianze di Radio L'Aquila 1.

Pubblicato in Cronaca

L'AQUILA - A rischio i dati degli abbonati Netflix a cui sta arrivando una e-mail in cui si richiede di inserire le proprie credenziali d'accesso per confermare la fatturazione mensile.

“Per favore aggiorna le tue informazioni di pagamento”: un sito web che replica la pagina delle credenziali di Netflix ruba i dettagli bancari dei malcapitati. L’allarme arriva dall’Agenzia per il commercio federale degli Stati Uniti, che in un avvisoemanato il 26 dicembre mette in guardia gli internauti dalla truffa online.

 

Una comunicazione via mail apparentemente proveniente da Netflix - il mittente della posta elettronica è facilmente modificabile - chiede all’utente di accedere a un link per aggiornare le proprie informazioni di pagamento.

Il tipo di richiesta è quello che tipicamente si riceve quando il saldo disponibile sulle carte di debito non è sufficiente a coprire l’addebito automatico: scenario nel quale i servizi online chiedono all’utente di indicare un nuovo metodo di pagamento. Ma nella truffa individuata dalla Ftc - simile a una già segnalata dall’associazione contro le frodi del Regno Unito a settembre - l’utente viene inviato a una finta pagina che emula graficamente quella di Netflix. Qui viene chiesto alla vittima di reinserire gli estremi della propria carta: informazioni delle quali i truffatori si appropriano per rubare sottrarre fondi dal conto del bersaglio.
 

Navigare sicuri. In inglese il termine phishing (da fishing, pescare, e modificato nel gergo degli internauti) identifica l’insieme di tecniche usate da un truffatore per far credere all’utente che una situazione sia autentica quando invece si tratta di una trappola. Questo può avvenire sia con una mail il cui mittente è camuffato (come quando riceviamo una comunicazione che apparentemente proviene da un contatto noto) sia quando visitiamo un sito che replica graficamente un servizio a noi noto.

Per navigare in modo sicuro ed evitare questo tipo di trappole è bene
 

 

  • Non aprire link o allegati da mail sospette o inattese, anche quando il mittente è noto. Eventualmente è meglio chiedere conferma alla fonte;
  • Leggere la Url di un sito e verificare che questo abbia la dicitura “https”: a differenza delle pagine “http”, le prime sono certificate oltre a offrire la cifratura del traffico dati trasmesso;
  • Oltre ad aver verificato che il sito sia “https”, fare attenzione che il nome sia quello corretto: grazie alla somiglianza di alcuni caratteri (per esempio, la “I” maiuscola può essere confusa con una “l” minuscola) è possibile certificare un indirizzo utilizzando un nome solo apparentemente vero.  (AGI)
Pubblicato in Varie
SABATO 29 DICEMBRE 2018 L'AQUILA - di Elio Ursini - Oggi cielo poco nuvoloso senza fenomeni associati.
VENTI: Deboli prevalentemente da Ovest.
TEMPERATURA: Massima prevista 12 gradi.

CAMPO IMPERATORE - Oggi cielo poco nuvoloso senza fenomeni associati.
VENTI: Deboli prevalentemente da Ovest.
TEMPERATURA: Massima prevista 3 gradi.
PERICOLO VALANGHE (METEOMONT): 2 MODERATO
 
CAMPO FELICE - Oggi cielo poco nuvoloso senza fenomeni associati.
VENTI: Deboli prevalentemente da Ovest.
TEMPERATURA: Massima prevista 7 gradi.
PERICOLO VALANGHE (METEOMONT): 1 DEBOLE
 
DOMENICA 30 DICEMBRE 2018
L'AQUILA - Cielo per lo più sereno durante l'intero arco della giornata.
VENTI: Deboli prevalentemente da Nord-Est (pomeriggio raffiche 20km/h).
TEMPERATURA: Massima prevista 10 gradi.

CAMPO IMPERATORE - Cielo per lo più sereno durante l'intero arco della giornata.
VENTI: Deboli prevalentemente da Nord-Est (pomeriggio raffiche 25km/h).
TEMPERATURA: Massima prevista 0 gradi.
PERICOLO VALANGHE (METEOMONT): 2 MODERATO

CAMPO FELICE - Cielo per lo più sereno durante l'intero arco della giornata.
VENTI: Deboli prevalentemente da Nord-Est (pomeriggio raffiche 25km/h).
TEMPERATURA: Massima prevista 5 gradi.
PERICOLO VALANGHE (METEOMONT): 1 DEBOLE
Pubblicato in Varie
Sabato, 29 Dicembre 2018 09:31

Manovra, "stangata tasse in arrivo"

L'AQUILA - Una stangata da 13 miliardi nel giro di tre anni. A fare i conti è il Consiglio nazionale dei commercialisti che mette sotto la lente la manovra economica attualmente all'esame della Camera. L'indagine dell'ufficio studi dei commercialisti infatti, confermando l'aumento della pressione fiscale già ipotizzato dall'Ufficio parlamentare di bilancio, stima un saldo netto di 12,9 miliardi di maggiori entrate tributarie sul triennio 2019-2021.

Stando ai calcoli degli esperti, saranno 12,4 miliardi e vere e proprie maggiori tasse applicate su banche e assicurazioni (5,6 miliardi), sulle imprese in generale (2,4 miliardi), sul settore del gioco d'azzardo (2,1 miliardi), sui grandi gruppi dell'economia digitale (1,3 miliardi), sui consumatori (0,6 miliardi) e sugli enti del non profit (0,4 miliardi).

7,3 miliardi di maggiori entrate invece, spiegano ancora gli esperti, arriveranno dai contribuenti non in regola con il Fisco che utilizzeranno una delle numerose forme di regolarizzazione agevolata previste nel decreto fiscale e il 'saldo e stralcio' inserito nella legge di bilancio, nonché da imprese e persone fisiche che sceglieranno volontariamente di avvalersi di regimi opzionali di rivalutazione o estromissione fiscale dei beni.

Secondo i commercialisti inoltre saranno 6,8 miliardi le note positive di riduzione del prelievo fiscale, concentrate essenzialmente sulle partite Iva individuali (- 4,8 miliardi) e sul settore immobiliare, dell'edilizia e degli interventi sulla casa in generale (- 1,8 miliardi), cui si aggiungono alcuni altri interventi marginali (- 0,2 miliardi).

Resta naturalmente l'incognita della tassazione locale posto che la manovra, sottolineano infine i commercialisti, non conferma il blocco in essere ormai da tre anni (2016-2018) degli aumenti delle aliquote Irap, Imu, Tasi e addizionali regionali e comunali all'Irpef e consente espressamente aumenti fino al 50% dell'imposta comunale sulla pubblicità e sulle pubbliche affissioni

''Non stiamo aumentando la pressione fiscale sui cittadini'' ma sulle banche, sulle assicurazioni, sul gioco d'azzardo", ha replicato il premier Conte nella conferenza stampa di fine anno, sostenendo che grazie alle misure introdotte con la manovra ''abbiamo alleggerito'' la pressione sui cittadini e invitando a "leggere la manovra". (ADNKRONOS)

Pubblicato in Politica

L'AQUILA - Variare gli alimenti, ridurre il sale e l'uso di determinati grassi, limitare l'assunzione di zucchero ed evitare l'abuso di alcol. Sono le 5 'regole d'oro' per il 2019 suggerite nientemeno che dall'Organizzazione mondiale della sanità (Oms). Una sorta di lista dei buoni propositi per il 2019 da tenere a mente per un'alimentazione sana, che va sempre affiancata a un po' di attività fisica, e per una vita più lunga. Ciò che mangiamo e beviamo, infatti, può influenzare la capacità del nostro corpo di combattere le infezioni, nonché la probabilità di sviluppare problemi di salute più avanti nella vita, tra cui obesità, malattie cardiache, diabete e diversi tipi di cancro. Ecco i suggerimenti nel dettaglio:

Variare i cibi: i nostri corpi sono incredibilmente complessi e (ad eccezione del latte materno per i bambini) nessun singolo alimento contiene tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno. Le nostre diete devono quindi contenere una grande varietà di cibi freschi. Ogni giorno occorre introdurre un mix di alimenti di base come grano, mais, riso e patate, con legumi come lenticchie e fagioli, molta frutta fresca e verdura, e alimenti di origine animale (carne, pesce, uova e latte). E' bene prediligere cibi integrali e non raffinati e, per gli spuntini, scegliere verdure crude, noci senza sale e frutta fresca, piuttosto che cibi ricchi di zuccheri, grassi o sale.

Ridurre il consumo di sale: la maggior parte delle persone in tutto il mondo mangia troppo sale. In media, il doppio del limite raccomandato dall'Oms di 5 grammi (equivalente a un cucchiaino) al giorno. E anche se non lo aggiungiamo a ciò che cuciniamo, dobbiamo sapere che il sale è presente negli alimenti o nelle bevande industriali, spesso in quantità elevate. Per questo, uno dei consigli è proprio iniziare con il rimuovere i condimenti salati dalla nostra tavola e cercare di evitare di aggiungerli per abitudine quando cuciniamo: le nostre papille gustative si abitueranno rapidamente.

Ridurre il consumo di grassi e oli: tutti noi abbiamo bisogno di un po' di grassi nella dieta, ma esagerare - soprattutto scegliendo quelli sbagliati - aumenta il rischio di obesità, malattie cardiache e ictus. I grassi trans industriali sono i più pericolosi per la salute e una dieta che ne è ricca è risultata in grado di aumentare il rischio di infarto di circa il 30%. Per questo l'Oms consiglia di sostituire burro, strutto e lardo con oli più sani come quello di soia, colza, mais o girasole; scegliere carne bianca come pollame, o pesce, che generalmente contengono meno grassi rispetto alla carne rossa. Eliminare comunque il grasso visibile dalla carne e limitare il consumo di quella lavorata. Inoltre, si deve sempre prediligere la cottura al vapore o la bollitura invece della frittura. Ancora, controllare le etichette ed evitare sempre tutti gli alimenti elaborati e fritti che contengono grassi trans prodotti industrialmente. Notare che questi si trovano spesso nella margarina e nel burro chiarificato, oltre agli snack preconfezionati.

Limitare gli zuccheri: come per il sale, è importante prendere nota della quantità di zuccheri 'nascosti' che possono essere contenuti nei cibi e nelle bevande lavorati. Ad esempio, una singola lattina di qualsiasi bevanda gassata può contenere fino a 10 cucchiaini di zucchero aggiunto. Occorre dunque limitare l'assunzione di dolci e bevande come appunto bibite gassate, succhi di frutta, acqua aromatizzata, energy drink, tè e caffè pronti da bere e bevande al latte aromatizzate. E' importante inoltre evitare di somministrare alimenti zuccherati ai bambini: sale e zucchero non dovrebbero essere inseriti nella dieta dei bambini fino almeno ai 2 anni di età.

Evitare l'abuso di alcol: l'Oms avverte che non esiste un livello sicuro di consumo di alcol e per molte persone anche pochissimi alcolici possono essere associati a significativi rischi per la salute. Non si dovrebbe poi bere alcolici se: si è incinta o in allattamento; si guida; si utilizzano macchinari o si esercitano altre attività che comportano rischi; si hanno problemi di salute che possono essere peggiorati dall'alcol; si assumono medicinali che interagiscono direttamente con l'alcol; si hanno difficoltà a controllare il bere. (ADNKRONOS)

Pubblicato in Varie

L'AQUILA - La Deputata Dem Stefania Pezzopane esprime il suo cordoglio per la perdita della signora Gina Sarra produttrice storica dello Zafferano dell'Aquila "Gina Sarra non c'è più, se ne è andata la Signora dello Zafferano. È andata via una donna della nostra terra, interprete fino in fondo di questo Abruzzo aquilano e dei suoi simboli, lo zafferano appunto. Quando la invitai in Senato, non ci credeva quasi che avrebbe potuto far parlare di se' e dello zafferano a Palazzo Madama. Ed invece Gina e la sua amatissima nipote Dina vennero a rappresentare l'Abruzzo che lotta e che crede in se stesso, proprio nel Senato della Repubblica, nel Convegno che organizzammo in Senato per l'8 marzo "Donne di terra e di orizzonti". Gina era coraggiosa ed intraprendente e riuscì ad arrivare persino a Portobello di Enzo Tortora per parlare dello zafferano dell'Aquila. E con suo fratello, Silvio Sarra, aveva creato nel 1971 la prima cooperativa di produttori di zafferano. Gina mancherà tanto, perché era una donna difficile da trovare, con una sincerità e verità spesso sconosciute, sapeva quello che diceva e diceva quello che sapeva. Certo, sullo zafferano non aveva pari, sapeva ogni dettaglio ed era molto orgogliosa di Civitaretenga e di Navelli. Ma sopratutto della nipote Dina, quando la guardava e la sentiva parlare le brillavano gli occhi. A Dina, a tutta la famiglia di Gina, alla comunità di Navelli, a tutti gli amici dell'oro rosso dell'Aquila, porgo le mie condoglianze."

Pubblicato in Cronaca

FROSINONE - Tutto pronto per la ventiduesima edizione del Presepe vivente di Trivigliano. Già realizzata con successo la prima, lo scorso 26 dicembre, sono in programma due ulteriori rappresentazioni il 29 dicembre (ore 9:30, dedicato alle persone diversamente abili) e il 1° gennaio 2019 (ore 17).

La particolarità di questa corale rivisitazione storica della natività e delle storie religiose ad essa collegate, che negli anni lo hanno fatto diventare uno dei presepi viventi più belli d’Italia, risiede nel fatto che una sentita attenzione viene da sempre rivolta alle persone diversamente abili, sia come fruitori che come partecipanti attivi. E poi non va dimenticato come la ultraventennale manifestazione nasce dalla partecipazione attiva dell’intera cittadinanza di questo piccolo borgo della Ciociaria, che per l’occasione si trasforma in attori, cantori, figuranti, attrezzisti, falegnami, tecnici del suono e via elencando.

La manifestazione storico-religiosa, promossa dalla parrocchia Santa Maria Assunta, in ventidue anni è diventata un punto di riferimento per l’intera regione. L’intento del Comitato organizzatore è sempre stato quello di comunicare il messaggio cristiano della fraternità tra gli uomini, la dignità della persona, il valore dei piccoli e dei poveri sperimentando la vicinanza con quelle periferie dell’umanità richiamate continuamente da Papa Francesco.

Hanno dato il proprio sostegno all’iniziativa di quest’anno: l’Unitalsi, la Comunità in Dialogo di padre Matteo, la Fenalc, la Fondazione Levi Pelloni, l’Unione Italiana Ciechi, le Associazioni Nuovi Orizzonti e Don Guanella di Roma, la Ens Sordomuti di Frosinone, l’Associazione Bersaglieri di Alatri, la Croce Rossa Italiana, la Onlus Insieme di Alatri, la Protezione Civile, i Centri anziani dei paesi vicini e numerosissime Onlus ed associazioni del mondo del volontariato.

Pubblicato in Arte e Cultura

L’AQUILA - “Morti prima della fine. Non hanno più i numeri neanche per aprire i lavori del Consiglio Regionale e alle 15:30 viene riconvocata una conferenza dei capigruppo per decidere sulla nuova data del consiglio che sarà l’ultimo giorno utile ovvero il 31 dicembre dalle 9 alle 14. Un tentativo disperato quello del presidente Lolli di raccimolare entro il 31 qualche pezzo della maggioranza che permetta a questa legislatura di finire con l’approvazione del bilancio. Una maggioranza che non c’è mai stata, un governo regionale creato sulla base di liste civetta che hanno tenuto sotto ricatto prima il Presidente D’Alfonso, oggi il Presidente Lolli e, qualche maligno nei corridoi vocifera, tiene già sotto ricatto il candidato sfavorito Legnini. Crediamo che l’Abruzzo meriti molto di più di questi giochini di potere che tutto tengono in considerazione tranne il bene dell’Abruzzo e degli abruzzesi che lo abitano”. Così Sara Marcozzi, Pietro Smargiassi, Domenico Pettinari, Gianluca Ranieri e Riccardo Mercante, consiglieri regionali del M5S Abruzzo.

Pubblicato in Politica

LISBONA - Parte con una entusiasmante vittoria l’avventura in Portogallo per il Nuovo Basket Aquilano che sta rappresentando l’Italia a Lisbona nella nona edizione del prestigioso Memorial Internazionale Pedro Raimundo Under 16 che il Benfica organizza del suo stupendo Palasport Estadio Da Luz e che rappresenta per il basket giovanile portoghese l’appuntamento di cartello per la pallacanestro giovanile lusitana.

I giovani aquilani, da ieri fino al 31 a Lisbona, hanno esordito con una vittoria in volata contro i canadesi del Vancouver, 79-75 il punteggio finale, recuperando ben 12 punti di scarto accumulati nella prima frazione di gioco, con orgoglio e grandissima intensità difensiva, al cospetto di un team decisamente più alto e prestante fisicamente.

Le prossime gare del quadrangolare vedranno opposti i ragazzi del PalaAngeli ai padroni di casa del Benfica e poi ad una Selezione Portoghese di categoria.

Official Sonsor della spedizione aquilana è l’impresa Frezza Costruzioni, da tempo molto vicina a tutte le attività svolte in favore dei ragazzi dal Nuovo Basket Aquilano e dalla Scuola Minibasket L’Aquila.

A Lisbona sono presenti, in rappresentanza del gruppo Under 16 attualmente leader della classifica del Campionato d’Eccellenza Abruzzese: Daniele Perrella, Paolo Belmaggio, Alessandro Mascioletti, Marco D’Ippolito, Pietro Gasbarri, Federico Mastropietro, Tommaso Santomaggio, Francesco Tuccella, Tommaso Visioni, Matteo Prioli, Alessandro Baglioni ed Andrea Miconi.

 

Pubblicato in Sport
Venerdì, 28 Dicembre 2018 18:07

Meteo L'Aquila e dintorni, insiste il bel tempo

L'AQUILA - di Elio Ursini - In serata e durante la notte avremo cielo limpido. Nella mattinata di domani cielo azzurro. Domani pomeriggio potrebbe arrivare qualche nuvola.
I venti domani saranno deboli prevalentemente da Nord-Est.
La temperatura minima prevista per questa notte sarà di -5 gradi, la massima di domani sarà di 12 gradi.
Pubblicato in Varie

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
24 Agosto 2016 16:34:20

L'Aquila: Perdonanza, annullati tutti gli eventi in segno di lutto. Resta forma ridotta del Corteo Storico e apertura Porta Santa

in Cronaca
L'AQUILA: - La giunta comunale, anche sulla scorta del parere della Conferenza dei…
right_3_1
right_0_1

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Find us on Facebook
Follow Us