http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Articoli filtrati per data: Ottobre 2018 - Radio L'Aquila 1

ROMA - A causa di improvvisi  impegni istituzionali, sono annullati tutti gli appuntamenti di oggi, lunedì 1 ottobre, del ministro per il Sud Barbara Lezzi in Abruzzo.

Resta confermato il tavolo tecnico presso la presidenza della Regione, per l'approfondimento sul tema dell’utilizzo dei fondi europei, al quale prenderanno parte, con la giunta, il capo di gabinetto del ministro, il direttore generale dell’Agenzia per la coesione e il capo dipartimento per le politiche di coesione.

Pubblicato in Politica

L’AQUILA - I valori AIED di sempre, tre avvocate che portano avanti le loro battaglie di libertà, un'equipe di professioniste e professionisti con specializzazioni in diversi settori, tariffe accessibili. È questa la formula del Servizio legale attivo da oggi al Consultorio AIED L'Aquila.Un nuovo servizio che realizza gli scopi statutari andando incontro alle richieste manifestate dall'utenza in fatto di diritti civili, diritto delle famiglie e dei minori, diritto del lavoro e che offre supporto su tematiche che trovano spesso difficoltà di applicazione della Legge, come l'interruzione volontaria di gravidanza e il testamento biologico.

Le consulenze legali riguarderanno: consulenza prematrimoniale per scegliere consapevolmente l'istituto giuridico – tra matrimonio e unione civile – e il regime patrimoniale più adatto (comunione, separazione dei beni o altra convenzione patrimoniale); mutamento regime patrimoniale durante il matrimonio o l'unione civile; unioni di fatto e convivenza per conoscere e far valere i diritti delle coppie di fatto; separazione personale e divorzio; responsabilità genitoriale; adozioni e filiazione; stepchild adoption, cioè l'adozione del figlio o della figlia del/la partner; bullismo e cyberbullismo; mobbing; interruzione volontaria di gravidanza (L. 194/78); diritti civili e discriminazioni per ragioni di etnia, razza, orientamento sessuale, lingua, religione, opinioni politiche, condizioni personali e sociali; testamento biologico, con consulenza, redazione disposizioni anticipate di trattamento e registrazione nell'archivio notarile.

“La specificità del contesto AIED caratterizza questo servizio come uno strumento di consapevolezza e di libertà nelle mani delle utenti e degli utenti che vi si avvicineranno – dichiara Alessia Salvemme, presidente AIED L'Aquila – La consapevolezza dei propri diritti è il primo passo verso la libertà, per questo abbiamo voluto offrire uno spazio in cui laicamente e liberamente si possano affrontare determinate tematiche. Attraverso questo servizio vogliamo offrire alle persone la possibilità di accedere alle informazioni così da poter scegliere come vivere con dignità, come morire con dignità, come liberarsi, se lo si vuole, dal dolore fisico, come affrontare le sofferenze psicologiche o il disagio del vivere quotidiano che molte persone sentono quando si vedono discriminate per motivi religiosi, di razza o di orientamento sessuale”.

Le storie delle persone che sceglieranno il servizio legale AIED saranno accolte da una delle avvocate che collaborano in questo progetto: Ilaria Salvemme, Simona Giannangeli e Carla Lettere. Le avvocate potranno avvalersi di una solida rete di professioniste e professionisti e collaboreranno insieme alle psicologhe AIED nei casi che richiedono un supporto psicologico e con un esperto di sicurezza informatica per il cyberbullismo.

Per tutte le persone che desiderano avere una consulenza gratuita sul testamento biologico saranno a disposizione anche le notaie Franca Fanti e Antonella Del Grosso che insieme ad altri notai aquilani si occuperanno di dare informazioni sulle Disposizioni Anticipate di Trattamento (DAT). Al fine di poter redigere DAT che non subiscano invalidazioni, queste saranno realizzate in collaborazione con l'Associazione VADO, nella persona del prof. Franco Marinangeli, direttore UOC Anestesia, Rianimazione, Terapia del Dolore e Cure Palliative dell'ospedale dell'Aquila. La fase di consulenza sul testamento biologico, finalizzata all'acquisizione di tutte le informazioni necessarie all'utente per prendere una decisione, è del tutto gratuita, l'utente verserà alla notaia solo la quota di redazione e registrazione delle DAT nel registro dell'archivio notarile, se dovesse decidere di procedere in tal senso.

Per richiedere una consulenza gratuita sul testamento biologico o a tariffa agevolata per tutti gli altri ambiti si può telefonare al numero della segreteria AIED  0862.65985, lasciare i propri dati ed eventualmente indicare una preferenza sul nome dell'avvocata. Sarà quest'ultima a richiamare l'utente per fissare un appuntamento. All'interno dell'AIED si svolgeranno le consulenze preliminari, mentre in seguito, se richiesti, i procedimenti legali saranno seguiti dalle avvocate nei propri studi privati ma sempre applicando le tariffe minime, in relazione al valore della controversia.

Pubblicato in Varie
Lunedì, 01 Ottobre 2018 10:48

Fondi europei, tavolo tecnico all'Aquila

L'AQUILA - Oggi, con inizio alle ore 10, tavolo tecnico a Palazzo Silone, all'Aquila, per l'approfondimento sul tema dell'utilizzo dei fondi europei, al quale prenderanno parte, oltre al presidente vicario della Giunta regionale d'Abruzzo Giovanni Lolli, il capo di gabinetto del ministro per il Sud, il direttore generale dell'Agenzia per la coesione, il capo Dipartimento per le politiche di coesione, il direttore generale e i capi dipartimento regionali. A causa di improvvisi impegni istituzionali, il ministro per il Sud Barbara Lezzi non potrà essere presente e ha annullato i suoi appuntamenti odierni in Abruzzo.

Pubblicato in Politica

AVEZZANO (AQ) - Un incontro nel cuore della città, in attesa dell'inaugurazione della nuova pista ciclabile, una possibilità per i cittadini di confronto con l'amministrazione comunale sui temi legati alla mobilità sostenibile.

Si è tenuto venerdì scorso, in piazza Risorgimento l'appuntamento inserito all'interno della Settimana Europea della Mobilità, saltato la scorsa settimana per via della pioggia.

"La pista ciclabile realizzata in centro è stata pensata anche per dare un senso a quella nata con l'amministrazione Florsi nella parte nord di Avezzano", ha introdotto l'assesore all'Ambiente, Crescenzo Presutti, arrivato in bici insieme a Pierluigi Di Stefano, assessore alla Cultura. "Abbiamo ricevuto critiche sull'opera ma è da folli pensare ch euna pista ciclabile sia inquinante o che una pedonalizzazione non sia a vantaggio dei cittadini", ha continuato, "la pista ciclabile proseguirà per collegare le frazioni, Cese, Antrosano, San Pelino, Carsucino, Paterno. Tutti i cittadini ne potranno beneficiare, a vantaggio della propria salute. Non si dica che Avezzano è fredda perché in tante città europee ma anche del nord Italia, dove le temperature sono più rigide, l'auto ha lasciato il posto alla bici".

L'evento è stato organizzato dal Comune in collaborazione con il Comitato Mobilità Sostenibile Marsicana, rappresentato da Dario Raglione.

Relatori: Alessandro Tursi, vice presidente ECF (European Cyclists' Federation), che solo qualche giorno fa ha incontrato il ministro Danilo Toninelli per affrontare i temi della mobilità sostenibile, Luca Persia, direttore CTL (Centro di Ricerca per il Trasporto e la Logistica), Università La Sapienza e Antonello Santilli, Wwf Abruzzo Montano.

Pubblicato in Politica
Lunedì, 01 Ottobre 2018 09:40

Bussi: 4 assoluzioni e 6 prescrizioni

ROMA - Finisce con un nulla di fatto il processo per la discarica dell'ex stabilimento Montedison di Bussi (Pescara). La quarta sezione penale della Cassazione ha annullato le 10 condanne agli ex manager emesse dalla Corte d'Assise d'Appello dell'Aquila il 17 febbraio 2017: in particolare, quattro degli imputati vengono assolti per non aver commesso il fatto, per altri sei la Corte ha dichiarato prescritto il reato di disastro ambientale, riconosciuto in Appello. Strada in salita anche per i risarcimenti alle parti civili, perché la Cassazione ha revocato anche le statuizioni civili, ossia le provvisionali sulla base delle quali le parti - tra cui presidenza del Consiglio, ministero dell'Ambiente, Regione e Provincia oltre ad associazioni ambientaliste e due privati - potrebbero basare la causa in sede civile. La decisione è stata appresa con sconforto dai legali di parte civile.

Pubblicato in Cronaca
Lunedì, 01 Ottobre 2018 09:37

Intesa gestione cinghiali aree protette

L'AQUILA - Firmato il protocollo d'intesa per la gestione e il contenimento del cinghiale nelle aree protette nazionali e regionali e sui territori ad esse contigui. Esprime soddisfazione l'assessore regionale ai Parchi e Riserve, Lorenzo Berardinetti, per la sottoscrizione del protocollo "frutto di un vero e proprio lavoro di squadra, portato avanti con metodo e costanza". "Il protocollo è stato firmato da Antonio Carrara in rappresentanza del parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise - ha detto Berardinetti - Claudio D'Emilio per il parco nazionale della Majella, Igino Chiuchiarelli per il parco regionale Sirente-Velino, Giuseppe Di Marco componente del direttorio delle riserve regionali e rappresentante di Legambiente e Antonio Innaurato presidente della commissione Agricoltura". Il protocollo resta aperto alla sottoscrizione di tutti coloro che hanno condiviso l'iter di definizione dell'intesa, nello specifico i rappresentanti di Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga, WWF, Lega Coop e Ambiente e Vita.

Pubblicato in Politica
L'AQUILA - In mattinata inizialmente sereno. Nubi in aumento indicativamente dalla tarda mattinata. Nel pomeriggio nuvoloso con piogge a tratti moderate e possibilità di momentanee schiarite.
VENTI: Moderati prevalentemente da Sud-Ovest (raffiche 25km/h).
TEMPERATURA: Massima prevista 20 gradi.

CAMPO IMPERATORE - Oggi condizioni meteo variabili. Durante il giorno nubi con piogge a tratti moderate alternate a momentanee schiarite.
VENTI: Moderati prevalentemente da Sud-Ovest (raffiche 30km/h).
TEMPERATURA: Massima prevista 10 gradi.
 
CAMPO FELICE - In mattinata inizialmente sereno. Nubi in aumento indicativamente dalla tarda mattinata.
Nel pomeriggio nuvoloso con piogge a tratti moderate e possibilità di momentanee schiarite.
VENTI: Moderati prevalentemente da Sud-Ovest (raffiche 30km/h).
TEMPERATURA: Massima prevista 16 gradi.
Pubblicato in Varie

L'AQUILA - La sentenza della Cassazione sulle responsabilità della discarica dei veleni di Bussi rischia di condannare all'abbandono e al degrado quella parte del territorio e tutta la comunità locale, lo sostiene in una nota la CGIL Abruzzo.

Secondo il sindacato regionale, non solo non sono ancora accertate le responsabilità dopo anni che si trascina una vicenda di tale gravità, ma il fatto che i reati cadano in prescrizione lasciando il territorio al più totale abbandono e profondo degrado non è ammissibile.

Questa sentenza, segnala la CGIL tra l'altro, crea un precedente pericoloso per le diverse zone soggette a bonifica in tutta Italia: "ciò che non deve accadere è che a seguito della prescrizione decada l'obbligo per l'inquinatore di finanziare la bonifica, questo è un rischio  da scongiurare su Bussi, dove chi ha inquinato, la Montedison, deve essere obbligata al pagamento della bonifica così come indicato dalle istituzioni pubbliche".

L'accertamento delle responsabilità e la condanna di chi le ha commesse, avrebbe consegnato la speranza di un rilancio del territorio, con una bonifica finalizzata a mettere in sicurezza ambiente e territorio, generando attività produttive,  servizi e posti di lavoro, nonché valorizzato le aree interne. Questa sentenza rischia di mettere una pietra tombale sul futuro di quell'area, sostiene il sindacato.

Nell'esprimere tutta la preoccupazione, la CGIL ritiene che la Regione Abruzzo si debba attivare con la massima urgenza, coinvolgendo tutte le parti interessate, a partire dal Ministero dell'Ambiente, per definire modi e tempi certi per la realizzazione del progetto di bonifica e restituire ad una comunità già fortemente segnata da questa vicenda un futuro.

Pubblicato in Politica
Pagina 74 di 74

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
11 Marzo 2019 12:07:03

Una legge per risarcire i familiari delle vittime dei terremoti 2009 e 2016

in Cronaca
ROMA - Una proposta di legge che intende dare finalmente una risposta a tutte le famiglie…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
right_3_1
right_0_1

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Find us on Facebook
Follow Us