http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Articoli filtrati per data: Ottobre 2018 - Radio L'Aquila 1

AVEZZANO (AQ) -Domenica 7 ottobre 2018, ad Avezzano, in Piazza del Risorgimento, torna l'evento *Urban Nature*, realizzato dal WWF - Abruzzo Montano - e dalla RNR e Oasi WWF -Gole del Sagittario -, con la collaborazione di AMBeCO' e dei Carabinieri Forestali.

Il programma prevede, dalle ore 10:30 alle 12:30: 
- Biodanza, danziamo insieme la biodiversità della vita", per adulti e bambini, a cura di AMBeCO'
- Laboratorio didattico "Gli alberi, amici della città", a cura della Riserva Naturale Regionale e Oasi WWF Gole del Sagittario
- Attività dimostrativa del nucleo cinofilo antiveleno dei Carabinieri Forestali - Stazione Parco di Villetta Barrea 
- Laboratorio didattico a cura del Nucleo Tutela Biodiversita' dei Carabinieri Forestali di Magliano dei Marsi

La manifestazione è patrocinata dall'assessorato all'Ambiente del Comune di Avezzano a guida di Crescenzo Presutti.

 

"Come location abbiamo scelto la rinnovata piazza Risorgimento - commenta il presidente del Wwf Abruzzo Montano Tiziano Collacciani - apprezziamo molto ed esprimiamo soddisfazione per la realizzazione della nuova pista ciclabile e dell'isola pedonale permanente".

Pubblicato in Eventi

L'AQUILA - Nella giornata di martedì 9 ottobre, salvo imprevisti, nella fascia oraria tra le ore 6.00 e le 9.00, per l’esecuzione di lavori urgenti ed indifferibili nell’ambito delle opere di infrastrutturazione dei sotto servizi, nella zona di piazza Palazzo potrebbero verificarsi interruzioni nella fornitura di acqua corrente.

Lo annuncia con una nota l'Asse Centrale Scarl.

Pubblicato in Cronaca

L'AQUILA - Interventi di manutenzione delle aree verdi nelle frazioni di Aragno e di Bagno e nel quartiere di Pettino (via Lussemburgo), per complessivi 60mila euro. È quanto prevede una delibera di giunta, approvata nei giorni scorsi, su proposta dell’assessore all’Ambiente Emanuele Imprudente.

“L’amministrazione comunale - ha spiegato l’assessore Imprudente - ha, tra i propri obiettivi di mandato, quello di potenziare e migliorare il decoro urbano della città e delle frazioni.

Una finalità - ha proseguito l’assessore - che viene quotidianamente perseguita attraverso la cura  delle vie e piazze cittadine, nonché delle aree giochi e dei parchi. Stiamo tuttavia implementando queste attività con interventi programmati più complessi e impegnativi, tramite progettazioni mirate. Le zone individuate dalla delibera quale destinatarie delle opere di manutenzione del verde versano, infatti, in uno stato di abbandono e, pertanto, necessitano di essere riqualificate mediante un intervento straordinario che le renda pienamente fruibili. I lavori consisteranno in una bonifica delle aree oggi degradate e nel ripristino delle recinzioni, cordolature, pavimentazioni, oltre che nel riposizionamento di nuovi arredi urbani e nella sistemazione del verde.

Un segnale di attenzione nei confronti dell’ambiente urbano, - ha concluso l’assessore - date le sue importanti ricadute sulla qualità della vita e sulla socialità, che, anche nell’immediato futuro, si declinerà in ulteriori iniziative e in una costante programmazione”.

Pubblicato in Politica

L’AQUILA - Ai nastri di partenza la settantatreesima stagione della Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli”. L’evento di inaugurazione è affidato al violoncellista e direttore Luigi Piovano con Gli Archi di Santa Cecilia e si svolge domenica 7 ottobre presso il Ridotto del Teatro Comunale con inizio alle ore 18.

Luigi Piovano, primo violoncello solista dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, dal 2013 è alla guida dell’ensemble formato dalla sezione degli Archi della stessa Orchestra e quindi formato da musicisti considerati fra i migliori professionisti in Italia. Un’esperienza che ha già prodotto quattro cd di successo e numerosi concerti in Italia e all’estero.

Così nasce anche il programma “Cinema per archi”, frutto di una serie di concerti di successo ed il relativo CD pubblicato nel 2017, con l’esecuzione di musiche composte dai tre premi Oscar italiani per la migliore colonna sonora originale: Nino Rota, Ennio Morricone e Nicola Piovani.

Di Rota saranno eseguiti un Concerto per archi, il Romeo e Giulietta e Amarcord nelle trascrizioni per archi di Guido Ricci. Di Morricone si ascolterà il Mosè nella versione per violoncello e archi e il celebre tema Gabriel’s oboe tratto dal film Mission, interpretato da Paolo Pollastri, oboe solista dell’Orchestra. In un programma dedicato alla colonna sonora non può mancare “La vita è bella” di Nicola Piovani del quale si ascolterà la pagina più romantica: “Buongiorno Principessa” per violoncello e archi. Interprete è il violoncellista Luigi Piovano che, insieme all’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, ha un rapporto speciale con il pubblico aquilano ed abruzzese. Un sodalizio che nasce dal 1945 con l’evento di inaugurazione del primo cartellone musicale della Società Aquilana dei Concerti affidato proprio all’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, proseguito nel corso degli anni con una presenza costante anche in varie formazioni cameristiche, fino al gran concerto offerto alla cittadinanza il 1 novembre di quel tragico 2009.

Il concerto si chiude con la popolarissima Serenata in sol maggiore K. 525 “Eine kleine Nachtmusik” di Mozart.

Pubblicato in Musica e Spettacolo

L'AQUILA - Prenderanno il via lunedì 8 ottobre i corsi di sicurezza stradale per le scuole cittadine promossi dall’assessorato alla Mobilità e organizzati dal corpo di Polizia municipale dell’Aquila. Lo rendono noto l’assessore Carla Mannetti e il dirigente del settore Tiziano Amorosi.

“I corsi - ha spiegato l’assessore Mannetti - si terranno nei mesi di ottobre e novembre e verranno tenuti dal personale della Polizia municipale che, tramite undici operatori, svolgerà incontri di ‘educazione alla sicurezza stradale’ nelle istituzioni scolastiche cittadine. Si partirà lunedì 8 ottobre. Con la scuola media statale ‘Giosuè Carducci’ e il coinvolgimento delle classi terze.

Successivamente - ha proseguito l’assessore - i corsi si terranno nella scuola primaria ‘Gianni Di Genova’ e nella scuola 'Barbara Micarelli'. Ogni classe avrà due incontri con il personale di polizia municipale, ciascuno della durata di circa due ore. I messaggi verranno veicolati attraverso una comunicazione di tipo interattivo, opportunamente modulata per le diverse fasce d’età e di studio, sollecitando il diretto coinvolgimento dei ragazzi. A supporto della didattica saranno utilizzati strumenti informatici e al termine degli incontri verranno consegnati attestati di partecipazione.

L’obiettivo - ha concluso l’assessore Mannetti - è quello di promuovere la crescita culturale e comportamentale delle nuove generazioni, sensibilizzando bambini e ragazzi sull’importanza della sicurezza stradale, quale elemento basilare della vita sociale e della stessa educazione civica”.

Pubblicato in Cronaca

L'AQUILA - Mercoledì 10 ottobre alle ore 12.00 nell’Aula Magna del Polo universitario di Monteluco di Roio, l’Università degli Studi dell’Aquila ospiterà l’ingegnere Bruno Mattucci, Presidente e Amministratore Delegato di Nissan Italia.

Bruno Mattucci per l’occasione terrà un’inedita Lectio Magistralis dal titolo La mobilità del futuro: sostenibile, autonoma e connessa: un incontro con gli studenti di ingegneria, informatica e economia per entrare in contatto con la mobilità intelligente e provare i veicoli totalmente elettrici della Casa.

Bruno Mattucci illustrerà la roadmap strategica che ha intrapreso Nissan per lo sviluppo di nuovi prodotti e servizi. "La nostra idea di mobilità intelligente, che abbiamo immaginato e trasformato in realtà per tutti, si chiama Nissan Intelligent Mobility e segue una chiara visione del futuro con meno incidenti fatali, più sostenibilità e più integrazione dell’auto nell’ecosistema di reti, infrastrutture e servizi.

Per l’evoluzione di questa fase transitiva, i giovani rappresentano una risorsa fondamentale e per questo l’incontro con gli studenti dell’Università dell’Aquila vuole essere l’occasione per diffondere sempre più tra i professionisti di oggi e del domani la cultura della sostenibilità. Inoltre l’auto diviene parte integrante di un circolo virtuoso che produce importanti ricadute occupazionali, nuove figure professionali e crea il valore di un’economia realmente circolare.

Il nostro impegno si estrinseca attraverso la movimentazione di una filiera composta da più partner: concessionari, EV Fleet manager, società energetiche, costruttori di componentistica e associazioni ambientaliste. Lavoriamo tutti nella stessa direzione per accelerare la crescita di nuove forme di alimentazione e integrazione a zero emissioni.

L’appuntamento dell’Aquila è una delle tappe della nostra roadmap formativa sulla mobilità sostenibile presso le Università italiane che abbiamo iniziato lo scorso maggio a Milano per poi proseguire lungo tutto il territorio nazionale".

L’Università degli Studi dell’Aquila nell’ospitare l’ingegnere Mattucci intende offrire la possibilità ai propri studenti di entrare in contatto diretto con una delle figure più rappresentative nel panorama nazionale della Mobilità Intelligente. L’iniziativa, promossa da Enzo Chiricozzi, Professore Emerito di Macchine Elettriche dell’Ateneo aquilano, si inserisce significativamente tra le azioni che l’Ateneo rivolge all’Orientamento universitario, ma ancor di più al Placement attraverso il quale gli studenti possono inserirsi nel mondo del lavoro con sempre maggiore consapevolezza e con un bagaglio di informazioni di qualità circa gli ambiti economici e professionali attinenti al loro percorso di studio. “Tra questi” sottolinea il professor Chiricozzi” l’ingegneria elettrica avrà un ruolo fondamentale nello sviluppo delle power-unit e dei sistemi di ricarica a servizio della mobilità del futuro”.

 

Pubblicato in Eventi

L'AQUILA - Il Presidente della Provincia dell’Aquila Angelo Caruso e il consigliere delegato alla viabilità Pierluigi Del Signore informano che è stata riaperta, in entrambi i sensi di marcia, la strada strada regionale 261 in prossimità del ponte di Beffi nel Comune di Acciano (AQ).

La chiusura della carrabile, interdetta dal 30 luglio scorso con un senso unico alternato al transito di pedoni e traffico veicolare, si rese necessaria per consentire l'esecuzione dei lavori di sistemazione del ponte. In effetti l’attività non è ancora conclusa perché, al momento, sta interessando la parte inferiore del ponte, interventi che consentono di poter transitare sul tratto stradale per alleviare i disagi alla popolazione residente.

Il delegato alla viabilità Pierluigi Del Signore e il Presidente della commissione viabilità Gianluca Alfonsi hanno, sin dall'inizio della consiliatura, affrontato e risolto il problema della messa in sicurezza del ponte di Beffi, che attendeva una soluzione dal 2009, impegnando, per la sua sistemazione, una somma complessiva pari a 417.000 euro.

Soltanto grazie all'azione di questo governo - dichiara il consigliere delegato Pierluigi Del Signore - sono stati avviati i lavori, condizione che ha permesso di attivare tutte le componenti ed energie condivise per una rapida e celere soluzione del problema. Questa consiliatura provinciale non si è fermata al ripristino della viabilità sul tratto del ponte ma ha inteso investire risorse importanti sull'intero asse, quale elemento infrastrutturale di primaria importanza per il rilancio delle aree interne. Dal piano triennale delle opere pubbliche sono previsti, in totale, interventi per 3 milioni di euro e questo grazie ad un'attenta attività progettuale e di programmazione che intende restituire, a questi territori e all'intera provincia, la migliore viabilità della Regione Abruzzo.

Il Presidente della Provincia Caruso si è detto soddisfatto per il lavoro svolto dalla commissione presieduta da Gianluca Alfonsi e la costanza del delegato Pierluigi Del Signore, per assicurare ai cittadini la percorribilità di questa importante arteria, merito di una programmazione che ha stabilito necessità e priorità di aree per troppo tempo dimenticate dalla politica.

Pubblicato in Politica

L'AQUILA - “L’Aquila è uscita dall’agenda politica di questo Paese. Di settimana in settimana, da quando il governo si è insediato, constatiamo un allontanamento costante dalle necessità della nostra città e in generale del cratere sismico. Ormai siamo arrivati alla cancellazione del problema”: lo ha denunciato la deputata del Partito Democratico Stefania Pezzopane che, in conferenza stampa, ha sottolineato la drammatica conferma della disattenzione dell’esecutivo e della maggioranza parlamentare per le vicende della ricostruzione dell’Aquila e del cratere. Conferma che è arrivata dalla predisposizione del decreto sulla ricostruzione a Genova.

“In realtà - ha detto Pezzopane, intervenuta assieme all’ex sindaco Massimo Cialente e alla dirigente del Pd Gilda Panella - a parte il fatto che per confezionare questo provvedimento ci sono voluti 44 giorni, un fatto senza precedenti, esso contiene risposte non solo all’emergenza di Genova, ma anche ad altre, come Ischia e il Centro Italia. Ci sono tutte, tranne L’Aquila”.

Una situazione che perdura, visto che da quando il governo si insediato, l’unica risposta ottenuta, ha detto la deputata aquilana, è stata la proroga (all’interno del decreto terremoto) della scadenze per la restituzione degli aiuti fiscali richiesta alle imprese dell’Aquila e del cratere, una proroga peraltro giunta dopo quella disposta dal governo Gentiloni. Tutte le altre richieste ed emendamenti sulle questioni del sisma 2009 sono stati respinti, e lo stesso è accaduto nell’ambito dell'approvazione e della conversione dei precedenti decreti, quello Terremoto e il Milleproroghe. “Le proposte arrivavano anche da Fratelli d’Italia e Forza Italia, che governano il Comune con la Lega”, ha detto Pezzopane, che ha confermato che nonostante la scarsa attenzione ricevuta finora da governo e maggioranza continuerà a porre in evidenza le questioni che necessitano di risoluzione per L’Aquila e il cratere, e a offrire proposte. Pezzopane ha anche richiesto, unico parlamentare a farlo, l’audizione del sindaco e del presidente della Regione proprio in un’ottica di reintroduzione delle questioni nell’agenda politica.

Questioni da risolvere che sono state elencate dalla deputata del Pd: per le tasse sospese la proroga scadrà a fine anno, ma si potrebbe lavorare da subito sulla norma nazionale in vista della trattativa con l’Ue, come ha chiesto Pezzopane; il Pd ha ottenuto nella scorsa legislatura la proroga di tre anni del personale che opera per la ricostruzione ma rimangono da risolvere questioni che riguardano i cosiddetti Ripam e i precari fuori cratere; va “rimessa in pari” la questione dei bilanci, con le minori entrate e le maggiori uscite dovute al sisma e alla ricostruzione, che negli anni passati veniva affrontata sempre con largo anticipo rispetto alla discussione della Legge di Bilancio; la governance rimane gravemente sguarnita: in scadenza gli uffici speciali, non c’è il sottosegretario alla ricostruzione, il responsabile della struttura di missione Marchesi ha ricevuto la proroga appena di un mese; Pezzopane ha chiesto da tempo un incontro al sottosegretario Giorgetti, senza ricevere risposte. La deputata ha concluso: “Eppure c’erano precisi impegni del governo. Negli anni scorsi le risposte ai problemi e alle necessità dell’Aquila  le abbiamo sempre ottenute e quando tardavano come Pd aquilano non abbiamo esitato, pur governando a Roma, a fare le battaglie”.

L’ex sindaco Massimo Cialente ha rincarato: “Il terremoto del 2009 è stato un fatto senza precedenti, ha distrutto una città capoluogo di Regione e per affrontare la ricostruzione abbiamo dovuto costruire strumenti che necessitano di una costante manutenzione, ordinaria e straordinaria direi. Se il governo non se rende conto e mette da parte questo problema, vuol dire che hanno spento il faro, sono terrorizzato da questo abbandono. Faccio solo un esempio: il mancato rinnovo strutturale a Marchesi ha determinato il blocco delle delibere e dei fondi al Cipe. Gli aquilani devono mobilitarsi. Il sindaco dell’Aquila, in queste ore drammatiche, ha pensato persino di lasciare la città per la candidatura a Presidente della Regione”.

Pubblicato in Politica

AVEZZANO - “C’è un nostro progetto, già approvato, che prevede la ristrutturazione dei locali del centro di salute mentale di Avezzano per una spesa di 680.000 euro”. Così il manager della Asl, Rinaldo Tordera, replica alle dichiarazioni del consigliere regionale M5S, Gianluca Ranieri.

“Il progetto”, aggiunge Tordera, “prevede sia interventi strutturali sia il completo rifacimento degli impianti e verrà attuato con fondi iscritti al bilancio della Asl, nell’ambito del quale è stato già definito l’impegno di spesa”.

“Entro l’anno”, conclude il manager, “saranno avviate le procedure di gara per giungere all’affidamento dei lavori”.

Pubblicato in Cronaca

L’AQUILA – L’intraprendenza di Emmanuel e la caparbietà di Anna hanno ridato vita al Bar al bivio di San Gregorio. “Rendez vous” è il nome dello storico bar che ha riaperto all’incrocio tra la strada statale 17 e la strada provinciale Subequana, nella frazione del comune dell’Aquila di San Gregorio, dove una volta c’era una stazione di servizio.

Emmanuel Ntawizera e sua moglie Anna Penitente si sono voluti mettere in discussione rimboccandosi le maniche in questa nuova avventura che verrà inaugurata domani sabato 6 Ottobre e che rimarrà aperta tutti i giorni, compresa la domenica, dalle ore 06:00 alle 21:00 proponendo colazioni, pasti veloci e aperitivi.

“Abbiamo scelto questo locale per la sua location, capace di intercettare il traffico sia in entrata, sia in uscita dalla città”, dice Emmanuel, giornalista e cineoperatore che supporta la moglie in questa avventura.”

Ad Emmanuel ed Anna un in bocca al lupo da tutto lo staff e dalla direzione di Radio L’Aquila 1.

Pubblicato in Cronaca

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
11 Marzo 2019 12:07:03

Una legge per risarcire i familiari delle vittime dei terremoti 2009 e 2016

in Cronaca
ROMA - Una proposta di legge che intende dare finalmente una risposta a tutte le famiglie…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
right_3_1
right_0_1

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Find us on Facebook
Follow Us