http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Articoli filtrati per data: Ottobre 2018 - Radio L'Aquila 1
OGGI L'AQUILA - Nella prima parte della mattinata nubi con qualche schiarita. Dalla tarda mattinata e per il resto della giornata cielo molto nuvoloso con possibilità di deboli piogge.
VENTI: Moderati prevalentemente da Sud (raffiche 20km/h).
TEMPERATURA: Massima prevista 18 gradi.

CAMPO IMPERATORE - Nella prima parte della mattinata nubi con qualche schiarita. Dalla tarda mattinata e per il resto della giornata cielo molto nuvoloso con possibilità di deboli piogge.
VENTI: Moderati prevalentemente da Sud (raffiche 25km/h).
TEMPERATURA: Massima prevista 10 gradi.

CAMPO FELICE - Nella prima parte della mattinata nubi con qualche schiarita. Dalla tarda mattinata e per il resto della giornata cielo molto nuvoloso con possibilità di deboli piogge.
VENTI: Moderati prevalentemente da Sud (raffiche 25km/h).
TEMPERATURA: Massima prevista 13 gradi.
 
DOMANI L'AQUILA - In mattinata nuvoloso con piogge per lo più di debole intensità. Nel pomeriggio nubi alternate a schiarite.
VENTI: Deboli prevalentemente da Sud-Ovest.
TEMPERATURA: Massima prevista 20 gradi.

CAMPO IMPERATORE - In mattinata nuvoloso con piogge per lo più di debole intensità. Nel pomeriggio nubi alternate a schiarite.
VENTI: Deboli prevalentemente da Sud-Ovest.
TEMPERATURA: Massima prevista 11 gradi.

CAMPO FELICE - In mattinata nuvoloso con piogge per lo più di debole intensità. Nel pomeriggio nubi alternate a schiarite.
VENTI: Deboli prevalentemente da Sud-Ovest.
TEMPERATURA: Massima prevista 16 gradi.

 

Pubblicato in Varie

L'AQUILA - "La ricostruzione de L’Aquila per questo governo è una priorità. Se il Partito Democratico, che parla per voce dell’onorevole Pezzopane avesse fatto bene il suo lavoro probabilmente dopo 10 anni non staremmo qui a parlare ancora de L’Aquila in questi termini”. Il commento arriva dal sottosegretario Gianluca Vacca in risposta alle affermazioni esposte questa mattina in conferenza stampa dall’onorevole, già senatrice di maggioranza nella scorsa legislatura, Stefania Pezzopane.

“Continuano a parlare come se in parlamento ci fossero arrivati ieri. Ma Pezzopane e Cialente hanno avuto un filo conduttore tra Roma e L’Aquila che evidentemente non hanno saputo valorizzare, ed attaccano con falsità e mistificazioni l’operato di questo Governo che sulle zone del Sisma 2009 e 2016 si è reso immediatamente operativo. Ma andiamo per ordine.

Il commissario per il sisma 2016 è stato individuato in questi giorni. E' Piero Farabollini, una professionalità di alto livello e non espressione dei partiti, come avvenuto in passato.

Sull’aspetto delle tasse per gli aquilani, la Pezzopane dimentica, forse, che non è mai stato detto da nessuno che sarebbero state inserite nel decreto Genova, anzi, abbiamo sempre sostenuto che sarebbe stata una questione trattata in sede di bilancio. Da qui, appunto, la proroga fino a dicembre. Ho avuto rassicurazioni dal vice ministro dell’economia Castelli che i tecnici del Mef stanno lavorando per risolvere il problema creato dai governi precedenti e non risolto dal Pd".

"Per quanto riguarda la polemica relativa al sottosegretario - continua Vacca - ci troviamo davanti ad un’ulteriore mistificazione. Dopo aver individuato il commissario, infatti, nei prossimi giorni sarà nominato il sottosegretario alla ricostruzione. Inoltre, come sottosegretario Mibac, io stesso ho una delega alla ricostruzione relativa ai beni culturali delle zone terremotate. Grazie a questo governo per la prima volta anche il MIbac ha un sottosegretario con delega alla ricostruzione, e quindi ci saranno ben due figure che agiranno su aspetti diversi ma sempre legati alla ricostruzione. Personalmente ho svolto già diversi incontri a L’Aquila e ho potuto riscontrare che una delle grandi carenze per quanto riguarda la ricostruzione dei beni culturali è proprio la carenza di personale ereditata dalla passata gestione del Ministero. A questo proposito abbiamo già inviato al Mibac le procedure per dotare le strutture di personale necessario che accelererà la ricostruzione. Il prossimo anno saranno 10 anni dal terremoto e stiamo lavorando su una serie di attività culturali che renderanno L’Aquila protagonista indiscussa della cultura. Venerdì ci sarà un ulteriore incontro con il sindaco del capoluogo".

"Alla luce di tutto questo - termina il sottosegretario Vacca - l’intervento odierno della Pezzopane e di Cialente non può che essere classificato come l’ennesima mistificazione dei fatti a fini propagandistici. Un vano tentativo di fare opposizione senza però le basi che rendano queste dichiarazioni credibili. Fortunatamente a differenza di quanto dicono loro negli uffici i cittadini aquilani, gli uffici e gli operatori vedono con i propri occhi che questo governo per L’Aquila c’è e ci sarà".

Pubblicato in Politica

L'AQUILA - C'è anche il reddito di cittadinanza nella prima manovra targata M5S-Lega. Un assegno da 780 euro da erogare a chi si trova sotto la soglia di povertà relativa per sostenerne i consumi e incentivarlo a rientrare nel mercato del lavoro allargando l'occupazione. Avere diritto al nuovo contributo, però, imporrà ai beneficiari il rispetto di regole precise.

Il reddito infatti è legato a doppio filo all'obbligo, per chi lo percepisce, di seguire un percorso formativo vincolanteaccettando almeno una delle prime tre proposte di lavoro offerte dal centro per l'impiego. E non solo. Chi vuole ottenere il reddito di cittadinanza dovrà svolgere progetti di utilità sociale organizzati dal Comune di residenza per un massimo di 8 ore settimanali e dimostrare di impiegare alcune ore al giorno alla ricerca di un lavoro.

Ma cosa succede se non vengono rispettate tali regole? L'erogazione del sussidio, stando a quanto annunciato dal ministro del Lavoro Luigi Di Maio, viene immediatamente interrotta. D'altronde il vicepremier lo ha ribadito più volte: "Non sono soldi per chi decide di restare sul divano ma per chi durante la giornata sarà impegnato alla formazione e a servizi di pubblica utilità".

Dunque niente sconti per i furbetti, soprattutto per chi intende investire il denaro in "spese immorali", così come le ha definite Di Maio. In pratica, i beneficiari potranno utilizzare il sussidio per comprare beni di prima necessità, come alimenti e medicinali, e per pagare l'affitto. E' invece esclusa la possibilità di mettere da parte il denaro o di spenderlo, ad esempio, in gioco d'azzardo.

Proprio per "ridurre tempi, costi e possibilità di frodi", si legge nel Def, il reddito di cittadinanza sarà erogato esclusivamente e completamente sotto forma digitale, con una carta ad hoc si presume, che consentirà di tracciare tutte le spese sostenute. "Questa carta non permetterà di spendere questi soldi nel gioco d'azzardo, non permetterà di andarti a pagare la vacanza" perché il controllo "è elettronico, la carta è disabilitata su alcuni tipi di acquisto", ha spiegato il leader del M5S. Pena l'esclusione dal sussidio e la galera.

Con il reddito di cittadinanza "ci rivolgiamo infatti solo alle persone per bene", ha sostenuto Di Maio, assicurando che "se ci saranno persone che vogliono imbrogliare rischieranno fino a 6 anni di galera". "Oltre a controlli seri e automatizzati, grazie alla digitalizzazione dei trasferimenti monetari" infatti, ha aggiunto il sottosegretario agli Affari Regionali Stefano Buffagni, "per i furbi ci sarà il reato penale di 'falso in Reddito di Cittadinanza'". (ADNKRONOS)

Pubblicato in Politica
Sabato, 06 Ottobre 2018 09:33

Benzina e diesel, arrivano i rincari

L'AQUILA - I prezzi dei carburanti dovrebbero registrare una nuovo aumento nei prossimi giorni. A sostenerlo nell'Osservatorio prezzi è il presidente di Figisc - Confcommercio, Maurizio Micheli.

A meno di drastiche variazioni in più od in meno delle quotazioni internazionali alla chiusura dei mercati di oggi o del tasso di cambio euro/dollaro, sottolinea Micheli, "ci sono ad oggi plausibili presupposti per una aspettativa di prezzi in moderato ulteriore aumento, media dei due prodotti benzina e gasolio e delle due modalità di servizio 'self' e 'servito', per i prossimi quattro giorni con scostamenti compresi attorno ai 0,5 cent/litro in più". 

Al monitoraggio, effettuato in collaborazione con Assopetroli - Assoenergia, dei prezzi pubblicati dalla Commissione Ue, rileva, "risulta che nella data del primo ottobre lo 'stacco Italia delle imposte sui carburanti' è di +22,7 cent/litro per la benzina e +20,7 per il gasolio e le imposte hanno inciso nella settimana sul prezzo finale della benzina per il 61,30 % e per il 56,97 % su quello del gasolio". (ADNKRONOS)

Pubblicato in Economia
Sabato, 06 Ottobre 2018 09:29

Aumento incidenza morbillo in Abruzzo

L'AQUILA - Sono in aumento i casi di morbillo in Abruzzo, con un'incidenza più del doppio di quella nazionale e più elevata nelle province di Pescara e Chieti: i casi registrati nel 2017 sono 252, a fronte dei 167 del 2013. Nel mezzo il 2014, con 18 casi, nessun caso nei due anni successivi.
Un aumento del 33%, a distanza di tre anni, dimostrazione evidente dell'effetto del calo delle vaccinazioni. E' quanto emerge da una rilevazione effettuata dal Dipartimento Prevenzione della Asl Lanciano Vasto Chieti, che ha monitorato la diffusione della patologia sul territorio regionale nel periodo 2013-2017. In totale, i casi sono stati 437 dei quali 59 nell'Asl Avezzano Sulmona L'Aquila, 159 nell'Asl Lanciano Vasto Chieti, 201 nell'Asl Pescara 201 e 18 nell'Asl Teramo.

Pubblicato in Cronaca
L'AQUILA - In serata e durante la notte poco nuvoloso. Domani mattina nubi sparse con addensamenti nuvolosi. Domani pomeriggio molto nuvoloso con piogge a tratti moderate.
VENTI: Domani deboli prevalentemente da Sud-Est (raffiche 20km/h).
TEMPERATURA: Minima prevista per la notte 11 gradi, Massima prevista per domani 22 gradi.
Pubblicato in Varie

MARANA (L'AQUILA) - Il cantiere per proseguire i lavori di realizzazione del quarto lotto della 260 Picente-dorsale Amatrice-Montereale-L’Aquila, dallo svincolo di Marana allo svincolo di Cavallari, è stato aperto il 3 settembre scorso e da alcuni giorni è interessato dai lavori dell’attività di bonifica da ordigni bellici.

Alcuni residenti, però, oltre ad avere denunciato il fatto al 1515 dei carabinieri-forestali, ci hanno segnalato che oggi, ma non sarebbe la prima volta, gli addetti ai lavori stavano bruciando del materiale plastico e simili, probabilmente derivante dal cantiere.

Dal video che gli stessi cittadini hanno fornito alla nostra redazione, appare evidente la grande colonna di fumo nero che, sprigionatasi dall'incendio, ha avvolto l'abitato di Marana di Montereale rendendo l'aria irrespirabile e preoccupando la popolazione rispetto alla tutela ambientale.

Pubblicato in Cronaca

L'AQUILA - L'Abruzzo ha la sua manifestazione in stile Expo. Ecco MADE in L'Aquila, maxi esposizione enogastronomica e artigianale. MADE, infatti, è l'acronimo di Musica Artigianato Degustazioni Enogastronomia. L'appuntamento con l'iniziativa - organizzata dall'associazione di promozione sociale Joint Actions in partnership con Confartigianato Chieti L'Aquila - è per il 29, 30, 31 maggio e 1 e 2 giugno 2019, al terminal Lorenzo Natali. Si tratta della prima di cinque edizioni.

Sessantadue stand enogastronomici, dieci stand espositivi, 1.300 posti a sedere per le degustazioni, 6.600 metri quadrati complessivi di cui 2.400 dedicati agli espositori: questi i numeri della manifestazione, il cui obiettivo è quello di attrarre visitatori e favorire il turismo, incentivando e stimolando nuove collaborazioni di lavoro tra le realtà artigiane e commerciali. Più in generale, rilancio del territorio, valorizzando le economie locali.

Nel corso dei cinque giorni, all'interno del grande villaggio espositivo, non sono previste soltanto degustazioni di prodotti e tipicità dell'Aquila e provincia e del territorio regionale, ma anche eventi musicali e intrattenimento. Ci saranno, inoltre, attività socio-culturali nei territori limitrofi, anche di interesse nazionale, con danza, musica, sport, eventi legati all'associazionismo, nonché concerti nelle due serate finali.

I dettagli dell'iniziativa sono stati illustrati stamani nel corso di una conferenza stampa nella sede del Comune dell'Aquila. Presenti l'assessore comunale alle attività produttive, Alessandro Piccinini, gli organizzatori Andrea Di Mario e Roberto Altobelli della Joint Actions, il presidente e il vicedirettore generale di Confartigianato Chieti L'Aquila, Francesco Angelozzi e Pierluigi Arduini, e il responsabile Mobilità e Parcheggio L'Aquila - Terminal, Mauro Santilli.

"L'impegno della nostra associazione, ormai da tempo, è finalizzato al rilancio dell'economia locale – afferma il presidente di Confartigianato Chieti L'Aquila, Francesco Angelozzi – L'essere partner nell'organizzazione di una manifestazione di tale portate dimostra la sensibilità di Confartigianato. Un evento che ha l'ambizione di favorire il turismo e generare interesse, avendo come unico protagonista il territorio. Si tratta di un'iniziativa che è un po' emblema di tutto ciò che nei prossimi mesi faremo, in modo sobrio, in occasione del decennale del terremoto del 2009, immane tragedia non solo umana, ma anche dal punto di vista economico e commerciale. Gli aquilani, fin da subito, hanno mostrato la loro forza e la loro volontà di reagire e ripartire. Manifestazioni come questa vanno nella direzione della rinascita".

"Abbiamo pensato ad un vero e proprio Expo degli aquilani e degli abruzzesi – sottolineano Di Mario e Altobelli – Un'iniziativa di ordine medio-grande che possa non solo attrarre turisti e visitatori, incentivando le economie locali e la collaborazione tra i diversi operatori, ma anche creare nuovo lavoro all'Aquila. Il tutto rendendo gli aquilani, i loro prodotti e le loro capacità i veri protagonisti dei cinque giorni".

Pubblicato in Varie

MONTESILVANO (PE) - Riprende l’anno scolastico e, con esso, riprende l’attività del progetto service learning “Mai più senza persone senza casa e case senza persone”, nella sua seconda annualità.

Si ricorderà che proprio in virtù del presente progetto la nostra è diventata scuola capofila delle scuole service learning Abruzzo.

Si tratta di un progetto che solleva all’attenzione pubblica – dei cittadini e delle istituzioni – il problema dell’aumento, sul territorio di Montesilvano (e, più in generale, in Abruzzo) del numero di famiglie in difficoltà nel reperimento, sul mercato privato, di un’abitazione da acquistare o da prendere in locazione.

Questo problema si estende in modo tale da coinvolgere sia soggetti e famiglie di gruppi etnici di nuovo insediamento sul territorio comunale, sia famiglie di italiani colpiti dalla crisi economica, dalla conseguente disoccupazione e dall’aumento della povertà.

Molte famiglie senza casa in un territorio – quello di Montesilvano – oltremodo (e spesso inopportunamente) edificato. Una situazione paradossale che vede tante famiglie prive di abitazione e tante case, da decenni, lasciate vuote e non utilizzate.

"Come scuola pensiamo che tale drammatico paradosso possa e debba essere sciolto, anche alla luce delle norme che regolano il diritto di proprietà, come la Dichiarazione universale dei diritti dell’Uomo e la nostra Costituzione. Nell’ambito del progetto, abbiamo lanciato al Comune di Montesilvano la proposta di non rilasciare ulteriori autorizzazioni a costruire se non a quelle imprese edili che accettino di concedergli, su sua richiesta, ad un anno dal rilascio dell’abitabilità, in locazione a canone equo, gli appartamenti non venduti e non locati. Tali appartamenti potranno poi essere dal Comune trasferiti, allo stesso canone, alle famiglie, italiane e straniere, prive di abitazione.

Molti soggetti si sono detti d’accordo con questa proposta: la CGIL ed il Sunia, alcune associazioni migranti presenti sul territorio, l’Arci di Pescara. Altri soggetti – tra questi il Comune di Montesilvano e l’ANCE di Pescara (Associazione Nazionale dei Costruttori Edili, aderente a Confindustria) – hanno ritenuto la proposta “interessante” e - il Comune, per bocca del sindaco Maragno – “realistica”.

Per quanto ci riguarda, anche quest’anno continueremo a scandagliare la tematica: continueremo a far sì che gli studenti siano protagonisti di un percorso che partendo da casi drammatici di crisi aziendale sul territorio abruzzese (la Honeywell di Atessa e la Pilkington di Vasto), giunga ad analizzare il mercato del lavoro nazionale e locale e ad individuare le ricadute specifiche che quelle problematiche determinano sulla qualità della vita e sui diritti di ciascuno di noi.

La classi che saranno protagoniste del progetto sono la III A afm, la III A sia, la III B afm, la IV A sia.

A loro l’augurio di buon lavoro; a tutto il corpo docente l’invito a lavorare con noi per ampliare, migliorare, approfondire questa straordinaria esperienza" dichiarano all'unisono il Professor Mauro Baldassarre e la Professoressa Carla Sbrolli

.

Pubblicato in Varie

L'AQUILA - Momenti di paura questa mattina a L’Aquila per il malore improvviso che ha colpito il segretario provinciale della Cgil dell’Aquila, Umberto Trasatti, ricoverato all’ospedale e tutt’ora sotto stretta osservazione.

Tutto è avvenuto stamattina, durante il congresso provinciale della Federazione dei trasporti (Filt), nella sala assemblee della sede di via Saragat all’Aquila. Il sindacalista si è improvvisamente accasciato per un malore ed è stato immediatamente soccorso dal 118, che in autoambulanza lo ha trasportato all’ospedale San Salvatore, dove poi il sindacalista è stato ricoverato per accertamenti.

Il segretario Trasatti sarebbe fuori pericolo, ma resta ricoverato nel reparto Utic del San Salvatore sotto stretta osservazione.

 

GLI AUGURI DEL PARTITO DEMOCRATICO

Il Partito Democratico dell'Aquila - si legge in una nota - rivolge i più sinceri e affettuosi auguri di pronta guarigione al segretario provinciale della Cgil Umberto Trasatti. Rivogliamo Umberto al più presto in quello che è il suo ruolo naturale, in difesa e in prima linea a tutela dei lavoratori, a cominciare da quelli del nostro territorio.

IL PASSO POSSIBILE

Nell'apprendere del malore occorso ad Umberto Trasatti, segretario della Camera del lavoro della provincia dell'Aquila, il Passo Possibile esprime i più affettuosi auguri di una pronta guarigione. Tutti gli aderenti al movimento auspicano che presto possa tornare in attività a sostegno dei lavoratori, con la decisione e l'integrità che ha sempre distinto il suo agire.

Pubblicato in Cronaca

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
11 Marzo 2019 12:07:03

Una legge per risarcire i familiari delle vittime dei terremoti 2009 e 2016

in Cronaca
ROMA - Una proposta di legge che intende dare finalmente una risposta a tutte le famiglie…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
right_3_1
right_0_1

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Find us on Facebook
Follow Us