http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Articoli filtrati per data: Ottobre 2018 - Radio L'Aquila 1

L'AQUILA - Entro il corrente mese di ottobre inizieranno i lavori sulla  Strada Provinciale n.  36 "Forconese" e riguarderanno  la sistemazione generale del corpo stradale, messa in sicurezza protezioni marginali e la segnaletica stradale. A renderlo noto sono il Presidente della Provincia dell'Aquila, Angelo Caruso e il consigliere delegato alla viabilità, Pierluigi Del Signore. Aggiudicataria dell'appalto la ditta Acogea Srl Unipersonale, con sede in Leonessa (Rieti). I lavori interesseranno il tratto interno al Comune di Fossa (L'Aquila), frazione di Monticchio e il Comune di Sant'Eusanio Forconese (L'Aquila) limitatamente alla sistemazione dell'incrocio con la Strada Provinciale n. 91 "Di Stiffe", in prossimità della frazione di  Casentino.

L'attività risulta inserita nel piano delle opere pubbliche della provincia dell'Aquila 2018/2020, annualità 2018, per un importo complessivo di euro 228.760,30.

Un risultato importante, commenta il consigliere delegato alla viabilità Pierluigi Del Signore, frutto di impegno e intensa attività di programmazione sul territorio aquilano, ennesimo traguardo raggiunto con il settore della viabilità che lavora, senza sosta, nonostante la cronica mancanza di mezzi e personale. 

Questa è una delle aree più belle e turisticamente importanti del comprensorio Aquilano, dichiara il Presidente della Provincia dell'Aquila Angelo Caruso, con il suo immenso patrimonio architettonico, artistico, ambientale e culturale. Compito di questa amministrazione provinciale è favorire la nascita di nuove economie, attraverso la sistemazione della propria rete viaria, permettendo a visitatori e turisti di fruire questa immensa ricchezza ma,  alla stesso modo, consentire ai residenti di percorrerla in sicurezza e tranquillità. 

Pubblicato in Politica
Mercoledì, 10 Ottobre 2018 10:08

FdI: linea di arresto avanzata nel pums

L'AQUILA - Prevedere all'interno del redigendo Piano urbano della mobilità sostenibile misure di sicurezza per i ciclisti tra cui la realizzazione di quella che tecnicamente viene definita "linea di arresto avanzata" in corrispondenza degli impianti semaforici della città da destinare a biciclette. La proposta arriva dal circolo Fratelli d'Italia dell'Aquila e dal dipartimento vittime del partito . "Riteniamo che con un provvedimento simile tutti coloro che sono in sella ad una bici potrebbero, nel momento in cui scatta il verde ad un semaforo, attraversare strade ed incroci prima dei veicoli motorizzati in tutta sicurezza. Si tratta di un provvedimento semplice, pulito ed economico, già presente in molte città europee, e che renderebbe le nostre strade più sicure per gli amanti delle biciclette che sono sempre diffuse e, al tempo stesso, degli automobilisti e dei conducenti degli altri veicoli che quotidianamente attraversano le arterie stradali cittadine. Stiamo esaminando con attenzione il quadro conoscitivo del pums e come circolo politico abbiamo intenzione di presentare anche altre proposte prevalentemente rivolte alla sicurezza dei pedoni e dei ciclisti certi che l'assessorato alla Mobiltà le valuti con attenzione" lo affermano Michele Malafoglia e Annalaura Tatananni, rispettivamente coordinatore e portavoce del circolo e del dipartimento vittime di Fdi L'Aquila  

Pubblicato in Politica
L'AQUILA - Fino ad ora di sera rischio di rovesci localmente intensi. Durante la notte nubi sparse. Domani mattina poco nuvoloso. Domani pomeriggio addensamenti nuvolosi con rischio di locali precipitazioni.
Domani sera schiarite e termine delle precipitazioni.
VENTI: Domani deboli prevalentemente da Sud.
TEMPERATURA: Minima prevista per la notte 12 gradi, Massima prevista per domani 24 gradi.
Pubblicato in Varie

ROMA - "Il Pd ha presentato un emendamento al decreto emergenze per cancellare una vera e propria vergogna: lo scippo del ministro Toninelli ai danni degli Abruzzesi con più di 200 milioni di euro, destinati agli interventi per mettere in sicurezza antisismica i viadotti della A24, scomparsi improvvisamente. Ben venga la messa in sicurezza già iniziata con il governo di centrosinistra e con una mia specifica iniziativa parlamentare, ma non a scapito di opere importanti e già programmate proprio in Abruzzo. Con l’emendamento soppressivo eliminiamo quelle diaboliche righe aggiunte alla normativa preesistente ed eliminiamo il riferimento alle delibere Cipe ed ai fondi assegnati all’Abruzzo. L’iniziativa del governo va subito bloccata". Lo dichiara la deputata Stefania Pezzopane, della presidenza del Gruppo Pd.

"Abbiamo già denunciato - aggiunge  - lo schema usato da questi millantatori: prendono due norme già esistenti una del decreto Mezzogiorno e l’altra della legge di Bilancio 2018 che consente al concessionario di utilizzare anticipazioni della restituzione dei canoni e, fatta salva la prima anticipazione già realizzata dal Governo Gentiloni, per le altre anticipazioni trovano coperture con una riprogrammazione di fondi già assegnati all’Abruzzo e per i quali sono state già individuate le opere. Una strategia indecente che il Pd vuole smascherare e che cercherà in ogni  modo di  bloccare in Parlamento".

Pubblicato in Politica

L'AQUILA - “Come anticipato ieri in conferenza stampa, convocheremo per lunedì un incontro con tutti i parlamentari, i consiglieri regionali, i Comuni, gli Enti e i soggetti beneficiari che hanno sottoscritto le convenzioni sui progetti del Masterplan per contrastare la scelta di utilizzare le risorse del “Patto per L’Abruzzo” per anticipare le attività di messa in sicurezza della A24 e A25" lo ha dichiarato il presidente vicario della Regione Abruzzo, Giovanni Lolli..

Tuttavia, questa mattina la struttura del Ministero per il Sud ha confermato la linea concordata nell’incontro svoltosi a Roma che esclude di scaricare sui fondi del Masterplan l’anticipazione delle opere sull’autostrada, visto l’avanzamento progettuale che vede l’Abruzzo prima Regione in Italia per il caricamento sulla Banca Dati Unitaria, dei progetti sottoscritti per un ammontare di circa 560 milioni di euro.

"Non solo", ammette Lolli, "il Ministero ci ha anticipato di aver chiesto di espungere dall’ordine del giorno del Pre-CIPE – convocato per giovedì 11 – il punto riguardante l’attuazione della programmazione FSC e di aver predisposto  un emendamento per correggere quanto previsto nel Decreto Legge".

"E’ una notizia positiva", dice Lolli, "frutto anche della proficua interlocuzione col Ministero del Sud ed è un primo risultato, frutto dell’allarme e della fermezza con cui abbiamo reagito.

Il Ministero ha ben presente l’impraticabilità della scelta prevista.

Tuttavia, finché il Parlamento non modificherà il Decreto Legge in sede di conversione, la mobilitazione istituzionale resterà massima.

La nostra posizione è chiara e semplice: abrogare nel testo il richiamo al “Patto per lo Sviluppo” delle regioni Abruzzo e Lazio dell’art.16, comma 2, lett. B del DL 109/2018.

Domani parteciperò a Roma all’Audizione sul Decreto Genova in sede di Commissione Trasporti della Camera dei Deputati.” Conclude Lolli

 

Pubblicato in Politica

L'AQUILA - La deputata Dem Stefania Pezzopane esprime il suo "sincero cordoglio alla famiglia ed agli amici per la perdita del caro Giorgio Spezzaferri".

“Giorgio era per me un maestro ed un esempio. L’ho conosciuto che ero una ragazzina, allora era per me 'il papa’ di Paola' mia amica di sempre. Poi, passati un po’ di anni Giorgio Spezzaferri è diventato per me un grande punto di riferimento nella struttura della Regione Abruzzo dove conosceva ogni segreto del bilancio regionale e nelle istituzioni culturali e musicali dove impegnava tempo e passione. Ero poi consigliera comunale e Presidente del consiglio comunale quando Giorgio rivestiva egregiamente il compito di assessore comunale con il Sindaco Centi. Quante volte sono andata da lui a chiedere lumi, a farmi spiegare cose che non conoscevo. Aveva una cultura ed un patrimonio di conoscenze straordinarie. Lo ricorderò sempre come un maestro ed un esempio. Sono vicina,in questo momento di dolore, alla sua famiglia ed alle istituzioni musicali che perdono un prezioso riferimento”.

Pubblicato in Cronaca

L'AQUILA - Il sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi ha stabilito, attraverso un’ordinanza, l’accensione degli impianti termici negli edifici pubblici e privati delle frazioni di Assergi, Camarda e Filetto, per un massimo di quattro ore, a partire da oggi, martedì 9 ottobre, in anticipo rispetto alla data fissata al 15 ottobre per la messa in funzione delle caldaie.

La disposizione si è resa necessaria, come si legge nel testo del documento, poiché “le attuali condizioni meteorologiche non garantiscono, in alcune ore del giorno, le sufficienti temperature in alcune zone del territorio comunale”.

Pubblicato in Cronaca

L'AQUILA - Si è riunita questa mattina, presso l’aula del consiglio comunale dell’Aquila, l’assemblea dei sindaci della Provincia dell’Aquila per l’elezione dei componenti del Cal (Comitato delle autonomie locali). Presenti all’assise 57 sindaci per una rappresentanza della popolazione pari a 73%.

Ogni ambito territoriale, formato dai 4 poli della provincia, ovvero area L’Aquila, Marsica, Valle Peligna e Alto Sangro aveva la possibilità di esprimere il proprio delegato; il presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso, ha riferito all’assemblea di ritenere già rappresentato l’Alto Sangro, in quanto egli stesso presente all’interno dell’organismo, affidando quindi la nomina all’assemblea.

Si è deciso, infine, di rimandare l’incarico dei componenti per conseguire una più ampia e coesa unità territoriale, anche in ragione dei tempi di operatività del comitato che sarà attivo dopo le elezioni regionali previste per l’inizio del prossimo anno.

Pubblicato in Politica

L'AQUILA - Si è tenuto a Pescara, come annunciato nei giorni scorsi, un incontro che ha segnato l’ulteriore avanzamento del progetto dell’Abruzzo Film Commission. Vi hanno partecipato il consigliere regionale Pierpaolo Pietrucci che ha promosso la legge istituiva dello strumento, approvata nel 2017, e di cui detiene la delega operativa per la definitiva realizzazione, l’unità operativa guidata dal direttore Francesco Di Filippo che all'interno del Servizio Beni e attività Culturali del Dipartimento Turismo, Cultura e Paesaggio della Regione Abruzzo cura il percorso di predisposizione della struttura, l'Anci Abruzzo e le principali associazioni e realtà che in Abruzzo si occupano di cinema e audiovisivo.

Pietrucci e Di Filippo rendono noto di “aver promosso questo incontro per proseguire nel percorso della creazione di uno strumento condividendolo innanzitutto con coloro che dovranno lavorarvi a stretto contatto, e che per le competenze che detengono possono dare contribuiti utili perché l’esperienza sia all’altezza delle migliori a livello nazionale”.

L’incontro di Pescara ha sancito la nascita di un tavolo tecnico a cui prenderanno parte le associazioni e le realtà abruzzesi del mondo del cinema e dell’audiovisivo. Una cabina di regia e allo stesso tempo un aggregatore di idee per l’entrata a regime dell’Abruzzo Film Commission. E’ stata individuata una serie di settori di intervento e approfondimento su cui ciascuna delle associazioni e della realtà potrà fornire un contributo specifico, in maniera da offrire al tavolo tecnico le proprie proposte. Il percorso è già di fatto avviato: nel corso dell’incontro di Pescara si è discusso delle linee guida approvate dalla Giunta regionale e si sono illustrati i primi incontri con le case cinematografiche, prime interlocutrici di una struttura che dovrà facilitare e sostenere l’utilizzo dei paesaggi abruzzesi come sfondi per le produzioni del cinema e della televisione, anche strutturando e fornendo servizi utili attraverso lo stretta collaborazione delle maestranze e delle aziende del territorio, elemento questo che consentirà di creare opportunità occupazionali.

Il prossimo step è fissato per il 20 ottobre, quando all’Aquila si terrà una conferenza stampa alla presenza di rappresentanti del mondo del cinema e dell'audivisivo per presentare lo stato di avanzamento della realizzazione dell’Abruzzo Film Commission. Successivamente ci sarà un grande evento presso la Badia morronese a Sulmona.

Pubblicato in Politica

L'AQUILA - “Mi unisco, a nome della municipalità aquilana, al dolore dei familiari per la scomparsa di Sergio Abbandonato. I titoli e i record automobilistici conquistati saranno per sempre un vanto della nostra comunità. Ai figli Gianfranco, dipendente di questo ente, Piergiorgio e Graziella le più sentite e sincere condoglianze”. Lo afferma il sindaco dell'Aquila Pierluigi Biondi in merito alla scomparsa si Sergio Abbandonato

L’ex pilota automobilistico è venuto a mancare ieri sera, all'età di 84 anni, all’ospedale di Rieti. Sergio Abbandonato ha portato i colori aquilani per oltre trent’anni negli autodromi più importanti d’Italia.

Tra i tanti successi di Abbandonato, che nel 1983 ha realizzato il miglior tempo su pista ed ha vinto il titolo di Campione italiano, ci sono le gare in salita di Popoli e Terminillo. Indimenticabile la vittoria ottenuta nel 1982 sul circuito di Monza: 120 macchine, 4 batterie e miglior tempo ottenuto dinanzi a 100mila spettatori (prima della partenza della Formula 1).

I funerali si terranno domani alle ore 15 presso la Chiesa di Santa Rita in via Strinella a L’Aquila.

Pubblicato in Cronaca

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
11 Marzo 2019 12:07:03

Una legge per risarcire i familiari delle vittime dei terremoti 2009 e 2016

in Cronaca
ROMA - Una proposta di legge che intende dare finalmente una risposta a tutte le famiglie…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
right_3_1
right_0_1

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Find us on Facebook
Follow Us