http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Articoli filtrati per data: Gennaio 2018 - Radio L'Aquila 1

L'AQUILA: - Sabato 20 gennaio 2018 presso la sede "Da Vinci" dell'l.I.S. "Da Vinci Colecchi", in via Monte S. Rocco n. 15, è stata organizzata un'intera giornata di promozione didattica dell'istituto. Sarà possibile visitare, tra l’altro, i laboratori di tutti gli indirizzi professionali, indirizzi dalle alte potenzialità lavorative: Arti ausiliarie delle professioni sanitarie - Odontotecnico, Enogastronomia, Ospitalità Alberghiera, Sala e Vendita, Tecnico per la manutenzione e l'assistenza tecnica.

Pubblicato in Cronaca

L'AQUILA: - Gianni Melilla, Deputato di Art.1 Mdp - Liberi e Uguali (LeU), è primo tra i parlamentari abruzzesi per numero di presenze in base ai dati definitivi di Open Parlamento sui 5 anni della XVII Legislatura.

Inoltre, secondo l'ultimo aggiornamento (30 novembre) sul sito di riferimento, OpenPolis.it, il Deputato LeU Gianni Melilla risulta essere primo anche per indice di produttività.

Anche quest'anno, come a fine 2016, Melilla conferma il primato di maggior presenze in Parlamento: il 100% delle sedute e il 99.33% delle votazioni per un totale di 24660 su 24827 voti.

Relativamente alla produttività che considera la quantità e l'efficacia dell’attività realizzata prendendo in esame numero, tipologia, consenso e iter degli atti presentati, a fine novembre Melilla risultava 1° deputato in Abruzzo e 12° sul totale dei 630 deputati, con un indice di produttività del 675,6 . 

Gianni Melilla ha presentato come primo firmatario 22 proposte di legge come primo firmatario, 9 interrogazioni “question time”, 454 interrogazioni (69 a risposta orale, 381 a risposta scritta, 4 in commissione), 89 risoluzioni e ordini del giorno.

Per 3 anni Gianni Melilla è stato componente dell'Ufficio di Presidenza della Camera dei Deputati.

L'importante percorso di Melilla si è articolato in numerose iniziative per il sostegno a vertenze sindacali per il lavoro (ad esempio  la Honeywell di Atessa, la Dayco di Chieti, la Brioni di Penne, la Intecs de L'Aquila, il Mercatone di Pineto e San Giovanni Teatino), e nel concorso alla approvazione di tante leggi importanti  come la creazione delle Zone Economiche  Speciali per favorire  le imprese, gli investimenti ; la nascita a Pescara dell'ISIA, l'università del design industriale ; le attività poste in essere favore delle popolazioni danneggiate dalle ingenti nevicate dello scorso inverno e colpite dai terremoti del 2016 e 2017; le misure per le popolazioni delle aree terremotate del 2009; la istituzione del Museo MAXXI a L'Aquila; la stabilizzazione dei precari dei vigili del fuoco, dei conservatori e accademie, della sanità, della scuola, del CNR; i finanziamenti per i Parchi nazionali e le aree protette; la legge quadro sulla cooperazione internazionale allo sviluppo; la legge sul "dopo di noi" per i disabili; le misure per gli esodati al fine di contenere le ingiustizie provocate dalla legge Fornero; il contenimento delle tariffe aree e il sostegno ai piccoli e medi aereoporti; il contrasto alle piattaforme petrolifere in mare; le misure a sostegno dei Comuni con popolazione inferiore a 5 mila abitanti .

“Fare il deputato per me è un onore – commenta Melilla – Credo che il mio impegno sia il modo migliore per ringraziare i cittadini abruzzesi dell'opportunità che mi hanno concesso, quella di rappresentarli in Parlamento”.

I dati, nel dettaglio, sono consultabili sul sito OpenPolis al link: https://parlamento17.openpolis.it/lista-dei-parlamentari-in-carica/camera/presenze/desc#

 

Pubblicato in Politica

L'AQUILA - Le nuove attività dell'iniziativa "Lincei per la Scuola - Polo dell'Aquila" si terranno a L'Aquila dal 7 febbraio al 30 maggio 2018,  sono state promosse dall'Accademia Nazionale dei Lincei, dalla Fondazione Lincei per la Scuola, in collaborazione con il Gran Sasso Science Institute e l'Università degli Studi dell'Aquila.

 
Il secondo anno di attività per il Polo Aquilano si presenta con diverse novità. La prima riguarda l'allargamento dei responsabili didattici: accanto ai coordinatori si affiancano responsabili di aree specifiche. Inoltre, sotto il coordinamento del Polo Aquilano ricade anche l'attività del nuovo Polo Latina- Frosinone. Infine, a partire da quest'anno, il programma di Scienze prevede l'introduzione di tematiche di Fisica, uno dei settori di punta per la ricerca del Gran Sasso Science Institute, sede aquilana dei "Lincei per la Scuola".
 
Dalla vita nell'Universo alla fisica dei materiali, dalla geometria alla letteratura, dai grandi autori classici alle tecniche di insegnamento 2.0, il programma 2018 è ricco di incontri e attività laboratoriali per i docenti di ogni ordine e grado.I corsi si concluderanno con la Lectio Magistralis "La scoperta delle onde gravitazionali" del Prof. Eugenio Coccia, Rettore del GSSI. 

In allegato il calendario degli incontri e il programma completo. Vi chiediamo cortesemente di diffondere presso i vostri Istituti e docenti interessati.  
Ogni incontro verrà ripreso e trasmesso in streaming. Il corso è inserito nella piattaforma S.O.F.I.A. del MIUR. Al fine di ottenere il riconoscimento formativo è necessario accreditarsi anche attraverso S.O.F.I.A., individuando il corso tramite il codice sotto indicato. Per il rilascio dell'attestato finale è indispensabile almeno la frequenza del 75% delle ore previste. 
 
Le iscrizioni potranno avvenire compilando i seguenti form online predisposti sul portale S.O.F.I.A. entro il 29.01.18.  
 
ITALIANO (codice S.O.F.I.A. : 9759) 
MODULO ONLINE: https://goo.gl/forms/5Q1D2h9DXvAZO5xs1 
 
MATEMATICA (codice S.O.F.I.A. : 9761) 
MODULO ONLINE: https://goo.gl/forms/hMBH2z66nv094kbH2 

SCIENZE "La vita nell'Universo" (codice S.O.F.I.A. : 9768) 
MODULO ONLINE: https://goo.gl/forms/CxYgWurBgEXt88Hf2

SCIENZE "Dalla Meccanica Quantistica ai Materiali" (codice S.O.F.I.A. : 9772) 
MODULO ONLINE: https://goo.gl/forms/sjG7DI8MMVxVAivf2
 
 
Il progetto "I Lincei per una nuova didattica nella scuola: una rete nazionale", nato nel 2011 dal Protocollo d'Intesa tra l'Accademia Nazionale dei Lincei e il Ministero della Pubblica Istruzione, è volto ad aggiornare i docenti italiani e ha come obiettivo la promozione e lo sviluppo di iniziative mirate alla divulgazione della cultura scientifica in Italia, attraverso le materie portanti: Italiano, Matematica, Scienze. L'obiettivo è dare vita a una rete nazionale di Accademie che promuova metodologie innovative di insegnamento della matematica, delle materie scientifiche e delle competenze linguistiche e logico-argomentative, per offrire agli studenti un metodo che sia basato più sulla sperimentazione in classe che sul nozionismo. I 14 poli disseminati sul territorio italiano rappresentano altrettanti centri di ricerca sulla didattica, di formazione per i docenti, di interazione sinergica e continua con scienziati e ricercatori. Le attività sono indirizzate principalmente ai docenti delle scuole primarie e secondarie di I e II grado, e si articolano nei tre ambiti disciplinari della Matematica, delle Scienze e dell'Italiano. Ogni polo è affidato a un'istituzione culturale prestigiosa, che fa da supporto culturale e organizzativo, garantendo competenze di alto livello nella progettazione ed esecuzione dei programmi.  
 
Ulteriori informazioni in merito al progetto e continui aggiornamenti saranno disponibili sulla pagina Facebook del Polo dell'Aquila https://www.facebook.com/linceiscuolalaquila/  e sul sito www.linceiscuola.it

 

Pubblicato in Arte e Cultura

L'AQUILA - E' stato fissato per martedì 8 maggio il processo a carico di un aquilano di 46 anni accusato di stalking da una donna di 41 anni che aveva promesso di sposare nonostante avesse già moglie e figli.

La relazione tra i due è andata avanti per circa tre anni e poi decidono di sposarsi con rito civile perché lui, racconta la donna alla Polizia, ha alle spalle già un matrimonio. Poco prima del matrimonio però l’uomo ci ripensa a causa di difficoltà economiche e la cerimonia, di comune accordo, viene rimandata di qualche mese nel corso dei quali la donna dice di aver affrontato anche le spese per organizzare il lieto evento. La storia, però, si ripete. Il giorno prima del fatidico si, lui decide di darsela a gambe e a questo punto la donna scopre che in verità quello che doveva essere suo marito é già sposato e ha anche due figli piccoli avuta dalla moglie. Nonostante ciò l'aquilano non si rassegna e comincia a tempestare la "promessa sposa" con ripetuti sms, minacce di suicidio e perfino, secondo l’accusa, una tentata aggressione su un autobus. 

Le parti si incontraranno di nuovo, non davanti all'altare. Ma davanti al giudice.

Pubblicato in Cronaca

L'AQUILA - Si "allaccia" alla presa condominiale ma viene scoperta e denunciata ai carabinieri. E' successo negli alloggi antisismici del Progetto C.A.S.E di Bazzano. Un addetto o comunale ha notato la ciabatta con la prolunga che una donna aveva collegato al cavo di alimentazione in uscita del proprio appartamento alla presa condominiale. Dopo la verifica dei fatti il Comune ha provveduto alla denuncia mentre il metano le sarebbe già stato staccato per morosità dall’aprile 2016. 

Il vicesindaco, Guido Liris, fa scattare la "tolleranza zero”.

Pubblicato in Cronaca

L'AQUILA: - Ammontano a 6,7 mln di euro le donazioni di lavoratori e aziende per i terremoti del Centro Italia: il fondo così costituito è stato messo a bando per attivare progetti con l'obiettivo di sostenere e rilanciare iniziative pubbliche, associative e imprenditoriali utili alla ripresa dell'economia e al miglioramento dei servizi alle persone nelle zone colpite. A renderlo noto, in una nota congiunta, i sindacati Cgil, Cisl, Uil e Confindustria dell'Aquila e di Teramo. Il fondo di 6,7 milioni sarà utilizzato tramite un avviso di finanziamento, pubblicato già a dicembre.
Dopo l'esame delle proposte arrivate entro il termine di scadenza del bando (19 febbraio) e che saranno valutate entro il 12 marzo, si firmeranno velocemente (entro il 1° aprile) le convenzioni relative all'attuazione dei progetti approvati. Il 24 gennaio, alle 10, presso la sede della Provincia di Teramo si terrà un info-day di approfondimento sui contenuti del bando alla presenza del Comitato Sisma Centro Italia.

(ansa)
   

Pubblicato in Cronaca

L'AQUILA - E’ questo il primo consuntivo del servizio di controllo straordinario del territorio articolato nell’ambito dell’operazione “Periferie sicure”. I Carabinieri della Compagnia di L’Aquila hanno sottoposto a minuziosi controlli le frazioni di Paganica, Tempera, Monticchio, San Gregorio e la zona del casello autostradale di L’Aquila – Est. Proprio da questi controlli è scaturita un’operazione che ha consentito dapprima di segnalare un giovane quale assuntore di sostanze stupefacenti, e poi di denunciarlo anche per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

Da questo normale controllo alla circolazione stradale, operato tra San Demetrio ne’ Vestini e San Gregorio, si è poi sviluppata una più ampia operazione antidroga, la quale, man mano che si procedeva nelle attività di polizia giudiziaria, ha assunto aspetti sempre più importanti.

Infatti, si è sottoposto a perquisizione personale e domiciliare C.D., classe ’68, aquilano, il quale aveva nascosto in vari ambienti della propria abitazione, 10 grammi di cocaina, 2 grammi di hashish, materiale vario per il confezionamento di singole dosi ed un bilancino di precisione risultato intriso di sostanza stupefacente. Le immediate indagini esperite dal Nucleo Operativo e Radiomobile hanno individuato lo “spacciatore all’ingrosso”, un magrebino domiciliato ad Avezzano.

Grazie anche alla collaborazione della Compagnia Carabinieri di Avezzano ed al supporto dei militari della Compagnia di Intervento Operativo dell’8° Reggimento “Lazio”, giunti a L’Aquila proprio per l’attuazione dell’operazione “Periferie sicure”, si è quindi predisposto un ulteriore dispositivo di controllo nella Marsica, che ha consentito, nell’immediatezza degli accertamenti, di individuare il presunto “grossista”. Ovvero E.H.F., classe ’82, di nazionalità marocchina, non in regola con il permesso di soggiorno, con numerosi precedenti specifici. Dalle perquisizioni personale e domiciliare è emerso che aveva nascosto in casa 263 grammi di hashish e 50 grammi di cocainae 290 euro, provento dello spaccio. Il tutto è stato quindi sottoposto a sequestro. I due soggetti sono stati arrestati e tradotti rispettivamente all’Istituto penitenziario di L’Aquila ed alla Casa circondariale di Avezzano.

L'attività è solo una parte dei risultati conseguiti nell’ambito dell’operazione “Periferie sicure”. Sono, infatti, sinora 9 le persone deferite in stato di libertà per vari reati, che vanno dalla guida sotto l’effetto di alcool e sostanze stupefacenti, al furto aggravato, alle lesioni personali. Sono oltre 100 le persone controllate e 3 le auto sequestrate. Diversi gli esercizi pubblici di sale giochi e bar controllati.

Fondamentale è risultato il contributo offerto dalla Compagnia di Intervento Operativo che, già dall’inizio della settimana, sta operando su tutto il territorio della provincia di L’Aquila, garantendo una maggiore incisività all’attività preventiva e potenziando il dispositivo di controllo già attuato dall’Arma territoriale con le pattuglie delle Stazioni Carabinieri e dei nuclei operativi e radiomobili. I controlli nell’ambito dell’operazione “Periferie Sicure” proseguiranno per tutta la settimana interessando le arre più sensibili di tutto il territorio provinciale.

 

Pubblicato in Cronaca

L'AQUILA: - "Ho presentato un ordine del giorno, a nome dell’intero gruppo consiliare di Forza Italia, finalizzato a destinare la cifra di 100mila euro, nel bilancio comunale, per un bando di micro-finanziamenti a fondo perduto, volto alla promozione di progetti di micro-imprenditorialità giovanili.

Per micro-finanziamenti si intendono importi da 4mila ad un massimo di 8mila euro e i soggetti beneficiari saranno ragazzi di età compresa tra 18 e i 30 anni, residenti all’Aquila da almeno 5 anni.

Il documento, che è stato sottoscritto anche dai colleghi del gruppo consiliare “L’Aquila Futura”, parte dalla premessa che quasi un giovane su tre, all’Aquila come nel resto d’Italia, è fuori dal mondo del lavoro e per tale ragione la città soffre un’emorragia di forze giovanili.

L’accesso al credito è sempre più difficile, specialmente per i giovani che vorrebbero investire per la prima volta nelle proprie idee e nelle proprie competenze.  Rispondere ai bandi per l’accesso a fondi regionali, nazionali o europei, inoltre, è costoso e non conveniente se si richiedono finanziamenti di importo esiguo e inferiore a 10mila euro.

Per queste ragioni riteniamo che agevolare l’accesso al credito, per i giovani che vogliano investire il proprio futuro nella città dell’Aquila, tramite micro-finanziamenti a fondo perduto, sia un’iniziativa in grado di produrre ricadute positive sul tessuto economico e sul dinamismo imprenditoriale dell’intera città."

E' quanto si legge nella nota a firma del consigliere comunale Roberto Junior SilveriCapogruppo Forza Italia.

Pubblicato in Politica

L'AQUILA: - Una giornata dedicata alla “Nostra Lingua Madre”, il 19 gennaio a Tornimparte, nell’ambito del Pianeta Maldicenza organizzato dall’Associazione “Confraternita dei ‘devoti’ di Sant’Agnese”.

Una giornata ricca di spunti, fortemente voluta dall’Amministrazione Comunale di Tornimparte, che è frutto della costruttiva sinergia tra L’Amministrazione, l’Istituto Comprensivo “Comenio”, l’Associazione “Confraternita dei ‘devoti’ di Sant’Agnese” e la Pro Loco di Tornimparte.

L’Amministrazione Comunale crede molto nel rafforzamento del legame identitario tra la Scuola ed il Territorio; un legame che si declina, fruttuosamente, anche in altri campi (basti pensare all’attivazione, presso l’Istituto “Comenio”, della “scuola internazionale” con le risorse del 4% della ricostruzione). La giornata arriva, peraltro, a pochi giorni dai brillanti risultati ottenuti dagli studenti dell’Istituto Comenio (in particolare della scuola secondaria “Verne” e della primaria “Gigante-Porto”) al concorso Nazionale UNPLI-UNESCO “Salva la tua lingua locale” dove l’Istituto, in collaborazione con la Pro Loco di Tornimparte, si è classificato al secondo posto

Alle ore 10.00, presso la Palestra Comunale a Palombaia, con la manifestazione

Il Dialetto come presidio dell’Identità Civica”:
Laboratorio di teatro dialettale degli alunni della Scuola Secondaria di I grado “Verne” dell’ Istituto Comprensivo “Comenio” e del Gruppo Teatrale di Tornimparte,

con Testi della’Arch. Pina Vecchioli e coordinamento delle Docenti Grazia Azzarone, Angela Rosone, Daniela Rosone, Maria Elena Rotili, Marisa Ciancarella e Francesca Mugnaini

Alle ore 17.00, presso l’aula magna della scuola Secondaria “Verne” a Palombaia si terrà una tavola rotonda sul tema “La nostra Lingua Madre ieri e oggi” nell’ambito della “Giornata Nazionale del dialetto Unpli-Unesco”.
Saluti 
Giacomo CARNICELLI – Sindaco di Tornimparte; 
Domenico FUSARI- Presidente Pro Loco Tornimparte; 
Angelo DE NICOLA – Presidente Associazione “Confraternita dei ‘devoti’ di Sant’Agnese” 
Introduzione di Gilberto MARIMPIETRI – Dirigente Scolastico

interventi: 
Francesco AVOLIO – Università dell’Aquila; 
Teresa GIAMMARIA – Docente Istituto “Mazzini Patini” – L’Aquila; 
Mario SANTUCCI – Antropologo; 
Gabriele DESIDERIO- Rappresentante Unpli nazionale. 
Coordina: Liliana BIONDI – già docente Università dell’Aquila.

Pubblicato in Eventi

L'AQUILA: - “La crescita è una meraviglia continua. È questo il messaggio che stiamo cercando di far arrivare alle famiglie con l’iniziativa degli Open Day, incontri dedicati alla conoscenza della nostra scuola dell’infanzia per i bimbi che si preparano ad affrontare il ciclo scolastico che va dai 3 ai 5 anni”. Così il corpo insegnante racconta il progetto che sta coinvolgendo gli alunni della scuola dell’infanzia di San Bernardino e che già da sabato scorso e, ancora, il 27 gennaio e il 3 febbraio prossimi, aprirà le porte a nuovi piccoli ospiti.
In particolare, sabato scorso è stato realizzato un progetto di continuità con il nido Scarabocchio. È stato allestito un “laboratorio sensoriale” per accompagnare i bambini alla scoperte dei cinque sensi favorendo così sia l’acquisizione di capacità percettive, sia la possibilità di esprimere sensazioni ed emozioni, attraverso attività ludiche.
“Grazie ai laboratori diamo l'opportunità ai piccoli di ritrovare, in una nuova realtà, esperienze già vissute – continuano le insegnanti - Incoraggiamo il bambino a riconoscere e a discriminare gli stimoli, lo aiutiamo a farne un buon uso, creando nuove esperienze didattiche”. Le insegnanti, e due pupazzi predisposti per l’occasione, hanno accolto i bambini. I piccoli “avventurieri” hanno immerso le loro manine in tante ciotole piene di farina, cacao, sale, orzo, ceci, fagioli, lenticchie, mais e, dopo averli toccati e odorati, si sono divertiti con travasi e mescolanze. Nella fase finale le insegnanti hanno aggiunto alimenti con consistenze diverse come pane, pasta e biscotti, poi sbriciolati e usati come ornamenti dei capolavori creati dai bambini.

Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 29

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
24 Agosto 2016 16:34:20

L'Aquila: Perdonanza, annullati tutti gli eventi in segno di lutto. Resta forma ridotta del Corteo Storico e apertura Porta Santa

in Cronaca
L'AQUILA: - La giunta comunale, anche sulla scorta del parere della Conferenza dei…

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Find us on Facebook
Follow Us