http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Articoli filtrati per data: Settembre 2017 - Radio L'Aquila 1

L’AQUILA - Si è conclusa a L'Aquila SHARPER - Notte Europea dei Ricercatori, evento che ha suscitato la curiosità e l’interesse dei cittadini che dal pomeriggio fino a notte tarda hanno animato il centro dell’Aquila.  Piazza Duomo, GSSI, Villa Comunale, Auditorium del Parco, Palazzetto dei Nobili, Nero Caffè e Fratelli – Il Bacaro 2.0 sono stati i luoghi in cui ricercatori e grande pubblico si sono incontrati per lasciarsi affascinare dalla RICERCA e dalla SCIENZA.

L’edizione SHARPER 2017, oltre a L’Aquila, ha coinvolto nella stessa giornata altre 4 città: Perugia e Ancona, Palermo e Cascina.

Sin dalla mattina, diverse sono state le iniziative dedicate agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado. Oltre 1000 ragazzi hanno partecipato a laboratori didattici, visite ai Planetari,  conferenze, dimostrazioni e mostre, il tutto per avvicinare gli studenti al mondo della Scienza.

Conferenza di apertura di SHARPER, che ha dato il via a tutti gli eventi, è stata "La ricerca e l'alta tecnologia: veicoli privilegiati di resilienza alle sfide del futuro", alle ore 11.00 presso la Sala Sericchi. Di fronte ad una sala piena studenti e cittadini, ai saluti del sindaco Pierluigi Biondi, della senatrice Stefania Pezzopane, del presidente del Consiglio Regionale Giuseppe Di Pangrazio, sono seguiti gli interventi  del Ten. Colonnello Sergio Schiavone, Comandante del Reparto Investigazione Scientifiche (RIS) Carabinieri, il prof. Stefano Ragazzi, Direttore dei LNGS e il prof. Pierangelo Marcati, prorettore del GSSI.

A partire dal pomeriggio hanno preso vita tutte le attività di SHARPER, che hanno creato un’atmosfera di piacevole sintonia tra ricercatori e cittadini, il tutto accompagnato da un equilibrata mescolanza di intrattenimento e informazione.

Piazza Duomo è diventata il palcoscenico in cui attori principali sono stati adulti, giovani e bambini che si solo lasciati guidare dalla passione dei ricercatori e di tutti gli enti e istituzioni locali e nazionali che hanno aderito a SHARPER, attraverso laboratori didattici e interattivi, esperimenti scientifici, conferenze, dimostrazioni e mostre.

Uno spettacolo che ha attirato grande attenzione e coinvolgimento da parte del pubblico, è stato “Il giocoliere della scienza”, in cui il professore-giocoliere Federico Benuzzi si è dilettato nel dimostrare i collegamenti che ci sono tra fisica e giocoleria. Un’attività che ha dato la possibilità di approcciarsi alla fisica in maniera nuova, divertente, comprensibile e allo stesso tempo formativa.

Per il secondo anno consecutivo la Villa Comunale ha ospitato due Planetari, in cui il pubblico, la mattina le scuole e il pomeriggio adulti e ragazzi, si è lasciato affascinare dalle animazioni riguardanti le stelle e le costellazioni nelle notti autunnali, l’orientamento degli astri e i miti e le leggende della volta stellata, viaggiando tra i pianeti del Sistema Solare e lo spazio-tempo.

Attività che hanno stuzzicato l’interesse e la curiosità di bambini e ragazzi sono state quelle proposte dalla Scuola di Robotica, il cui obiettivo è stato: imparare divertendosi. All’interno del GSSI, i partecipanti sono stati accompagnati e guidati nella costruzione di robot, attraverso l’utilizzo di mattoncini Lego, e all’interno del mondo della programmazione.

Dopo il successo della scorsa edizione, la fontana del giardino di Cristo Re si è nuovamente trasformata in una piscina per l’attività “Dance on the Fluid”, in cui scuole di ballo si sono alternate in diverse performance sul liquido non newtoniano, sotto gli occhi di adulti, ragazzi e bambini che successivamente si sono dilettati a camminare sullo stesso liquido.  

Anche due locali situati nel centro dell’Aquila, Nero Caffè e FRATELLI – IL BACARO 2.0, sono stati punto di incontro per i SCIENCE DESSERT. “I primi istanti dell’Universo” nel primo locale, “Il terremoto: cosa sanno i ricercatori, cosa inventano i ciarlatani” nel secondo, sono stati i temi affrontati di fronte ad un pubblico attento e interessato.

L’Auditorium del Parco è stato il palcoscenico di differenti iniziative che si sono alternate una dopo l’altra: dalla conferenza “Interpreti speciali: come tradurre il linguaggio della terra?” incentrata sui vulcani, al science-show “Anime Robot Science da Goldrake a Jeeg Robot: il futuro è qui!”. Filo conduttore di questo spettacolo sono state le origini, le gesta e le soluzioni tecnologiche dei robot che furono immaginate e anticipate dagli autori nipponici già 40 anni fa, e che sono diventate realtà quotidiane. In particolare, sigle e scene epiche tratte dai mitici cartoni anni '80 hanno coinvolto ed entusiasmato il pubblico.

In seguito, la platea dell’Auditorium è stata protagonista di una affascinante sinergia tra musica e scienza, attraverso il concerto spettacolo “Note nel Cosmo”, nato dalla collaborazione tra Eugenio Coccia, rettore del GSSI, e Luisa Prayer, pianista e direttore artistico dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese. Sulle suggestive note di grandi compositori, il pubblico  è rimasto piacevolmente interessato nell’ascoltare storie di scienziati che hanno trasformato la visione del cosmo.

Novità di quest’anno è stata il concorso fotografico “Uno scatto per la ricerca” che ha ottenuto un grande successo da parte del pubblico. Indetto in collaborazione con lo Studio Fotografico Pettine, l’iniziativa invitava a raccontare, attraverso una fotografia, le attività presentate durante la serata di SHARPER. Molti sono stati i partecipanti che hanno immortalato un momento significativo di SHARPER 2017, e che hanno avuto la possibilità di vedere la loro fotografia stampata ed esposta presso l’Auditorium. Vincitrice del concorso è stata Martina Rastelli.

Anche la facciata del Duomo di San Massimo ha attirato l’attenzione del pubblico: nella notte di SHARPER: la facciata ha fatto da sfondo ad una proiezione il cui tema principale è stato la ricerca, di fronte ad una piazza piena di gente.

Molto positiva è stata la risposta del pubblico che dal pomeriggio e per tutta la serata, fino a notte inoltrata, si è lasciato contagiare dalla passione dei ricercatori per la ricerca. Il centro dell’Aquila, si è lasciato, così conquistare dalla voglia di conoscere e imparare di adulti, ragazzi, bambini, famiglie: una chiara dimostrazione del grande interesse dei cittadini verso il mondo della scienza.

Perché SHARPER racconta quanto ci sia di più universale e condivisibile: SHARPER, oggi, ha raccontato emozioni.

Pubblicato in Eventi

L’AQUILA - “Officina L’Aquila – Incontri internazionali” continua il suo lavoro di promozione turistica della città dell’Aquila tutto l’anno. Turismo tecnico legato alla ricostruzione dell’immenso patrimonio architettonico del centro storico della città.

 

In questi giorni “Officina L'Aquila” - la manifestazione promossa e organizzata da Ance Abruzzo, insieme ad Ance L’Aquila, Ance Chieti, Ance Pescara, Ance Teramo e Carsa Srl, per contribuire alla buona pratica della ricostruzione aquilana attivando un dibattito con esperti italiani in tema di edilizia, restauro, riqualificazione urbana e turismo - ha accompagnato per un mini tour tra questi cantieri un nutrito gruppo di giovani italiani che vivono all’estero. Il gruppo, riunito da CRAM, è formato da giovani laureati di origine Abruzzese (di seconda, terza e quarta generazione, alcuni di loro mai venuti prima in Italia) provenienti da Stati Uniti, Australia, Sud Africa, Brasile, Argentina, Paraguay, Venezuela, Canada. Sono in Abruzzo nell'ambito di un programma di scambi culturali con le nostre comunità worlwide.

Gli ospiti hanno visitato i cantieri della sede della Cassa di Risparmio dell'Aquila, in corso Vittorio Emanuele (impresa Cingoli) e il Palazzo Carli-Porcinari in Piazza Palazzo (impresa Mancini). Il gruppo era guidato e organizzato dalla Regione Abruzzo, settore Attività Produttive.

'Cantieri aperti' si conferma il vero fiore all'occhiello di “Officina L'Aquila – Incontri internazionali”: più di mille le richieste di accreditamento registrate sul sito della manifestazione nella passata edizione di maggio, una dimostrazione d'interesse oltre ogni aspettativa da parte di professionisti e studenti provenienti non soltanto dall'Università di Ingegneria dell'Aquila, ma anche da quella di Architettura di Pescara, dall'Università La Sapienza di Roma e da quella di Camerino.

Pubblicato in Cronaca

L’AQUILA - Dopo il recente successo ottenuto con il “XX Trofeo Città dell’Aquila – 7° Memorial Dante Vecchioni” la Sezione del Tiro a Segno Nazionale è lieta di comunicare che la sua palestra di tiro, situata nel Centro Universitario Sportivo di Centi Colella, ospiterà a partire dalle 09:30 di domenica 1 ottobre 2017 la fase finale del Campionato Regionale Giovanissimi.

A seguire, al termine della premiazione, avrà inizio l’evento Porte Aperte al Tiro a Segno, una giornata promozionalepensata per far avvicinare la città a questa nobile e affascinante disciplina sportiva, praticabile già dai 10 anni di età.

Durante la manifestazione saremo lieti di accogliere tutti coloro che vorranno venire a trovarci mettendo a disposizione gadgets, materiale illustrativo, attrezzature sportive e informazioni utili sul mondo del tiro a segno e sulla nostra associazione. Inoltre, sulle linee di tiro, allenatori esperti e qualificati sapranno consigliare e assistere chiunque sia interessato ad eseguire, in modo del tutto gratuito, una prova pratica con pistola o carabina ad aria compressa.

Pubblicato in Sport

L’AQUILA - Collegare ed integrare i Centri dell'intermodalità trasportistica della Regione Abruzzo (Vasto, Manoppello, Avezzano), con le Aree industriali connesse e la Zona Economica Speciale (ZES) prevista dai recenti provvedimenti del Governo per il Sud. E' questa la richiesta avanzata dal Presidente Giuseppe Di Pangrazio con una lettera al Presidente della Giunta regionale. “Visto che la Regione dovrà definire la Zona Economica Speciale, ed in ragione del Piano Strategico che la Giunta Regionale sta elaborando in riferimento alla legge sugli snodi dell'intermodalità in Abruzzo, – afferma Di Pangrazio -  ho chiesto al Presidente D'Alfonso di valutare con attenzione questa grande opportunità per il sistema di collegamento regionale. L’attivazione degli snodi dell'intermodalità determinerà la nascita di una integrazione funzionale fondamentale nel trasporto interregionale (ferro/gomma), per il collegamento dei porti dell’Abruzzo sul mare Adriatico con i porti sul Tirreno, in particolare Civitavecchia e Napoli. Per queste ragioni la correlata individuazione della zona economica speciale può costituire un determinante fattore di sviluppo economico e di attrazione per le aree interessate e l'intera Regione. Il futuro della nostra Regione ed il suo rilancio non può che essere connesso al rilancio del sistema dei trasporti e delle infrastrutture. Per dare attuazione a quello che il Presidente D'Alfonso ha declinato in un recente dibattito epistolare come un “New Deal” per l'Abruzzo, ritengo ineludibile giocare la partita dell'intermodalità trasportistica all'interno delle ZES. Non ci sfuggono le opportunità che deriveranno in futuro dalla ZES, uno strumento che attrarrà nuovi investimenti e concepito per offrire facilitazioni fiscali, iter autorizzativi veloci, partenariato economico. E visto che le ZES si candidano ad essere organismi che servono realtà interregionali come l'Abruzzo e il Molise, non può che essere un'ulteriore opportunità integrare le attuali vie di collegamento con gli snodi intermodali di Vasto, Mamnopello e Avezzano.(

Pubblicato in Politica

L'AQUILA - I Carabinieri della Compagnia di L’Aquila hanno arrestato per furto aggravato in abitazione e danneggiamento C.F., classe ’56, un uomo di origine siciliana ma residente a L’Aquila ormai da molti anni, già noto alle forze dell’ordine.

Aveva approfittato dell’assenza del proprietario di casa, uno studente universitario teramano, per svaligiare il suo appartamento di via del Forno in località Coppito di L’Aquila, - un appartamento singolo sito al piano terra-, ma grazie al tempestivo intervento dei carabinieri i suoi piani sono andati in fumo.

E’ quanto avvenuto nelle primissime ore di ieri mattina, quando gli uomini delle Stazioni Carabinieri di Cagnano Amiterno, Sassa e Montereale, agli ordini del Capitano Francesco Nacca, lo hanno sorpreso e bloccato all’interno dell’appartamento ancora intento a rovistare tra gli arredi di casa nell’evidente ricerca di effetti e oggetti di valore, dopo aver forzato la porta di ingresso mediante effrazione della serratura.

Erano circa l’una di notte quando alcuni inquilini del posto decidevano di allertare i carabinieri mediante 112 sentendo dei rumori provenire dall’ abitazione dello studente teramano. Pronta ed efficace la risposta dei militari che giunti sul posto si introducevano nell’appartamento indicato notando da subito la porta di ingresso forzata e i vani dell’immobile tutti rovistati e messi a soqquadro. Apparentemente da un primo sopralluogo l’appartamento sembrava essere vuoto, ma la sensazione avvertita dai militari era da subito quella che all’interno dell’immobile ci fosse in realtà ancora qualcuno. Un esame attento di tutti i vani permetteva infatti ai militari di rinvenire l’uomo nascosto dietro una porta interna dell’abitazione, nel tentativo di nascondersi dietro una tenda. Una volta scoperto, l’uomo tentava di sfuggire alla cattura cercando di raggiungere la porta d’uscita, prima di venire prontamente bloccato dai militari. Nei pressi dell’abitazione, sulla strada adiacente, pronta a partire, veniva rintracciata la sua autovettura, un Nissan Terrano, all’interno della quale i militari rinvenivano due telefoni cellulari nonchè utensili idonei allo scasso, il tutto sottoposto a sequestro.

Gli accertamenti effettuati sul posto permettevano di appurare che lo studente teramano si era allontanato da casa il giorno prima per trascorrere il fine settimana nel proprio paese d’origine. Rientrato e una volta avvisato dell’accaduto, lo studente appurava che in realtà nulla era stato rubato dall’abitazione, grazie al repentino ed efficace intervento dei militari, che non aveva lasciato alcun margine di manovra al reo, tantomeno la fuga.

Le lampanti responsabilità del C.F. portavano i militari a dichiararlo immediatamente in stato di arresto. Al termine del giudizio per direttissima tenutosi nella mattinata di ieri, è stata comminata a suo carico la pena di un anno e otto mesi di reclusione, la multa di 700 euro , nonché la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Negli ultimi mesi la Compagnia dei Carabinieri di L’Aquila, al fine di infrenare gli odiosi furti in abitazione, ha fortemente intensificato i servizi di controllo del territorio soprattutto in arco notturno, mediante importanti dispiegamenti di uomini e mezzi e l’organizzazione di mirati servizi a largo raggio, come quello svolto in occasione dell’odierno arresto mediante l’impiego di militari in forza a diversi reparti.

Sono tuttora in corso ulteriori indagini volte a verificare l’eventuale presenza di complici nel furto e eventuali ulteriori responsabilità dell’arrestato in ordine ad altri furti avvenuti di recente.

 

Pubblicato in Cronaca
SABATO 30 SETTEMBRE L'AQUILA - Nubi sparse con locali addensamenti senza fenomeni di rilievo associati durante l'intero arco della giornata.
VENTI: Deboli prevalentemente da Nord-Ovest.
TEMPERATURA: Massima prevista 22 gradi.
 
CAMPO IMPERATORE - Nubi sparse con locali addensamenti senza fenomeni di rilievo associati durante l'intero arco della giornata.
VENTI: Deboli prevalentemente da Nord-Ovest.
TEMPERATURA: Massima prevista 11 gradi.
 
CAMPO FELICE - Nubi sparse con locali addensamenti senza fenomeni di rilievo associati durante l'intero arco della giornata.
VENTI: Deboli prevalentemente da Nord-Ovest.
TEMPERATURA: Massima prevista 17 gradi.
 
DOMENICA 01 OTTOBRE L'AQUILA - In mattinata nubi sparse. Nel primo pomeriggio rapido aumento della nuvolosità. Indicativamente da metà pomeriggio e per la serata piogge diffuse che licalmente potranno assumere carattere di rovescio.
VENTI: Deboli prevalentemente da Nord-Ovest.
TEMPERATURA: Massima prevista 21 gradi.
 
CAMPO IMPERATORE - In mattinata nubi sparse. Nel primo pomeriggio rapido aumento della nuvolosità.
Indicativamente da metà pomeriggio e per la serata piogge diffuse che licalmente potranno assumere carattere di rovescio.
VENTI: Deboli prevalentemente da Nord-Ovest.
TEMPERATURA: Massima prevista 11 gradi.
 
CAMPO FELICE - In mattinata nubi sparse. Nel primo pomeriggio rapido aumento della nuvolosità.
Indicativamente da metà pomeriggio e per la serata piogge diffuse che licalmente potranno assumere carattere di rovescio.
VENTI: Deboli prevalentemente da Nord-Ovest.
TEMPERATURA: Massima prevista 17 gradi.

 

 
Pubblicato in Varie

L'AQUILA – In Abruzzo è ancora emergenza credito per le micro e piccole imprese: l'analisi dei prestiti all'artigianato evidenzia, a marzo 2017, uno stock concesso al comparto, comprensivo delle sofferenze, pari a 883 milioni di euro, con una flessione di 56 milioni rispetto al marzo del 2016, pari al -5,9%. Il dato colloca l'Abruzzo all'ultimo posto della graduatoria nazionale. Emerge da un approfondimento che Confartigianato Abruzzo ha condotto su un'elaborazione del Centro studi della Confederazione nazionale.

Rispetto al dicembre 2016, che si è chiuso con il -8,4%, la flessione, a marzo 2017, si è ridotta del 2,5%. I numeri di marzo seguono una lunga lista di segni meno: dicembre 2016 -8,4%, settembre 2016 -7,3%, giugno 2016 -8%, marzo 2016 -8,6%, dicembre 2015 -4,5%, settembre 2015 -8,1%, giugno 2015 -8%, marzo 2015 -7%.

A livello provinciale, Teramo è agli ultimi posti della classifica nazionale: 236 milioni di euro, -8,8%. In coda alla graduatoria anche Chieti, che registra il -5,9% (253 milioni). La provincia dell'Aquila si ferma al -5% (188 milioni), mentre quella con il dato migliore, seppur negativo, è la provincia di Pescara, con il -3,4% (215 milioni).

I dati sui tassi attivi effettivi sui finanziamenti per cassa a imprese non finanziarie riferiti ad operazioni in essere e a rischi autoliquidanti e a revoca indicano che un'impresa abruzzese paga mediamente un tasso del 5,46%, in diminuzione di 51 punti base rispetto al marzo del 2016.

In Italia lo stock concesso all'artigianato, a marzo 2017, è pari a 42 milioni di euro, con una diminuzione del 4,5%. Subito sopra all'Abruzzo, nella classifica nazionale, vi sono Calabria, Friuli Venezia Giulia e Marche (-5,7%), Veneto (-5,6%) ed Emilia Romagna (-5,5%).

«Lo abbiamo detto tante volte e siamo stanchi di ripeterlo – afferma il presidente regionale di Confartigianato Abruzzo, Luca Di Tecco – Il tema dell'accesso al credito è di vitale importanza, ma, nonostante le numerose sollecitazioni, dalla Regione non abbiamo avuto risposte. Le micro e piccole imprese sono state le più penalizzate dalla pesante crisi recessiva. Siamo stanchi di attendere, di fronte ad un Governo regionale che sembra 'sordo', non solo sulla questione credito, ma anche sui temi più ampi posti con la "Vertenza Artigianato Abruzzo" alla fine dello scorso anno».

Pubblicato in Economia

L’AQUILA - Si ė svolto questa mattina, 29 settembre, presso l’aula consiliare del Comune dell’Aquila la  riunione del Consiglio Provinciale.

Primo punto all’ordine del giorno.  S.R. 479 “Sannite” km. 57+700. Accordo di programma tra i comuni di Villetta Barrea -   Scanno per la realizzazione di un intervento urgente per risanamento di un          movimento  franoso occorso a Settembre 2017. Questo intervento, in vista della stagione invernale, permetterà in primo luogo di scongiurare la possibilità di isolamento dei comuni interessati e permettere, in località ‘Passo Godi’, il proseguimento delle          attività economiche legate alla stagione invernale è impegnato il Presidente alla          riapertura della strada anche a senso unico alternato. Il Consigliere Fabio Camilli ha    ribadito e condiviso l’intervento del Presidente per riaprire nel più breve tempo              possibile la strada. Ha invitato, altresí, il consiglio a stabilire contatti con l’ANAS affinché l’asse viario possa rientrare nelle proprie, indicazioni recepite dall’assise. A tal proposito il consigliere Gianluca Alfonsi ha informato dal consiglio di aver già stabilito contatti con l’ente ANAS per la fattibilità dell’intervento. Le somme per l’intervento, stabilite in euro 120.000, saranno rese disponibili all’approvazione del bilancio, punto all’ordine del giorno in programma nel consiglio convocato la prossima settimana. Il punto è stato approvato all’unanimità.

Il secondo punto ha riguardato la tutela del personale di Euroservizi, società in house della provincia dell’Aquila, alla luce della legge Madia. Il Presidente ha, nella difficoltà operativa della Provincia,  manifestato l’intenzione della salvaguardia dei lavoratori. Il consigliere Vincenzo Calvisi ha evidenziato la mancanza della risoluzione del problema nelle precedenti amministrazioni provinciali e, data la delicatezza del punto, espresso la volontà di elaborare un documento condiviso, da aggiungere all’ordine del giorno, per maggiori e incisive azioni di salvaguardia. Il consigliere Gianluca Alfonsi ha altresì ribadito la mancanza di impegno della Regione Abruzzo, in ragione del passaggio delle competenze, alla soluzione della problematica, nonostante le numerose sollecitazioni dell’amministrazione provinciale. Il punto è stato approvato all’unanimità.

Punto aggiunto all’ordine del giorno proposto dal consigliere Vincenzo Calvisi:

“Sulle problematiche occupazionali lavoratori Euroservizi Spa, alla luce degli obblighi normativi di dismissione della partecipata, il consiglio impegna il Presidente ad attivarsi con la Regione Abruzzo, le Province e gli altri enti pubblici del territorio al fine di trovare nuove sinergie e soluzioni che possano garantire il mantenimento occupazionale dei lavoratori attualmente in forza ad Euroservizi S.p.A”.

Il punto è stato approvato all’unanimità.

Pubblicato in Politica

L’AQUILA - Sabato 30 settembre  presso il campo di atletica leggera “ Isaia Di Cesare” con ritrovo per le scolaresche  alle ore 9,30, si svolgerà la 7^ Staffetta delle scuole medie di Miguel e Michela e la 2^ Staffetta dell’Arcobaleno,  dedicata  quest’ultima ai ragazzi diversamente abili  sempre delle scuole medie. Si tratta della terza ed ultima giornata del Corrilaquila con Noi, il contenitore di tre giornate dedicate all’atletica leggera  messe a punto dall’Atletica L’Aquila a partire dal 27 agosto scorso, con l’organizzazione della 38^ Campestrina della Perdonanza dedicata ai bambini della categoria esordienti e bambini e ragazzi diversamente abili, poi la seconda giornata il 2 settembre con il 2° Meeting di atletica città dell’Aquila, dedicato all’attività agonistica  e svoltosi sotto l’egida della FIDAL e della FISDIR. Domani scenderanno in campo le scuole medie dell’Aquila e del comprensorio in una staffetta 8x400, che si sfideranno sulla pista in mondotrack di ultima generazione dello stadio Isaia Di Cesare dell’Aquila. Sette le scuole medie partecipanti: la Mazzini, la Patini, la Carducci, la Dante Alighieri dell’Aquila, la scuola media Barbara Micarelli, la scuola media di San Demetrio e quella di Pizzoli. La prima edizione della Staffetta risale al 2011 ed è stata vinta dalla scuola media Dante Alighieri. La manifestazione è abbinata ai  quattro Quarti Aquilani. Lo scorso anno il palio se lo è aggiudicato la scuola media Patini, che ha anche  acquisito il diritto di conservare il labaro per tutto l’anno e  fino a domani, quando verrà di nuovo rimesso in palio, per la scuola che se lo aggiudicherà fino al prossimo anno. A sorteggio quattro scuole tra quelle iscritte sono state associate ai quattro quarti dell’Aquila: la Scuola media di San Demetrio  al quarto di S. Giusta, colore verde, la scuola media Dante Alighieri al quarto di San Pietro, colore celeste, la Patini al quarto di Santa Maria Paganica, colore bianco, la scuola media di Pizzoli al quarto di San Marciano, colore giallo. Si corre a seguire anche la 2^ Staffetta dell’Arcobaleno dedicata ai ragazzi diversamente abili delle scuole medie, che correranno unitamente alla squadra paralimpica Atleticamenteinsieme dell’Atletica L’Aquila. Anche la Staffetta dell’Arcobaleno  è abbinata al Palio dei Quarti Aquilani. In questa Staffetta sono iscritte due squadre della media Patini ed una squadra della Mazzini. Verranno stilate due classifiche,  una per la scuole vincitrice della 7^ Staffetta delle Scuole Medie e un’altra  abbinata alla scuola  che si aggiudicherà il Palio dei Quarti Aquilani. A tutti gli atleti partecipanti maglietta ricordo della manifestazione, previste premiazioni per  le scuole  ed i singoli atleti.

Pubblicato in Sport

L’AQUILA – Il Consigliere regionale Pierpaolo Pitrucci, Presidente della commissione permanente Territorio, Ambiente e Infrastrutture, rende noto che è stato pubblicato sul sito web del Consiglio regionale, e sarà presto nel Bollettino Ufficiale della Regione Abruzzo, un importante avviso che stabilisce un intervento di sostegno economico alle piccole imprese (fino a cinque dipendenti) operanti nell’area del cratere abruzzese, e quindi anche nei Comuni di Montereale, Campotosto, Capitignano, Pizzoli, Barete e Cagnano Amiterno. Secondo le modalità specificate nell’avviso è possibile richiedere un contributo fino a 15mila euro per spese di gestione e investimento sostenute nel corso del 2017.

E’ un provvedimento importante, che contribuisce a dare una boccata di ossigeno alle aziende e agli imprenditori che operano in un’area che ha vissuto e sta vivendo momenti drammatici, le cui attività, proprio per le piccole dimensioni, spesso rischiano di finire fuori dall’attenzione della programmazione degli strumenti di sostegno. Invece, lo sa bene chi come me proviene e vive quei territori, sono la spina dorsale di una economia e di comunità che non hanno nessuna intenzione di rassegnarsi.

Pubblicato in Politica
Pagina 1 di 56

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
24 Agosto 2016 16:34:20

L'Aquila: Perdonanza, annullati tutti gli eventi in segno di lutto. Resta forma ridotta del Corteo Storico e apertura Porta Santa

in Cronaca
L'AQUILA: - La giunta comunale, anche sulla scorta del parere della Conferenza dei…

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Find us on Facebook
Follow Us