http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Articoli filtrati per data: Agosto 2017 - Radio L'Aquila 1

L'AQUILA: - Dal 4 all’8 settembre 2017 si terrà a L’Aquila, presso il dipartimento di Scienze Umane, la tredicesima edizione del COSIT, Conferenza internazionale sulla Teoria dell’Informazione Spaziale, sotto l’egida dell’Università dell’Aquila - Dipartimento di Ingegneria Industriale e dell’Informazione e di Economia.

Il convegno, che si articolerà in 3 giornate, prenderà il via con un ricevimento di benvenuto presso Palazzo Fibbioni e sarà preceduto da una giornata di 7 eventi satelliti, suddivisi tra workshop e tutorial. La giornata conclusiva dell’evento sarà dedicata agli studenti di dottorato, che avranno, in questo modo, la possibilità di presentare i propri temi di ricerca agli esperti del settore.

COSIT si tiene a cadenza biennale in Europa e Nord America e rappresenta un appuntamento fisso per le eccellenze accademiche mondiali con interesse teorico nella modellazione dello spazio.

Quest’anno l’organizzazione scientifica della conferenza vede anche due aquilani, il professor Eliseo Clementini dell’Università dell’Aquila e il dottore di ricerca Paolo Fogliaroni del Politecnico di Vienna, mentre l’organizzazione locale è affidata all’associazione COSIT L’Aquila e all’agenzia di comunicazione Ideative Studio, entrambe aquilane.

A conferma del carattere internazionale dell’evento, gli interventi saranno affidati a ospiti quali Sang Ah Lee, professoressa presso la Korea Advanced Institute of Science and Technology, Stefano Borgo, ricercatore presso l’ ISTC CNR  di Trento e Bin Jiang, professore presso l’Università di Gävle.

Gli argomenti trattati nella conferenza spazieranno tra diverse discipline: l’intelligenza artificiale, la psicologia, la geografia, la filosofia, la linguistica e, infine l’architettura. L’obiettivo scientifico perseguito dalla comunità interdisciplinare COSIT mira alla comprensione di come gli esseri umani interpretano, elaborano ed interagiscono con lo spazio che li circonda.  I ritrovamenti scientifici vengono, poi, applicati all’analisi automatica dei testi e alla realizzazione di intelligenze artificiali che replicano proprio i comportamenti dell’uomo nello spazio.

Tutte le info e i costi dell’evento sono disponibili all’indirizzo cosit2017.org

Pubblicato in Eventi

L'AQUILA: - E' stato prorogata al 15 settembre 2017 la scadenza del bando regionale che assegna 2 milioni di euro a fondo perduto anche ai conduttori privati di superfici forestali per interventi di risanamento. Il bando, nell'ambito del Programma di Sviluppo Rurale 2014/2020 della Regione Abruzzo, prevede tra gli interventi finanziati anche quelli relativi al rimboschimento per beneficiari privati proprietari di superfici Forestali. Lo rende noto Domenico Pettinari, consigliere regionale del M5S.

"Una tentazione - prosegue - per i disonesti che si vedono mettere sul piatto un 'bocconcino succulento' che si rende ancora più gustoso con la proroga al 17 settembre, dunque lasciando intercorrere tutto il periodo estivo per fare domanda; periodo che come è risaputo è più proficuo per la diffusione di incendi boschivi. Un’ingenuità, a voler pensar bene, che si potrebbe trasformare troppo facilmente in una tentazione per qualcuno. Credo che per prevenire qualunque forma di atto criminoso legato agli incendi per prima cosa bisognerebbe iniziare a modificare questi bandi togliendo tra i beneficiari i conduttori privati di superfici Forestali. Evitare, inoltre, di prorogare i termini per la presentazione delle domande di contributo proprio a ridosso della stagione estiva".

"Uno Paese serio - aggiunge Pettinari - alla luce del disastro ambientale che si sta verificando in Abruzzo, dovrebbe evitare ogni tipo di "tentazione" per chi ambisce a facili e illeciti guadagni operando in questo modo. Ribadiamo che per noi è necessario riportare la gestione e la proprietà di mezzi, strutture e uomini destinati al soccorso e allo spegnimento in mano pubblica (mai più privati, società, ditte e cooperative). Ed il buon senso dovrebbe evitare l’emanazione di bandi con finanziamenti a fondo perduto per il risanamento delle foreste i cui assegnatari siano privati cittadini. Deve essere esclusivamente il pubblico a gestire fondi e ad occuparsi degli interventi di prevenzione e risanamento".

"Fino a quando un solo uomo dagli incendi guadagnerà, il problema non si risolverà mai", termina il consigliere.

Pubblicato in Politica
Giovedì, 31 Agosto 2017 17:56

Incendi: la Regione replica a Cgil

L'AQUILA - "Non nascondo lo stupore con il quale ho letto le dichiarazioni dei vigili del fuoco della FP CGIL che, oltre ad affermare tante cose giuste, accusa genericamente le Regioni di non aver dato seguito agli adempimenti di legge per la prevenzione e la lotta agli incendi boschivi attraverso le convenzioni e gli accordi necessari".
Sono le parole del Sottosegretario alla Presidenza della Regione Abruzzo, con delega alla Protezione Civile, Mario Mazzocca, il quale, nel ribadire il sentimento di gratitudine suo e di tutti i cittadini abruzzesi verso i vigili del Fuoco e tutti gli altri operatori impegnati contro gli incendi che continuano a divampare, precisa che la Regione Abruzzo ha messo in atto tutti gli strumenti previsti dalla legge. "Nel condividere la richiesta della Cgil di dare corso all'assunzione di tutti gli idonei al concorso svolto nel 2008 - aggiunge Mazzocca - invito il Sindacato, nel momento in cui chiede rispetto per chi sta affrontando un duro lavoro, a valutare con più attenzione la realtà dei fatti prima di formulare accuse, in questo caso infondate, a chi operando nel suo ruolo istituzionale, sta facendo lo stesso". (ANSA).

Pubblicato in Politica

ROMA - "Al Parco della Maiella sta avvenendo una catastrofe ambientale, oltre 3000 dell'aerea naturale sono andati distrutti a causa dell'incendio. Un dato impressionante, come inaccettabile è il ritardo con il quale sono partiti i soccorsi." Scrive in una nota il coordinatore nazionale dei Verdi Angelo Bonelli, che spiega: "Adesso stiamo addirittura utilizzando dei Canadair che arrivano dal Marocco, ma qualcuno non si era vantato che l'Italia aveva la flotta di questi particolari aerei utilizzati per gli spegnimenti più ampia d'Europa?" "Tutto questo - prosegue l'ecologista - mentre ben 7.000 forestali che non sono più utilizzati nel compito attivo di spegnimento di fuoco dopo la scellerata Riforma Madia. A questo si aggiunga che la Regione Abruzzo, per scelta, non si è dotata di una sua flotta di elicotteri, che sarebbero stati provvidenziali per contrastare con tempestività le decine di incendi dolosi che hanno mandato in fumo un'area naturale tanto importante. Dopo 12 giorni di fiamme incontrastate che hanno distrutto la biodiversità e il patrimonio faunistico e che stanno mettendo a rischio anche l'incolumità pubblica e la salute dei cittadini, come sta accadendo nel comune di Pacentro, Ministero dell'Ambiente, Regione Abruzzo e Protezione Civile non sono stati in grado di organizzare una massiccia operazione di spegnimento del fuoco." "Il ministro Galletti - conclude Bonelli - ci spieghi, al di là delle sue telefonate di circostanza, come sia possibile che lasci bruciare così un Parco Nazionale, la cui tutela spetta al Ministero dell'Ambiente e perché il Parco della Maiella non interessa a nessuno?". (ANSA).

Pubblicato in Politica

PREZZA (L'AQUILA), 31 AGO - Taglia di cinquemila euro sui piromani. L'annuncia il sindaco del comune di Prezza, in Valle Peligna - zona in questi giorni martoriata da roghi dolosi - Marianna Scoccia.
"Il disegno criminale posto in essere, che ha messo in ginocchio la comunità peligna, ha causato dei danni enormi ed incalcolabili al territorio e alle popolazioni", afferma. "Le autorità competenti in materia saranno in grado di dare giuste risposte al grido di disperazione dei nostri cittadini. Tuttavia ritengo necessaria, come Sindaco di Prezza e cittadina della comunità Peligna (che da giorni fisicamente e con le proprie energie sta fronteggiando l'emergenza incendi - rinunciando anche all'esigenze familiari), un'azione imminente e concreta finalizzata all'individuazione della mano criminosa che si cela dietro questo disastro".
Per il sindaco Scoccia, già altre comunità, vittime di incendi dolosi simili a quelli dei monti del Centro Abruzzo, hanno deciso di istituire una ricompensa per quanti segnalano coloro che appiccano incendi. "Per questo motivo anche io intendo aderire, stanziando una somma di 5.000, prelevata dal fondo delle mie indennità da Sindaco - prosegue il primo cittadino di Prezza - da dare a chi ci fornirà delle informazioni utili ad individuare i piromani. La ricompensa verrà consegnata, ovviamente, nel caso in cui le informazioni fornite si rilevino utili e verificabili". (ANSA).

Pubblicato in Cronaca

L'AQUILA: - Hanno chiuso, il 31 agosto, le mostre programmate dal Circolo Culturale Spazio Arte di L’Aquila, in Francia e in Italia.

A Verdelais, celebre luogo di pellegrinaggio francese, nel Museo religioso dell’antico convento dei Celestini, il Presidente dell’Association Lucozart, Severine Bord, si è dichiarata entusiasta del risultato ottenuto. In tre mesi di apertura delle rassegne inviate dal Centro Culturale aquilano, con opere degli artisti di Sulmona nel Bicentenario della morte del famoso poeta latinista originario del capoluogo peligno, Ovidio, sono stati registrati oltre cinquemila i visitatori; in larga parte pellegrini essendo Verdelais (Dipartimento della Gironda, nella regione Aquitania) una tappa ricorrente per essere sulla famosa Via Francigena lungo il Cammino per Santiago di Compostela.

Nel 2017 non è mancata una mostra fotografica dedicata a Celestino V ed ai luoghi sacri dell’area peligna. Per l’evento, oltre ad un numero speciale bilingue, stampato e diffuso in Italia dal periodico “abruzzo az 60”, è stato edito un secondo speciale realizzato in Francia, a beneficio dei pellegrini.

Anche a Sulmona si è chiusa la mostra degli artisti francesi curata da “Spazio Arte”, realizzata per il Bicentenario ovidiano. Oltre duemila i visitatori.

Domenica 3 settembre, si cocluderà anche la mostra “L’Arte di rinascenza” di “Aionart” di Spoleto/Leonessa, in Leonessa, dove “SpazioArte” ha proposto il terzo dei sei appuntamenti del 2017 (seguiranno Spoleto, Assisi, Firenze, Rieti), con gli artisti francesi, per il Bicentario della morte di “Ovidio” nella rassegna internazionali d’arte contemporanea presentate dal critico d’arte aquilano Emidio Di Carlo.

Sul registro dei visitatori 3200 firme.

Per il ciclo delle conferenze su tematiche religiose, il Presidente di “Spazio Arte”, la dott.ssa Stefania Di Carlo, docente dell’I.S.S.R., ha tenuto nuove conferenze il 20 agosto su Roberto da Salle discepolo di Pietro del Morrone (Salle/Pescara), il 24 agosto sui miracoli di Celestino V e S. Domenico in Fornelli (Isernia).

Pubblicato in Arte e Cultura

L'AQUILA: - Il Consiglio Comunale, nella seduta odierna, ha approvato a maggioranza (18 voti favorevoli, le opposizioni sono uscite dall’aula) la proposta di deliberazione recante l'approvazione del Regolamento con il quale viene disciplinata la possibilità per i contribuenti di definire le controversie tributarie pendenti con l’Ente in qualsiasi grado di giudizio, ivi compresa la Corte di Cassazione, il cui ricorso sia stato notificato alla controparte entro la data di entrata in vigore del Decreto Legge 50/2017, che all’art. 11 ha introdotto detta possibilità, e dunque entro il 24 aprile scorso.

Secondo quanto dichiarato dall'Assessore alle Politiche di Bilancio, Annalisa Di Stefano, "Con l’adesione alla definizione delle controversie tributarie il contribuente interessato beneficia dell’esclusione dal pagamento delle sanzioni collegate al tributo e degli interessi di mora applicati. Pertanto, aderendo alla iniziativa il contribuente è tenuto a pagare esclusivamente il tributo, gli interessi da calcolarsi fino al sessantesimo giorno successivo alla notifica dell’atto a termini di legge, nonché le spese di notifica incluse nell’atto impugnato”.

Via libera altresì (18 voti della maggioranza, le opposizioni hanno abbandonato l’aula consiliare) ad un emendamento del Sindaco che fissa a 25 mila euro il limite massimo dello sgravio riconoscibile relativamente a ciascuna delle istanze formulate dai contribuenti, mantenendo in tal modo inalterato lo spirito del provvedimento, rivolto indistintamente a tutti i cittadini potenzialmente interessati.

La definizione agevolata delle controversie tributarie pendenti si perfeziona col pagamento entro il 30 settembre 2017 degli importi dovuti, se di ammontare sino a duemila euro. Se l’importo è superiore, è previsto il pagamento rateale secondo la seguente modalità:

a) il 40 per cento dell’importo dovuto deve essere versato entro il 30 settembre 2017;
b) il 40 per cento dell’importo dovuto deve essere versato entro il 30 novembre 2017;
c) il 20 per cento dell’importo dovuto deve essere versato entro il 30 giugno 2018.

“Il varo di questa importante manovra - prosegue l'Assessore - rappresenta una opportunità sia per l’Ente, fornendo un importante possibilità di conseguire la riscossione anche di crediti ormai vetusti, con la conseguente riduzione dei costi amministrativi e di contenzioso, che per il contribuente debitore, attesa la possibilità per quest’ultimo di ottenere una riduzione significativa del debito”.

“L'Amministrazione Comunale - conclude l'Assessore - riesce in tal modo a fornire un aiuto tangibile alla collettività, in un momento connotato da una congiuntura economica particolarmente gravosa, tuttora fortemente condizionata dalle conseguenze degli eventi sismici, che continua ad incidere in maniera particolare sul sistema produttivo locale e dunque sulla intera comunità".

 

Pubblicato in Politica

L’AQUILA - Si parlerà dell'Aquila, della ricostruzione e della candidatura della Perdonanza Celestiniana a patrimonio immateriale dell'Unesco nel servizio che andrà in onda domani mattina, 1 settembre, alle 7,51, nel corso della trasmissione Uno Mattina Estate, su Rai Uno. La troupe di Rai Uno è stata in città in occasione dell'apertura della Porta Santa della Basilica di Santa Maria di Collemaggio: la giornalista e autrice Rai, Laura Aprati, ha raccolto le testimonianze del sindaco dell'Aquila, Pierluigi Biondi e della giornalista e scrittrice, Monica Pelliccione, componente del gruppo di lavoro per la Perdonanza patrimonio Unesco. Con il suo forte richiamo alla misericordia, la Perdonanza di Celestino V sarà l'unica candidata a patrimonio immateriale dell'umanità per il 2018, anno europeo del patrimonio culturale: una felice coincidenza anche in virtù di una patrimonializzazione della cultura e dell'internazionalizzazione dell'evento. L'edizione 2017 della Perdonanza è stata dedicata al tema "La donna nelle culture e nella storia".

Pubblicato in Arte e Cultura
Giovedì, 31 Agosto 2017 17:17

Incendi, report dei Vigili del Fuoco

L'AQUILA - La Sala Operativa Abruzzo dei Vigili del Fuoco, comunica che sono attualmente attivi sul territorio della Regione Abruzzo incendi boschivi che interessano le seguenti località (situazione e dati aggiornati alle ore 13.30 di oggi):

SULMONA-MARANE-BADIA, L'AQUILA:
area percorsa dal fuoco: oltre 450 ettari
quota: 600-1800 mt s.l.m.
orografia della quota: area parco nazionale, collinare, montana, impervia.
mezzi aerei presenti: n. 3 Canadair che hanno effettuato un totale di n. 92 lanci di 5.600 lt. di acqua di portata ciascuno; un elicottero S-64 Erickson che ha effettuato 43 lanci di 9.000 lt. di acqua di portata ciascuno.
squadre a terra: 16 vigili del fuoco muniti di 2 autopompe e di 2 pickup; 19 volontari di P.C. muniti di 4 pickup; n. 10 Carabinieri-Forestali; n. 20 militari dell'E.I:
stato dell'incendio: attivo.

PACENTRO, L'AQUILA:
area percorsa dal fuoco: 500 ettari.
quota: 700-1600 mt s.l.m.
orografia della quota: area parco nazionale, collinare, montana, impervia;
squadre a terra: 10 vigili del fuoco muniti di 2 autopompe e di 2 pickup; 6 volontari di P.C. muniti di 2 pickup; n. 15 militari dell'E.I.
stato dell'incendio: attivo.

PREZZA-RAIANO, L'AQUILA:
area percorsa dal fuoco: 100 ettari;
quota: 700 mt s.l.m.
orografia della quota: collinare, parco regionale.
mezzi aerei presenti: un elicottero AB412 che ha effettuato 60 lanci della portata di 900 lt, per ogni lancio.
squadre a terra: 19 vigili del fuoco muniti di 2 autopompe, 2 pickup; n. 10 volontari di P.C. muniti di n. 4 pickup; n. 15 militari dell'E.I.
Stato dell'incendio: sotto controllo.

TIONE DEGLI ABRUZZI, L'AQUILA:
area percorsa dal fuoco: 100 ettari
quota: 800-1000 mt s.l.m.
orografia della quota: collinare, impervia.
squadre a terra: 22 vigili del fuoco muniti di 3 autopompe e di 2 pickup; 6 volontari di P.C. muniti di 2 pickup; n. 15 militari dell'E.I:
stato dell'incendio: sotto controllo.

Pubblicato in Cronaca

L’AQUILA - Sabato 2 settembre a L'Aquila nell'ambito della manifestazione "Il Jazz italiano per le terre del sisma" si terrà la Partita del Cuore nel nuovo stadio Gran Sasso d'Italia "Italo Acconcia".
Alle ore 12 scenderanno in campo, unite nello stesso intento, la Nazionale Italiana Jazzisti NIJ, formata da una rappresentanza dei musicisti di jazz italiani, e la squadra AmiciAmatriceAquila AAA capitanata da Raoul Bova, presente anche come promotore del Progetto Sorriso con l'associazione AAA#iocisono Accumoli - Amatrice - Arquata insieme alla Croce Rossa Italiana. L'evento è a ingresso libero ma durante la partita saranno presenti delle postazioni per la raccolta fondi da destinare all'acquisto di strumenti musicali che verranno donati alla Banda Musicale di Amatrice.
L'iniziativa nasce dalla Nazionale Italiana Jazzisti, ONLUS che dal 2013 porta avanti il suo impegno nei Comuni italiani in occasioni di solidarietà (nel 2015 è stata protagonista sempre all'Aquila della Partita del Cuore), da Paolo Fresu & I-Jazz, e dal Ministro Dario Franceschini a cui quest'anno si unisce Alfredo Moroni (Comitato Perdonanza Celestiniana dell'Aquila) con una selezione di volontari denominata Amici Aquila Amatrice(AAA), capitanata da Raoul Bova e composta da personalità amatriciane e aquilane, nomi dello spettacolo ed ex calciatori che hanno deciso di aderire grazie a Roberto Ciccone e Max De Tomassi di "Horto culturale di Amatrice Onlus".
Il calcio d'iniziosarà affidato al pianista Enrico Intra, pietra miliare del jazz italiano nonché Presidente onorario della NIJ (insieme a Enrico Pieranunzi e Franco D'Andrea) e a Paolo Fresu, unitamente ai rappresentanti delle istituzioni aquilane e amatriciane.
Tra i musicisti in campo con la Nazionale Italiana Jazzisti: Enrico Intra per il calcio d'inizio, Paolo Fresu, il compositore Attilio Di Giovanni (RadioRai2/Il Ruggito del Coniglio), il crooner Walter Ricci, l'avvocato dell'associazione di Musicisti italiani di Jazz (MIDJ) Gianni Taglialatela, il rappresentante dell'etichetta discografica Alfa Music Fabrizio Salvatore, il contrabbassista Dario Rosciglione, il batterista brasiliano Reinaldo Santiago e il mister Michele Zeoli (ex Catania e Triestina).

In campo con la squadra AmiciAmatriceAquila AAA insieme a Raul Bova scenderanno Pirozzi, l'attore e regista Stefano Reali, l'attore Attilio Fontana, il conduttore di RadioRai1 Max De Tomassi - originario di Amatrice (che si dividerà tra la NIJ e AAA) - e lo scultore Davide Dormino, e gli ex calciatori Fernando Badon (ex Padova) e Cesare Villoni (ex Bari, e procuratore).

La Nazionale Italiana Jazzisti è una ONLUS che opera da anni come collegamento tra il mondo del jazz e quello dello sport, in questo caso il calcio. Allenata dall'ex calciatore Michele Zeoli (ex Catania, Triestina) non è formata da giocatori professionisti bensì da musicisti di jazz, amanti di questo sport e con una forte mission in favore della solidarietà e della beneficenza, partecipando e organizzando partite all'interno di eventi musicali nazionali anche grazie al supporto dei preziosi sponsor, come nel caso della Tassoni, sponsor ufficiale NIJ 2017.

Dal 2013 la NIJ ha aperto per tre edizioni il Festival Umbria Jazz (Partita del Jazz per la solidarietà) incontrando la nazionale cantanti, la All Star DJ'S e la rappresentativa Italianattori a favore di varie associazioni del territorio. Tante le realtà territoriali supportate attraverso le varie raccolte fondi. Tra queste: “Avanti tutta”, Onlus impegnata nella promozione dello sport nella cura di diverse patologie; l’Associazione Giacomo Sintini APS da sempre attiva nella raccolta di fondi per la ricerca medica contro leucemie, linfomi e mieloma; la A.U.L.C.I. (Associazione Umbra per la Lotta alle Cardiopatie Infantili), attiva a supporto dei bambini cardiopatici e delle loro famiglie; la Fondazione ANT Italia Onlus Delegazione Umbria, impegnata nell’assistenza domiciliare ai malati di cancro; la A.N.E.D. (Associazione Nazionale Dializzati e Trapiantati Onlus) che offre il proprio aiuto ai malati affetti da nefropatie e diabete; la CRI di Corciano, delegazione locale della Croce Rossa italiana, attiva a sostegno della popolazione con diverse azioni di volontariato; l’Associazione Arcobaleno Onlus Spello che lavora da anni con i soggetti affetti da patologie psichiche, la Cooperativa Arcobaleno '86 di Feltre.


INFO
Sabato 2 settembre ore 12, ingresso libero - Stadio Gran Sasso d'Italia "Italo Acconcia", Via Amleto Cencioni L'Aquila (AQ)

CONTATTI
Informazioni: tel. 0862.645259 – 055.240397
Ufficio Stampa Nazionale Italiana Jazzisti
: Fiorenza Gherardi De Candei
Tel. 328.1743236  fiorenzagherardi@gmail.com
Ufficio Stampa manifestazione:
Maurizio Quattrini maurizioquattrini@yahoo.it 338 8485333
Guido Gaito info@gaito.it 329 0704981
Giulia Focardi giuliafocardi.ufficiostampa@gmail.com 349 8938898

Canali social ufficiali:
Nazionale Italiana Jazzisti fb: https://www.facebook.com/nazjazzisti
italiajazz fb - https://www.facebook.com/www.italiajazz.it/  italiajazz tw - https://twitter.com/ItaliaJazz_it italiajazz instagram - https://www.instagram.com/italiajazz.it/ i-jazz fb- https://www.facebook.com/ijazzitalia/
Il programma completo della manifestazione: https://www.yumpu.com/it/embed/view/HV9N3XWe5OATEfCh

Pubblicato in Eventi
Pagina 1 di 58

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
24 Agosto 2016 16:34:20

L'Aquila: Perdonanza, annullati tutti gli eventi in segno di lutto. Resta forma ridotta del Corteo Storico e apertura Porta Santa

in Cronaca
L'AQUILA: - La giunta comunale, anche sulla scorta del parere della Conferenza dei…

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Find us on Facebook
Follow Us