http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Articoli filtrati per data: Luglio 2017 - Radio L'Aquila 1

L'AQUILA: - A sei mesi dalla tragedia dell’Hotel Rigopiano, riaprirà al pubblico giovedì 3 agosto alle ore 18.00 il sentiero del Vitello d’Oro di Farindola, uno dei sentieri più importanti del parco del Gran Sasso e dei monti della Laga.

Riapertura resa possibile in tempi brevi grazie al lavoro di otto detenuti del carcere di Pescara che hanno lavorato con impegno al recupero delle risorse naturalistiche e dei sentieri. Un progetto frutto di un protocollo d’intesa sottoscritto nel mese di giugno tra il Ministero della Giustizia, il Provveditorato dell’Amministrazione penitenziaria per il Lazio, l’Abruzzo e il Molise, l’Ente Parco del Gran Sasso e Monti della Laga e Comune di Farindola.

Il sentiero sarà intitolato alla memoria di Marco Riccitelli, ragazzo farindolese di 29 anni annegato il 24 agosto dello scorso anno nel mare di Punta Aderci a Vasto.

All’inaugurazione saranno presenti il Sottosegretario alla Giustizia Federica Chiavaroli, l’On. Maurizio Lupi già ministro dei Trasporti dei governi Letta e Renzi, il Sindaco di Farindola Ilario Lacchetta, il Presidente del Parco del Gran Sasso e Monti della Laga Tommaso Navarra.

A seguire alle ore 19.00, presso la sala Consiliare, la presentazione del libro fotografico “Il Colore del Gusto”, volume che mostra con estrema bellezza le abitudini, la storia e le tradizioni culinarie della gente di Farindola.

Alle ore 20.00, presso le vie del centro storico, l’inaugurazione dell’8° edizione della Sagra del Pecorino di Farindola.

Un pomeriggio all’insegna della rinascita e riscoperta di luoghi e tradizioni che gli eventi climatici e sismici di gennaio rischiavano di far sparire.

Pubblicato in Cronaca

L'AQUILA: - "La Giunta regionale ha approvato un finanziamento di oltre 11 milioni (provenienti al 90% da Stato e Europa) per una delle Aree Interne abruzzesi". Questo è quanto premette Vincenzo Mini, Capogruppo consiliare di OricolaCamp, intervenendo dal Distretto Industriale Piana del Cavaliere poi prosegue affermando: "Il Basso Sangro-Trigno potrà declinare al suo interno obiettivi e azioni per rilanciare i servizi essenziali di base (salute, istruzione, mobilità) e di sviluppo locale e la valorizzazione dell'insieme delle risorse locali (naturali, culturali, turistiche, ecc.) – prosegue Mini – seguito anche dalle altre Aree Interne individuate in cui spicca l’assenza della Piana del Cavaliere e della Marsica. Assenza da noi sempre rilevata e che adesso a distanza di tempo fa capire l’importanza della Strategia Aree Interne.

Siamo sempre in attesa – conclude Mini – di 'risarcimenti' per lo scippo subito, considerato che tutti i comuni del Lazio, ai nostri confini, sono state individuati come Aree Interne dalla Regione Lazio con i benefici susseguenti".

Pubblicato in Politica

ROMA: - “Tutte le misure economiche propulsive adottate finora per il Mezzogiorno non hanno prodotto risultati perchè le risorse sono state assorbite solo dalle grandi imprese e da quegli enti che in realtà sono colli di bottiglia inutili e inefficienti. Il male da combattere è la burocrazia”. È quanto afferma in Aula Francesco Cariello, deputato del M5S, durante la dichiarazione di voto sul decreto Mezzogiorno.

“La gran parte d’Italia – aggiunge - soffre una progressiva emarginazione dovuta alla crescita dell’influenza della burocrazia e della grande impresa ad essa alleata. L’idea di rilanciare lo sviluppo sottraendo danari da alcuni italiani per consegnarli ad altri oppure indebitando i nostri figli ed arricchendo le imprese colluse con la politica non poteva non produrre l’ulteriore arricchimento e consolidamento della classe politica ed imprenditoriale dominanti".

“Ancora peggio – sottolinea - è sentire in tv o nelle istituzioni che l’economia al Sud  ‘sta ripartendo’ solo perché le imprese sopravvissute e supportate dalla politica a spese del contribuente riescono fortunosamente ad allargare i propri ricavi”. “Senza un tessuto diffuso e capillare di piccole medie imprese e di maggiore e migliore occupazione - conclude Cariello - quello che otteniamo è la forzata esportazione di prodotti e di interi stabilimenti all’estero con ulteriore impoverimento reale della nostra Italia… mentre le statistiche continuano a dirci che siamo sempre più ricchi”.

Pubblicato in Politica

PINETO (TERAMO) - Accelerare l'impiego dei circa 270 milioni stanziati dalla Regione per risolvere il problema della depurazione e lavorare in sinergia con i Comuni per chiudere i lavori sulle infrastrutture, nonché azione più ampia sui Contratti di Fiume: lo chiede Legambiente Abruzzo il cui presidente Giuseppe Di Marco ha presentato a Pineto il bilancio del monitoraggio di Goletta Verde. La campagna di Legambiente, che indaga i parametri microbiologici Enterococchi intestinali ed Escherichia coli, sugli 8 campionamenti eseguiti ha rilevato 5 punti fortemente inquinati, con valori oltre il doppio i limiti di legge. Nel Chietino si tratta di Rocca S.Giovanni, foce Canale località La Foce, e S.Vito Chietino, foce del Feltrino a Marina di S.Vito; a Pescara foce Fosso Vallelunga, a Montesilvano spiaggia 100 metri a sud del Saline; a Silvi (Teramo) foce del Cerrano. Nei limiti lungomare Zara a Giulianova (Teramo), spiaggia fronte fosso del Diavolo località Dragone a Torino di Sangro e spiaggia piazza I Maggio a Pescara. (ANSA)

Pubblicato in Cronaca

L'AQUILA: - Una famiglia di escursionisti di Ardea, Roma, è stata recuperata dall’eliambulanza sulla via Direttissima che sale a Corno Grande, sul Gran Sasso. Dopo un infortunio al ginocchio che ha impedito al padre di proseguire, la madre e i due figli di 17 e 14 anni hanno deciso di allertare i soccorsi.

L'infortunato, con la figlia di 17 anni, è stato accompagnato con un primo volo a Campo Imperatore, successivamente l’eliambulanza ha provveduto al recupero anche della madre e del figlio quattordicenne.

Pubblicato in Cronaca

L'AQUILA: - Appuntamento a Torricella Peligna (CH), sabato 5 agosto con Dolcenera, che sarà in concerto in occasione della Doppia Notte Bianca – Festival ArteMusica&Gusto, in via dei Fossi.

L’artista, attualmente in studio per realizzare i brani del nuovo album, sarà impegnata nei prossimi mesi con una serie di appuntamenti live nei principali festival ed eventi estivi e sul palco sarà accompagnata dalla sua storica band.

Questi i prossimi appuntamenti estivi già in calendario: 5 agosto Torricella Peligna (CH) – Notte Bianca Festival ArteMusica, 14 agosto Albarella (RO) - Arena spettacoli del centro sportivo, 25 agosto Porto Ercole (GR) - lungomare Marinai d'Italia, 31 agosto Gagliano Castelferrato (EN) - piazza Piano Puleo.

Pubblicato in Musica e Spettacolo

L'AQUILA: - Dopo il successo dell’edizione 2016 che ha visto sul palco artisti come Lisa Hunt, Dilu Miller e molti altri, torna nella città ducale dal 3 al 6 agosto l’Atri Blues Festival sotto la direzione artistica di Frank Hammond. Il Festival si apre il 3 agosto con una rassegna di band italiane e proseguirà fino al 6 agosto 2017 con grandi nomi del panorama Blues mondiale come Linda Valori e Lachy Doley.

Nel dettaglio il 4 agosto in Piazza Duomo alle 18,30 ci sarà un Aperiblues con i Come Vava Blues, piccola orchestra di nove elementi, a seguire, alle 21,30 in Piazza Duchi D’Acquaviva ci sarà la New Body & Soul una formazione nata nell’estate del 2016 ad Atri con l’intento di rispolverare la storia di Claudio Di Nicola, Franco Angelozzi e della storica band degli anni ’80. Un nuovo capitolo di una fortunata formazione fatta da nomi rilevanti di ieri e di oggi. A seguire sul palco ci sarà una artista importante e valida conosciuta a livello internazionale: Linda Valori con lei la Maurizio Pugno blues band. Linda Valori è universalmente considerata la più importante voce femminile blues d’Italia con la sua eccezionale estensione vocale e grande versatilità, tra le sue partecipazioni quella al Festival di Sanremo nel 2004 classificandosi terza.

Il 5 agosto in Piazza Duomo alle 18,30 ci saranno i Triple Trouble un trio che ha come obiettivo divertirsi e divertire. In Piazza Duchi d’Acquaviva alle 21,30 ci saranno i Bluesberry Field e a seguire la novità della scena Blues europea, la Nkem Favour Blues Band con uno spettacolo solido e articolato, con un sound potente e raffinato al tempo stesso.

Il Festival internazionale si chiuderà il 6 agosto quando in Piazza Duomo alle 18,30 ci sarà la Joe Caruso Band e alle 21,30 in Piazza Duchi d’Acquaviva ci sarà un omaggio a uno degli strumenti che ha segnato profondamente il genere Blues il mitico organo Hammond nell’interpretazione di uno dei più raffinati esecutori: l’australiano Lachy Doley. Soprannominato il Jimi Hendrix dell’Hammond, in grado di tirare fuori dal suo organo suoni forti e potenti, ma anche delicati e poetici, con il suo trio spazia tra dal Blues al Rock/Blues. Aprirà la serata la band lucana attiva dal 2015 su tutto il territorio nazionale, la Blue Cat Blues, gruppo che ha partecipato a numerosi festival e ottenuto molti riconoscimenti.

“Si tratta di un appuntamento ormai irrinunciabile per la Città di Atri, per gli appassionati del genere e per quanti vogliono scoprire le meravigliose sonorità del Blues – ha dichiarato l’assessore alla cultura del comune di Atri, Domenico Felicione – anche in questa edizione ci saranno nomi importanti e artisti conosciuti a livello internazionale”.

Pubblicato in Musica e Spettacolo

L'AQUILA: - Il Socio Unico di Tua Spa, la Regione Abruzzo, ha approvato il bilancio d’esercizio 2016 dell’azienda unica di trasporto abruzzese. L’approvazione del bilancio è avvenuta questa mattina presso l’Auditorium Parco a L’Aquila.

A presiedere l’assemblea dei Soci è stato il presidente di Tua Spa, Tullio Tonelli. Ha partecipato il governatore della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso, in rappresentanza del Socio Unico Regione Abruzzo.

Presenti, tra gli altri, il consigliere regionale delegato ai Trasporti, Camillo D’Alessandro, il sindaco del capoluogo aquilano Pierluigi Biondi e ed altre autorità.

Numeri importanti si sono registrati anche nel secondo anno di attività dell’azienda unica di trasporti regionale: circa 27 milioni di passeggeri trasportati e circa 37 milioni di chilometri hanno permesso a Tua Spa di consolidare il proprio posizionamento tra le prime imprese italiane di trasporti.

“Abbiamo compiuto ulteriori ed importanti passi in avanti – ha commentato il presidente di Tua Spa Tullio Tonelli nel corso della conferenza stampa a seguito dell’approvazione del bilancio 2016 – proseguendo l’opera di consolidamento dell’Azienda sotto tutti i punti di vista. Un’opera di crescita aziendale – ha aggiunto Tonelli – portata avanti di pari passo alla crescente consapevolezza che Tua disputi, e disputerà anche in futuro, la partita strategica per la mobilità della regione Abruzzo. Siamo particolarmente soddisfatti – ha sottolineato il presidente di Tua Spa – di una serie di operazioni che hanno garantito enormi risparmi per l’azienda e quindi per la collettività. E’ stata proseguita l’opera di internalizzazione della manutenzione dei nostri mezzi, sono stati inseriti nell’organico aziendale forze fresche ed altamente specializzate come autisti e manutentori. In altre parole – ha detto Tonelli – abbiamo fatto ulteriormente crescere Tua. Abbiamo avviato i progetti a noi assegnati dal Masterplan. Il nostro impegno è spaziato anche all’energica lotta all’evasione tariffaria, settore nel quale stiamo ottenendo incoraggianti e significativi risultati. Anche in ambito ferroviario i risultati sono stati molto positivi, sia nell’interlocuzione con Trenitalia per il trasporto pubblico locale, sia in ambito merci portando avanti con successo le più importanti partnership commerciali. Sempre in ferrovia – ha sottolineato Tonelli – abbiamo avviato un servizio ferroviaria dall’interporto di Manoppello verso il Piemonte di notevole importanza per l’economia di questo territorio. Il consiglio di amministrazione di Tua – ha concluso Tonelli - è già al lavoro per far la fase del rinnovo della flotta aziendale e garantire ulteriori successi per questa azienda”.

In merito all’approvazione del bilancio è intervenuto il consigliere regionale delegato ai Trasporti, Camillo D’Alessandro: “La scelta di aver costituito la società di trasporto pubblico locale – ha detto D’Alessandro - è stata giusta. Oggi dimostriamo, numeri alla mano, che la scelta si è rivelata vincente. La scelta ha determinato, da un lato la salvaguardia di 1600 posti e, dall’altro, ha garantito il diritto alla mobilità in una regione a forte domanda debole per la presenza di un’area estesa nella zona interna che sarebbe stata compromessa in una logica di mercato. Abbiamo ribadito – ha concluso D’Alessandro - che il diritto al trasporto pubblico locale è un diritto universale al pari della sanità che deve essere salvaguardato nell’efficienza, ovvero ciò che ha fatto TUA”.

Pubblicato in Economia

L’AQUILA - La Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli” presenta “Musica e Architettura” una rassegna di concerti in vari luoghi del comprensorio aquilano, particolarmente significativi dal punto di vista paesaggistico, naturalistico e che rientrino in quelle che vengono chiamate Aree Omogenee. Già il nome “Musica e Architettura” evoca iniziative di anni fa, quando artisti, architetti e ingegneri discutevano sul futuro di una società basata sulla costruzione materiale ed immateriale. Oggi questi argomenti assumono particolare rilevanza a seguito degli eventi sismici del centro Italia ed è ancora più importante tornare a vivere i luoghi simbolici del territorio. Il logo della Rassegna Musica e Architettura fu disegnato dall’artista e tipografo aquilano Claudio Del Romano nel 1980.

Grazie alla collaborazione con i Comuni di riferimento, le Pro Loco e altre associazioni che operano nelle singole realtà è nata questa rassegna che porta artisti di livello nazionale ed internazionale, con musiche dei generi più diversi, dal tango al folklore abruzzese, dallo swing alle arie di Verdi e Rossini.  L’apertura è Mercoledì 2 agosto nel piazzale antistante la Chiesa di Santa Maria de’ Cintorelli, monumento nazionale all’interno del Comune di Caporciano, luogo suggestivo che, data la sua posizione strategica nella valle, evoca gli antichi tratturi della transumanza. Alle ore 21, si esibisce l’Orchestra Ritmo Sinfonica del Conservatorio “N. Sala” di Benevento, guidata da Gianluca Podio, con un omaggio in chiave jazzistica a Pino Daniele. Il concerto è realizzato in collaborazione con tutti i Comuni dell’Area Omogenea n. 6.

A seguire sabato 5 agosto a Onna si esibisce l’Orchestra da Camera di Perugia con il bandoneonista Daniele Di Bonaventura per un omaggio ad Astor Piazzolla, e poi ad Assergi il sabato successivo, 12 agosto, la Corale Gran Sasso diretta da Carlo Mantini presenta “J’Abbruzzu” una carrellata di brani del folclore regionale.

Da segnalare l’evento dedicato a Castelluccio di Norcia e ancora concerti a Capestrano, Navelli, Montereale, Stiffe (con un concerto itinerante in grotta).

La rassegna si chiuderà a L’Aquila il 4 ottobre con il celebre trombettista Paolo Fresu che presenterà “Altissima Luce” un progetto musicale ispirato al Laudario di Cortona.

Tutti i concerti sono ad ingresso libero.

Pubblicato in Musica e Spettacolo

L'AQUILA: - E’ stato pubblicato in questi giorni il rapporto sull’informazione locale e il ruolo del servizio pubblico stilato dall’Agcom (Autorità per le garanzie nelle comunicazioni), attraverso il quale è stato possibile approfondire le caratteristiche e le dinamiche della domanda di contenuti e servizi di informazione locale in Italia, attraverso la misurazione della fruizione dei vari mezzi di comunicazione.

Analizzando i dati, emerge come l’emittenza locale continui ad avere un ruolo importante nella fruizione da parte del pubblico per il quale continua a rappresentare un punto di riferimento grazie al quale conservare il senso di appartenenza alla propria comunità locale. Lo studio dell’Agcom, dimostra come i cittadini italiani cercano spesso informazioni mirate, circoscritte al territorio e alle specifiche realtà locali in cui vivono. Più dell’80% degli italiani, infatti, dichiara di utilizzare i canali televisivi, emittenti radio, quotidiani o internet (come social network e siti) per reperire notizie riguardanti la regione, la provincia o il comune in cui risiede.

In particolare, in Abruzzo le tv locali rappresentano la prima fonte informativa (utilizzate dal 50% dei cittadini per avere informazioni a carattere locale) ma, unico caso su base nazionale, dividono la prima piazza con i quotidiani locali (50%). Seguono il servizio pubblico (46%), le radio locali (35%) e i siti web/applicazioni di editori tradizionali (35%).

“In base alle risultanze dello studio di Agcom – ha dichiarato il Presidente del Corecom Abruzzo, Filippo Lucci – è evidente come i cittadini scelgano le notizie che li riguardano da vicino utilizzando tutti gli strumenti, classici e innovativi. Per il futuro ritengo sia necessario investire su qualità dei palinsesti, giornalisti, tecnologia e reti d’impresa in modo da poter mettere a disposizione degli utenti, sempre più attenti ed esigenti, un’offerta informativa all’altezza”.

Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 53

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
24 Agosto 2016 16:34:20

L'Aquila: Perdonanza, annullati tutti gli eventi in segno di lutto. Resta forma ridotta del Corteo Storico e apertura Porta Santa

in Cronaca
L'AQUILA: - La giunta comunale, anche sulla scorta del parere della Conferenza dei…

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Find us on Facebook
Follow Us