http://www.rl1.it
http://www.rl1.it
Articoli filtrati per data: Aprile 2017 - Radio L'Aquila 1

MONTEREALE (L'AQUILA) - Un servizio di sostegno psicologico, ascolto e vicinanza alle popolazioni delle aree colpite dal sisma. Dal 2 maggio prossimo a Montereale, grazie a un'iniziativa in tandem Asl-Ordine regionale psicologi, verra' avviata un'attivita' di psicoterapia, assicurata da 2 specialiste, per aiutare concretamente la comunita' di Montereale e gli altri Comuni vicini (Capitignano, Camporotondo, Barete e Pizzoli) a superare lo shock sulla pische causato prima dal sisma di Amatrice (24 agosto 2016) e poi dalla scossa del 18 gennaio scorso. Il nuovo servizio Asl (dal lunedi' al venerdi', 40 ore a settimana), all'interno del poliambulatorio del distretto sanitario di Montereale, e' stato presentato oggi all'interno del Musp (moduli ad uso scolastico provvisorio) della scuola media di via Condotti. Erano presenti, tra gli altri, Rinaldo Tordera, manager della Asl, Paolo Manfreda e Sergio Galbiati, rispettivamente presidente e procuratore della Fondazione ordine regionale psicologi abruzzesi, il presidente dello stesso ordine professionale regionale, Tancredi Di Iullo e il sindaco di Montereale, Massimiliano Giorgi. Sono intervenuti i primi cittadini di Barete, Leonardo Gattuso, di Pizzoli, Gianni Anastasio, di Capitignano, Maurizio Pelosi e di Cagnano Amiterno, Iside Di Martino. L'avvio dell'attivita' dal titolo: 'Non lasciamoli soli' e' frutto di un lavoro sinergico tra la Asl, che ha messo a disposizione competenze specialistiche e strutture logistiche, e Fondazione dell'ordine degli psicologi che ha ideato l'iniziativa e raccolto i fondi per concretizzarla. "E' un'iniziativa straordinaria", ha detto il manager Asl, Tordera, "nata dall'eccezionale passione dei medici del settore e dalla generosita' di tanti soggetti, pubblici e privati. Su questo territorio la Asl ha gia' investito molto per stare il piu' possibile vicino alle popolazioni colpite dal sisma a cominciare, per esempio, dalla residenza sanitaria locale la cui attivita', a causa delle scosse, e' stata trasferita all'Aquila, in attesa di eseguire i lavori di messa in sicurezza dell'edificio". Con borse lavoro sono state reclutate due psicologhe che, dal prossimo 2 maggio, nel distretto sanitario di Montereale, prenderanno in carico i residenti che, tra i Comuni dell'area, hanno bisogno di essere seguiti con un programma di psicoterapia. Le due specialiste, che si occuperanno dei traumi post terremoto, sono Fabiana Bizzoni (che e' di Amatrice) ed Emanuela Ciciotti. Il nuovo servizio Asl avra' un a durata di 6 mesi ma azienda sanitaria e Fondazione dell'Ordine degli psicologi sono gia' al lavoro per cercare di prolungare oltre questa scadenza. Grande soddisfazione del sindaco di Montereale, Giorgi. "Un forte ringraziamento per questa iniziativa", ha detto il primo cittadino, "va alla direzione della Asl, che ha dato la propria disponibilita' sin dalle prime emergenze sismiche, e all'ordine degli psicologi. Si tratta di un servizio di enorme importanza per il territorio, soprattutto per i piu' piccoli, i piu' esposti alle conseguenze del trauma". (AGI)

Pubblicato in Cronaca
Domenica, 30 Aprile 2017 11:26

Analisi sismica

L'AQUILA - di Giampaolo Giuliani - Solo due parole per descrivere l'andamento sismico sul cratere. Per le prossime 12 ore, l'analisi dati sulle variazioni del gas Radon, dalle stazioni di Ripa Fagnano e Coppito, mostrano ancora repliche di accadimenti strumentali, da Pieve Torina fino al bacino aquilano. Grado sismico ancora strumentale.

Pubblicato in Cronaca

L'AQUILA - Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa di Lelio De Santis, relativo presentazione della lista CAMBIARE INSIEME:

 

Dopo la partecipazione alle Primarie di Coalizione, in una condizione impossibile, per assicurare l'indispensabile pluralismo politico-culturale e per rappresentare una posizione libera, lontana dagli apparati e dai gruppi di interesse, intendo continuare questa sfida con coerenza e fermezza,

 

presentando una Lista ispirata al rigore morale proprio dell'Italia dei valori ed aperta alle esperienze personali e professionali di candidati che spontaneamente si mettono al servizio della Città. Nella lista in un mix tra esperienza e rinnovamento  saranno presenti tra gli altri  il coordinatore cittadino IDV Gianluca Capanna, la consigliera territoriale IDV Patrizia Aguzzi, Pasquale Corriere, David Filieri, Stefania Calvanese, Giovanna Arista e Giuseppe Castellano. Insieme al candidato Sindaco Americo Di Benedetto abbiamo sottolineato il fatto che oggi si apre un fase nuova della politica cittadina, che richiede un cambiamento reale nella gestione della cosa pubblica in termini di efficienza e di trasparenza amministrativa e che si caratterizzi nel recupero di un rapporto positivo ed amichevole fra gli Amministratoti ed i cittadini.

 

C'è bisogno di cambiare passo e progettualità, per ridare speranza e prospettiva a questo territorio, che deve uscire dal suo isolamento politico e territoriale.

 

La nostra Lista " Cambiare Insieme " sta ad indicare la necessità di questo cambiamento nella gestione amministrativa, che sia capace di dare risposte certe

 

in tempi certi ai cittadini, che sia in grado di creare le condizioni per la rinascita della città e che si realizzi insieme con chi ha idee e progetti, con chi lavora e produce,con chi è protagonista ed anche con chi è emarginato.

 

Intrecciamo Lavoro e Legalità per marcare le priorità assolute della nuova fase politica,che deve avere nel lavoro il principale obiettivo di una buona e consapevole azione amministrativa, unita ad una specchiata e praticata moralità.

 

Il lavoro primaditutto per evitare che la ricostruzione di case sicure e belle, ma disabitate per la fuga dei giovani alla ricerca del lavoro, segni il declino della citta capoluogo di Regione, insieme con il fallimento di un'intera classe dirigente.

 

 

 

Pubblicato in Politica

L'AQUILA - Di seguito il programma delle compagini abruzzesi impegnate nei campionati nazionali, regionali e giovanili nel weekend.

 

Campionato nazionale di Serie A, poule promozione 1, X giornata – 30.04.2017, ore 15:30

L'Aquila Rugby Club v Accademia federale "Ivan Francescato"

 

Campionato nazionale di Serie A, poule salvezza 3, X giornata – 30.04.2017, ore 15:30

UR Capitolina v Gran Sasso Rugby

 

Campionato nazionale di Serie A femminile, girone 2, XIV giornata – 30.04.2017, ore 15:30

Donne Etrusche Rugby v Belve Neroverdi

 

Campionato nazionale di Serie B, girone 4, XX giornata – 30.04.2017, ore 13:30

Rugby Roma v Paganica Rugby (sabato, ore 17)

Avezzano Rugby v Amatori Catania

 

Campionato nazionale di Serie C, poule promozione 6, IX giornata – 30.04.2017, ore 15:30

Frascati Rugby Club v Polisportiva L'Aquila R.

 

Campionato nazionale di Serie C, poule passaggio 5, IX giornata – 30.04.2017, ore 15:30

Gran Sasso Rugby v Faenza Rugby

 

Campionato nazionale di Serie C, poule passaggio 6, IX giornata – 30.04.2017, ore 15:30

Polisportiva Abruzzo v Amatori Tivoli

 

Campionato interregionale Under 18, seconda fase, girone 4 – 30.04.2017, ore 12 (CR Lazio)

Polisportiva Paganica v Frascati Rugby Club

 

Campionato interregionale Under 18, girone 1, X giornata – 30.04.2017, ore 12:30 (CR Marche)

Baldi Rugby Jesi v Gran Sasso Rugby

Adriatica Rugby Club v Amatori Ascoli

Pubblicato in Sport

L'AQUILA: - Un accordo di collaborazione e confronto per porre fine a dieci anni di governo del centrosinistra all’Aquila e dare una nuova progettualità al capoluogo di Regione, puntando a una collaborazione del civismo con la buona politica.

Va letta in questo senso l’intesa siglata tra il movimento Idea di Gaetano Quagliariello, rappresentato in Abruzzo dal consigliere regionale Mauro Di Dalmazio, e il movimento civico Riscatto Popolare, che ha candidato Giancarlo Silveri a sindaco del capoluogo alle elezioni amministrative del prossimo 11 giugno.

Per Di Dalmazio, quello siglato “è un accordo molto importante in una realtà così significativa come la città dell’Aquila e si inserisce nel solco progettuale del movimento Idea, finalizzato rafforzare le istanze partecipative del civismo e a coniugarle con la buona politica”.

“Su una realtà fondamentale per la Regione Abruzzo - prosegue - questa collaborazione dovrà rafforzare una proposta di governo che sia in grado di ridare una seria prospettiva di rilancio e cambiamento al capoluogo di Regione dopo le negative gestioni del centrosinistra”.

Per Silveri, l’accordo strategico e programmatico “va considerato il riconoscimento dell’attività svolta da questo movimento civico che, da sempre, si rapporta con altre realtà civiche e politiche di livello nazionale, quale è appunto Idea”.

Un patto che, conclude Silveri, “legittima il nostro operato e ci consentirà di poter rappresentare ulteriori idee e istanze su più livelli, che ci daranno un’ulteriore spinta a trovare soluzioni ai problemi della città”.

Pubblicato in Politica

L'AQUILA: - "Il nostro viaggio in 20 tappe verso il voto, domani 30 aprile, ad Orlando". E' l'inizio della nota del comitato aquilano per Andrea Orlando.

Questo - si legge ancora - il nostro bellissimo percorso in provincia dell'Aquila. Ciò che siamo ma anche "ciò che non siamo, ciò che non vogliamo":
 
1. Abbiamo chiesto ad Orlando di partire con la sua campagna dall'Aquila ed è venuto lui personalmente, non un sostituto;
2. Abbiamo scelto presto da che parte stare, non abbiamo scelto di partecipare al congresso casualmente o per opportunismo;
3. Abbiamo sempre usato il plurale. Perché siamo una squadra di persone animate da sincera passione politica, non una società di interessi, né il comitato elettorale di uno;
4. Abbiamo ascoltato il disagio profondo di un partito disgregato, non abbiamo fatto una sorda propaganda;
5. Abbiamo praticato l'umiltà e non l'arroganza e abbiamo rispettato le scelte degli altri senza insultare nessuno;
6. Abbiamo puntato sul rinnovamento e non sulla falsa rottamazione che si traduce nel suo contrario, cioè nei volti di coloro che hanno attraversato indenni tante stagioni politiche;
7. Abbiamo lavorato insieme, con lealtà e non facendo prevalere logiche campanilistiche o personalistiche;
8. Abbiamo pesato le parole, perché il congresso passa, le persone e il partito restano;
9. Abbiamo cercato di valorizzare i giovani e, allo stesso tempo, di recuperare energie lasciate andar via, nel disinteresse di troppi;
10. Abbiamo detto che bisogna riavvicinare le istituzioni agli ultimi, agli esclusi, ai più deboli e che bisogna unire, non arroccarsi nel potere e nel disprezzo degli altri;
11. Abbiamo parlato anche con sindacalisti e rappresentanti di categorie e associazioni. Non ci siamo affidati al fantomatico dialogo diretto tra un capo e una folla;
12. Abbiamo aggregato persone capaci, libere ed autonome, non abbiamo cercato persone fedeli o mercenari;
13. Abbiamo usato parole di sinistra, non abbiamo imitato i populisti;
14. Abbiamo riconosciuto anche gli errori commessi dal nostro Governo, non abbiamo addossato le responsabilità ai "gufi";
15. Abbiamo detto cosa ci convince della mozione Orlando ma non ci siamo trasformati e non ci trasformeremo in "orlandiani";
16. Abbiamo parlato di un partito plurale, in cui le riunioni finiscono in modo diverso da come iniziano, perché ci si ascolta e non per finta;
17. Abbiamo chiesto un voto per un Segretario, non per un prodotto utile alla TV;
18. Abbiamo chiesto di ragionare insieme e non di tifare "per" o, peggio, "contro" qualcuno;
19. Abbiamo parlato di temi concreti nazionali e locali e non del carattere dei leader;
20. Abbiamo scelto di non partecipare ad un votificio ma di rendere tutto questo una partenza, per tornare a produrre insieme idee, dibattiti e progetti.
 
Domani 30 aprile - terminano dal comitato - vi invitiamo a sostenere tutto questo ed Andrea Orlando. Ma soprattutto vi invitiamo ad esprimere comunque, col voto, il vostro convincimento".
Pubblicato in Politica

MONTEREALE (AQ): - Un servizio di sostegno psicologico, ascolto e vicinanza alle popolazioni delle aree colpite dal sisma. Dal 2 maggio prossimo a Montereale, grazie a un’iniziativa in tandem Asl-Ordine regionale psicologi, verrà avviata un’attività di psicoterapia, assicurata da 2 specialiste, per aiutare concretamente la comunità di Montereale e gli altri Comuni vicini (Capitignano, Barete e Pizzoli) a superare lo shock sulla pische causato prima dal sisma di Amatrice (24 agosto 2016) e poi dalla scossa del 18 gennaio scorso.

Il nuovo servizio Asl (dal lunedì al venerdì, 40 ore a settimana), all’interno del poliambulatorio del distretto sanitario di Montereale, è stato presentato oggi, sabato 29 aprile, all’interno del Musp (moduli ad uso scolastico provvisorio) della scuola media di via Condotti. Erano presenti, tra gli altri, Rinaldo Tordera, Manager della Asl, Paolo Manfreda e Sergio Galbiati, rispettivamente presidente e procuratore della Fondazione ordine regionale psicologi abruzzesi, il presidente dello stesso ordine professionale regionale, Tancredi Di Iullo e il sindaco di Montereale, Massimiliano Giorgi. Sono intervenuti i primi cittadini di Barete, Leonardo Gattuso, di Pizzoli, Gianni Anastasio, di Capitignano, Maurizio Pelosi e di Cagnano Amiterno, Iside Di Martino. L’avvio dell’attività dal titolo: ‘Non lasciamoli soli’ è frutto di un lavoro sinergico tra la Asl, che ha messo a disposizione competenze specialistiche e strutture logistiche, e Fondazione dell’ordine degli psicologi che ha ideato l’iniziativa e raccolto i fondi per concretizzarla.

“E’ un’iniziativa straordinaria”, ha detto il Manager Asl, Tordera, “nata dall’eccezionale passione dei medici del settore e dalla generosità di tanti soggetti, pubblici e privati. Su questo territorio la Asl ha già investito molto per stare il più possibile vicino alle popolazioni colpite dal sisma a cominciare, per esempio, dalla residenza sanitaria locale la cui attività, a causa delle scosse, è stata trasferita all’Aquila, in attesa di eseguire i lavori di messa in sicurezza dell’edificio”.

Con borse lavoro sono state reclutate due psicologhe che, dal prossimo 2 maggio, nel distretto sanitario di Montereale, prenderanno in carico i residenti che, tra i Comuni dell’area, hanno bisogno di essere seguiti con un programma di psicoterapia. Le due specialiste, che si occuperanno dei traumi post terremoto, sono Fabiana Bizzoni (che è di Amatrice) ed Emanuela Ciciotti. Il nuovo servizio Asl avrà un a durata di 6 mesi ma azienda sanitaria e Fondazione dell’Ordine degli psicologi sono già al lavoro per cercare di prolungare oltre questa scadenza. Grande soddisfazione del sindaco di Montereale, Giorgi.

“Un forte ringraziamento per questa iniziativa”, ha detto il primo cittadino, “va alla direzione della Asl, che ha dato la propria disponibilità sin dalle prime emergenze sismiche, e all’ordine degli psicologi. Si tratta di un servizio di enorme importanza per il territorio, soprattutto per i più piccoli, i più esposti alle conseguenze del trauma”.

Pubblicato in Cronaca

L'AQUILA: - La campionessa Olimpionica di ginnastica ritmica, Elisa Blanchi, oggi ha discusso la tesi per conseguire la laurea in Scienze motorie presso il Dipartimento di Scienze cliniche, applicate e biotecnologiche dell’Università degli Studi dell’Aquila.

Ginnasta italiana, ha fatto parte della squadra Nazionale Italiana di Ginnastica Ritmica. Tesserata con il Centro Sportivo dell'Aeronautica Militare di Vigna di Valle, ha iniziato a praticare ginnastica all'età di tre anni e mezzo, a dieci anni è stata convocata nella nazionale juniores. Medaglia d'argento alle Olimpiadi di Atene 2004. Campionessa del Mondo, nel 2005 a Baku (Azerbaigian).

Nel 2005 Elisa ha l'onore di portare la fiaccola Olimpica per le vie del centro storico di Roma, in occasione dei XX Giochi Olimpici invernali di Torino 2006

Elisa con la sua squadra ha vinto ben 100 medaglie totali in gare internazionali, molte delle quali ottenute nelle varie tappe della Coppa del Mondo

Nel 2012 viene premiata dall’allora Presidente del CONI Gianni Petrucci e dal Presidente del Consiglio Mario Monti con il Collare d'Oro e due Diplomi d'Onore.

Alle Olimpiadi di Londra 2012 conquista la medaglia di bronzo e dopo le Olimpiadi si ritira dall'attività sportiva professionistica proseguendo la sua carriera come Sergente dell'Aeronautica Militare, nel gruppo sportivo di Vigna di Valle.

Qui a L’Aquila, si compie per Lei un altro sogno, dopo aver frequentato brillantemente e con ottimi risultati il Corso di Laure in Scienze Motorie presso il DISCAB dell’Ateneo Aquilano, arriva alla Laurea con una tesi dal titolo “Sport ad Alto Livello: un sogno diventato realtà“, relatrice della tesi la Professoressa M.Giulia Vinciguerra.

La tesi racconta la storia di un’Atleta che ha dedicato tutta la sua giovane vita allo sport e che continua a ricercare, con lo studio, le ragioni scientifiche e culturali del movimento e dello sport.

Un obiettivo di vita che la impegnerà in futuro a divulgare la cultura del movimento e dello sport, soprattutto, nei giovani.

Elisa Blanchi si è sempre dimostrata disponibile ed interessata alle attività di Ateneo. Recentemente ha partecipato come testimonial delle Scienze Motorie alla Manifestazione organizzata dall’Associazione Alummni/UNIVAQ, interpretando perfettamente il suo doppio ruolo di atleta di alto livello e di studentessa prossima alla Laurea.

Ringraziamo Elisa - si legge in una nota dell'Università dell'Aquila - per il suo discreto e, forse, troppo umile, ma prezioso contributo nella divulgazione della cultura del movimento e dello sport.

Pubblicato in Cronaca

L’AQUILA - Mercoledì 3 maggio, dalle ore 10 alle ore 11:30, presso l’Aula Magna dell’I.I.S. “Da Vinci Colecchi” sede Colecchi, sarà presentato il progetto ”Dimmi che alunno sei e ti dirò che cittadino sarai” rivolto alle classi 2A e 2B dell'indirizzo CAT, 1 A dell'indirizzo IPA e 2A dell'indirizzo IPC ed inserito nell’ambito dei progetti di istituto sull’Educazione alla Legalità.                                             

L'iniziativa prende spunto dalla constatazione che spesso a scuola la qualità della vita è compromessa da comportamenti a volte deliberatamente scorretti e provocatori da parte delle studentesse e degli studenti. Capita, addirittura, che i responsabili non percepiscano neanche la gravità delle loro azioni. Le studentesse e gli studenti coinvolti nel progetto hanno iniziato il loro percorso di formazione compilando un questionario che aveva lo scopo di farli riflettere su comportamenti diffusi e non considerati neanche reati o atti lesivi della dignità altrui (come salire in autobus senza pagare il biglietto oppure prendere in giro un compagno per il suo aspetto fisico).
I risultati sono stati sorprendenti e sono confluiti in un power point che verrà illustrato proprio dalle studentesse e dagli studenti che condivideranno così la loro esperienza con i loro coetanei al fine di innescare un circolo virtuoso di buone pratiche per migliorare la convivenza a scuola e gettare le migliori basi per una futura cittadinanza attiva e responsabile.            

Pubblicato in Varie

L'AQUILA - Assemblea sindacale Fistel Cisl oggi all'Aquila, al call center Inps-Inail-Equitalia. Insieme ai propri delegati ed associati, si e' discusso di campagna fiscale 2017 CAF CISL, congresso regionale del prossimo 3 maggio a Francavilla al Mare (Chieti) e bando di gara Inps che riguarda i 560 addetti della commessa aquilana. Sono stati sviscerati i punti salienti del documento redatto dalla stessa organizzazione sindacale insieme ai propri delegati, documento teso "a dare le indicazioni per risolvere concretamente una vicenda che all'Aquila rischia di creare una vera disgrazia occupazionale e sociale". "Nel documento - spiega l'organizzazione sindacale - viene richiesto all'Inps, che e' ancora in fase di redazione del bando di gara per l'assegnazione della commessa attualmente in proroga, di tenere conto del contenuto del bando di gara del call center Rai recentemente emanato". Nel bando di gara Rai, infatti, viene specificato che "l'aggiudicatario e' tenuto all'espletamento delle procedure finalizzate a garantire la prosecuzione del rapporto di lavoro con il personale attualmente impiegato nel servizio, secondo quanto previsto dall'articolo 1, comma 10, della legge 28/01/2016, numero 11, e dalla regolamentazione ivi richiamata specificando addirittura il numero esatto degli attuali addetti e la loro qualifica professionale". Per il sindacato, il bando di gara Rai "corrisponde esattamente al tipo di bando di gara che anche l'Inps dovrebbe emanare garantendo cosi' la salvaguardia dell'occupazione sul territorio aquilano, nel pieno rispetto della legge". "Il bando Inps - prosegue il segretario Fistelel Cisl Antonio De Simone - dovrebbe prevedere inoltre i requisiti minimi di professionalita' acquisita di tutti gli addetti al servizio e criteri di aggiudicazione della commessa che assegnino un peso rilevante all'occupazione di disabili oltre la quota d'obbligo di legge". La Fistel Cisl ribadisce lo spirito unitario sempre da lei garantito: "ci aspettiamo - ribadisce l'organizzazione - che le altre sigle sindacali partecipino alle riunioni congiunte con i rappresentanti sindacali aziendali unitari quando sono concordate, come quella di due giorni fa alla quale era presente la sola Fistel Cisl". (AGI)

Pubblicato in Politica
Pagina 1 di 61

Le più lette

05 Maggio 2017 12:58:09

Terremoto L'Aquila: governo richiede soldi a familiari vittime

in Politica
L'AQUILA - Il premier Paolo Gentiloni rivuole i soldi per i morti del terremoto…
24 Gennaio 2017 17:39:49

L'Aquila: caduta elicottero, proclamato giorno di lutto cittadino nel giorno dei funerali delle 6 vittime

in Cronaca
L'AQUILA: - “Esprimo, a nome dell’intera Municipalità aquilana, un incredulo dolore per…
11 Agosto 2016 16:09:17

L'Aquila: i sotterranei del Castello si aprono per uno spettacolo ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

in Eventi
L'AQUILA: - Per I Cantieri dell’Immaginario, in via del tutto eccezionale, grazie al…
10 Maggio 2016 09:57:18

L'Aquila: Giro d'Italia, venerdì 13 maggio scuole chiuse in città

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Come anticipato dalla Polizia Municipale, nel…
A sinistra la Basilica di Santa Maria Paganica all'Aquila dopo sisma 2009, a destra la chiesa di Sant'Agostino ad Amatrice
24 Agosto 2016 13:28:24

Terremoto Centro Italia: ecco il vero legame tra Accumoli, Amatrice e L'Aquila in una notte di dolore

in Cronaca
L'AQUILA: - di Cristina Parente - Quante volte è capitato ad ognuno di noi di essere…
24 Agosto 2016 16:34:20

L'Aquila: Perdonanza, annullati tutti gli eventi in segno di lutto. Resta forma ridotta del Corteo Storico e apertura Porta Santa

in Cronaca
L'AQUILA: - La giunta comunale, anche sulla scorta del parere della Conferenza dei…

Iscriviti alla nostra newsletter

Multimedia

CookiesAccept

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Find us on Facebook
Follow Us